Zarpamos! Oggi all’aula magna dell’ISI di Barga le storie di donne che salpano

- 1

25 novembre, giornata internazionale per l’eliminazione della violenza contro le donne. A Barga, nell’aula magna dell’ISI dalle ore 16:30, andranno invece scena le storie di donne che hanno preso in mano il loro destino per salpare verso il futuro.

Il programma delle giornata è ricco e vario: si parte con la lettura di brani da Zarpamos (salpiamo, appunto): l’antologia della poetessa messicana Guadalupe Ángela pubblicata dall’associazione Cento Lumi. Dalla realizzazione del libro è nato un progetto più ampio al quale hanno collaborato artiste locali, italiane ed internazionali, fino all’allestimento di una vera e propria mostra itinerante collettiva che ha girato Messico ed Italia e della quale abbiamo già parlato in parecchie occasioni su questo giornale. La mostra sarà esposta anche oggi pomeriggio nell’aula magna dell’ISI.

Fra le artiste che hanno dato vita a Zarpamos, Sandra Rigali presenterà oggi il suo nuovo progetto denominato Intimacy. La performance pubblica di pittura dal vero di figure femminili, viste da dietro uno schermo come ombre cinesi, è solo la prima tappa di un percorso che proseguirà con l’affissione di manifesti visibili fino al 6 dicembre (in serigrafia a tiratura limitata editi dalla casa editrice Zona Franca) per concludersi con una mostra allo studio barghigiano di Giorgia Madiai in via del Pretorio 4, uno spazio che si apre quindi alla collaborazione con altre realtà artistiche locali. Di Intimacy avremo comunque modo di riparlare nei prossimi giorni.

Tornando alla giornata di oggi, ultima ma non meno importante è da segnalare la presenza della compagnia Ternype Dance che da un paio di anni porta in giro ed insegna ad apprezzare il ricco patrimonio culturale delle danze rom con uno scopo non solo artistico, ma anche sociale: essendo la danza una delle massime espressioni dell’arte di quel popolo, farla conoscere e condividerla può contribuire all’incontro e all’abbattimento dei pregiudizi.

L’evento dell’aula magna, nell’ambito delle manifestazioni per la giornata internazionale per l’eliminazione della violenza contro le donne ed organizzata in collaborazione con Comune di Barga, Commissione Pari Opportunità e ISI Barga, si concluderà con un aperitivo multiculturale e fiaccolata per le vie di Barga per manifestare appunto contro la violenza sulle donne.

Tag: , , ,

Commenti

1


  1. Una bellissima occasione per condividere arte bellezza e storia personale tra donne. Che sia l’inizio di una lunga strada da fare insieme…zarpamos!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*