Primo Piano

- 1 di Redazione

Il 1° dicembre KME presenta scelta Pirogassificatore ai sindacati. Sui dati economici, occorre incrementare ancor di più la produzione

Si è riunita nei giorni scorsi la commissione economica congiunta del 24 novembre; dove sono stati presi in esame i dati forniti da KME sull’andamento dell’anno in corso e i piani industriali futuri del gruppo. Lo rende noto la UILM Area Nord Toscana dopo la riunione del consiglio territoriale. Al Coordinamento hanno partecipato i vertici aziendali di KME e i Coordinatori nazionali di FIM (CISL) FIOM (CGIL) e UILM (UIL) della KME Italy, ma oltre ai dati economici la UILM interviene anche sulla questione pulper per produrre energia a fornaci: “Sicuramente – dichiara la UILM – una delle soluzioni per raggiungere i traguardi di produzione auspicati per il settembre 2018, quando scadranno gli ammortizzatori soci<ali e quindi per riassorbire ogni esubero,  è quella di  arrivare a produrre in proprio energia elettrica da utilizzare per il fabbisogno della fabbrica. Questo sarebbe di fondamentale importanza perché servirebbe a ridurre notevolmente i costi fissi e ad andare sui mercati di tutta Europa a prezzi molto …

- di Redazione

Franceschini a Casa Pascoli: “è perfetta per la valorizzazione dei circuiti letterari italiani”

Dall’Alta Garfagnana fino a Casa Pascoli. Questo il sabato mattina del ministro Dario Franceschini, in valle del Serchio da ieri per la presentazione del suo libro, ma anche alla scoperta di quanto fatto dal Governonell’0pambito del progetto Rocche e Fortificazioni, Fortificazioni estensi e Casa Pascoli.ù Franceschini ha visitato nella mattinata la Fortezza delle Verrucole per poi finire il suo sopralluogo in valle del Serchio a Casa Pascoli, luogo in cui il Governo in questi anni ha investito con Arcus un  bel po’ di fondi per il recupero e la valorizzazione del patrimonio pascoliano, sia documentarle che architettonico. A Casa Pascoli, tra gli altri, è stato accolto dal senatore Andrea Marcucci, presidente della commissione cultura del Senato, a fare gli onori di casas, dal sindaco di Barga, Marco Bonini, dal presidente della fondazione Pascoli, Alessandro Adami e dall’on. Raffaella Mariani. Il ministro è rimasto particolarmente impressionato dalla realtà di casa Pascoli; non una ricostruzione di quello che era il passato e…

- di Redazione

Spacciavano banconote false a Barga. Nei guai una donna e due uomini residenti in Versilia

Paga con una moneta falsa ma alla fine viene ripagata, lei ed i suoi due complici tutti residenti in Versilia, con un deferimento all’autorità giudiziaria da parte dei Carabinieri della stazione di Fornaci di Barga, per concorso in spedita di monete falsificate. Si tratta di I. F., 33enne di Napoli domiciliato a in Versilia; B. C., 24enne di Livorno, domiciliato in Versilia, pregiudicato; A. M. E., donna 37enne di Pietrasanta. La segnalazione dell’attività dei tre viene da Barga dove il 22 novembre scorso la donna pagava della merce con una banconota da 100,00 euro che però insospettiva il commerciante. Subito dopo l’allontanamento della donna, l’uomo si rendeva conto che la banconota era falsa e richiedeva  l’intervento dei carabinieri, riuscendo nel contempo a vedere e segnalare immediatamente l’autovettura sulla quale la donna era salita e si era allontanata insieme a due uomini. La centrale operativa della Compagnia di Castelnuovo a quel punto diramava le ricerche dell’auto e dei tre soggetti. Il mezzo…

- 1 di Redazione

CISL Toscana, sì al pulper se c’è il rispetto delle regole e delle condizioni

Bisogna fare scelte coraggiose, come quella di realizzare un impianto di pirogassificazione di pulper per produrre energia nello stabilimento di Fornaci di Barga. Un impianto da realizzare nel modo più sicuro possibile, ma che permetta di salvare la produzione e l’occupazione Difende l’ipotesi sul tavolo ed ancora in corso di valutazione da parte di KME, tanto osteggiata invece dagli ambientalisti comune La Libellula, la Cisl Toscana Nord “Un impianto di smaltimento del pulper che vale tanti posti di lavoro quanti ne conta oggi – e potenzialmente in futuro – la Kme: 570 dipendenti nello stabilimento di Fornaci di Barga più gli esuberi gestiti, dopo l’accordo dell scorso anno, attraverso gli ammortizzatori sociali e progetti specifici, come il Dynamo Camp (Camp terapia ricreativa per bambini con gravi patologie) e Social Valley (formazione attiva finalizzata al ricollocamento che oggi coinvolge 80 lavoratori)”- Così esordisce la CISL per mano di Massimo Bani, segretario generale di Cisl Toscana Nord – L’emergenza è dettata da…

