Notizie parrocchiali

- di Sara Moscardini

Artisti per Strada coi ragazzi del catechismo

Sabato scorso si è tenuta a San Pietro in Campo la manifestazione “Artisti per strada” che da qualche anno coinvolge il Vicariato del Barghigiano. L’appuntamento si è riproposto per il settimo anno di seguito tornando nella sede originaria di San Pietro in Campo, dopo che l’anno passato si era avuta una “trasferta” barghigiana in occasione del cinquecentario della Madonna del Molino: un’ottantina di ragazzi del catechismo, piccoli e meno piccoli, accompagnati dai propri catechisti, si sono incontrati presso gli ambienti parrocchiali e intorno alla chiesa per vivere una giornata all’insegna del divertimento e della riflessione. La tematica su cui i ragazzi sono stati invitati a riflettere quest’anno è stata quella della salvaguardia del creato, inteso non solo nella sua accezione naturalistica ma soprattutto come “casa”, “habitat” speculare della famiglia. Dopo la proiezione di un video, i ragazzi si sono messi a lavoro su carta e marciapiedi lungo la chiesa, realizzando con gessetti, pennareli, tempere, ritagli di stoffa, semi e quant’altro…

- di sara Moscardini

E’ uscito il nuovo numero de “Il Segno”

E’ uscito il nuovo numero de “Il Segno”, il periodico di informazione della Unità Pastorale di Fornaci, Loppia e Ponte all’Ania.Leggi qui il nuovo numero in formato pdf.

- di Sara Moscardini

Veglie di preghiere per la pace nel Vicariato

A seguito dell’appello di Papa Francesco per il difficile momento che si sta vivendo sul piano internazionale, il Vicariato di Barga ha deciso di promuovere diverse iniziative sabato 7 settembre, giornata nella quale il Santo Padre ha chiesto preghiera e digiuno. L’Unità Pastorale di Barga promuove, a partire dalle ore 19.00 nella chiesa e nel chiostro di San Francesco, uno spazio aperto al silenzio, ad una lettura di un testo, al digiuno, alla preghiera personale; alle 21.00 si reciterà il Rosario per la pace nel mondo. L’Unità Pastorale di Fornaci di Barga vedrà la celebrazione della S. Messa nella chiesa del SS. Nome di Maria alle ore 6.00; celebrazione cui seguirà l’Adorazione Eucaristica lungo tutta la giornata. L’Adorazione si concluderà con la Messa prefestiva delle ore 18.00.

- di Sara Moscardini

Si prepara l’apertura della Visita Pastorale

Domenica 1° settembre è stata una data importante per il Vicariato del Barghigiano: questa bella giornata ha visto infatti la venuta dell’Arcivescovo di Pisa S. E. Mons. Giovanni Paolo Benotto sul nostro territorio per un incontro preliminare con le Unità Pastorali in vista della prossima Visita Pastorale. La Visita Pastorale è una prassi presente nella Chiesa sin dall’antichità e attualmente codificata dal Diritto Canonico: in un certo lasso di tempo ogni vescovo ha l’obbligo di effettuare una visita all’interno del proprio territorio diocesano per conoscerne la realtà non solo religiosa ma anche civica e sociale. L’ultima Visita Pastorale fu effettuata da Mons. Alessandro Plotti esattamente dieci anni fa, nel 2003; in questo anno, dopo un’adeguata preparazione, l’Arcivescovo Benotto ha ritenuto sia giunto il momento di ripetere l’esperienza. La Visita si aprirà il 6 ottobre a Barga, concludendosi nel prossimo dicembre ed è già stato stilato un ricco calendario (disponibile in tutte le chiese del Barghigiano e che divulgheremo passo passo…

- di Raffaele Dinelli

Festa grande domenica scorsa all’Oratorio delle Seggiane

Si sono conclusi domenica 11 agosto i festeggiamenti per il tricentenario dalla fondazione dell’oratorio di Santa Maria delle Grazie, la pi cola, ma splendida chiesina delle Seggiane. La giornata è iniziata con una breve processione che da Tiglio Basso è giunta alle Seggiane, dove l’arcivescovo di Pisa Monsignor Giovanni Paolo Benotto ha celebrato l’Eucarestia: “I nostri antenati hanno costruito queste chiese per testimoniare la loro fede, per tramandarcela, torniamo a cercare la vera fonte che è quella alta e pura, cioè Dio” ha detto durante una sentita omelia. Ai festeggiamenti erano presenti il Sindaco Marco Bonini, l’assessore Giorgio Salvatici e tutte le rappresentanze locali delle Misericordie. Oltre alle autorità sono accorsi centinaia di fedeli provenienti da tutto il territorio. Al termine della solenne celebrazione i partecipanti si sono recati all’Agriturismo “i Cerretelli” per uno splendido aperitivo in piscina e successivamente a Tiglio Alto per la cena-buffet offerta dalla Misericordia di Tiglio. La serata è proseguita sulle note del concerto del…

