Per visitare le fortificazioni della Linea Gotica

-

Prima della grande manifestazione per la liberazione di Lucca, oggi (sabato 4 settembre), è stata organizzata dal Comune, dalla Pro Loco, dal Comitato Linea Gotica e dall’Associazione Linea Gotica della Lucchesia una giornata dedicata alla visita delle fortificazioni belliche. Alle ore 11,30 si è tenuta la benedizione dei caduti di tutte le guerre, dopo la quale è stata aperta una mostra statica di mezzi e materiali e sarà possibile visitare, fino alle 24.00, il Museo e le Fortificazioni della Linea Gotica. Alla sera cena di Gran Gala in uniforme storica accompagnata dalle note della musica anni ’40. Il Comitato Recupero e Valorizzazione Fortificazioni Linea Gotica, attraverso il suo
Presidente Piergiorgio Pieroni, per l’occasione, ha anche reso noto l’orario di apertura al pubblico delle fortificazioni per settembre: il secondo (l’11) e quarto (il 24) sabato del mese con appuntamento ore 9,30 presso la sede della Pro Loco di Borgo a Mozzano in Piazza XX settembre. Sarà possibile scegliere tra quattro itinerari: il primo prevede visita alle fortificazioni di Borgo a Mozzano, alla “Madonna di Mao” e Socciglia -Anchiano (per una durata di circa 2 ore); il secondo oltre al percorso precedente permette di fare un’ascesa al “Pianello”; il terzo prevede la visita alle fortificazioni del Monte dell’Elto (Rivangaio) con partenza da Domazzano di Valdottavo con passeggiata panoramica in lieve salita di circa 20 minuti; il quarto comprende la visita ai tre siti insieme per un tempo di circa 4-5 ore con pranzo al sacco o in punto di ristoro. Per gruppi superiori alle sei persone è possibile effettuare la visita anche in altri giorni previo accordo telefonico o per posta elettronica.

Tag: , ,

Lascia per primo un commento

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

*

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.