Economia & Commercio

- di Redazione

Ora a Barga c’è Cava Tappi

BARGA – Tra le novità commerciali di Barga da segnalare oggi l’apertura di Cava Tappi in via di Borgo 1. Laddove una volta c’era una osteria e prima una rostiocceria ora c’è quersto accogliente locale per giovani, un cocktail bar che dall’aperitivo vi accompagna fino al dopo cena. Tra le specialità la “gintonicheria” in collaborazione con il gin Ambrosia. Ambrosia gin è partner di questo locale che si fregia anche della targa di House of gin Ambrosia, dato che qui potete trovare tutti i prodotti di Ambrosia ed anche la vendita diretta. Il locale è una delle belle novità di questi mesi di ripresa. L’idea di questa attività è venuta ai barghigiani Stefano Cavani e Stefano Orsucci che hanno realizzato un bel posto, con tavoli all’esterno, divanetti all’interno ed altri posti a sedere originali dove gustare i propri cocktail o aperitivi. Tra le specialità oltre al gin Abrosia anche la birra Messima alla spina. Il locale è aperto dal venerdì…

- di Redazione

Kedrion Biopharma a fianco della Robert F. Kennedy Human Rights Italia per il diritto alla connessione digitale

MILANO – Kedrion Biopharma a fianco dei giovani e delle loro famiglie per combattere il ritardo digitale che caratterizza molte aree del nostro Paese, ad iniziare dalle periferie delle metropoli più importanti. Con questo spirito è intervenuta questa mattina alla periferia di Milano in occasione della consegna dei primi riconoscimenti del premio “Reboot-Riavvio” promosso da Caritas Ambrosiana nell’ambito del progetto “Nessuno resti indietro” intrapreso per contrastare il digital divide in collaborazione con Robert F. Kennedy Human Rights Italia, e sostenuto anche da IBM Italia, SimpaticoTech partner Microsoft, Sky e AmCham Italy. L’iniziativa consentirà di donare portatili, connessioni internet, e tutoraggio a studenti delle scuole medie e superiori che non sono riusciti a seguire le lezioni a distanza durante i mesi dell’emergenza sanitaria dovuta al Covid-19 proprio perché privi degli strumenti per farlo ma nonostante questo hanno mostrato buona volontà e determinazione.  Nel quartiere Giambellino, presso la parrocchia Santo Curato d’Ars il direttore di Caritas Ambrosiana, Luciano Gualzetti, la Presidente della…

- di Redazione

A Barga ha riaperto Theobroma

BARGA – Theobroma capolavori di dolcezza ha riaperto anche la sede di Barga dopo quella di Fornaci. La cioccolateria é aperta tutti i giorni tranne il martedì, dalle 14 e 30 alle 22 e 30 il sabato fino alle 23. Bentornato Theobroma?

- di Luca Galeotti

Ecco il nuovo Caffè Capretz e la sua proposta di gastronomia ed accoglienza a 360 gradi

BARGA – L’antico Caffè Capretz dal 9 giugno  ha riaperto i battenti. Dopo tanto attendere, dopo il passaggio di consegne a Riccardo Negri e Gianpaolo Romani da parte dei vecchi titolari Giuseppe e Laura Cristofani, presenti qui dal 1978 finalmente è tornato. Nell’anno che forse meno te lo aspetti, Romani e Negri, chef di esperienza il primo, oste e ristoratore di lungo corso il secondo, hanno fatto una scelta importante e coraggiosa soprattutto dopo l’anno e mezzo che abbiamo vissuto, ed hanno deciso di dare una nuova vita anche a questo storico locale presente a Barga sin dall’800. Regalando quella che è la terza novità commerciale che in poche settimane ha saputo offrire piazza Salso Salvi. Vero simbolo di una ripartenza concreta dopo i mesi buio del coronavirus, da ottobre fino ai primi di maggio. Il locale è stato ringiovanito, ma solo in parte anche perché era già bello di suo e soprattutto i titolari volevano mantenere l’atmosfere della storia…

- di Enrico Salatti

Quando arrivano i rimborsi da 730?

