Cronaca

- di Redazione

L’ACCREDITAMENTO DELLA REGIONE DEL PUNTO PAAS (Punto di Accesso Assistito e Servizi)

BARGA – Il punto PAAS (Punto di Accesso Assistito ai Servizi) di Barga ha ottenuto dalla Regione Toscana l’accreditamento. Un passo decisivo per poter partecipare a pieno titolo alla rete regionale dei Punti e per accedere a nuovi finanziamenti che la Regione metterà a disposizione. Il PAAS di Barga inoltre in questo ultimo mese sta anche partecipando a un progetto europeo, si chiama TELL ME, che unisce in rete i punti regionali per discutere e approfondire su un forum i temi della partecipazione alla vita pubblica dei cittadini. In provincia di Lucca sono stati scelti solo due servizi PAAS per partecipare al progetto TELL ME, Barga e Altopascio. Soddisfazione per i risultati ottenuti è stata espressa dall’assessore alle Politiche Giovanili, Nicola Boggi.Attualmente il PAAS è inserito all’interno dell’Informagiovani, scelta dell’Amministrazione che ha incrementato molto l’uso di Internet per l’accesso ai servizi digitali delle pubbliche amministrazioni e per ricerche legate al tempo libero. Ad oggi risultano iscritte al PAAS quasi 500…

- di Flavio Guidi

UN ACCORDO PER LA DIFESA DEL POTERE DI ACQUISTO DI ANZIANI E FAMIGLIE A BASSO REDDITO

Previste agevolazioni di ARSU e IRPEF –L’Amministrazione comunale di Barga ha individuato interventi di abbattimento della Tassa Rifiuti (TARSU) e, questa la novità saliente per il 2008, l’esenzione dal pagamento dell’addizionale comunale IRPEF per coloro che hanno un reddito imponibile fino a 10.500 euro. Questo in seguito all’accordo siglato a Palazzo Pancrazi tra Comune e Sindacati nei giorni scorsi; un patto nel quale si individuano le misure mirate a garantire la difesa del potere di acquisto di anziani e famiglie a basso reddito. In sostanza Promotori dell’accordo l’assessore alle Politiche Sociali, Nicola Boggi, e l’assessore alle Finanze, Antonio Da Prato; alla firma sono intervenuti i rappresentanti locali dei sindacati dei pensionali Massimo Carzoli (SPI-CGIL), Sandro Adami (FNP – CISL), Anna Poli (FNP – CISL), Piero Bertozzi (UILP – UIL). L’accordo è comunque riconosciuto da tutte le sigle sindacali a livello provinciale. L’assessore Da Prato ha illustrato gli interventi: “Per quanto riguarda la TARSU è prevista una esenzione totale, una riduzione…

- di Flavio Guidi

LA ECOLES “PRINCE BAUDOUIN” DA BRUXELLES IN VISITA A BARGA

Sono stati ricevuti in comune dall’assessore Renzo PiaNei giorni scorsi sono stati ospiti dell’Amministrazione comunale ragazzi e insegnanti della scuola Ecoles Prince Baudouin di Woluwe Saint Lambert, Bruxelles. Il gruppo era ospite dell’Istituto Comprensivo di Castelnuovo, gemellato con la scuola Belga. I ragazzi ed i loro insegnanti sono stati ricevuti a Palazzo Pancrazi dall’assessore all’Istruzione Renzo Pia che ha portato il saluto dell’Amministrazione e del sindaco Sereni. Gli alunni erano accompagnati anche da Monique Louis, vice sindaco del Comune di Woluwe Saint Lambert, e da Sergio Scocci, vice presidente del Consiglio dei Toscani all’estero. Obbiettivo della visita barghigiana, conoscere e scoprire le bellezze di Barga, la storia e le tradizioni della cittadina, vedere la Casa Museo di Giovanni Pascoli a Castelvecchio. Ai ragazzi l’assessori Pia ha spiegato la soddisfazione nel vedere che la Valle è unita e lavora insieme anche nel campo dell’istruzione, come testimonia la scelta di portare i giovani belgi ospiti a Castelnuovo a vedere e conoscere Barga.…

- di Redazione

… E IL SINDACO DI BARGA RINGRAZIA GLI INFERMIERI

Dopo la lettera di apprezzamento e ringraziamento inviata dagli infermieri delcentrodialisi di Barga, il sindaco del comune di Barga, Umberto Sereni, in qualità di presidente della artiolazione zonale della Conferenza dei Sindaci per la sanità ha risposto con una missiva inviata agli infermieri degli ospedali di Barga e Castelnuovo: “Nel ringraziarvi per le buone parole che avete usato nei miei confronti per la soluzione dei problemi del vostro reparto ci tengo a dirvi che sono io, e insieme a me tutta la nostra gente, che devo ringraziarvi per quanto avete fatto e state facendo.Se in questi anni, che sono stati anni difficili e duri, le prestazioni fornite dall’Ospedale di Barga sono sempre state di grande livello il merito è soprattutto di quanti, medici e infermieri, hanno dato la loro preziosa opera. Spesso con grande sacrificio personale.E’ per la nostra Valle un motivo di grande soddisfazione contare su un Ospedale che non solo sa soddisfare la nostra gente ma è anche…

