Degrado stazioni Lucca-Aulla: 110 telecamere per la videosorveglianza in 16 edifici

-

Un sistema di videosorveglianza capillare in 16 stazioni ferroviarie della linea ferroviaria Lucca-Aulla, con ben 110 telecamere (18 nelle stazioni di Fornaci, Barga Fallicano e Castelvecchio Pascoli ndr) posizionate negli edifici con la possibilità di consultare le immagini anche in tempo reale da smartphone o tablet.
E’ questa la risposta della Provincia di Lucca ai numerosi atti vandalici di cui sono oggetto molte stazioni della linea ferroviaria della Valle del Serchio e agli atti di graffittaggio sui vagoni dei treni fermi in stazione. Criticità che si sono acuite negli ultimi tempi anche perché alcune di queste stazioni sono poco frequentate o addirittura dimesse. Un problema di ordine pubblico, di decoro e di sicurezza che è stato recentemente oggetto anche di una specifica riunione in Prefettura a cui hanno preso parte, oltre al Prefetto Cagliostro e agli amministratori di Provincia e Comune di Lucca, i rappresentanti delle Forze dell’Ordine e del Comitato dei pendolari della linea Lucca-Aulla.
Proprio in quell’occasione la Provincia ha preannunciato l’avvio del programma di videosorveglianza finanziato grazie al progetto europeo I-Nofaracces sulla mobilità periferica e, nei giorni scorsi, la giunta provinciale ha approvato la delibera collegata che stanzia 128mila euro di fondi UE che serviranno, appunto, per l’installazione delle telecamere.

La possibilità di acquisizione di immagini sia in tempo reale che successivamente all’atto di vandalismo consentirà agli organi di polizia di effettuare le dovute indagini per individuare i responsabili. Il servizio di controllo sarà a cura dei locali organi di polizia ed in particolare della Polizia provinciale, per le stazioni di competenza, e delle singole Polizie municipali per gli altri edifici.

Tra gli obiettivi del progetto della Provincia c’è anche quello di consentire una migliore fruizione del servizio ferroviario garantendo spazi di accoglienza agli utenti sia pendolari che turisti in uno stato decoroso di conservazione. Le porte delle stazioni saranno dotate di sistemi di apertura temporizzata al fine di consentire l’accesso alle sale d’attesa negli orari di esercizio ferroviario.

Nella Tabella sottostante la dislocazione degli impianti di videosorveglianza nelle stazioni della linea Lucca-Aulla

Postazione

Stazione

N° telecamere

1

San Pietro a Vico

6

2

Ponte a Moriano

6

3

Diecimo Pescaglia

6

4

Borgo a Mozzano

7

5

Bagni di Lucca

8

6

Ghivizzano Coreglia

7

7

Fornaci di Barga

5

8

Barga Gallicano

7

9

Castelvecchio Pascoli

6

10

Fosciandora Ceserana

6

11

Castelnuovo G.na

12

12

Villetta San Romano

7

13

Poggio-Careggine-Vagli

7

14

Camporgiano

7

15

Piazza al Serchio

7

16

Minucciano

6

Tag: , , , , ,

Lascia per primo un commento

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

*

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.