Arte e Cultura

- di Redazione

“Unica_Mente_In_Due”, padre e figlia, una collaborazione artistica tra Giorgia e Mario Madiai

BARGA – S’intitola Unica_Mente_In_Due la nuova operazione artistica che dall’8 al 10 dicembre si svolgerà a Barga all’interno di Via del Pretorio 4, lo studio-opera di Giorgia Madiai, artista poliedrica che lavora in bilico tra pittura, installazioni, performance e fotografia. Via Del Pretorio 4, infatti, è una sorta di contenitore creativo nato la scorsa estate e curato dalla storica dell’arte Veronica Carpita: una scenografia dal sapore un po’ lunare, un po’ teatrale dentro la quale l’artista ha orchestrato una stimolante opera collettiva, imprevedibile e in divenire. All’interno del suo studio – decorato e progettato come una vera e propria opera d’arte – Giorgia Madiai ha messo in scena un flusso continuo di interventi estemporanei (e non solo) realizzati da numerosi intellettuali, letterati, musicisti, cantanti e artisti, invitati nel corso dei mesi a ideare creazioni site specific. Dopo i contributi, fra gli altri, del compositore e direttore d’orchestra Federico Maria Sardelli, dell’incisore Swietlan N. Kraczyna, della band I Licantropi, del musicista…

- di Redazione

Il libro “Solo la terra resiste”: l’atmosfera politica, sociale, culturale ed economica della Scozia dal 1950 al 2008

Nell’ambito delle iniziative che ogni anno l’Amministrazione Comunale dedica all’amicizia bargo-scozzese verrà presentato il romanzo “Solo la terra resiste” dello scrittore scozzese James Robertson, pubblicato da Paginauno di Milano. L’appuntamento è per giovedì 30 novembre, ore 17,30, nella Sala Consiliare di Palazzo Pancrazi in Via di mezzo in Barga. Il romanzo copre il periodo che va dal 1950 al 2008. Attraverso le vicende personali di un nutrito gruppo di personaggi principali, Robertson racconta l’atmosfera politica, sociale, culturale ed economica della Scozia e delle sue difficili relazioni con il governo centrale di Londra. Non è un affresco di carattere politico ma è l’appassionato ritratto di un popolo che si interroga sulle proprie radici culturali. Robertson coinvolge il lettore rendendolo partecipe delle sofferenze, dei sogni, degli ideali di Jack Gordon, sopravvissuto ai campi di prigionia giapponesi e fervido nazionalista, di Don Lennie, operaio specializzato che crede nella priorità della giustizia sociale rispetto al desiderio di affermare le radici nazionali, di Michael Pendreich,…

- di Redazione

Pascoli e il risorgimento. Il libro di Antonio Corsi

A cura della Fondazione Pascoli e con il supporto del comune di Barga giovedì 14 dicembre, nella sala consiliare del Palazzo Pancrazi del Comune di Barga verrà presentato il libro di Antonio Corsi “Pascoli ed il Risorgimento. Il vate, l’educatore” edito da Maria Pacini Fazzi. Interverranno  insieme all’autore, il Prof. Giovanni Falaschi dell’Università di Perugia, il Prof. Umberto Sereni dell’Università di Udine.

- di Redazione

Disadorna e altre storie. Il Ministro Franceschini a Castelnuovo per raccontare il suo libro

Torna la rassegna di incontri curata da Alba Donati, nel segno di un autunno tutto da leggere. Quattro incontri d’autore per animare l’autunno garfagnino prima delle luci natalizie. Il ministro Dario Franceschini è il terzo ospite della  rassegna voluta e organizzata dal Comune di Castelnuovo Garfagnana. Venerdì 24 novembre presenterà il suo ultimo libro, “Disadorna e altre storie” (La nave di Teseo): venti racconti, venti profili, venti atmosfere. Uno sfondo rarefatto e surreale tra una Roma inospitale, il Delta del Po e le nebbie di Ferrara per questa raccolta di racconti costruita come un girotondo di personaggi eccentrici, che ci fanno perdere nella nebbia che avvolge la pianura, scovare ricordi e amori lontani, vedere le storie con gli occhi dei protagonisti. Ne parlerà con lui la scrittrice e giornalista Ilaria Giannini. Franceschini, il cui esordio letterario risale al 2006 con “Nelle vene quell’acqua d’argento”, vincitore del francese Premier Roman de Chambéry l’anno seguente, presenta in Disadorna delle microstorie, che potrebbero essere venti incipit di racconti o di romanzi: poche…