- di Redazione

E’ NATO IL GRUPPO MUSICALE DEGLI “SMASKERANDO”

Si è ufficialmente costituita a Fornaci l’ “Associazione Culturale Smaskerando”: un gruppo di giovani artisti uniti dall’amore per la musica ed il teatro che hanno inteso, con questa iniziativa, mettersi in gioco cercando di presentare una proposta innovativa per tutti i ragazzi della Valle del Serchio. L’associazione trae la sua origine dall’omonimo gruppo di teatro amatoriale ormai da alcuni anni impegnato sul territorio.La sua sede è inViale Cesare Battisti, presso i locali dell’ex centro formazione professionale generosamente messi a disposizione dal gruppo K.M.E-Europa Metalli. Al progetto degli Smaskerando hanno inoltre dato da subito il loro sostegno e la loro attenzione sia l’Associazione Professionale ENAIP che l’Amministrazione Comunale di Barga.Gli obbiettivi dell’associazione sono quelli di promuovere iniziative nei settori del teatro, (in tutte le sue discipline, sia artistiche che tecniche) del canto moderno, della danza propedeutica al teatro oltre che dell’organizzazione e gestione di manifestazioni culturali varie.Il gruppo dirigente vede come presidente Katia Cosimini, vice-presidente Luca Guido, tesoriere Luca Mantica e…

- di Nicola Boggi

BENE IL MUSICAL “DAISY E NOI”

Lo spettacolo, scritto e diretto dal Filecchiese Christian Lori, è andato in scena a Lucca –FILECCHIO – Un nuovo grande successo di pubblico e critica per la recente riproposizione del musical “Daisy e noi”, scritto e diretto dal giovane cantautore lucchese Christian Lori, ormai da diversi anni adottato dalla Valle del Serchio, da quando cioè ha deciso di trasferirsi a Filecchio nel Comune di Barga. La rappresentazione si è tenuta lo scorso 28 maggio al teatro di San Girolamo in Lucca davanti ad un pubblico attento che non ha mancato di sottolineare con fragorosi applausi l’esibizione della giovane compagnia.Ad aprire la serata al “San Girolamo”, è stato inoltre lo stesso Lori che ha colto così l’occasione per presentare in anteprima il suo ultimo lavoro, il singolo “Principessa che” il cui video sarà presto messo a disposizione su internet.Il promettente Christian ha guidato un gruppo di giovani attori provenienti dall’ISI Pertini di Lucca e preparatisi al meglio durante tutto l’anno scolastico.…

- di Redazione

TERZA CULLA IN CASA BIONDI

E’ nato Giovanni! –Alle ore 06,48 presso l’Ospedale Unico della Versilia, è nato Giovanni Biondi, figlio delcarissimo amico Vittorio, barghigiano d’origine e maggiore dei Paracadutisti e della sua dolce metà Cristina, e nipote di Berto Biondi di Sommocolonia. Giovanni pesava 3,550 kg. al decollo; salute ottima grazie alla mamma che, con un bellissimo parto naturale lo ha messo al mondo peraltro nel giorno del compleanno del Sindaco$di Barga Umberto Sereni, molto legato alla famiglia Biondi. I fratellini Andrea e Caterina Vanda, gli zii, i cugini e tutti gli amici di Sommocolonia e Barga gli augurano il benvenuto. Si unisce naturalmente la nostra redazione.

- di Redazione

IL BATTESIMO DE PICCOLO ANDREA MASSIMO CAPRONI

FORNACI – Il giorno 18 maggio ultimo scorso, nella chiesa del Cristo Redentore in Fornaci di Barga, è stato battezzato dall’Arcivescovo di Pisa mons. Giovanni Paolo Benotto e dal parroco don Antonio Pieraccini, il piccolo Andrea Massimo Caproni, figlio di Stefano e di Tatiana Biagioni. Andrea Massimo è nato il 15 dicembre 2007 e cresce a vista d’occhio.I nonni materni Loredana Giovannetti e Giuseppe Biagioni ed i nonni paterni Adriana Bertoncini e Giovanni Caproni, augurano al piccolo Andrea una sana e robusta crescita. Si unisce agli auguri anche Il Giornale di Barga.

