Cercatore di funghi cade un dirupo nella montagna sopra Renaio. Intervento del Soccorso Alpino e del Pegaso

-

Ore 16, 30 – l’intervento di soccorso si è concluso con il rientro al campo base in località Angeletti delle squadre di recupero. L’uomo è stato trasportato in elicottero al Cisanello diI Pisa in special modo per un trauma cranico. Le sue condizioni non sembrano comunque gravi. Il codice di soccorso non era stato comunque attribuito.

Il cercatore di funghi sarebbe scivolato in un dirupo mentre stava cogliendo un fungo. Forse si è distratto e questo lo ha fatto cadere nelle ripide coste di quel tratto di montagna, molto impervio.

L’uomo faceva parte di una comitiva di quattro cercatori provenienti da Camaiore e che frequentano e conoscono abbastanza queste montagne, dove sono venuti diverse volte in cerca di funghi.

 

Ore 16 – è stato alla fine recuperato l’uomo caduto in un dirupo nella zona sopra Montebono lungo il sentiero 30. C’è voluto un po’ di tempo per verricellarlo e gli uomini del soccorso Alpino e dei vigili del fuoco hanno pensato non poco a causa della difficoltà di accesso di quella parte della. Montagna. Alla fine l’uomo, classe 1960, è stato issato sullelicottero et rasportato all’ospedale Cisanello per alcuni traumi e sospette fratture.

Ore 14.50 – il cercatore caduto in un dirupo si trova sopra Montebono nella zona cosiddetta del Carlino, nei pressi del sentiero 30. L’intervento per il recupero è reso difficile dalle asperità della zona ed anche dalle condizioni meteo. È arrivato adesso il Pegaso per tentare il recupero con il verricello.il cercatore e era in compagnia stamattina  di altri due compagn con i quali era giunto  da Camaiore a quanto pare.

Nuovo intervento del Soccorso Salpino nel comune di Barga. Stavolta siamo nella montagna sopra Renaio, forse nell’area che dalla Vetricia scende verso Montebuono presumibilmente. Anche in questo caso l’intervento è sarebbe stato richiesto per un cercatore di funghi caduto in un dirupo. E’ stato richiesto l’intervento degli uomini del SAST di Lucca in quanto la zona dove si è verificata la caduta è abbastanza impervia per permettere l’intervento dei mezzi dii soccorso comuni.

Sembra comunque che le condizioni dell’uomo non siano gravi (ma per il momento le notizie sono molto frammentarie ed incerte), ma che ci sia bisogno di un complicato e delicato intervento per poter recuperare il cercatore di funghi

Sulla zona anche l’intervento i Vigili del Fuoco ed è stato richiesto l’intervento del Pegaso.

Tag: , , ,

Lascia per primo un commento

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

*

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.