- di Redazione

Presepe vivente: al lavoro per una edizione da record

Edizione con il botto (almeno ci si spera) per il prossimo Presepe Vivente di Barga (23 dicembre 2017). La manifestazione è la prima nel suo genere in tutta la Valle del Serchio e si è conquistata nel corso di tre decenni un posto speciale nella preferenza di tanti visitatori. Quest’anno però si punta ad un evento ancora più ricco. L’obiettivo è quello di accrescere il più possibile il percorso cercando di renderlo più simile alle prime edizioni quando i figuranti erano davvero tanti e tutto il centro storico era interessato dall’evento. Nel corso degli ultimi decenni si è dovuto ridurre il percorso ad una parte di Barga Vecchia, ma questo potrebbe essere l’anno buono per ritornare ai… “santi vecchi”. C’è stato nelle sere scorse un incontro promosso dal Comitato Presepe Vivente e dal Comune di Barga che hanno annunciato la volontà, con il pieno appoggio di Proloco e Artcom, di ampliare la rappresentazione del 23 dicembre. Verranno contattati quanti più…

- di Redazione

A Fornaci con il Black friday parte il ricco calendario di iniziative natalizie

Fornaci si prepara in grande stile, come tutti gli anni, a celebrare come si deve il periodo che precede le festività natalizie. Principali promotori delle iniziative in programma da qui a Natale ed anche oltre, saranno i componenti del CIPAF – Centro Commerciale Naturale che hanno studiato per l’occasione un ricco calendario, denso di iniziative di promozione commerciale, ma anche gastronomiche, musicali, di animazione. Parola di Giuseppe Santi, il presidente del CIPAF, che sottolinea l’impegno del paese e dei commercianti per regalare anche quest’anno un dicembre vivace e con tanti appuntamenti. Il via il 24 novembre quando ci sarà come da tre anni a questa parte il “Black Friday”, iniziativa che nasce negli Stati Uniti tanti anni orsono ma che ha attecchito bene anche nella cittadina. Durante il Black Friday iniziano gli acquisti relativi allo shopping natalizio, e non mancano speciali promozioni. A Fornaci il Black Friday proporrà, oltre all’accoglienza dei negozi fornacini, speciali sconti con prezzi in molti casi…

- di Redazione

Lotti su Palazzetto dello Sport, comune da elogiare per la risposta progettuale. Ora mi auguro tempi rapidi per la realizzazione

Parte con stamani l’ultima fase, quella operativa, per arrivare alla realizzazione del nuovo palazzetto dello sport di Barga. Con il ministro dello sport Luca Lotti a tenere a battesimo la presentazione del nuovo progetto che vedrà presto investire 1,20 milioni di euro sull’opera, ora si passa ai fatti. Parola anche di sindaco Marco Bonini che ha annunciato, lo potete sentire anche nell’audio che trovare sotto, che entro gennaio 2018 si conta di aver completato la gara di appalto e nel giro di un altro mese di partire con i lavori per cercare di chiudere l’intervento entro e non oltre il 2018. Ma andiamo per ordine, partendo proprio dalla visita del ministro Lotti iniziata con un sopralluogo al palazzetto inagibile ormai dal febbraio del 2015. Cordiale e disponibile a rispondere alle domande di tutti, amministratori, ma anche cittadini incontrati per la strada, dopo una visita al palazzetto, prima della presentazione del progetto in comune, per il ministro anche una puntata al…

- di Redazione

Recapiti postali a giorni alterni: i sindaci chiedono incontro alla direzione regionale di Poste

BORGO A MOZZANO – Si è svolto ieri a Borgo a Mozzano l’incontro tra i sindacati di categoria ed i sindaci delle aree che da gennaio 2018, secondo i piani di Poste,  vedranno entrare in funzione il recapito a giorni alterni. All’incontro hanno partecipato i sindaci od i rappresentanti di quasi tutti i comuni coinvolti. L’operazione, il cui avvio è fissato per il 15 gennaio, riguarda i comuni di Borgo a Mozzano, Pescaglia, Bagni di Lucca, Barga, Fabbriche di Vergemoli, Molazzana, Coreglia Antelminelli e Gallicano. Anche i rappresentanti degli entri locali hanno ribadito la piena contrarietà all’operazione di poste. Dai sindaci l’impegno a richiedere intanto un incontro urgente con la direzione regionale di Poste, settore smistamento corrispondenza, ma anche a raccordarsi per una iniziativa comune con i sindaci della Versilia storica, dei tre comuni che vedranno partire la rivoluzione del recapito già dal mese di dicembre.  

