Tag: sandra rigali

- di Redazione

Gallicano Paste Up! la street art per “decorare” il paese

GALLICANO – E’ uscito il bando di concorso per la presentazione di idee e progetti finalizzati alla partecipazione all’evento culturale “Gallicano Paste Up!” che si terrà il giorno 29 febbraio 2020. Il tutto è promosso dall’associazione Cittadini Virtuosi, in collaborazione con il Comune e l’artista Sandra Rigali. Il progetto vuole favorire l’espressione artistica della popolazione,attraverso la cosiddetta street art; dando la possibilità agli artisti vincitori di vedere esposte le proprie opere in una “galleria urbana” diffusa sul territorio di Gallicano. Il tutto attraverso una iniziativa molto originale. Le opere dovranno essere attaccate sopra gli sportelli di Enel, Gaia e metano che si trovano lungo le strade del paese. Ogni artista potrà realizzare fino a cinque opere. Il progetto mira dunque ad educare la cittadinanza alla cura del decoro urbano e alla valorizzazione  della cosa pubblica attraverso la realizzazione e la conservazione delle opere realizzate che dovranno riqualificare con la loro presenza le aree pubbliche del paese ed in particolare le…

- di Redazione

Sandra Rigali e l’ultimo tratto del percorso di Intimacy

Intimacy è il titolo della mostra, anzi del progetto, che questo pomeriggio alle 18 ha visto l’inaugurazione della terza ed ultima fase.- L’artista che ha ideato il tutto è Sandra Rigali che da una settimana e più sta esplorando il nudo di donna in molteplici forme e momenti diversi. Ce le spiega lei stessa nell’intervista audio che trovate sotto e dove Sandra illustra anche il perché di questa mostra. Per il resto vi diciamo solo che l’esposizione resterà aperta fino al 22 dicembre; che è ospitata nello studio d’arte di Giorgia Madiai in via del Pretorio e che Sandra e Giorgia realizzeranno insieme, dal 23, una’altra mini esposizione dedicata in qualche modo al Natale. Per quanto riguarda la mostra di oggi, salutata anche dal vice sindaco Caterina Campani, aggiungiamo solo due righe riprese da una presentazione di Sandra: “Nell’intimità dello spazio che percorro con lo sguardo mentre la mano veloce si muove sul foglio  e lo graffia di nero… Tra me…

- 1 di Redazione

Zarpamos! Oggi all’aula magna dell’ISI di Barga le storie di donne che salpano

25 novembre, giornata internazionale per l’eliminazione della violenza contro le donne. A Barga, nell’aula magna dell’ISI dalle ore 16:30, andranno invece scena le storie di donne che hanno preso in mano il loro destino per salpare verso il futuro. Il programma delle giornata è ricco e vario: si parte con la lettura di brani da Zarpamos (salpiamo, appunto): l’antologia della poetessa messicana Guadalupe Ángela pubblicata dall’associazione Cento Lumi. Dalla realizzazione del libro è nato un progetto più ampio al quale hanno collaborato artiste locali, italiane ed internazionali, fino all’allestimento di una vera e propria mostra itinerante collettiva che ha girato Messico ed Italia e della quale abbiamo già parlato in parecchie occasioni su questo giornale. La mostra sarà esposta anche oggi pomeriggio nell’aula magna dell’ISI. Fra le artiste che hanno dato vita a Zarpamos, Sandra Rigali presenterà oggi il suo nuovo progetto denominato Intimacy. La performance pubblica di pittura dal vero di figure femminili, viste da dietro uno schermo come…

- di Marco Tortelli

Piccole poesie senza parole: Gabriel Feld alla Galleria Comunale dal 24 luglio al 3 agosto

Martedì 24 luglio (ore 11), sarà inaugurata alla galleria comunale (via di Borgo, Barga) la mostra “Piccole poesie senza parole”: opere di Gabriel Feld, allestimento a cura di Sandra Rigali, organizzata da Cento Lumi con il patrocinio del Comune di Barga. Gabriel è un amico di Barga da alcuni anni, frequentando regolarmente il laboratorio di Nick Kraczyna (sempre in via di Borgo) per studiare e approfondire le applicazioni della stampa in ambito artistico. Architetto diplomato a Buenos Aires e specializzatosi alla prestigiosa università di Harvard, Feld ha prestato servizio come insegnante per la Rhode Island School of Design dal 1990, dirigendo dal 2014 al 2016 l’European Honors Program a Roma per questo istituto. Proprio in uno dei suoi soggiorni romani, ha incontrato alla sede universitaria di Palazzetto Cenci un torchio calcografico Bendini ed è stato amore a prima vista: dai monotipi, alle incisioni su lastre multiple per approdare in tempi più recenti alle litografie. Da allora ha studiato le possibilità…

- di Redazione

“Magnifiche presenze” arriva a Viareggio. Giovannetti: “Un progetto straordinario”