Ogni anno è la stessa storia, la stessa domanda, la stessa ansia: quando arrivano i rimborsi dottò? E io: come l’anno scorso signò! Effettivamente la più classica delle domande che mi viene rivolta è il sapere quanto, ed entro quando, si debbano pagare le tasse ma anche quanto, ed entro quando, l’amministrazione finanziaria rimborserà le eccedenze di imposta versate durante l’anno. In generale a partire dalla retribuzione di competenza del mese di luglio, il datore di lavoro deve:   Effettuare i rimborsi relativi all’irpef e alla cedolare secca; Trattenere le somme eventualmente dovute dal lavoratore/pensionato al fisco.   È importante ricordare che qualora l’importo risulti inferiore o uguale a 12 euro non sarà effettuato nessun conguaglio. Per i pensionati invece queste operazioni saranno effettuate a partire dal mese di agosto o settembre. Inoltre, mi preme segnalare che potrebbero verificarsi dei rallentamenti nelle operazioni di rimborso del credito eventualmente vantato in quanto il datore di lavoro o l’ente pensionistico può effettuare…

- di Redazione

Allo Scacciaguai il panino gourmet 2.0

BARGA – Il ristorante Scacciaguai di Barga è stato uno dei primi ad aprire i battenti nel centro storico al tempo della ripresa turistica di qualche anno fa e si è sempre distinto per la speciale proposta creativa. Come ricordavamo anche lo scorso anno, l’amico  scrittore e giornalista fiorentino Benedetto Ferrara, dopo esserci passato una sera di una estate pre covid, scrisse sui social che questa era “una storia che valeva la pena di scoprire”. Sicuramente qui non manca qualità e originalità della proposta che ritroviamo anche quest’anno in una iniziativa lanciata per la prima volta nel maggio 2020, quando ci stavamo riprendendo dal primo lockdown della pandemia: il panino gourmet; che permette di gustare le proposte sfiziose del locale anche sotto forma di fast food, ma un fast food molto più lento e di qualità. Forse più uno street food, un cibo di strada, visto che i panini gourmet dello Scacciaguai si possono consumare tranquillamente per strada, seduti sulle…

- di Redazione

Riapre l’Hotel La Pergola

BARGA – Dopo la chiusura dell’attività nei mesi scorsi, con la vecchia gestione che aveva deciso di ritirarsi,  riapre i battenti il prossimo 15 giugno a Barga l’Hotel La Pergola, storica attività ricettiva barghigiana, aperta  sin dal dopo guerra e gestita fino al 2015 dalla famiglia Moscardini. Ora la nuova gestione è stata affidata alla famiglia di Nicola Autiero, alla famiglia insomma che già gestisce a Barga con successo il ristorante Pizzeria la Pergola in via del Giardino. A pochi passi dall’hotel,  che invece si trova in via Sant’Antonio. A gestirlo sarà in particolare Ciro Alan Autiero, il figlio di Nicola. L’Hotel La Pergola è un albergo a tre stelle; la più grande struttura ricettiva presente nel capoluogo; conta 22 camere per 44 posti letto, dotate di servizi privati, telefono, wi-fi e televisore lcd. Si trova nella parte nuova del paese, in posizione tranquilla e silenziosa. Vi sono inoltre un piccolo parcheggio privato ed una mansarda attrezzata per riunioni e…

- di Enrico Salatti

DAD e rimborso spese da parte del datore di lavoro per l’acquisto di pc, tablet e laptop

Dopo la pubblicazione della Risoluzione n. 37/E del 27 maggio l’Agenzia delle Entrate ha chiarito una serie di punti in merito alle somme e prestazioni aventi finalità di educazione e istruzione come i rimborsi per pc, tablet e laptop per la frequenza della didattica a distanza c.d. DAD. Infatti, l’Agenzia delle Entrate ha chiarito che i pc, i tablet e i laptop si configurano quali strumenti necessari a frequentare la c.d. DAD (didattica a distanza) e il relativo rimborso erogato dall’azienda al dipendente per l’acquisto di tali strumenti non costituisce reddito imponibile a patto che ci sia un certificato da parte della scuola o dall’università che dichiari lo svolgimento della DAD. Sono esclusi dalla tassazione irpef anche i voucher rilasciati per l’acquisto degli stessi dispositivi presso rivenditori convenzionati. Nello specifico, le spese che vengono rimborsate al dipendente per l’acquisto di quanto detto non concorrono alla formazione del reddito: articolo 51, comma 2, lettera f), del Tuir, l’utilizzazione delle opere e…