- di Redazione

Ecco le migliori scuole della Valle per successivo rendimento universitario e per impiego dopo il diploma

Sono stati resi noti i dati pubblicati nella nuova edizione di eduscopio.it della Fondazione Agnelli, una piattaforma con i dati aggiornati sulle scuole superiori che preparano al meglio gli studi universitari o al lavoro dopo il diploma. Il portale che offre gratuitamente agli studenti e alle loro famiglie informazioni sulla qualità dei percorsi di istruzione secondaria di secondo grado di tutta Italia. In particolare, per i percorsi universitari, eduscopio.it guarda agli esami sostenuti, ai crediti acquisiti e ai voti ottenuti dagli studenti al primo anno di università, quello maggiormente influenzato dal lavoro fatto durante gli anni della scuola secondaria. Per coloro che non proseguono gli studi e preferiscono entrare rapidamente nel mondo del lavoro, eduscopio.it verifica se hanno trovato un’occupazione, quanto rapidamente hanno ottenuto un contratto di durata significativa, se il lavoro ottenuto è coerente con gli studi compiuti o se invece è un lavoro qualsiasi. Infatti, la missione principale degli istituti tecnici e professionali è proprio quella di fornire…

- 1 di Redazione

Palazzetto dello sport, arriva il ministro Lotti per il definitivo via libera

Il Ministro dello Sport Luca Lotti sarà a Barga il prossimo 17 novembre in occasione della presentazione del nuovo progetto di “Riqualificazione del palazzetto dello sport in Barga” . Di nuovo progetto si parla perché da quanto è partito tutto l’iter, con l’annuncio del finanziamento di 1,2 milioni di euro risalente al dicembre di un anno fa, si è dovuto aggiornare il progetto adeguandolo ad alcuni indici urbanistici relativi soprattutto alla maggiore altezza dell’edificio  previsto. Di più non si sa, se non che adesso,  con l’arrivo ed il definitivo  lasciapassare che poi verrà dal ministro Lotti, la procedura è indubbiamente ripresa ed i lavori, a quanto trapela, potrebbero iniziare con i primi mesi del 2018. Sicuramente non si potrà realizzare l’opera  come anticipato un anno fa, ovvero entro la primavera del 2018, ma il prossimo anno potrebbe essere quello giusto per il completamento dell’operazione, dicono voci bene informate. L’edificio fu chiuso nel febbraio 2015, anche dopo i danni riscontrati con…

- di Redazione

KME alla Libellula: “non si speculi su presunti disegni alternativi dell’azienda”

“Assolutamente respingiamo il tentativo, da parte di chicchessia, di speculare su presunti ‘disegni’ alternativi da parte dell’azienda, con valutazioni speciose e prive di qualsiasi riscontro oggettivo. L’azienda ha in corso un preciso piano industriale di rilancio della propria attività metallurgica nello storico stabilimento di Fornaci di Barga e non ha alcun interesse, a differenza di quanto insinuato dal comitato La Libellula, ad impegnarsi in business diversi quali quello dello smaltimento dei rifiuti.” Così KME dopo la presa di posizione del comitato La Libellula, circa il confronto avuto nelle settimane scorse con KME. L’azienda ha voluto replicare proprio in elazione al fatto che La Libellula ipotizzava da parte di KME altri sviluppi produttivi (nel campo dei rifiuti) per lo stabilimento di Fornaci: “Abbiamo letto con attenzione le considerazioni che La Libellula ha fatto a valle dell’incontro informale tenutosi  lo scorso 31 ottobre presso il Comune di Barga, su iniziativa del Sindaco Bonini. Non commentiamo le affermazioni politiche di principio espresse nel…

- di Redazione

Maltempo: nevicate sopra i 6-700 metri, impegno  della provincia per garantire la percorribilità delle strade

VALLE DEL SERCHIO – Sono tutte aperte e transitabili le strade provinciali in Mediavalle e in Garfagnana che, sopra i 6-700 metri di altitudine, dalla nottata scorsa sono state imbiancate da una coltre di neve che in alcuni tratti dell’Appennino Tosco-emiliano è caduta copiosa, specialmente al di sopra dei 1000 metri slm. Per quanto riguarda il comune di Barga la neve ha imbiancato Renaio (nella foto di apertura di Annalisa Giovannetti)) dove la bufera di vento ne ha portato qualche centimetro, mentre verso la Vetricia, a 1300 metri, i cm di neve sono molto di più e si arriva sui 30. Massimo impegno da parte del personale e degli addetti della Provincia di Lucca intervenuta con tutti gli uomini a disposizione e 10 mezzi tra spalaneve e spargisale per liberare, in particolare, le arterie dell’Alta Garfagnana con un manto che ha raggiunto i 60 cm di cumulato sui tre passi appenninici (Pradarena, Delle Radici e S. Pellegrino) e a Foce…