Tag: NoiTV

- di Redazione

Il nuovo singolo di Alessia Berlingacci, giovane cantante in…carriera

“Come Stai”, è il nuovo singolo di Alessia Berlingacci, cantante di 24 anni di Piano di Coreglia, già nota al pubblico soprattutto come interprete, al suo secondo lavoro da autrice, in un pezzo che porta la sua firma e quella di Vincenzo Masini. Il brano racconta del rapporto che hanno gli adulti con alcuni adolescenti, che possono essere figli, nipoti, sorelle, fratelli e Alessia, in maniera autobiografica, descrive il rapporto con la sorella, a volte complicato ma pieno d’amore, conforto, appoggio e aiuto, per il periodo che lei sta attraversando nella sua adolescenza.     Alessia Berlingacci, cantante ufficiale della “Supersonika Live Band”, si esibisce anche in duo, con il chitarrista e pianista Manuel, e vanta diverse partecipazioni a concorsi nazionali e internazionali, come il “Festival di Castrocaro” (due volte semifinalista ed altrettante alle pre-finali), oltre ad essere stata semifinalista a “Area Sanremo” ed aver presentato due brani a “Sanremo Giovani”.

- di Redazione

Casi dimezzati ma con molti meno tamponi; tasso positività stabile

I nuovi casi registrati in Toscana sono 5603 (-5301) su 34405 test effettuati di cui 16075 tampini molecolari e 18330 test rapidi. Il tasso dei nuovi positivi è del 16,29%. I nuovi contagiati in provincia di Lucca sono 481 (-623). I vaccini attualmente somministrati in Toscana sono 7.981.747

- di Redazione

Abbattuto a Castelnuovo vecchio edificio di Ferrovie dello Stato

A Castelnuovo Garfagnana è stato piuttosto complicato l’intervento di abbattimento della Ex officina di riparazione e verifica delle motrici e dei vagoni ferroviari.     A Castelnuovo Garfagnana è stato piuttosto complicato l’intervento di abbattimento della Ex officina di riparazione e manutenzione delle motrici e dei vagoni ferroviari. La struttura, costruita successivamente all’arrivo della strada ferrata nei primi decenni del ‘900, veniva utilizzata per riparare e controllare le motrici alimentate a carbone. L’edificio, dismesso da alcuni decenni, andava abbattuto per far spazio ai lavori del nuovo scalo ferroviario, che cambierà la fisionomia di questa zona incrementando il ruolo operativo della Stazione di Castelnuovo Garfagnana. E’ stato possibile realizzare questo intervento di domenica grazie alla soppressione di alcune corse da parte di Ferrovie dello Stato, in modo da poter svolgere i lavori in assoluta sicurezza. Ad eseguire l’intervento la ditta “Ivano Fontanini” di Piazza al Serchio. Il primo passo è stato distaccare la struttura in ferro che sosteneva il tetto, in…

- di Redazione

Tatiana Pieri fuori dalle qualificazioni al torneo di Manacor

Stavolta Tatiana Pieri deve salutare subito il torneo di qualificazione a Manacor, all’Accademia del grande Rafa Nadal. La 22enne tennista lucchese è stata battuta in due set (6-3; 6-1) dall’ucraina Daria Lopatetskaya, numero 216 della classifica mondiale. Partita che non ha avuto troppa storia. La scorsa settimana la Pieri era riuscita ad entrare nel tabellone principale.

- di Redazione

Dal 3 febbraio le iscrizioni al rally del Ciocco e della Valle del Serchio

Ancora una volta, come tradizione consolidata, sarà il rally Il Ciocco e Valle del Serchio, edizione numero 45, a inaugurare la serie rallistica italiana più importante e prestigiosa, sempre nel mese di marzo, anche se, quest’anno, leggermente anticipata, al 4 e 5 marzo, rispetto alle scorse edizioni. Le iscrizioni apriranno il 3 febbraio e si chiuderanno mercoledì 23. Il direttore di O.S.E. ha ribadito che sarà un rally del Ciocco con tante novità. Tra queste la riproposizione di una PS che non si disputava da circa 15 anni.

- di Redazione

Dati stabili sul contagio e sul tasso di positività; quasi 8 milioni di vaccini

I nuovi casi registrati in Toscana sono 10904 (-1286) su 66311 test effettuato di cui 20143 tamponi molecolari e 46168 test rapidi. Il tasso di positivà è del 16,4%. Lieve aumento 1104 (+41) dei casi in provincia di Lucca. I vaccini attualmente somministrati in Toscana sono 7.961.190

- di Redazione

Defibrillatori in Garfagnana per i plessi scolastici

E’ stato consegnato il primo dei tre defibrillatori che l’associazione Co.Me.Te di Castelnuovo Garfagnana metterà a disposizione di 3 plessi scolastici: due nel capoluogo Castelnuovo ed uno a Barga. Presso l’aula magna dell’Isi Garfagnana è stato consegnato il primo defibrillatore alla presenza di alcuni rappresentati dell’associazione, insegnanti, studenti e di Oscar Guidi dirigente dell’ISI Garfagnana. Nonostante le attività dell’associazione “Comete” siano sospese per pandemia è solo grazie alla generosità di molte persone che è stato possibile acquistare questi tre defibrillatori.

