Tag: Glasgow

- di Redazione

Food gems of Italy: Naples, Sorrento and Garfagnana

GLASGOW (Scozia) . Le specialità di Barga e della Garfagnana saranno i protagonisti, insieme a quelle di Napoli e di Sorrento, dell’evento che si terrà a Glasgow lunedì 23 settembre dal titolo “Food gems of Italy: Naples, Sorrento and Garfagnana” organizzato da Slow Food Glasgow AGM in collaborazione con Slow Food Garfagnana e la Valle del Serchio rappresentata nell’occasione da Alessio Pedri. L’evento culinario sarà ospitato dallo chef e proprietario del ristorante “Dimora”, Peppe Staiano, specializzato nelle delizie campane: che presenterà le sue squisite creazioni mentre Pedri parlerà e farà gustare alcune specialità locali come formaggi, trote, farine di formentone e di neccio, funghi secchi e i biscottini esclusivi bargo-scozzesi “Shortbread alla Castagna” della Pasticceria F.lli Lucchesi. Per l’evento, Pedri porterà i saluti del Sindaco Caterina Campani e sarà sicuramente un’occasione importante per rafforzare il rapporto fra la nostra Valle e la Scozia e di parlare di nuove proposte di scambio culturali e culinari per il prossimo anno.

- di Redazione

Barga biancoverde per il meeting nazionale dei Celtic Supporters Club

È iniziato ufficialmente pochi minuti fa il V raduno nazionale dei tifosi del Celtic, la squadra di calcio di Glasgow che a Barga ha un’ampia platea di tifosi e un attivissimo club. Proprio loro da cinque anni organizzano nel mese di maggio il meeting al quale prendono parte tifosi da tutta Italia per condividere la passione bianco verde. Al momento l’appuntamento per tutti i supporter e simpatizzanti è al bar del Paolo Gas sul Fosso, covo dei fedelissimi del Celtic. Già iniziato il giro di aperitivi per fare conoscenza e rompere il ghiaccio tra appassionati arrivati da diverse parti, compresa la città di Glasgow.Il meIeting sarà anche quest’anno una due giorni dedicata alla fede bianco verde, con in programma diverse iniziative per tutti i gusti e sicuramente tanto divertimento.Dopo l’arrivo e l’accoglienza dal Paolo Gas sul Fosso alle 12.00, alle 14.00 è in programma un incontro in sala consiliare dove l’amministrazione comunale riceverà i supporters e dove saranno presentati ben…

- di Redazione

Ha sangue castelvecchiese il neo vescovo di Paisley. John Kleenan

Così come ha sangue garfagnino e barghigiano nelle vene l’Arcivescovo emerito della Diocesi di Glasgow, Mons. Mario Conti, a cui dal 2012 è subentrato mons. Philip Tartaglia, anche il neo vescovo di Paisley John Kleenan ha origini vicine alla nostra terra.Nominato da Papa Francesco l’8 febbraio scorso alla guida della Diocesi che prima era retta dall’attuale titolare della Diocesi Metropolitana di Glasgow, risulta che sua madre Philomena Rocchiccioli eras originaria di Castelvecchio Pascoli. Irlandese invece il padre, Joseph. A riportarci la curiosità l’amico Allan Toti che da Paisley abbiamo incontrato in questi giorni a Barga per una breve vacanza.Paisley è stata nei secoli scorsi una delle mete principali dell’emigrazione barghigiana in Scozia e qui è presente ancora una forte comunità di famiglie di origine barghigiana. A Paisley vive peraltro anche la famiglia della pop star Paolo Nutini.Proveniente dalla parrocchia di St. Patrick in Glasgow, è giovanissimo il vescovo Kleenan, nato a Glasgow nel 1964, ma non manca di esperienza e…

