Tag: maltempo

- di Redazione

Maltempo: fondovalle ancora chiusa. Disagi per il traffico

Maltempo. Grandi disagi anche oggi per il traffico in Media Valle del Serchio. Resta infatti chiusa, e non è possibile al momento stabilire la riapertura, la strada provinciale Lodovica a causa del grosso movimento franoso verificatosi venerdì tra Bolognana e loc. Zinepri a Gallicano.L’Assessore provinciale Emiliano Favilla, anche oggi impegnato su tutto il territorio dove si sono registrati nuovi movimenti franosi, ha spiegato che al momento sono in corso verifiche che proseguiranno anche domani. Il problema più grosso è comunque il traliccio pericolante dell’ENEL che rappresenta un rischio reale dato che la frana è ancora attiva.La chiusura della fondovalle ed il dirottamento del traffico sulla SR 445 sta intanto continuando a creare grossi problemi per il traffico, soprattutto nei paesi di Fornaci e Ponte all’Ania. Stamattina, a causa di un tamponamento tra tre auto in loc. La Quercia a Fornaci, il traffico è rimasto pressoché paralizzato per un’ora.La deviazione di tutta la viabilità sulla SR 445 ha impedito anche la…

- di Redazione

Maltempo: pioggia torrenziale, danni e disagi

Danni ingenti per il maltempo nel comune di Barga. Piogge fortissime accompagnate da raffiche di vento hanno scaricato su tutto il territorio oltre 120 mm di acqua in nemmeno 24 ore.Le forti precipitazioni piovose iniziate nella serata di giovedì hanno causato problemi e disagi un po’ in tutto il territorio comunale. Tra i danni di rilievo due frane di notevoli entità che si sono registrare nuovamente sulla strada di Loppia, già colpita dal maltempo dei giorni scorsi. La prima si è verificata nella zona a monte della Località Palmente, mentre l’altra poco sopra l’abitato di Loppia, nei pressi del tornante cosidetto “curvone”. Sempre sulla strada di Loppia un altro smottamento si è verificato nella zona di BellavistaLa strada è rimasta chiusa per tutta la mattinata e solo verso le 14,30 è stata possibile riaprirla al traffico dopo aver rimosso gli enormi quantitativi di fango e terra caduti sulla carreggiata.Una casa è poi rimasta isolata in loc. Latriani, a causa della…

- di Redazione

Maltempo: sopralluogo dell’assessore provinciale Favilla sulle frane di Loppia e Castelvcecchio Pascoli

Il maltempo non ha lasciato indenne anche il territorio del comune di Barga dove a preoccupare sono due frane, la prima sulla strada provinciale di Loppia e l’altra sulla provinciale di Castelvecchio Pascoli. Oggi pomeriggio si è svolto un sopralluogo al quale ha preso parte l’assessore provinciale Emiliano Favilla, assieme al sindaco di Barga Umberto Sereni ed all’assessore della Comunità Montana alla Protezione Civile Pietro Onesti.Nel primo caso la frana è già nota all’Amministrazione Provinciale. Si tratta infatti dell’aggravamento, dopo il maltempo dei giorni scorsi, dello smottamento che minaccia la strada provinciale di Loppia in loc. Palmente. L’avvallamento del terreno (peraltro nelle settimane scorse già transennato dalla Provincia con l’istituzione nel punto di un senso unico alternato ndr) si è notevolmente accentuato, ma per questo intervento sono già a disposizione 200 mila euro che serviranno per mettere in sicurezza l’area e ristabilire il danno. L’assessore Favilla, come assicurato al sindaco Sereni, ha garantito che l’intervento dovrebbe cominciare forse dopo Natale,…