- di Redazione

Torna la D: Ghiviborgo a Ravenna; Seravezza ospita Athletic Carpi

Dopo il rinvio di due settimane si torna a giocare in serie D con la disputa della 19esima giornata, ultima del girone di andata. In realtà il covid si fa ancora sentire poichè ben quattro partite sono state rinviate. Tra le gare in programma: Ravenna-Ghiviborgo e Seravezza-Athletic Carpi. Il Ghiviborgo cercherà di ripetere l’impresa di pochi giorni fa quando ha battuto la capolista Rimini. Fischio d’inizio alle ore 14,30.

- di Redazione

Ciocco-Story: Il sesto sigillo di Paolo Andreucci nel 2012

Comincia dal 2012 il nostro racconto relativo all’ultimo decennio del rally del Ciocco e della Valle del Serchio che ha visto ergersi su tutti Paolo Andreucci e Giandomenico Basso con tre vittorie a testa. E poi, roba di un anno fa, il sigillo di un campione di livello mondiale come il formidabile belga Thierry Neuville. Ciocco 2012. la 35esima edizione della corsa nata nel lontano 1976. Ci prova con tenacia soprattutto Umberto Scandola, in coppia con Guido D’Amore, al volante della Skoda Fabia Super2000 di Skoda Italia Motorsport, ma, come da pronostico, il  rally del Ciocco e Valle Serchio, è  dominato dall’equipaggio Andreucci-Andreussi in gara con la Peugeot 207 Super2000 ufficiale. Così il primo atto del Campionato Italiano Rally, che fin dalla prova speciale d’apertura ha offerto precise indicazioni per la vittoria finale, ha consegnato i primi punti pesanti dell’anno ai campioni in carica Ucci-Ussi, in gara con la nuova versione della 207 di Peugeot Italia. Il secondo gradino del…

- di Redazione

Jasmine Paolini eliminata anche in doppio agli Australian Open

Dopo essere uscita al primo turno nel singolare Jasmine Paolini saluta anche il torneo di doppio agli Australian Open. La 26enne tennista luchese in coppia con la britannica Heaher Watson è stata infatti battuta in due set (6-4; 6-3) dalle ucraine Yastremska-Kostyuk. Una sconfitta che si legge anche nei numeri del match. Paolini/Watson hanno ottenuto solo 11 vincenti a fronte di 20 errori non forzati, mentre il rapporto vincenti/errori delle due ucraine è in perfetta parità: 25 a 25. Yastremska/Kostyuk hanno servito anche meglio, ottenendo il 72% dei punti con la prima e il 52% con la seconda, mentre la coppia avversaria si è fermata al 64% e 32%.

- di Redazione

Parcheggio al Teatro Alfieri, si parte: sopralluogo della Regione

E’ ufficialmente partito l’iter per la realizzazione del parcheggio a servizio del Teatro Alfieri a Castelnuovo. Questa mattina il presidente della Regione Giani, accompagnato dal senatore Marcucci, l’assessore Baccelli e il consigliere regionale Puppa si sono recati con il sindaco Tagliasacchi sull’area dove sarà realizzata la nuova struttura. E’ quella che vediamo in queste immagini. 4mila metri quadrati ai piedi del Teatro.  Il progetto prevede che il parcheggio in prima battuta possa ospitare un centinaio di vetture ma è già allo studio la possibilità di aumentare la capienza. Anche perché la struttura potrà fungere come area di sosta non solo per il Teatro ma anche per i residenti ed i turisti in visita al centro storico. La viabilità di accesso farà parte del nuovo svincolo stradale della stazione. Il parcheggio sarà finanziato dalla Regione con un contributo di due milioni e mezzo. Il parcheggio è un’opera attesa da anni a Castelnuovo. Marcucci ha lanciato lancia l’idea di intitolare la nuova area…

- di Redazione

Don Vittorio Castelli e il miracolo della chiesa della Madonnina di Cima al Margine

Nella prima parte della puntata di sabato de “I colori del Serchio” si parlerà della storia del miracolo avvenuto a Don Vittorio Castelli nella chiesa della Madonnina di Cima al Margine, e delle persone che puntano alla canonizzazione dell’ex cappellano del paese. La piccola chiesa della Madonnina, in località Cima al Margine nell’immediata periferia di Pieve Fosciana, racconta una storia di fede e di devozione. Tutto inizia a cavallo delle due guerre quando il Cappellano del paese,  Don Vittorio Castelli, durante un momento di  preghiera presso l’immagine della madonna ad una Maestà, ebbe un’apparizione: vide in alto verso gli appennini l’immagine della Madonna e del Sacro Cuore di Gesù Quel momento non solo cambiò la sua vita, ma anche quella di molti pievarini devoti al sacerdote. Don Vittorio morì nel ‘44 ma la sua fede si è mantenuta viva per mezzo di un suo giovane amico, Spedito Ravani detto “nini”, che con molta discrezione e riservatezza, in questi anni ha…