Tag: NoiTV

- di Redazione

A “Dido” c’è il sindaco di Barga

BARGA – Il sindaco di Barga Caterina Campani sarà l’ospite della prossima puntata di “Dido”, in onda venerdì 24 gennaio, alle 21 su NoiTv. Per domande o commenti inviare sms o whatsapp al 360 1038330.

- di Redazione

Il sindaco di Barga Caterina Campani risponde ai cittadini su NoiTv

BARGA – Il sindaco di Barga Caterina Campani sarà l’ospite della prossima puntata di “Dido”, in onda venerdì 24 gennaio, alle 21 su NoiTv. Per domande o commenti inviare sms o whatsapp al 360 1038330.

- di Redazione

Jessica e Tatiana Pieri eliminate al torneo di Vero Beach in Florida

TENNIS – SI ferma al secondo turno delle qualificazioni il cammino delle sorelle Pieri al torneo di Vero Beach (25mila $) in California. Jessica è stata sconfitta in due set (6-4; 6-0) dalla cinese Zhang Yuxuan mentre Tatiana sempre in due set (6-3; 6-3) ha ceduto alla canadese Françoise Abanda. Adesso le due sorelle del tennis nostrano rientreranno a Lucca per un periodo di preparazione in vista dei prossimi impegni.

- di Redazione

Due scosse di terremoto tra Bagni di Lucca e Cutigliano

BAGNI DI LUCCA – Registrate due scosse di terremoto nella serata di martedì. La prima alle ore 19,51 con epicentro nella zona di Bagni di Lucca di magnitudo 2.4 della scala Richter. La seconda (di 3.0) alle 20,02, quindi pochi minuti più tardi, a Cutigliano e siamo in provincia di Pistoia ma al confine con quella di Lucca. Le due scosse sono state avvertite anche da parte della popolazione. Non si registrano danni a cose o a persone.

- di Redazione

Cade un grosso masso: sei famiglie evacuate a Fabbriche di Vallico

FABBRICHE DI VERGEMOLI – Il sindaco di Fabbriche di Vergemoli Michele Giannini ha firmato un’ordinanza di evacuazione per sei famiglie che risiedono in alloggi popolari a Fabbriche di Vallico. Il motivo di tale provvedimento è legato alla caduta di un grosso masso in seguito ad un movimento franoso e ad un evidente dissesto idrogeologico. Naturalmente la situazione andrà monitorata con attenzione anche nelle prossime ore. I tecnici hanno già effettuato un sopralluogo sul posto. Sulla vicenda torneremo in modo più dettagliato nelle prossime edizioni del tg noi.

- di Redazione

Jasmine Paolini eliminata dalla russa Blinkova agli Australian Open

TENNIS – Sfuma il sogno di Jasmine Paolini di andare avanti nel tabellone principale degli Australian Open. La 24enne tennista lucchese si è infatti fermata al primo turno di fronte alla giovane russa Anna Blinkova che si è imposta in due set 7-5; 6-4. La tennista lucchese ha venduto cara la pelle contro la giovane russa Blinkova, ma è uscita sconfitta. Il match è stato equilibrato e si è giocato sul filo di pochi punti nei quali la russa ha avuto qualcosa in più. Peccato soprattutto per il break subito nell’ultimo game, quando l’inerzia della partita sembrava poter girare in favore di Jasmine che adesso deve subito reagire e pensare al prosieguo della stagione 2020, importantissima per la sua carriera.

- di Redazione

Quel marmo rosso di Barga che tanto piaceva ai Medici di Firenze

BARGA – Davvero in pochi sanno che parte della decorazione della Cappella dei Principi in San Lorenzo a Firenze è arricchita dal “diaspro” estratto da tre piccole cave nei pressi di Barga.   A riportare alla memoria odierna di queste antiche estrazioni è Emilio Lammari, un appassionato di storia che è riuscito a individuare non senza difficoltà le tre cave dove nei primi decenni del 1600 veniva estratta questa pietra dura davvero molto particolare e apprezzata dalla famiglia dei medici. Le vecchie cave sono situate sul torrente “la lopporella “ all’innesto con la “Loppora” e ancora oggi è ben evidente la vena di diaspro così come l’hanno lasciata nei primi decenni del 17° secolo. Per poter raggiungere le altre due cave alcuni volontari hanno posizionato una corda e realizzato degli scalini per facilitare la discesa nel torrente e una volta arrivati alla congiunzione dei due torrenti le linee del “diaspro” sono ancora più evidenti. Questa pietra davvero molto bella quando…

- di Redazione

Jessica e Tatiana Pieri avanzano al torneo di Vero Beach in Florida

TENNIS – Parte dalle qualificazioni la rincorsa delle sorelle Pieri al torneo di Vero Beach in Florida. Jessica ha battuto in due set (6-2; 6-0) la cinese Wang mentre Tatiana si è sbarazzata in due set (6-3; 6-2) della belga Kimberly Zimmermann. Nel secondo turno Jessica se la vedrà con la cinese Zhang Yuxuan mentre Tatiana affronterà la canadese Françoise Abanda.