- di Stefano Serafini

Santa Maria alla Fornacetta

Il 15 agosto, festa dell’assunzione al cielo di Maria, l’appuntamento per le celebrazioni eucaristiche a Barga è alla chiesa della Fornacetta. L’altare maggiore con la sua raggiera di gloria richiama questo mistero della vita di Maria quando il suo corpo è stato avvolto e assunto nella luce di Dio. Nell’Agosto 2012 abbiamo riaperto la chiesa dopo un importante intervento sia al tetto sia alle pareti perimetrali esterne, con la decorazione del prospetto frontale che riprende un precedente ornamento riemerso attraverso saggi e documentazioni fotografiche.Un altro bel recupero è stato realizzato ultimamente quando il Lions Club ha sostenuto il restauro di due tele: raffiguranti una la Sacra Famiglia risalente al XVIII sec. conservato nell’altare di sinistra; l’altra una natività risalente al XVII con Maria, San Giuseppe e il bambino Gesù a cui si avvicinano san Giovanni Battista e un devoto. Le tele erano in un pessimo stato di conservazione e l’allora presidente del Lions Club, Avv. Paolo Biagiotti, accolse la richiesta…

- di Luca Galeotti

Tradizione e devozione per il Perdono di Assisi

Tradizione e devozione a Barga per il perdono di Assisi, la festa francescana che si celebra da secoli forse nella chiesa di San Francesco in via dei Frati, nella parte più devota a Francesco di tutta Barga.Dopo le sante messe ed i riti religiosi del 1° e 2 agosto, la serata si è conclusa con la tradizionale processione che dalla chiesa raggiunge la località Bellavista passando dal Fosso, e poi fa ritorno in via dei Frati, dove la cerimonia si chiude in chiesa.Come sempre e come vuole la tradizione, partecipano al corteo, dove viene portata solennemente la statua di Francesco, tutte le compagnie delle chiese barghigiane e dei dintorni con le loro cappe multicolori ed ha prestato servizio anche quest’anno la banda cittadina.Presieduta dal proposto di Barga, don Stefano, la processione ha visto la partecipazione di molti devoti, ma anche un bel pubblico ad assistere lungo il percorso. Per le autorità cittadine era presente il gonfalone ed il vice sindaco,…

- di Lu.Gal.

San Pietro in Campo in festa per Mons. Baldisseri

Chiesa gremita, atmosfera solenne ed un bel sole. Così stamani, domenica 30 giugno, la festa svoltasi a San Pietro in Campo per celebrare il 50° di sacerdozio di Mons. Lorenzo Baldisseri che fu consacrato sacerdote proprio il 30 giugno, nel 1963, dall’allora vescovo di Pisa, Mons, Ugo Camozzo. E che nello stesso giorno si è ritrovato con tutta la sua comunità ed ha celebrato messa insieme al vescovo della Diocesi di Pisa, Mons. Giovanni Paolo Benotto, al proposto di Barga, don Stefano Serafini ed a tanti sacerdoti tra i quali i fratello don Silvi Baldisseri.Un’occasione importante per tutta la comunità cattolica del barghigiano, visto anche gli importanti incarichi che in Vaticano oggi riveste mons. Baldisseri, molto vicino a Papa Francesco fin dal giorno della sua elezione.Monsignor Baldisseri, dopo l’impegno di una vita come nunzio apostolico tra est asiatico e sud America, nel 2012 fu nominato da papa Benedetto XVI segretario della congregazione dei vescovi e, poche settimane più tardi, segretario…