- di USL

GLI INFERMIERI ED I PAZIENTI DELLA DIALISI RINGRAZIANO

Una lettera è stata inviata alla direzione dell’ASL 2 per aver accolto la richiesta della continuità di presenza di un medico nefrologo – BARGA – Gli infermieri della dialisi di Barga insieme ai pazienti, inviano una nota in cui evidenziano come il fatto che un medico nefrologo sia presente con continuità nella struttura abbia riportato serenità nell’ambiente: “Ringraziamo la direzione generale dell’Azienda USL 2 e la direzione dei presidi ospedalieri per aver preso atto delle difficoltà che esistevano in precedenza e per essersi prontamente attivate per assicurare la presenza nella Dialisi di Barga di uno specialista nefrologo, in grado di integrarsi con il personale infermieristico e di rappresentare un costante punto di riferimento per i pazienti, che altrimenti rischierebbero di sentirsi abbandonati a sé stessi. Ringraziamo poi di cuore, per essersi interessati alla questione, in particolare il sindaco Sereni, sempre attento alle problematiche della sanità, ma anche gli onorevoli Mariani e Marcucci e i consiglieri regionali Remaschi e Pellegrinotti. La…

- di redazione

LE NUOVE GUARDIE DELL’ASBUC HANNO GIURATO IN COMUNE

BARGA – Il giorno 27 maggio si è svolta a Palazzo Pancrazi, nella sede del comune di Barga, il giramento delle nuove guardie volontarie dell’ASBUC (Amministrazione Separata Beni Uso Civico) di Barga.Alla presenza del sindaco e dei componenti il consiglio di amministrazione dell’ASBUC, sono state nominate 11 guardie che in buona parte hanno sostituito i volontari che avevano presentato le proprie dimissioni dopo la scadenza del precedente direttivo di amministrazione.Le nuove guardie volontarie sono: Leonardo Francesco Suffredini, ex presidente dell’ASBUC, Elide Santini, Osvalda Bernardi, Maurizio Mori, Paolo Togneri, Lino Casci, Franco Rossi, Daniele Giovannetti, Giovanni Pieri, Loriano Bulgarelli e Marco Motroni.Le funzioni che svolgeranno saranno diverse, ma soprattutto quella di vigilare sui territori del demanio civico gestiti dall’ASBUC e sul rispetto dei regolamenti vigenti.

- di Redazione

DOPO LA SETTIMANA DELLA SOLIDARIETA’ IL GVS RINGRAZIA

La “Settimana della Solidarietà”, alla sua XIX edizione, si è felicemente chiusa sabato 10 maggio con l’inaugurazione della Bottega nella nuova sede, nei pressi del Teatro dei Differenti, messa a disposizione dell’ Amministrazione Comunale quale segno tangibile di apprezzamento dell’ opera svolta dal G.V.S.in lunghissimi anni.Nel locale sono esposti i manufatti realizzati da ragazzi diversamente abili nei Laboratori artigianali del Gruppo e tutti sono invitati per una visita.Bilancio positivo, quindi, e grande gioia e soddisfazione da parte degli organizzatori per l’ottima riuscita della “Settimana”.,favorita anche da uno splendido sole,Con iniziative diverse, che hanno coinvolto le varie fasce della popolazione, il G.V.S.intende contribuire alla promozione e diffusione della cultura della solidarietà e offrire momenti di riflessione,occasioni di incontro, di ascolto, di aggregazione, di integrazione affinchè persone diversabili possano acquisire una valida presenza.Il volontariato dà una mano ma sono poi le Istituzioni e gli Enti preposti che hanno il compito di prestare attenzione continua alle grosse problematiche di cittadini svantaggiati e delle…

- di flagui

UN PROGETTO PER LA LETTURA E PER LA BIBLIOTECA ROSSELLI

Un progetto per promuovere la conoscenza della Biblioteca Fratelli Rosselli di Barga e la lettura tra i bambini e i ragazzi dell’Istituto Comprensivo di Barga.In questi anni si sono succedute iniziative molto diverse: dalla “Valigia viaggiante” a ” Leggo un libro con te”, dalle letture pomeridiane con laboratori creativi, all’iniziativa ” Pericolo!” in cui la promozione della lettura si univa alla volontà di rendere i bambini più consapevoli dei rischi di incidenti domestici e non solo. Tutti progetti mirati a far crescere nei piccoli il desiderio di avvicinarsi ai libri attraverso una lettura animata curata da un lettore d’eccezione, Eugenia Pesenti, capace di trasmettere l’amore per la lettura Una lettura che stimola i bambini e ragazzi alla condivisione. L’animatrice è diventata negli anni una sorta di “messaggera” della biblioteca in ambito scolastico, dalle scuole dell’infanzia alle scuole secondarie di primo grado instaurando una sinergia che si è creata nel corso del tempo fra l’operato attento e costante della Biblioteca, la…