“Magnifiche presenze” arriva a Viareggio. Giovannetti: “Un progetto straordinario”

-

VIAREGGIO – “Magnifiche presenze è un progetto straordinario che riesce a far intersecare momenti salienti di personaggi fondamentali per la cultura del nostro territorio, D’Annunzio, Pascoli e Puccini, in un itinerario artistico unico e originale. Dopo il Vittoriale degli Italiani,  Casa Pascoli e la Versiliana, ora arriva a Villa Paolina, con una importante ‘new entry’, quale Puccini, ora protagonista assieme ai due grandi poeti. L’indagine pittorica di Sandra Rigali da un lato e la fotografia di Caterina Salvi Westbrooke dall’altro, riescono a raccontare queste figure con uno stile innovativo che le reinterpreta in chiave quasi pop, e un’attenzione alle nuove forme di comunicazione che rende questa mostra adatta a un pubblico trasversale, capace di attirare anche le nuove generazioni. Un’attualissima chiave di lettura della storia e della cultura della nostra provincia insomma. Da barghigiana non posso che essere orgogliosa: sono mie concittadine le artiste coinvolte, la curatrice  Franca Severini e a Castelvecchio ha sede la Fondazione Pascoli animata con grande passione dal direttore Alessandro Adami. Proprio qui è nata Magnifiche presenze, nel luogo che il grande poeta scelse come dimora e dov’è possibile visitare la splendida Casa Museo. Per questo non posso che essere soddisfatta del sostegno arrivato fin dall’inizio al progetto da parte della Regione Toscana – anche quest’anno il Consiglio regionale infatti ha contribuito alla realizzazione del catalogo. Sono contenta poi che l’esibizione ‘viaggi’ da più territori e spero davvero che continui a essere ospitata da altre realtà perché merita la massima promozione e divulgazione. Intanto fino a fine gennaio sarà possibile ammirarla in uno scenario meraviglioso come la villa di Torre del Lago e invito davvero tutti a farvi visita per riscoprire le nostre radici e apprezzare l’opera di artiste nostrane che meritano tutto il loro successo”.

Così Ilaria Giovannetti, consigliera regionale Pd, presente questa mattina all’inaugurazione della mostra “Magnifiche presenze” che dopo l’esposizione al Vittoriale degli Italiani (Gardone Riviera), a Casa Pascoli (Castelvecchio Pascoli) e alla Versiliana (Pietrasanta) approda a Villa Paolina a Viareggio fino al 31 gennaio 2019. La mostra è a cura di Franca Severini, giornalista d’arte e editrice, con la collaborazione dell’artista Sandra Rigali per l’indagine pittorica, di Caterina Salvi Westbrooke per la fotografia e di Daniela Marcheschi, presidente del Comitato Scientifico del progetto, con Luìsa Marinho Antunes Paolinelli e Geoffrey Brock. L’allestimento, invece, è firmato da Florencia Costa.

 

Tag: , , , , , , ,

Lascia per primo un commento

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*