A Fornaci tutto pronto per la festa della Marina

-

A Fornaci si terrà, organizzata dal gruppo Associazione Marinai in congedo di Lucca la “Festa della Marina” provinciale. Una scelta non a caso visto il forte legame che la Valle del Serchio hanno con la Marina grazie alla sua storia. Grazie ai legami della SMI degli Orlando con l’allora Regia Marina che in virtù di precisi accordi portò tanti operai della fabbrica di Fornaci a svolgere il servizio di leva proprio come marinai.

L’appuntamento è per sabato 10 giugno prima con una santa messa che verrà celebrata alle 9,30 nella chiesa del Cristo Redentore a Fornaci e poi alle 10,20 con una conferenza dal tema “Marinai a Lucca tra mare e cielo” che si terrà nelle sale parrocchiali della chiesa.

A cura del prof. Marco Gemignami, docente di storia della Marina all’accademia navale di Livorno e della storia locale Sara Moscardini saranno ricordati due lucchesi che hanno militato sia nella Marina Militare che nella Aviazione, ovvero Anselmo Marchi che da il nome al gruppo ANMI di Lucca ed il più famoso Carlo Del Prete, noto come aviatore eccelso che ha militato nella Regia Marina prima di approdare alle ali. Si parlerà poi del legame Fornaci-Metallurgica-Marina con anche le storie, le immagini dei tanti marinai della Valle che hanno prestato se5rbvizio, in tempo di guerra e di pace, in Marina. L’ultima storia sarà dedicata a Marco De Candussio e Michele Robazza, il primo sottufficiale della Marina ed il secondo pilota del porto di Genova, periti nella tragedia della torre del porto di Genova nel 2013. Tra gli “eroi” locali ricordati anche il sommergibilista Umberto Orsucci, insignito di ben 6 croci al merito di guerra.

Tag: , ,

Lascia per primo un commento

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*