- di Redazione

Un po’ di Barga al St. Enoch Centre di Glasgow

I rapporti tra Barga e la Scozia sono noti e più volte riportati e sottolineati su questo giornale, anche pubblicando notizie riguardanti attività aperte dai nostri connazionali residenti in Scozia che hanno portato alto il nome di Barga. Così non potevamo non riportare, e con piacere, la bella novità che ha aperto battenti in uno dei più famosi ed affollati centri commerciali di Glasgow, il St. Enoch Centre. Si tratta di Moriconi Italia, un negozio di ben 875 metri situato nell’edificio di Buchanan Mall, area aggiunta del St. Enoch Centre.Come si capisce dal nome c’è molto di Barga in questo nuovo negozio, il primo negozio di gioielli di intera produzione italiana che apre in Scozia. Moriconi Italia nasce da un’idea di un giovane che siamo abituati a conoscere e ad apprezzare soprattutto come eccellente musicista: William Moriconi. William ha già fatto tanto per favorire i rapporti tra l’Italia e la Scozia (come non ricordare le due edizioni del Summer Music…

- 1 di Redazione

Barga sotto l’albero con i colori del Celtic

Una bella iniziativa quella organizzata dal Barga Celtic Supporters Club ed inaugurata questo pomeriggio presso la Galleria Comunale di via di Borgo. Si tratta di una mostra di disegni realizzati dai ragazzi di tutte le scuole dell’Istituto Comprensivo di Barga sul tema “Barga sotto l’albero con i colori del Celtic” dove appunto il Natale è stato abbinato dai bambini con la cittadina e con i colori ed i riferimenti alla squadra biancoverde del Celtic di Glasgow; formazione peralttro seguita e molto apprezzata nella comunità barghigiana grazie ai forti legami tra Barga e la Scozia.Centinaia i disegni arrivati ed alcuni tra i più belli (tutti non era veramente possibile) sono stati esposti in questa mostra che andrà avanti fino alla data del 3 gennaio.Il 3 gennaio 2010 sarà il giorno in cui il Celtic scenderà in campo contro la rivale formazione dei Rangers per rinnovare un derby dal grande significato sportivo. Nell’occasione il Barga CSC riunirà i soci per assistere all’incontro…

- di Redazione

Mostra: La Lucchesia incontra la Scozia

“La Lucchesia incontra la Scozia”. Sotto questo titolo Barga e la Lucchesia saranno protagoniste di una grande mostra espositiva che si svolgerà in maggio a Glasgow. Presenza che in Scozia potrebbe anche diventare permanente grazie a uno spazio dedicato. In questi giorni il sindaco di Barga, Umberto Sereni, è stato ospite della comunità barghigiana e italiana in Scozia e ha potuto incontrare a Glasgow il Manager Merchant City, Mr Kevin Maguire, che si occupa proprio dei rapporti commerciali della cittadina e di organizzare eventi di promozione. L’incontro è stato promosso grazie anche al lavoro di Alex Mosson, che è stato sindaco di Glasgow e oggi è amico di Barga e promotore dei rapporti fra le due terre. Inoltre lo sviluppo dei rapporti commerciali, economici e culturali fra Barga e la Scozia è sempre stato al centro dell’opera dell’avvocato Leandro Franchi, originario dellaGarfagnana, sostenitore anche di queste nuove prospettive. Per Barga, oltre al sindaco Sereni erano in Scozia il consigliere comunale…

-

New for children: grande festa della Befana

To encourage the younger members and friends of the Italian community, the CoCAIS is planning a Sunday afternoon Befana party for children aged 8 and under. The event will be held in Glasgow on Sunday January 4 2009, 2-4pm.If you have a child or grandchild, nephew or neice who might like to come along, please go to our website http://www.italianscotland.com and print off an application form. (Form is to be found under “Events” on right hand menu of the homepage) This should be filled in and forwarded (together with payment) to Cav Adriano De Marco, 58 Beardmore Way, Clydebank Industrial Estate, Clydebank, Glasgow G81 4HT. Cost will be subsidised so the charge per child is just £5 which includes a present and a calza ripiena (stocking filled with sweets). Accompanying adults can enjoy a glass of festive spumante and a slice of panettone while the children eat, meet La Befana and enjoy meeting new friends. The whole event is in…

