Piscina comunale di Barga. C’è la nuova gestione: l’apertura verso la metà del mese

- 1

Sembra avviata in dirittura d’arrivo oramai, la vicenda tormentata della piscina comunale di Barga. Dopo la rinuncia pochi mesi fa  del gestore che aveva preso l’impianto circa un anno fa, l’ASD Progetto Sport, che in aprile ha reso noto di non voler proseguire con la gestione che aveva durata decennale, il comune ha indetto la procedura per una manifestazione di interesse per la gestione da giugno a settembre 2019 e nei giorni scorsi c’è stato l’affidamento dell’impianto all’ASD Circolo Nuoto di Lucca che ha presentato la migliore offerta.

L’associazione lucchese avrà in gestione l’impianto, come ci spiega il sindaco Caterina Campani, fino al 30 settembre 2019. Poi sarà il Comune a mettere mano ai lavori di ristrutturazione  della piscina comunale che erano previsti nell’ambito degli accordi della procedente gestione, dopodiché verrà indetta una nuova gara per una gestione pluriennale dell’impianto.

Per quanto riguarda i tempi di apertura? Ancora non sono stati fissati. Non c’è stato molto tempo infatti per rimettere la piscina in sesto, pronta ad accogliere il pubblico, ma, ci dice sempre il sindaco,  la piscina comunale riaprirà entro la metà di giugno.

Certo è che quanto avvenuto con la vecchia gestione rischia di avere degli strascichi: “Stiamo predisponendo – ci dice Campani – in base alle disposizioni contrattuali, le misure per tutelare l’Amministrazione Comunale”.

Tag: , , ,

Commenti

1


  1. Sarebbe bello poter trovare fondi del Coni per strutturare e coprire l’ intera struttura e renderla funzionale anche nel periodo invernale, sopratutto per i giovani i ragazzi delle varie scuole di Barga. Speriamo che la nuova Amministrazione possa riuscirci

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*