- di Redazione

Monteperpoli, alla riscoperta dell’antico Hospitale San Regolo

CASTELNUOVO G. – Già lo scorso anno Pietro Moscardini e Marino Gigli si impegnarono a far conoscere a tutti il luogo preciso dove si reggeva il Pontis Populi, sul Serchio, nella zona del ponte di Campia.   Quest’anno insieme ad altri volontari appassionati di storia hanno individuato al di poco sopra Monteperpoli l’antico Hospitale di San Regolo, più esattamente quello che rimane dell’antico edificio meta di tanti pellegrini che in pieno medioevo attraversavano la valle del Serchio. Oggi grazie a questi volontari andiamo a scoprire luoghi importanti per la storia di questi territorio. Il lavoro dei volontari al momento si svolge in modo molto leggero, in superficie in attesa delle varie autorizzazioni. Si procede solo con la pulizia dei sassi e con la rimozione della piccola vegetazione che nell’ultimo secolo si è impadronita di questi antichi ruderi. Ma siamo sicuri che una volta ripulita l’area potrà essere oggetto anche di progetti importanti. Monteperpoli si trova ancora oggi in posizione strategica…

- di Redazione

Ariosto protagonista a Castelnuovo con il video “Labirinto Ariosto”

LUCCA –  E’ pensato soprattutto per insegnanti e studenti, ma rivolto e aperto a tutti, l’evento in programma per venerdì 24 gennaio alle 16,30 a Castelnuovo Garfagnana e dedicato alla figura dell’Orlando Furioso nel contesto dei 500 anni dell’opera dell’Ariosto  L’incontro, dal titolo “Giocare con Ariosto” è stato presentato nella sede dell’ufficio scolastico territoriale e consiste nella proiezione di un video realizzato dalla Scuola Normale Superiore sotto la direzione di Lina Bolzoni dal titolo Labirinto Ariosto. Partendo dalla ricostruzione di un gioco raccontato dal Tesauro nel ‘600 e basato su personaggi e intrecci dell’Orlando Furioso, il video richiama gli stimoli narrativi e iconografici che sono stati generati dal poema, giungendo fino ai giorni nostri. La proiezione, già presentata attraverso un incontro specifico agli insegnanti è adesso pensata soprattutto per gli studenti ma anche per tutti i cittadini, dato che questo video avrà una sua collocazione all’interno di una postazione fissa del museo ariostesco.  Durante l’evento sarà distribuito un testo di…

- di Redazione

Ghiviborgo-Bra, tre punti pesanti; quasi uno spareggio per la salvezza

CALCIO D – Allo stadio delle Terme di Bagni di Lucca delicatissimo scontro per i bassifondi della classifica. Insomma punti pesanti in palio tra il Ghiviborgo e il Bra. La squadra di Rino Lavezzini non vince da tre mesi e mezzo e cerca un successo che possa tonificare e ridare morale a tutto l’ambiente.

- di Redazione

Ghiviborgo crisi infinita, battuto 2-0 dal Bra

SERIE D – Non basta la cura Lavezzini per scuotere il Ghiviborgo dalla crisi profonda che non lo vede pervenire alla vittoria dal 6 ottobre scorso. Allo stadio delle Terme di Bagni di Lucca i biancorossi escono sconfitti per due a zero dai Piemontesi del Bra, che scendevano in Toscana con 18 punti in classifica, uno in più rispetto ai padroni di casa. Arbitra il signor Verrocchi di Sulmona, che al termine del match verrà apostrofato e non poco dai supporters locali. Il primo tiro in porta della partita parte dai piedi di Felleca che calcia in area dalla destra ma la difesa ospite devia in angolo. Bra che si fa vedere al quinto, impegnando il giovane portiere Scatena che però si fa trovare pronto salvando la propria porta in acrobazia. All’ottavo Ghiviborgo sfortunato: La botta al volo di Bartolini finisce sulla schiena di Nezha. Al dodicesimo ancora padroni di casa in avanti con Nezha che di testa manda alto.…