Storia di San Cristoforo

- 1

Alla Fondazione Ricci di Barga sabato 23 giugno, alle 17, presso la sede della fondazione in Via Roma, la presentazione della nuova pubblicazione del prof. Stefano Borsi  dal titolo “Storia di san Cristoforo. Origine e diffusione di un culto tra mito e realtà”. Un evento questo organizzato in collaborazione con l’Istituto Storico sez. Barga).

Il prof.Borsi (Università degli studi della Campania) illustrerà la storia di oltre dieci secoli del culto dedicato a S.Cristoforo, ricostruendone le vicende e il contesto storico, le modalità di diffusione, le scelte iconografiche e architettoniche, le collocazioni geografiche. A questo si aggiunge l’indagine sugli edifici a intitolazione cristoforica di alcune aree campione, partendo da Barga e la diocesi di Lucca in epoca medievale fino ad arrivare alla scala continentale.

Il prossimo 7 luglio invece (ore 17), l’inaugurazione della mostra “L’arte oltre la creatività”, la prima manifestazione collettiva dei gruppi eclettici fondatori di “SAM” Slow art Movement, ovvero il gruppo degli artisti della scuola di Trezzano sul Naviglio (Mi), di Bagnolo Mella (Bs) e di Barga (Lu) che esporranno oltre 60 opere. La mostra che si terrà a Barga, ha un significato importante poiché proprio in questa città in provincia di Lucca, è stata formulata per la prima volta l’dea di Slow Art Movement. Un’ idea nata per celebrare il vero senso dell’arte diffusa. La mostra resterà aperta anche l’8 luglio.

Tag: , ,

Commenti

1

  1. Fondazione Ricci Onlus


    Ci dispiace informare che a causa di sovrapposizioni di eventi nel comune di Barga, la mostra in oggetto è stata spostata al 28 -29 luglio p.v. Ci scusiamo con la redazione per non averlo comunicato tempestivamente.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*