- di Dino Magistrelli

A Castelnuovo si presenta il libro di Flioriana Balducci

CASTELNUOVO DI GARFAGNANA – Si terrà, domenica 19 novembre, alle ore 17 ,la presentazione al Ridotto del Teatro Alfieri di “Cronache da Vicolo Parigi” di Floriana Balducci, conosciuta ed apprezzata docente di Lettere all’Isi Garfagnana di Castelnuovo, alla sua prima impegnativa opera letteraria. Un libro che cambierà la storia dei rapporti personali tra i cittadini di Castelnuovo, con storie di persone che incontriamo ogni giorno e delle quali non sospettiamo il male che vivono e che possono far vivere agli altri. Il volume  di Floriana Balducci  sarà presentato da Andrea Giannasi. “Cronache da Vicolo Parigi” di Floriana Balducci è edito da Tralerighe libri nella Collana Nero 5 e la presentazione rientra nel programma del Garfagnana in Giallo 2017.  In questi racconti noir si muovono uomini e soprattutto donne, molto “normali”,  professoresse di mezza età, impiegate, mogli, madri, ragazze alcune volitive, altre meno, sullo sfondo di Castelnuovo, del rione di Santa Lucia, uno dei più caratteristici del paese, in uno scenario…

- di Redazione

In arrivo l’antologia criminale del Garfagnana in Giallo 2017

CASTELNUOVO DI GARFAGNANA – Ventisette racconti per dodici scrittrici e quindici scrittori. Una trentina di omicidi dei quali circa la metà di donne (tra queste una bambina). Gli assassini maschi sono in prevalenza, ma le donne con la pistola fumante in mano non mostrano meno pentimento degli uomini. Gialli classici, noir nei quali il lettore conosce i motivi del gesto, tradimenti, storie d’amore fallite, ma anche racconti onirici con fantasmi, storie di guerra e criminalità. Ecco il condimento dell’antologia del Garfagnana in giallo edizione 2017 edita da Tralerighe libri. Sabato 25 novembre in fortezza Mont’Alfonso a Castelnuovo di Garfagnana si conosceranno i nomi dei vincitori. Si contendono il prestigioso premio i racconti: Io ti prenderò! di Virginia Bernardi; Storia di spade infilate nel cuore di Claudio Sergio Costa; I due padri di Emanuele Venditti; Ossessioni di Francesca Panzacchi; Prima che sia domani di Simone Morgantini; La solita storia quasi banale di Maria Pia Pieri; Sputazéin di Luca Occhi; Il condominio…

- di Redazione

Le Comunità toscane al tempo del Risorgimento. Dizionario Storico. Sabato la preentazione

BARGA – Dalla A di Abbadia San Salvatore alla Z di Zeri: le 322 comunità della “Grande Toscana” al tempo del Risorgimento sono oggetto della meticolosa indagine curata dal professor Fabio Bertini. La ricostruzione storica prende avvio dagli ultimi anni di governo del granduca Pietro Leopoldo e dal suo progetto di riforma (ma talora si spinge a considerare anche più antiche radici storiche) e attraversa i grandi eventi successivi: la dominazione napoleonica, la Restaurazione, per soffermarsi sui fondamentali momenti di rivolta e di lotta per le libertà, l’indipendenza e l’unità nazionale, a volte anche facendo riferimento in proiezione a eventi successivi. Le voci del Dizionario riguardano non solo le popolazioni un tempo granducali, ma anche quelle che, in modo transitorio o continuo, hanno fatto parte di altri Stati, come Parma e Modena, e altre ancora che, un tempo toscane, oggi si trovano in altre regioni. Non solo della grande Storia si parla dunque, di celebri battaglie, di scambi di troni…

- di Redazione

Bargajazz, si chiude in bellezza il 26 agosto con l’omaggio a Frank Zappa

Ultimo appuntamento con BargaJazz 2017 fra richiami alle radici del festival e ricerca di nuovi percorsi, in piena sintonia con il titolo scelto per l’edizione di quest’anno: “In cammino…”. Al Teatro dei Differenti (26 agosto ore 21; ingresso 15 euro, ridotti 10) il BargaJazz Ensemble eseguirà una serie di brani di Frank Zappa riscritti ed adattati ad un organico jazzistico, prendendo spunto da alcuni dischi live in cui Zappa ha utilizzato una sezione fiati allargata tra cui figuravano illustri nomi del jazz come Michael e Randy Brecker, Lou Marini, Tom Malone e Ronnie Cuber. I musicisti sono tutti volti noti a Barga, membri della Big Band che per anni ha eseguito i brani presentati al concorso di composizione ed arrangiamento che da sempre è la peculiarità del festival. Un concorso (e una BigBand) non presenti nel 2017, ma auspicabilmente di nuovo in pista nel 2018 grazie anche alla campagna di raccolta fondi “All I need is Jazz” (maggiori informazioni su…