- di Redazione

La scelta in controtendenza dei giovani Federico e Giada. Agricoltori novelli nel cuore della Val di Corsonna

GEMINA – Quattro anni fa una decisione importante. Licenziarsi dai rispettivi impieghi e partite con un camper alla scoperta dell’Europa. E’ stata la decisione che ha senza dubbio influenzato la scelta della loro vita, di Federico Bertolini, 29 anni e Giada Biagioni, 28, compagni da circa 10 anni. Federico e Giada hanno deciso di realizzare, la partenza proprio con la fine di maggio, una innovativa azienda agricola nel cuore della Val di Corsonna, nella montagna barghigiana. Federico e Giada indubbiamente hanno fatto una scelta coraggiosa e in controtendenza, in una montagna, quella barghigiana, dove sempre meno si vive dei prodotti che offre questa terra difficile e dove lo spopolamento è tra i problemi maggiori. Dove in generale non è facile vivere. Loro invece vivono qui insieme da dieci anni. La loro nuova azienda è una realtà  che sorge in località Gemina, in mezzo al verde dei castagni ed al profumo del sottobosco e dell’aria smossa dal torrente Corsonna. Un luogo…

- di Redazione

Agriturismi, l’allarme: “In Toscana manca il 15% del personale stagionale”

FIRENZE  – I clienti ci sono, ora mancano i lavoratori. Gli agriturismi toscani  hanno inaugurato la stagione estiva e stanno cominciando ad accogliere nuovamente i turisti, anche stranieri, ma sono in cerca di personale stagionale: all’appello, secondo le stime di Confagricoltura Toscana, manca il 10-15%, circa 2000 persone tra cuochi, camerieri, addetti alle pulizie o all’accoglienza. “Siamo in difficoltà: gli agriturismi, come le attività alberghiere e quelle di ristorazione, hanno problemi a reperire personale stagionale: probabilmente è l’effetto del reddito di cittadinanza, molti preferiscono percepire il sussidio che lavorare” commenta Marco Neri, presidente di Confagricoltura Toscana. “Servirebbero maggiori incentivi per incoraggiare i giovani al lavoro”. Fino a due anni fa  il personale stagionale qualificato e formato, per lo più locale, era molto ambito, “conteso” tra gli agriturismi, ma era reperibile. Quest’anno, forse grazie anche alla maggiore domanda in alcuni settori come la ristorazione, c’è maggior bisogno di incrementare il personale, ma gli annunci sui social, gli uffici di collocamento, e anche il…

- di Redazione

Piazza del Comune festeggia la seconda nuova tattività

BARGA – Ieri pomeriggio è stata di nuovo festa in piazza del Comune per l’apertura di una nuova attività. L’aspettavamo ormai da settimane l’apertura della tabaccheria ricevitoria che Giuseppe e Laura Cristofano hanno voluto aprire in questa piazza che è il cuore di Barga Vecchia, tra l’Aristoemporium e la bottega storica Da Aristo. L’inaugurazione alla presenza anche della prima cittadina di Barga, Caterina Campani che ha salutato Giuseppe e Laura con una pergamena ringraziandoli di questo contributo alla valorizzazione non solo commerciale del centro storico di Barga. Il luogo dove sorge la tabaccheria è peraltro una bottega storica di Barga. Era dai primi del ‘900 una merceria condotta da Pia Pellegrini e poi passata a Teresa Rocchi che qui è rimasta fino al 1986. La bottega è poi diventata la Loggia Boutique della Graziella, fino a quando poi l’attività non si era trasferita all’angolo della piazza. Ora è di nuovo rinata con l’attività di Giuseppe e Laura che in Piazza…

- di Redazione