Tag: castelnuovo di garfagnana

- di Redazione

L’ASL Toscana nord ovest: “Per il nuovo centro socio sanitario di Castelnuovo i necessari miglioramenti saranno concordati con personale, cittadini ed associazioni”

CASTELNUOVO DI GARFAGNANA – In merito al nuovo centro socio sanitario di Castelnuovo Garfagnana, l’Azienda USL Toscana nord ovest ribadisce che questa sede rappresenta un significativo passo avanti rispetto a quella precedente di Via Puccini, ormai inadeguata dal punto di vista strutturale e funzionale. La struttura di via Pio La Torre rispetta i criteri di accreditamento, compreso quelle delle barriere architettoniche essendo dotata di un moderno ascensore che collega tutti i piani della struttura e di un comodo parcheggio che permette la sosta delle auto accanto all’ingresso. I nuovi locali sono sicuramente più confortevoli, attrezzati e conformi alle esigenze degli utenti; sono infatti tutti dotati di riscaldamento, condizionamento e ricambi d’aria. La zona è inoltre facilmente raggiungibile e con comodi posti auto a disposizione di utenti ed operatori. Come è stato evidenziato più volte nel corso dell’inaugurazione del 18 marzo, si tratta di un importante punto di partenza ma da ora, anche in collaborazione con il Comune di Castelnuovo, parte…

- di Redazione

Montemagni (Lega): a Castelnuovo il nuovo centro sanitario è ricco di criticità e troppo isolato

“Di solito- afferma Elisa Montemagni, Capogruppo in Consiglio regionale della Lega-quando si ristruttura un immobile (in questo caso per adibirlo a centro socio-sanitario) si dovrebbero tenere presenti tutti i fondamentali canoni, affinché la struttura sia perfettamente fruibile dai cittadini.” Secondo il consigliere regionale non è così invece: il nuovo centro sanitario è ricco di criticità e troppo isolato. Da qui l’annuncio di una interrogazione per fare chiarezza sulla questione “A Castelnuovo Garfagnana – prosegue la Montemagni –  un gruppo di residenti ha immediatamente segnalato alcune palesi criticità, come il fatto che gli spazi siano troppo angusti, non vi sia una classica scala esterna di sicurezza ed anche l’ascensore non appare idoneo per chi è costretto su una sedia a rotelle.” “Senza tralasciare- precisa l’esponente leghista – l’infelice ubicazione, in piena zona industriale e certamente non così agevole da essere raggiunto dagli utenti.” “Insomma-  conclude -questo agognato centro assistenziale nasce nel peggiore dei modi (per tale motivo, predisporremo un’interrogazione ad hoc)…

- di Redazione

A Castelnuovo apre uno sportello di consulenza psicoeducativa a supporto di docenti e famiglie

CASTELNUOVO DI GARFAGNANA – Comune e Istituto Comprensivo di Castelnuovo di Garfagnana insieme per offrire un importante servizio agli insegnati e alle famiglie. Dal mese di marzo e fino alla fine dell’anno scolastico è stato infatti attivato il progetto denominato “Tandem”. Si tratta di una proposta sperimentale di consulenza psicoeducativa che prevede l’attivazione di uno sportello rivolto a docenti e genitori dei bambini delle Scuole dell’Infanzia e della Scuola Primaria, per offrire un luogo di scambio e di confronto sulle modalità e le strategie di gestione dei comportamenti problematici all’interno del contesto scolastico e familiare. “Il principale scopo dell’intervento – commenta con soddisfazione l’Assessore all’Istruzione Chiara Bechelli –  è quello di creare un luogo di consulenza gratuita dove poter chiarire i propri dubbi e ricevere eventuali consigli relativi alle difficoltà incontrate dai bambini e dai ragazzi. I genitori e gli insegnanti potranno confrontarsi in modo assolutamente riservato con professionisti esperti al fine di stabilire e rafforzare la massima condivisione e…

