Ruolo della motivazione e della metacognizione nel recupero funzionale. A Fornaci il convegno

-

Il “Ruolo della motivazione e della metacognizione nel recupero funzionale”, su questa tematica il 26 ottobre prossimo si terrà al centro Diurno Psichiatrico di Fornaci di Barga (presso l’ex Ceser), un convegno organizzato dal reparto di riabilitazione dell’ospedale di Barga e dal centro diurno psichiatrico, con il particolare impegno di Lucia Ferroni per la parte scientifica.

Il convegno ha come obiettivo il migliorare la comunicazione interna e con il paziente attraverso l’umanizzazione, una cosa non di poco conto, in una struttura sanitaria.

Il programma sarà aperto dai saluti dal direttore della UOC Recupero e Rieducazione Funzionale di Lucca e Valle del Serchio Ivano Maci e da Mario Betti Psichiatra e psicoterapeuta, responsabile Unità Funzionale Salute Mentale Adulti della Valle del. Serchio – Asl Toscana nord ovest

Tanti poi gli interventi del convegno che si rivolge a medici, psicologi, fisioterapisti, logopedisti, infermieri, OSS: Influenza della depressione sull’outcome del paziente neurologico con Chiara Moruzzi, Ivano Maci; Metabolismo e plasticità neuronale nel cervello depresso con Stefania Tocchini; Le malattie neurologiche funzionali: approccio multidisciplinare con Valeria Belloni e Franco Della Maggiora; Un progetto di integrazione fra strutture e competenze: prima valutazione con Lucia Ferroni; Approccio psico-educazionale in neuroriabilitazione con Carmine Parrella; Impressioni dei pazienti: cosa mi è mancato durante il ricovero? Con Maria Domenica Grandi e Laura Giovannetti; Burn-out e stress cumulativo dell’operatore: il benessere dell’organismo con Mario Betti

Per informazioni e iscrizioni si può contattare:  Maresa Andreotti: tel. 0583729326, mail: maresa.andreotti@uslnordovest.toscana.it

Tag: , , ,

Lascia per primo un commento

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*