-

Casa d’Italia TV documentary

The following information has been received from the BBC. Hopefully someone can help make this a programme to remember.“You will be pleased to hear that the filming for our Italian Communities programme has gone very well and it is in the final process of being edited. We do not have a transmission date as yet but we will let you know in due course. We are assuming that it will be early 2009 on BBC ALBA digital channel 168.“We did some filming at the Casa d’Italia and I was wondering if you would be able to help me with something? We are looking for some archive, some old pictures of the building in ‘full swing.’ Maybe people dancing in the hall or just something that will show the social aspect of the place. Anything that will show the ‘buzz’ that surrounded the club. If you could let me know if you have anything or know where I could find anything…

- di Redazione

50 anni di sacerdozio per il vescovo di Glasgow, Mario Conti

Il prossimo 26 ottobre l’arcivescovo di Glasgow mons. Mario Conti celebrerà i 50 anni di sacerdozio.Per l’occasione sarà a Roma per una celebrazione che si terrà nella chiesa di S. Marcello, dove è stato ordinato sacerdote. Alla cerimonia parteciperanno anche vari barghigiani che partiranno con il pullman organizzato da Agostino Caproni.Come ha commentato il proposto di Barga, don Stefano Serafini è: “un anniversario molto significativo, espressione di una vita spesa nella fedeltà al Vangelo e alla Chiesa di Dio, in quella sua terra natale, ma con radici barghigiane.Se questa data giubilare è motivo di festa e di gioia per lui e perla sua diocesi, ci sentiamo anche noi uniti e volentieri, in una data di questo anno particolare vogliamo far festa anche a Barga”.

- di Ronnye Convery

Casa D’Italia opens its doors

The old Casa d’Italia will open its doors once again this month … but alas only for the day! The occasion is the annual Glasgow Doors Open Day which allows the public access to buildings all over the city which are normally closed to the public.The old Casa at 22 Park Circus is now used for civil wedding ceremonies. The building was designed by James Boucher in 1872 and built for the Glasgow industrialist McFarlane ‘the Ironmaster’ and lavishly refitted by Salmon and Gillespie. It served as the home of Scotland’s Italian community for the best part of 70 years.Doors are open on Sunday 21 September from 1-4pm. Details and bookings can be made at http://http://www.glasgowdoorsopenday.com/ or by telephoning 0141 221 6061 Notizia pubblicata sul sito Italian Scotland: www.italianscotland.com

- 1 di Redazione

DA GLASGOW A BARGA IN BICICLETTA

Lio Moscardini ha voluto celebrare così i suoi primi 50 anni –Quasi 2000 km in bicicletta per raggiungere Barga. Li ha percorsi il davvero atletico cinquantenne Lio Moscardini, bargo-scozzese doc, partito da Glasgow in Scozia lo scorso 12 giugno e che arriverà a Barga, imprevisti permettendo, domani 26 giugno.Lio, insegnante presso l’Università di Strathclyde, ha voluto intraprendere questo viaggio per celebrare i suoi primi cinquant’anni. Il suo compleanno era lo scorso 27 maggio (lo stesso giorno del compleanno del sindaco Sereni, come ci ha ricordato la sorella Delia che vive a Barga) e siccome Lio è un ciclista appassionato ha deciso che una data così importante andava celebrata con una impresa a due ruote. In sella alla sua bici è così partito da Glasgow con l’intento di raggiungere Zurigo dove lo attendeva il suo amico Enrico Marchetti, anche lui barghigiano all’estero.A Zurigo Lio è arrivato lo scorso 19 giugno e qui si è fermato per riposare un paio di giorni…