- di Redazione

E’ stato inaugurato il nuovo centro socio sanitario di Castelnuovo Garfagnana

CASTELNUOVO DI GARFAGNANA –  E’ stato inaugurato oggi (18 marzo) il nuovo centro socio sanitario di Castelnuovo Garfagnana in via Pio La Torre. La struttura, su due piani, garantirà servizi appropriati alla popolazione, dopo il necessario trasferimento dalla vecchia sede di Via Puccini, ormai inadeguata dal punto di vista strutturale e funzionale. I locali sono tutti donati di riscaldamento, condizionamento e ricambi d’aria. L’apertura era molto attesa e l’Azienda ringrazia la zona distretto della Valle del Serchio, l’ufficio tecnico e tutto il personale per aver reso possibile il trasferimento dell’attività. “Ci tenevo molto ad essere qui a Castelnuovo – afferma la direttrice generale dell’Azienda USL Toscana nord ovest Maria Letizia Casani – e sono contenta di aver tagliato il mio primo nastro da direttrice generale in questo territorio. Ringrazio tutto il personale che lavora nella struttura: ho trovato un gruppo unito e motivato e questo rappresenta il vero valore aggiunto in un’Azienda come la nostra che deve occuparsi della salute della…

- di Redazione

Torna il festival delle Frazioni

CASTELNUOVO DI GARFAGNANA  – Anche quest’anno l’Amministrazione comunale di Castelnuovo insieme ai circoli e comitati paesani organizza il Festival delle Frazioni, una serie di eventi che avranno come protagoniste le Frazioni dello stesso Comune. La Manifestazione nasce per spostare l’attenzione sui piccoli borghi, spesso dimenticati,  autentici gioielli immersi nel verde, ricchi di arte, storia e cultura e custodi di un anima che solo nelle piccole Comunità può esistere. Visitando questi paesi non si può non rimanere catturati da questo senso di Comunità e l’aria che si respira è quella della famiglia, dell’ospitalità, dell’orgoglio, il tutto arricchito da creatività, tradizione, gastronomia e molto altro ancora. Il Format è quello delle scorse edizioni con diverse novità che rendono il Festival ancora più attrattivo infatti, contrariamente agli anni precedenti, gli eventi inizieranno già al mattino con la possibilità di pranzare nella Frazione ospitante. In collaborazione con la Polisportiva Vis Movendi infatti saranno organizzate le “Passeggiate Domenicali – di Frazione in Frazione” che porteranno…

- di Redazione

Centri commerciali naturali, dalla Regione più di 430 mila euro. Baccelli: “Anche così si sostengono i piccoli comuni”

Arrivano oltre 430 mila euro in provincia di Lucca a sostegno dei centri commerciali naturali. Sono state infatti pubblicate sul BURT le graduatorie dei Comuni che si sono aggiudicati i finanziamenti relativi al bando per la concessione di contributi per la riqualificazione di infrastrutture, esistenti o in via di realizzazione, dei ccn e delle associazioni che hanno ottenuto quelli relativi a progetti di promozione e animazione, sempre dei CCN. Sono 21 i comuni coinvolti in provincia di Lucca,  Villa Basilica (contributo di 19.634 euro), Gallicano (contributo di 20.000 euro), Pieve Fosciana (contributo di 20.000 euro), Stazzema (contributo di 19,954 euro), Castelnuovo Garfagnana (contributo di 19.555 euro), Borgo a Mozzano (contributo di 19.495 euro), Seravezza (contributo di 19,423 euro), Sillano Giuncugnano (contributo di 19,987 euro), San Romano Garfagnana (contributo di 18.227 euro), Barga (contributo di 19.994 euro), Pescaglia (contributo di 20.000 euro), Forte dei Marmi (contributo di 19,000 euro), Careggine (contributo di 19,992 euro), Montecarlo (contributo di 20.000 euro), Coreglia Antelminelli…

