Nuovo look per l’Hotel Monteceneri e gli Chalet, nella Tenuta del Ciocco.

-

IL CIOCCO – L’HOTEL MONTECENERI, residenza ormai storica all’interno della Tenuta, da alcuni mesi sfoggia una veste totalmente nuova negli spazi interni ed esterni.

Fiore all’occhiello della proposta alberghiera del Ciocco, questo delizioso boutique hotel gode di un panorama privilegiato sul verde della Valle del Serchio e sul profilo delle Alpi Apuane.

A dare il benvenuto nell’albergo una luminosa ed accogliente reception.  Ai piani superiori sono situate 8 camere doppie/matrimoniali (4 superior e 4 deluxe), dai colori e dettagli eleganti, pensate fin nei minimi particolari per soddisfare le richieste della clientela più esigente. Sono tutte dotate di letti spaziosi e comodi, TV, internet Wi-Fi e balcone con vista.

IL CIOCCO CHALETS – Oggetto di un recente restyling degli interni che non rinuncia al caldo stile tradizionale, gli Chalet del Ciocco sono accoglienti baite in legno in cui respirare l’atmosfera tipica della montagna, senza rinunciare al comfort. I nomi si ispirano alla fauna locale (la Volpe, il Capriolo, il Riccio…).

Si tratta della scelta perfetta per una vacanza eco-friendly, all’insegna della natura e dello sport, o semplicemente per staccare la spina in totale libertà, immersi nel silenzio del bosco.

Ogni chalet è provvisto di due camere per un massimo di 5 posti letto, cucina abitabile attrezzata, bagno, terrazzino, riscaldamento indipendente e posto auto.

Situati nelle immediate vicinanze si trovano la Pump Track al coperto più grande d’Italia (pista ideale per allenamenti in MTB) e la Locanda Alla Posta, punto di riferimento food per gli ospiti delle strutture del Ciocco oltre che nuovo indirizzo gourmand per tutta la Valle.

Ogni giorno, su prenotazione, sono inoltre in programma attività guidate di tre ore: da trekking nella natura a laboratori di cucina, da tour in e-bike a visite storico/culturali.

Per prenotazioni: 0583 719401; info@ciocco.it – ciocco.it.

 

 

Tag: , , ,

Lascia per primo un commento

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*