Primo Piano

- di Redazione

Coronavirus: 73 casi positivi nell’Asl Toscana nord ovest . Uno è anche a Barga

LUCCA – Nell’Azienda USL Toscana nord ovest i casi positivi di oggi, 20 settembre, sono 73, a cui ci sono da aggiungere 2 residenti fuori regione individuati grazie ai controlli attivati in porti e stazioni, nello specifico al porto di Livorno, con l’ordinanza numero 80 della Regione Toscana). Oggi ci sono due casi anche in Valle del Serchio,di cui uno a Barga ed uno a Pieve Fosciana. I casi in tutta la provincia non sono pochi oggi: sono 24. Per quanto riguarda Barga si tratta di un uomo. Le sue condizioni di salute sono buone. Naturalmente sono stati attivati tutti i protocolli del caso. Come ci fa sapere la sindaca Caterina Campani, sono stati ricostruiti già tutti i contatti e  l’asl si è già mossa per fare tutte le verifiche del caso ed i tamponi necessari.    PIANA DI LUCCA:  7 casi Altopascio 1, Capannori 2, Lucca 3, Pescaglia 1;   VALLE DEL SERCHIO:  2 casi Barga 1, Pieve Fosciana 1;   VERSILIA:  15 casi…

- di Redazione

Si vota

Aggiornamento delle 12. I votanti. Nel. Comune di Barga sono stati 1084 per il referendum e 1085 per le elezioni regionali. La percentuale è del 14,28 %. Per il referendum è di 11,84% per le regionali. BARGA –  Oggi e domani mattina si vota per eleggere il nuovo presidente ed il nuovo consiglio regionale della Toscana ed anche per il referendum sul numero dei parlamentari. Per quanto riguarda i seggi, ne saranno presenti in tutto il comune 13 di cui la maggior parte a Barga e Fornaci. L’unico seggio montano presente sul territorio è quello di Renaio che è anche il più piccolo con circa 220 aventi diritto. A Barga, le sezioni elettorali saranno in tutto 5,: la 1, 2, 3 e 4 e la sezione 10; a Fornaci saranno aperte le sezioni 5, 6 e 7; a Mologno la sezione 8; a Castelvecchio la sezione 9, a Renaio la sezione 11, a Filecchio la sezione 12 ed a Ponte all’Ania…

- di Redazione

Regionali 2020, in Toscana poco meno di 3 milioni di cittadini chiamati al voto 

FIRENZE – Seggi costituiti e domani e domani l’altro si vota. Sono poco meno di 3 milioni, per l’esattezza 2.985.115, i toscani che il 20 e 21 settembre saranno chiamati alle urne per eleggere il nuovo presidente della Toscana e i 40 nuovi consiglieri della Regione. Sono gli elettori all’ultima revisione delle liste che c’è stata il 5 settembre, più numerose le donne come sempre (1 milione e 547.077) rispetto agli uomini (1 milione e 438.038). Il numero comprende anche i toscani che vivono all’estero e che sono iscritti all’Aire,  i quali, se vorranno votare, dovranno tornare in Toscana. Sono circa 140 mila sparsi nei cinque continenti, cresciuti negli ultimi otto anni come tutti gli italiani all’estero. Per agevolare il loro voto sono previsti rimborsi per il viaggio: fino a 103 euro per chi arriva da un Paese europeo, 206 per chi si muove da un altro continente. Da alcune nazioni, per la pandemia in corso, spostarsi sarà comunque complicato. Cinque anni fa, alle…

- di Redazione

MTB, al Ciocco via alla “tre giorni” del tricolore di cross country. Assegnato oggi il tricolore E-MTB

Il  CIOCCO -E ’ stato il Ciocco, per la prima volta in Italia, ad ospitare questo venerdì 18 settembre il Campionato italiano di cross country per le e-MTB. Mai in Italia una gara di questa importanza che apre un promettente futuro agonistico per questa specialissima categoria dedicata alle “bici elettriche” Va a Marco Aurelio Fontana, già bronzo olimpico a Londra 2002, Il primo titolo tricolore della storia di Cross Country e-Mountain Bike.  Al Ciocco Fontana ha preceduto  Martino Fruet. Al Ciocco circa una quarantina di e-biker, divisi in tre categorie, si sono sfidati sul percorso di gara in una competizione della durata di 40 minuti più un giro. La gara di questo venerdì è stato  l’antipasto di un fine settimana che più intenso non si può e che sabato 19vedrà disputarsi, lungo il bellissimo circuito allestito nel Ciocco Bike Circle, gli Assoluti italiani di cross country. In gara s prima gli junior r gli Under 23 maschili, poi l’Elite femminile,…