VIAREGGIO – “Magnifiche presenze è un progetto straordinario che riesce a far intersecare momenti salienti di personaggi fondamentali per la cultura del nostro territorio, D’Annunzio, Pascoli e Puccini, in un itinerario artistico unico e originale. Dopo il Vittoriale degli Italiani,  Casa Pascoli e la Versiliana, ora arriva a Villa Paolina, con una importante ‘new entry’, quale Puccini, ora protagonista assieme ai due grandi poeti. L’indagine pittorica di Sandra Rigali da un lato e la fotografia di Caterina Salvi Westbrooke dall’altro, riescono a raccontare queste figure con uno stile innovativo che le reinterpreta in chiave quasi pop, e un’attenzione alle nuove forme di comunicazione che rende questa mostra adatta a un pubblico trasversale, capace di attirare anche le nuove generazioni. Un’attualissima chiave di lettura della storia e della cultura della nostra provincia insomma. Da barghigiana non posso che essere orgogliosa: sono mie concittadine le artiste coinvolte, la curatrice  Franca Severini e a Castelvecchio ha sede la Fondazione Pascoli animata con grande…

- di Redazione

Le opere di Salvi e Rigali al Vittoriale degli Italiani

Sabato 26 maggio, nello straordinario scenario del Laghetto delle Danze nel parco del Vittoriale degli Italiani di Gardone Riviera,  si è svolta la consegna delle opere della fotografa barghigiana Caterina Salvi Wesbrooke, la fotografia “Lo studio di Gabriele d’Annunzio” e del dipinto “Chi è?” dell’artista barghigiana Sandra Rigali, al Presidente Giordano Bruno Guerri che le collocherà nella collezione permanente della casa museo di Gabriele d’Annunzio. Questa donazione, avvenuta nell’ambito della cerimonia “Il mio ritorno fu festeggiato”,  celebra la conclusione della mostra Magnifiche Presenze, Giovanni Pascoli e Gabriele d’Annunzio, gli spiriti luminosi, inaugurata lo scorso giugno al Vittoriale degli Italiani e in contemporanea a Casa Pascoli,  alla presenza del Presidente della Fondazione Giovanni Pascoli, Alessandro Adami, e del Sindaco di Barga, Marco Bonini. Magnifiche Presenze, il progetto di valorizzazione degli itinerari culturali legati alle case museo a cura di Franca Severini, con la consulenza scientifica di Daniela Marcheschi, Luisa Marinho Antunes Paolinelli e Geoffrey Brock, prosegue con la nuova edizione a…

- di Redazione

Pascoli e Puccini, magnifiche presenze anche a teatro

Prima del nuovo appuntamento con la stagione di prosa al teatro dei Differenti (l’artista versiliese Elisabetta Salvatori, figura di riferimento del teatro di narrazione italiano, ha portato in scena lo spettacolo Piccolo come le stelle, omaggio alla vita di Giacomo Puccini), i giovani artisti di Teatronline, il canale interattivo social del Teatro dei Differenti, a cura di Neon Film Production, che segue e documenta, da inizio stagione, tutte le attività culturali del Comune di Barga hanno dato vita ad un anteprima artistica dell’evento. E’ stata infatti allestita all’interno del foyer  del teatro una mini mostra d’arte accompagnata da una speciale visita guidata narrante a cura di Francesco Tomei e Lisa Lucchesi. Sandra Rigali, autrice con Caterina Salvi della bella mostra “Magnifiche Presenze” dedicata a Pascoli e D’Annunzio ancora presente al Vittoriale degli Italiani ed a Casa Pascoli, ha realizzato uno speciale omaggio a Puccini, proseguendo il percorso alla scoperta dei legami tra Pascoli e D’Annunzio prima e adesso con Giacomo Puccini ma che arriveranno anche a…

- di Redazione

Al Differenti è di scena Puccini con il lavoro di Elisabetta Salvatori

Prosegue con successo, dopo quattro consecutivi sold out, la stagione di prosa promossa da Fondazione Toscana Spettacolo e Comune di Barga. Giovedì 25 gennaio 2018 il Teatro dei Differenti di Barga omaggia Giacomo Puccini con una doppia iniziativa speciale. Alle ore 21, l’artista versiliese Elisabetta Salvatori, figura di riferimento del teatro di narrazione italiano, calcherà le scene con lo spettacolo Piccolo come le stelle, il suo nuovo lavoro dedicato alla vita del genio lucchese. Famosa per la sua straordinaria capacità di narrare solo vicende vere, restituendo al pubblico, con la cura e la passione di una restauratrice, persone, luoghi e vicende rimasti nascosti, ci regala un toccante ritratto intimo del compositore, un racconto delle sue fragilità, della famiglia, degli incontri, con la partecipazione di Matteo Ceramelli al violino. Uno spettacolo che acquista qui a Barga un valore particolare vista la conoscenza fra Puccini e il poeta Giovanni Pascoli, che il maestro incontrò più volte nella sua casa di Castelvecchio, ed…