- di Redazione

Maltempo: oltre 90 mm di acqua caduta nel comune di Barga

90 mm. di pioggia caduti in circa 24 ore. Questo il bilancio della forte ondata di maltempo che ha interessato anche il Comune di Barga. Grandine, vento forte, pioggia a tratti anche a carattere torrenziale, questo il bollettino della giornata di domenica 30 novembre con questo lunedì dove si stannoripetendo i fenomeni del giorno precedente.Nonostante tutto il terreno, come ci informa l’assessore alla protezione civile della Comunità Montana, Pietro Onesti, sta comunque tenendo bene e l’unico fatto di rilievo è la frana che si è veriificata lungo la provinciale di Castelvecchio, nei pressi del bivio per località Capannelle. Una frana per la quale sasranno necessari interventi di messa in sicurezza, ma che non ha creato grossi disagi al traffico.Un grosso masso è poi caduto sulla strada di Tiglio ed alcuni smottamenti, di lievissima entità si registrano in diverse strade comunali.Per quanto riguarda la Valle del Serchio diverse zone hanno superato i 100 mm di acqua ed a Vagli si è…

- di Redazione

Il maltempo continua, nuovi problemi.

Nonostante le forti piogge i danni nel comune di Barga sono stati abbastanza contenuti. Piove ormai quasi ininterrottamente e con una certa intensità, da circa tre giorni, ma anche se c’è una certa preoccupazione per il momento i danni non sono stati tantissimi ed il terreno ha retto bene. Almeno fino al pomeriggio di oggi, momento, peraltro, per il quale si attende il punto massimo dell’ondata di maltempo.I problemi maggiori si sono verificati nella mattinata a Fornaci di Barga, nella zona dell’area di insediamenti produttivi del Chitarrino. Qui è straripato un fosso e l’acqua ha minacciato di allagare i capannoni. L’immediato intervento degli operatori del Comune e della Comunità Montana, ha permesso però di rimuovere velocemente i detriti che intasavano il corso del fossato e questo ha impedito che lo straripamento potesse produrre danni agli edifici.Nel centro storico di Barga, a causa delle infiltrazioni d’acqua, è stato allagato il pian terreno di una abitazione. Problemi anche per la viabilità sulla…

- di Redazione

Maltempo: allagamenti a Fornaci e Barga

L’ondata di maltempo, con pioggia e vento forte, che in questi giorni sta interessando anche il nostro territorio, non ha causato, almeno fino ad ora, ingenti danni. I problemi più grossi si sono registrati a Fornaci dove almeno in cinque abitazioni sono stati allegati scantinati e piano terra.Il problema si è verificato nel tardo pomeriggio di ieri quando un forte temporale ha riversato su tutto il territorio una vera e propria pioggia torrenziale. Le fognature, intasate dalle foglie cadute dagli alberi, si sono intasate e l’acqua si è così riversata sulle strade, raggiungendo le abitazioni. A Fornaci si è temuto anche per un fossato nella zona artigianale del Chitarrino che ha rischiato di tracimare. Per fortuna la situazione è rientrata.A Barga è risultata, sempre durante lo stesso temporale, completamente allagata la strada del Piangrande; anche in questo caso a causa del collasso della rete fognaria intasata dalle foglie.Nelle varie strade comunali si sono verificati anche piccoli smottamenti di muri e…

- 1 di Redazione

Difesa del territorio; approvati due progetti per oltre 6 milioni. Ora si cercano i finanziamenti

Cinque milioni e settecento mila euro per la regimazione delle acque di Barga e di Mologno. Un progetto davvero importante quello per il quale sta cercando finanziamenti il comune di Barga al fine di una migliore difesa dagli ormai continui e puntuali attacchi legati alle eccezionali precipitazioni che periodicamente si abbattono sul territorio. Proprio nei giorni scorsi la giunta ha provveduto all’approvazione del progetto definitivo.I quasi 6 milioni di euro servirebbero per il completamento degli interventi di regimazione delle acque meteoriche di Barga e di Mologno. Il Comune aveva già approvato nel luglio scorso un primo progetto per il potenziamento del sistema fognante di regimazione delle acque meteoriche del capoluogo (Collettore raccolta acque) per un importo di quasi 600 mila euro. L’obiettivo finale è quello di difendere il territorio e prevenire dissesti di ogni genere dai sempre più frequenti ed intensi eventi meteorologici. Proprio l’area di Mologno, dove si riversano le acque meteoriche di Barga, è quella che negli ultimi…