- di Redazione

La Gardensia di Aism torna questo fine settimana su tutto il territorio lucchese

LUCCA – Venerdì 8 per la Festa della Donna, sabato 9 e domenica 10 marzo, oltre 5 mila piazze italiane, si “colorano di rosa”, per ricordarci che ci sono donne che hanno bisogno che ciascuno di noi scelga una pianta di Gardenia o di Ortensia (con un contributo minimo di 15 euro l’una) o entrambe: due fiori che sottolineano lo stretto legame tra le donne e la sclerosi multipla (SM), che colpisce la popolazione femminile in misura doppia rispetto agli uomini. Ogni giorno, in Italia, 6 donne ricevono una diagnosi di sclerosi multipla. #Gardensia racconta l’impegno a vivere il presente con forza, grinta, gioia di tante donne, che come Cinzia, Barbara, Cristina e Antonella (ndr l’attrice Antonella Ferrari la madrina di AISM) combattono con ogni mezzo la propria malattia. Sono i loro gesti quotidiani a renderle grandi: l’impegno di essere moglie, di fare la mamma, di impegnarsi al lavoro e anche un po’ per gli altri, all’interno di ambiti di volontariato, di passioni, sport e teatro. E’ così che si costruisce il futuro, dice Barbara, giovanissima neo mamma: “è grazie al sostegno e l’assistenza di…

- di Redazione

Nursind: “Pochi infermieri e clima teso in ospedale a Lucca e in Valle del Serchio: sbloccare le assunzioni a tempo indeterminato”

LUCCA – “Servono almeno 30 infermieri e 15 operatori sociosanitari tra presidi ospedalieri e territoriali tra Lucca e la Valle del Serchio: tutti i settori sono in sofferenza, tra ferie sospese, malattie non sostituite e continuo ricorso a straordinari e reperibilità. Le rassicurazioni fornite dall’Azienda sanitaria sono del tutto insufficienti”. Con queste parole il Nursind, sindacato autonomo degli infermieri, torna sulla questione della carenza di organico nell’Asl Nord Ovest, dopo i numeri forniti dagli stessi vertici aziendali. “Ventotto infermieri assunti in 2 anni, come la stessa Asl Nord Ovest ha documentato – dichiarano Teresa Porta e Roberto Pasquinelli della segreteria provinciale Nursind di Lucca – non possono essere sufficienti a coprire il fabbisogno di organico, né tantomeno a fare fronte a turn over e pensionamenti. E’ necessario subito sbloccare le assunzioni a tempo indeterminato, attingendo dalla graduatoria ancora in essere”. “La situazione è drammatica a causa del picco di accessi al pronto soccorso per malattie stagionali – continua il sindacato –…

- di Redazione

Castelnuovo Garfagnana più “smart” con la fibra di TIM

Castelnuovo Garfagnana entra nella lista delle città italiane scelte da TIM per il lancio dei servizi a banda ultralarga sulla nuova rete in fibra ottica, che grazie alla tecnologia FTTC (Fiber to the cabinet) permette di utilizzare la connessione superveloce fino a 200 Megabit al secondo in download a beneficio di cittadini e imprese.  L’iniziativa ha l’obiettivo di dare impulso allo sviluppo digitale del territorio e proiettare il capoluogo della valle del Serchio verso il modello di Smart City, grazie ad una infrastruttura di nuova generazione che già oggi consente di abilitare servizi e soluzioni innovative: dalla mobilità urbana alla sicurezza, dal monitoraggio ambientale ai trasporti, fino all’offerta turistica e all’entertainment. Gli interventi infrastrutturali riguardanti la rete ultraveloce sono stati illustrati oggi nella Sala “Luigi Suffredini” , presso la Rocca Ariostesca, dal Sindaco Andrea Tagliasacchi, dall’Assessore Pier Luigi Raggi e da Alessandro Bettini, Responsabile Wholesale Operations Toscana Ovest di TIM. Il programma di cablaggio ha collegato progressivamente la quasi totalità…