- di Redazione

Da domenica riapre la caccia

LUCCA – Così come previsto, nella terza domenica del mese di settembre apre la caccia sul territorio provinciale. Dunque i cacciatori sono già pronti a partire da domenica 20 settembre Per l’intera stagione venatoria la caccia è consentita tre giorni per ogni settimana, che il titolare della licenza può scegliere fra quelli di lunedì, mercoledì, giovedì, sabato e domenica. Nel periodo dal 1 ottobre al 30 novembre di ogni anno, fermo restando il divieto di caccia nei giorni di martedì e venerdì, è consentito ad ogni cacciatore, per la caccia da appostamento alla selvaggina migratoria, di usufruire anche in modo continuativo delle giornate di caccia a propria disposizione per l’intera stagione venatoria. L’apertura da domenica per il momento è riservata alla selvaggina stanziale e migratoria che rimarrà aperta fino al 31 gennaio.   Orari di caccia L’esercizio venatorio è consentito da un’ora prima del sorgere del sole fino al tramonto; per il periodo compreso fra la terza domenica di settembre…

- di Redazione

Regionali 2020, risultati on line in tempo reale sul sito della Regione

FIRENZE (FONTE TOSCANA NOTIZIE) – Scrutinio in tempo reale sul sito della Regione, da seguire da casa con il computer, il tablet o lo smartphone.  E Palazzo Strozzi Sacrati fulcro del flusso di tutte le notizie in uscita. L’appuntamento per sapere chi sarà il nuovo presidente della Regione è lunedì prossimo, 21 settembre, dopo la chiusura dei seggi alle 15 e dopo lo spoglio del referendum che dovrebbe concludersi entro le 17. A quel punto una pagina on line sul portale delle elezioni, elezioni2020.regione.toscana.it, raggiungibile anche da Toscana Notizie e dal sito istituzionale, aggiornerà sull’andamento dello spoglio praticamente in tempo reale, attraverso una grafica di sintesi di immediata lettura ma con la possibilità di arrivare fino al dettaglio non solo del singolo comune ma anche della singola sezione.  Via via che gli uffici elettorali delle amministrazioni inseriranno i dati dai propri terminali, gli stessi saranno pubblicati sul sito regionale.  Sul portale, la domenica, saranno pubblicate in tempo reale le percentuali di affluenza…

- di Redazione

Porcari: 16 bambini, 3 insegnanti ed 1 collaboratore scolastico in quarantena per una bambino positivo alla scuola primaria    

PORCARI  –  16 bambini, 3 insegnanti ed 1 collaboratore scolastico di una classe della scuola primaria “Felice Orsi” di Porcari, in provincia di Lucca, sono in quarantena a casa a seguito della positività emersa oggi (16 settembre) di un bambino asintomatico, che aveva effettuato ieri (15 settembre) un tampone molecolare non per rischio Covid acclarato, ma come test routinario. La struttura di Igiene e Sanità Pubblica della Piana di Lucca, che gestisce questa situazione insieme al personale scolastico ed al Sindaco di Porcari Leonardo Fornaciari, sta effettuando l’indagine epidemiologica sui bambini, sui docenti e sul collaboratore scolastico interessati. Al momento non sono stati rilevati fattori di rischio che richiedano misure a carico delle altre classi dell’istituto.

- di Redazione

Modelli in vetrina. Ecco a Fornaci la seconda edizione

FORNACI – Torna a Fornaci di Barga, promosso dal CIPAF – Centro commerciale naturale  l’appuntamento con Viva la vetrina, iniziativa già organizzata lo scorso anno con notevole successo. Il titolo preciso è “Viva la vetrina tra arte e moda. A Fornaci modelli e modelli in vetrina e… in strada” e l’appuntamento è per dom,enica 27 settembre Per un giorno insomma, al posto dei manichini nelle vetrine, in tanti negozi di abbigliamento di Fornaci troverete modelli e modelle per presentare le nuove collezioni autunno-inverno! I modelli e  le modelle poseranno anche in strada lungo via della Repubblica che sarà chiusa al traffico, divenendo una grande isola pedonale dalle 14 alle 21 Su Instagram sarà possibile postare mettere la propria preferenza alle foto del proprio modello preferito; il tutto sulla pagina Fornacicentrocommnat. La foto che poi otterrà più like vincerà un buono acquisto riservato al modello o alla modella vincente. Da sapere che i modelli presenti nei negozi sono clienti stessi delle…

- di Redazione

Funghi, la stagione sta per partire?

