Paolo Andreucci precisa “Non mi ritiro ma continuerò a correre “

- 1

MOTORI – Riportiamo in modo testuale (tra virgolette) quanto postato poche ore fa da Paolo Andreucci e Anna Andreussi “Ragazzi, siccome sono due o tre mesi che girano voci poco controllate e da ieri anche di più, per chiarire, non smettiamo di correre.

Ma vista la nostra lunga collaborazione con Peugeot Italia e Pirelli, mi sono proposto di fare anche il coach per i giovani di casa Peugeot e ribadisco che questo non vuol dire che smettiamo di correre. Ci sono delle bellissime gare fuori dal CIR e più avanti vi sveleremo i nostri programmi ” Così si conclude la nota dell’undici volte campione italiano rally.

Tag:

Commenti

1


  1. È indubbiamente il più forte di tutti e dopo tutto quello che ha vinto è stato magnanimo così finalmente vincerà il titolo uno di quei poveretti che l:hanno rincorso per anni

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*