Liuteria che passione, atto 2

-

Liuteria Toscana in mostra. Per il secondo anno consecutivo ha aperto i battenti a Barga, presso il museo Stanze della memoria in via di Mezzo (rimarrà aperta fino al 26 agosto), una mostra speciale dedicata a chitarre, viole, violini e violoncelli prodotti attraverso quella che è una vera e propria arte. Un’arte che a Barga, grazie anche alla spinta della Liuteria Toscana, ha un brillante portavoce nella persona del giovane Marco Lugliani.

La storia di Marco Lugliani l’abbiamo raccontata un anno fa, ma ci fa piacere aver notato che la sua passione ed il suo mestriere stanno andando avanti e che nella mostra di Barga, realizzata in questo periodo in omaggio alla nuova edizione del Barga Jazz festival, sia andata avanti. In mostra, oltre alla prima chitarra che aveva esposto lo scorso anno, notata per il suono anche dal cantante Paolo Nutini, un’altra chitarra classica finita ed una in costruzione. Con le sue “opere” anche le chitarre di un altro giovane valido liutaio, Raffaele Guidugli oltre che altri strumenti di pregio.

Gli strumenti meritano una visita e per chi se la sente di suonarli, ovviamente con la dovuta premura, sono a disposizione. E’ comunque un’occasione per conoscere meglio gli esponenti della Liuteria Toscana, salutati nell’occasione dell’inaugurazione dal consigliere Stefano santi e dall’assessore Pietro Onesti. La mostra è aperta tutti i giorni dalle 17 alle 21.

Tag:

Lascia per primo un commento

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*