- di Raffaele Dinelli

Quasi a termine il restauro dell’Oratorio delle Seggiane

Si stanno avviando alla conclusione i lavori di ristrutturazione dell’oratorio di Santa Maria delle Grazie, situato in località “Seggiane”. E’ uno dei luoghi incantati e particolari che si oncointrano percorrendo le strade secondarie e meno battute del nostro comune e meritava senza dubbio la dovuta attenzione e cura. La struttura versava in un cattivo stato di conservazione e presentava lesioni profonde nelle pareti portanti. In occasione del trecentesimo anno dalla fondazione dell’immobile, la Misericordia di Tiglio ha deciso di restituire alla popolazione questa secolare struttura. Un restauro mirato non solo al consolidamento dell’edificio ma anche alla salvaguardia delle numerose parti storiche. Un’iniziativa ambiziosa per la piccola associazione, che ha dovuto preventivare un costo complessivo di quasi 20.000 Euro. Il progetto è stato finanziato dalle numerose donazioni,pervenute sia dall’Italia che dall’estero, e dal ricavato degli eventi gastronomici organizzati dalla Confraternita. Oltre al restauro, l’Unione dei Comuni, grazie ad un finanziamento europeo, rinforzerà i muri di contenimento che assicurano la tenuta della…

- di Redazione

Sant’Antonio da Padova a Montebono

La festa di Sant’Antonio da Padova, un appuntamento irrinunciabile per la piccola, ma unità comunità religiosa di Montebono e dintorni, nella montagna barghigiana. La festa è stata celebrata sabato 15 giugno nella incantevole cornice della chiesina di Montebono, luogo davvero magico ed ameno, dove si respira intensa aria di spiritualità.Il proposto di Barga, don Stefano Serafini, ha celebrato la santa messa ala quale hanno preso parte gli abitanti della zona ed anche le autorità cittadine rappresentate dall’assessore Gabriele Giovannetti.Così è stato festeggiato il patrono della piccola località della nostra montagna, durante una funzione resa ancora più suggestiva dai canti della Corale di Catagnana, S. Pietro in Campo, Mologno e Montebono. Come sempre la festa si è conclusa con una processione lungo la strada che circonda la chiesa.

- di Francesco Consani

I chierichetti di don Mario si sono ritrovati

A conclusione delle manifestazioni in ricordo di Don Mario Consani, parroco della parrocchia per 38 anni, gli amici di San Pietro in Campo hanno organizzato per domenica 9 giugno, presso i locali del Comitato Paesano, , un “Pranzo dei chierichetti della parrocchia”.E’ stata una speciale occasione di ritrovo con Don Silvio Baldisseri e Don Federico fra amici, coetanei, conoscenti cresciuti insieme all’ombra del campanile e della canonica, affiancando le attività di Don Mario durante gli anni dell’infanzia. Il pranzo è stato curato con la consueta maestria e bontà dai cuochi Assuntina e Raffaello ed ha ricevuto il plauso di tutte le 50 persone presenti.A tutti è stata consegnata la serigrafia in ricordo di Don Mario disegnata dal Prof. Giuseppe Di Giangirolamo.Durante il pranzo sono stati richiamati alla memoria aneddoti e ricordi di tempi passati insieme a don Mario e per tutti alla fine è stata una piacevole giornata.Da parte dei tanti partecipanti un grazie di tutto cuore ai sacerdoti, organizzatori,…

- di Luca Galeotti

Il ricordo del Grillo Moro, il parroco di San Pietro in Campo don Mario Consani

Sono partite ieri e continueranno oggi ed anche nella giornata di domenica 9 giugno, le celebrazioni per ricordare don Mario Consani, parroco di San Pietro in Campo per 38 anni, da tutti conosciuto come “Grillo Moro”. Proprio oggi, 2 giugno, ricorrono 30 anni dalla sua scomparsa e la comunità di San Pietro in Campo, che ancora ricorda con affetto il “Grillo Moro”, insieme all’Unità Pastorale, gli ha voluto dedicare una serie di appuntamenti che hanno preso il via ieri pomeriggio con l’inaugurazione di una mostra fotografica che ripercorre gli anni di don Consani a San Pietro in Campo. Tante belle immagini che riportano indietro negli anni, messa a disposizione da tutta la comunità. La sua opera di sacerdote; il suo contatto umano con la gente del posto, le tante iniziative messe in campo come ci ricorda anche il nipote Francesco Consani nell’audioboo che potete ascoltare in questo post, sono raccontate da queste fotografie in bianco e nero. Tante e tante…