- di Sara Moscardini

A San Pietro in Campo il murales dei ragazzi

(foto di Alessio Barsotti) Sabato scorso grande festa a San Pietro in Campo per l’inaugurazione del murales realizzato da Sandra Rigali che già da tempo fa bella mostra di sé sulla facciata della sede del Comitato paesano. Tanti sono stati gli intervenuti a questa festa: autorità, abitanti, amici, oltre ovviamente ai ragazzi che hanno aiutato Sandra a lavorare a questa opera. Una collaborazione, quella tra il Comitato e Sandra Rigali, che ha preso il via diversi anni fa, contemporaneamente alle estemporanee di pittura organizzate in occasione delle Festa della Trebbiatura. A questo giro però Sandra ha voluto proporre qualcosa di più ambizioso: la realizzazione di una vera e propria scuola di murales per ragazzi finalizzata a realizzarne uno per la sede del Comitato; un progetto sì impegnativo ma destinato a lasciare qualcosa di tangibile alla comunità. Il Comitato, accettata la sfida e avuto l’appoggio del Comune, ha quindi lanciato l’idea, ottenendo l’adesione di una quindicina di ragazzi tra 10 e…

- di Redazione

A San Pietro in Campo una scuola di murales

Una scuola di murales per ragazzi da 10 a 14 anni. Questa la bella iniziativa promossa dal Comitato paesano di San Pietro in campo e resa possibile grazie all’artista Sandra Rigali. L’annuncio stamattina presso il Comune di Barga, alla presenza tra gli altri del sindaco di Barga, Marco Bonini, del presidente del Comi tato Paesano, Pietro Pisani, dell’artista Sandra Rigali principale artefice del progetto, e del consigliere comunale Francesco Consani. “Si tratta di un vero e proprio progetto per la nascita a San Pietro in Campo di un laboratorio per formare i ragazzi all’arte dei murales – come spiega il presidente Pietro Pisani – Entro il mese di febbraio verrà completato il progetto mentre tra marzo e maggio verranno svolte le lezioni pratiche e quelle teoriche che porteranno alla realizzazione di un grande murales sul muro del Circolo del Comitato paesano” “Quest’anno il tema ė di raccontare il comitato paesano e le sue iniziative – aggiunge Sandra Rigali – ma…

- di Luca Galeotti

Tutto il fascino e l’arte di Barga nelle opere di Sandra Rigali

Dopo i consensi di critica e di pubblico ottenuti nei mesi scorsi in Versilia arriva anche a Barga la bella mostra dell’artista di casa Sandra Rigali che fino al 26 luglio, presso il museo Stanze della Memoria in via di Mezzo, ci presenta S/HE, mostra di dipinti e disegni dedicati all’universo femminile così come lo vede e lo presenta la nostra Sandra, una delle colonne portanti insieme a Caterina Salvi, del progetto ArteImmagine. La mostra, una serie davvero bella di opere realizzate secondo metodologie anche alternative, si arricchisce delle sculture di un grande maestro lucchese, il Maestro Giannetto Salotti. Scultore, grafico e pittore è nato a Lucca nel 1918 dove è scomparso nel 2013. Dal 1970 Salotti fu invitato ai Seminari di Scultura della Fondazione Henraux, con i maggiori esponenti del periodo come Henri Moore, Hans Arp, Juan Mirò. Nell’occasione dell’inaugurazione, alla presenza del sindaco Marco Bonini e del consigliere reguionale Ilaria Giovannetti, anche la presentazione del numero zero di…

- di Redazione

Sandra Rigali presenta S/he. Sabato 18 arriva anche Luca Nannipieri

S/HE, mostra di dipinti e disegni di Sandra Rigali ospita le sculture del Maestro Giannetto Salotti nelle Stanze della Memoria nel centro storico di Barga dal 14 al 25 luglio.L’inaugurazione sarà sabato 18 luglio alle ore 18.30 con l’introduzione di Luca Nannipieri, saggista e firma di Panorama, che descriverà le opere dell’artista barghigiana in relazione alle straordinarie opere di Giannetto Salotti (Lucca, 1918-2013) un grande interprete del Novecento che dopo molto tempo ritorna finalmente visibile al pubblico. Ci sarà inoltre la presentazione del numero zero di Zona d’Arte, rivista di cultura internazionale della casa editrice ZonaFranca e il Marrakesh Cocktail a seguire. La mostra è a cura di Franca Severini per ZonaFranca casa editrice e eventi culturali con le immagini di Caterina Salvi e Ermete Cheli. Cenni biografici: Sandra Rigali è pittrice. Il segno, il colore, la materia e la carta sono la sua voce, elementi dominati con una tecnica antica, propria di chi affonda le radici nell’epoca artistica dei…