- di Redazione

Bargajazz, il 25 agosto al Differenti i Syncotribe di Maurizio Giammarco

Dopo Rosenwinkel-Deidda-Valeri e Bonisolo-Abrams-Beggio, BargaJazz cala un altro tris d’assi con l’atteso concerto dei Syncotribe di Maurizio Giammarco al teatro dei Differenti (25 agosto ore 21:30; ingresso 15 euro, ridotti 10). La formazione è quella classica del organ trio con sax, ma attualizzata, rivista e corretta dall’estro compositivo spesso venato di sperimentalismo del leader Maurizio Giammarco (autore della quasi totalità del repertorio ideato espressamente per il gruppo) e dal dialogo spontaneo dei tre affiatati musicisti, in un gioco sinergico ad altissimo livello. Come testimoniato nel primo lavoro discografico “So To Speak” (uscito per la 2plet Records e attualmente presentato in concerto), Syncotribe parla di un patrimonio culturale condiviso: quell’aspetto, alla base del Jazz, grazie al quale musicisti di tre diverse generazioni sono in grado di sincronizzarsi in modo assolutamente spontaneo e naturale su un progetto comune molto interattivo. Un progetto che racconta il presente, ma attraverso la ricerca di un equilibrio ottimale fra i parametri della classicità e la singolarità…

- di Redazione

Enojazz night, Sinfonia Jazz Lab: Omaggio a Horace Silver

BargaJazz dedica la serata del 24 agosto in piazza Angelio (ore 21, ingresso libero) alla produzione lucchese per le orecchie e per il palato: il Jazz Lab della scuola di Musica Sinfonia di Lucca (insegnati ed allievi) si esibirà infatti in un omaggio a Horace Silver, mentre i produttori della rete Lucca Biodinamica offriranno la possibilità di assaggiare la qualità dei propri vini. Sinfonia Jazz Lab è il frutto dei corsi pre-accademici organizzati in convenzione con “Siena Jazz – Accademia Nazionale del Jazz” presso la “Scuola di Musica Sinfonia” di Lucca. Composto dai 7 docenti del corso che suoneranno insieme agli allievi per formare un ampio organico con sezione fiati e sezione ritmica, il gruppo di scena Barga presenta una monografia sulla musica di Horace Silver (centrale per la definizione dello stile hard-bop) con arrangiamenti originali scritti per l’ensemble. I componenti del Jazz Lab sono: Federica Gennai – voce, Francesco Massagli – pianoforte, Francesca Fattori – chitarra, Tommaso Iacoviello –…

- di Redazione

Belcanto in Barga, appuntamento il 31 agosto ed il 5 settembre in Piazza Angelio

Torna Belcanto in Barga con un programma ridotto a due serate, ma sicuramente da non perdere. Si comincia con un Opera Gala il 31 agosto (alle 21 in piazza Angelio) con la partecipazione di artisti molto legati al festival del belcanto di Barga: Il baritono Bruno caproni, il tenore Alberto Sousa, il soprano Sally Li ed il pianista Julian Evans. Si fa il bis il 5 settembre (ore 21 in piazza Angelio) con “Una serata romantica”. Si esibiranno i tenori Alberto Sousa e Gianluca martinelli, il soprano Sally Li, Carlo mauri ed il pianista Massimo Salotti. Le due serate sono state organizzate anche per ricordare le figure di amanti dell’opera di Jan Gubbay, Sondra Stafford e Jack Davis

- di Redazione

Tre concerti per sostenere il restauro dell’organo del Duomo

Sono stati resi noti in questi giorni i nuovi appuntamenti organizzati dal Comitato Amici dell’organo del Duomo per sostenere la gara di solidarietà per mettere insieme i soldi necessari al restauro dello strumento conservato nel duomo di Barga. Si comincia l’8 Settembre (ore 21.15) con un concerto vocale e strumentale per organo, canto e clarinetto. Nuovo appuntamento poi il 22 ottobre (ore 21.15) con un recital d’Organo e Tromba ed infine un concerto anche a novembre, il 10 (ore 21,15) con un recital d’Organo e Violino. Tutti i tre i concerti si terranno presso la chiesa della SS. Annunziata a Barga.