BARGA – Da lunedì si sono cominciate a constatare almeno in fotografia, sui social, le prime avvisaglie di una stagione dei funghi che sembra destinata a sbocciare. Fioccano infatti le foto dei raccolti di funghi di alcuni appassionati che con orgoglio pubblicano il proprio bottino sui propri diari social. Nel barghigiano, c’è un po’ troppo vento in questi giorni, soprattutto a ridosso degli appennini e questo fa un po’ temere che il fattore non favorisca le giuste condizioni per la crescita, ma tanto sperano che invece ci siano ugualmente le premesse affinché dalla fine della settimana si possa effettivamente veder sbocciare la stagione autunnale dei funghi. Che i tempi siano quelli giusti se ne dice abbastanza convinto anche l’assessore alle politiche della montagna comune di Barga Pietro Onesti pur se con il condizionale d’obbligo: “Le condizioni ci sarebbero  – afferma  – e verso la fine della settimana potremo capire se veramente stagione di funghi sarà. Qualcosa comincia a muoversi anche…

- di Redazione

Il primo giorno di scuola al tempo del coronavirus

BARGA – Primo giorno di scuola stamani per tutti gli studenti delle scuole che fanno capo all’Istituto Comprensivo di Barga, circa 800 tra bambini e ragazzi, dalle materne alle medie e primo giorno di scuola anche per gli studenti delle tre classi prime dell’istituto alberghiero e per le classi quinte della stessa scuola. In totale, nei prossimi giorni, con i successivi ingressi alle scuole superiori, saranno a scuola circa 1800 ragazzi. Quello di oggi è stato un primo giorno di scuola diverso rispetto a quelli di sempre; intanto perché la scuola si era fermata al 5 marzo 2020 e poi perché a scuola si torna da oggi con le mascherine, le regole del distanziamento, mille attenzioni e procedure da seguire, percorsi diversificati per entrare ed uscire e tanto altro. Nonostante questo, almeno per quanti riguarda gli 800 studenti delle scuole del comprensivo di Barga, il ritorno è stato per tutti oggi, anche se sugli orari definitivi ci vorrà ancora un…

- di Redazione

Ritorno a scuola, gli orari per le scuole dell’istituto Comprensivo di Barga

BARGA – Ritorno a scuola, ecco l’orario delle lezioni della prossima settimana per le scuole dell’Iustituto Comprensivo di Barga   ORARIO DELLE LEZIONI  nei vari plessi  SCUOLA DELL’ INFANZIA : fino al 3 ottobre  TURNO ANTIMERIDIANO 8:00-13:00, dal lunedì al venerdì.   SCUOLA PRIMARIA  FILECCHIO  : dal 14 al 18 settembre ogni giorno  8:30 -12:30. Nei giorni di lunedì e mercoledì non è presente il servizio  di trasporto in uscita alle ore  12:30. Sabato 19 settembre : libero.   FORNACI DI BARGA  :  dal 14 al 18 settembre ogni giorno 8:15 -12:15. Non è presente il servizio trasporto di trasporto in uscita alle ore 12:15. Sabato 19 settembre : libero.   BARGA  :  dal 14 al 18 settembre  ogni giorno  8:30 -12:30. Nei giorni di martedì e giovedì non è presente il servizio di trasporto in uscita alle ore 12:30. Sabato 19 settembre : libero.   SCUOLA SECONDARIA DI 1° GRADO  Plesso di Barga :  dal 14 al 15 settembre compreso …

- di Redazione

La musica di tanti giovani artisti per il GVS

BARGA – Una bella serata, tanta bella musica ed una prova davvero convincente di tutti i giovani artisti sul palco. Così la serata “Giovani in concerto per il GVS”, una manifestazione benefica a favore del Gruppo Volontari della Solidarietà organizzata con la particolare spinta della cantante ed insegnante Roberta Popolani che ha messo insieme una squadra di ragazzi davvero in gamba, salutati, ad ogni esibizione, da convinti applausi dai 150 presenti. Tutte le sedie allestite nella platea, disegnata per il rispetto delle misure anti covid, sono state occupate nel piazzale antistante l’Oratorio del Sacro Cuore che ha ospitato il concerto. Un bel colpo d’0occhio per un concerto ben riuscito e che ha permesso di raccogliere fondi da destinare all’aiuto ed al sostegno del Gruppo Volontari Della Solidarietà, i cui scopi sono stati illustrati dal presidente Francesco Feniello ed anche dalla presidentessa onoraria Myrna Magrini che non è voluta mancare alla serata. La direzione artistica è stata ovviamente di Roberta Popolani…