- di Redazione

Professione Donna. Viaggio attraverso il multiforme universo femminile

Sabato 26 gennaio l’Associazione Culturale Progetto Donna di Castelnuovo di Garfagnana apre le sue attività del 2019 con l’incontro del ciclo “PROFESSIONE DONNA: viaggio attraverso il multiforme universo femminile” dedicato alle volontarie che operano sul territorio. Tra le molte associazione attive a Castelnuovo e nei dintorni,è stato deciso di partire con quelle che operano a favore delle fasce più deboli della popolazione, dei bambini disabili e delle famiglie in difficoltà. Ma questo sarà solo uno degli incontri dedicati al volontariato locale, perché Progetto Donna tiene a ribadire quanto importante sia l’attività delle associazioni per la nostra comunità e come possano essere da esempio per altre. L’Associazione IL SOGNO ha come scopo quello di aiutare i bambini diversamente abili o portatori di handicap nell’educazione, nella riabilitazione e nell’assistenza. Promuove laboratori, offre consulenza per problematiche dell’età evolutiva e sostegno ai genitori. ComeTe da più di dieci anni aiuta le famiglie in difficoltà del territorio anche al fianco di altre associazioni: oltre 60mila…

- di Redazione

“Dimenticanza” dei figli in auto:  un protocollo per il nido d’infanzia di Castelnuovo per evitare simili tragedie

CASTELNUOVO DI GARFAGNANA – Negli ultimi anni si sono verificati drammatici casi di dimenticanza dei figli piccoli in macchina da parte dei genitori. Routine, stress, stanchezza. In ogni caso il cervello sembra spegnersi di colpo e si ha la certezza di aver lasciato i bimbi a casa, all’asilo, dai nonni. Al contrario i piccoli restano chiusi nell’auto e quando ci si rende conto dell’accaduto è ormai troppo tardi. Mentre il Ministero dei Trasporti lavora all’introduzione di agevolazioni per l’acquisto di seggiolini per auto con dispositivi anti abbandono e la Regione Toscana con ANCI sta predisponendo un sistema di allerta che avvisi i genitori quando i bambini risultino assenti al nido d’infanzia, l’Amministrazione Comunale di Castelnuovo ha attivato un servizio sperimentale di monitoraggio e controllo delle assenza dei bambini dal nido d’infanzia “La Nuvoletta”. “Il servizio – spiega l’Assessore all’Istruzione Chiara Bechelli – è stato avviato dall’inizio dell’anno grazie alla collaborazione fondamentale delle famiglie. I genitori devono comunicare in anticipo al Nido…

- di Francesco Talini

20 gennaio: Giornata della Misericordia a Castelnuovo

CASTELNUOVO DI GARFAGNANA – La Confraternita di Misericordia di Castelnuovo di Garfagnana è una tra le dieci confraternite più  Antiche di Italia, fondata  nel 1451. In tutti questi secoli volontari e volontarie si sono adoperati per la “costante affermazione di carità e della fraternità cristiana attraverso la testimonianza delle opere in soccorso dei singoli e della collettività” (dallo Statuto). Oggi più che mai, in una società che ha sempre più bisogno di recuperare i valori dell’accoglienza, della solidarietà, dell’importanza dell’aiuto e della condivisione, il sostegno di tutta la popolazione, delle attività e delle aziende presenti sul territorio è fondamentale. E’ partendo da questi principi che il nuovo Magistrato, l’organo direttivo della Misericordia insediatosi dal 1 dicembre 2018, ha adottato il motto “Insieme Possiamo Farcela”, riconoscendo la necessità dell’aiuto di tutti ma anche quella della condivisione di idee, proposte, problematiche. Il nuovo Magistrato vede come governatore Mauro Giannotti, succeduto ad Alessandro Biggeri, con delega di responsabile Mensa e Orto Sociale. Gli…