Tag: rally

- di Redazione

E’ di Andrea Nucita, con Vozzo (Hyundai i20), la prova spettacolo di Forte dei Marmi, apertura del 41° rally del Ciocco

FORTE DEI MARMI. Una bella giornata di sole, e tanto pubblico fin dal primo pomeriggio, hanno fatto da cornice alla prova speciale spettacolo di Forte dei Marmi, apertura del 41° Rally Il Ciocco e Valle del Serchio. Il primo acuto in prova speciale del Campionato Italiano Rally 2018 è del pilota siciliano Andrea Nucita, in coppia con Vozzo, a bordo della Hyundai i20 R5 “made” in Bernini. Nucita, con un tempo di 2’09”3, è stato il più veloce di tutti sui due chilometri e duecentocinquanta metri dell’adrenalinico percorso “inventato” dagli organizzatori sul lungomare versiliese. Staccato di soli 7 decimi si è piazzato Simone Campedelli, con Tania Canton, a bordo della Ford Fiesta R5 Orange 1 Racing, che ha preceduto un terzetto di giovani piloti stranieri, in lotta serrata per il terzo gradino del podio. A spuntarla per il terzo posto è stato il russo Nikolay Gryazin, con Fedorov, a bordo della Skoda Fabia R5, che ha regolato di pochi decimi…

- di Redazione

Prove di rally per il “Vecchiacchi” con Paolo Andreucci e Anna Andreussi

CASTELNUOVO DI GARFAGNANA – Nell’ambito del progetto UnITI PER IL MOTORSPORT gli alunni delle classi IV A elettrici e IV B meccanici dell’ITT “Vecchiacchi” hanno partecipato ad una giornata di test del team FPF Sport, team ufficiale Peugeot, presso Orzaglia (San Romano Garfagnana) accompagnati da Massimiliano Bosi, Campione italiano Rally nella categoria R1 e dai docenti Francesco Talini, Davide Puppa e Daniele Giampaoli. I ragazzi oltre a vedere all’opera l’idolo locale e dieci volte campione italiano rally Paolo Andreucci, navigato da Anna Andreussi, hanno avuto la possibilità di fare alcune domande al Direttore Tecnico del team, Michele Fabbri, e fare due chiacchere con il medico di gara di Andreucci, Dott. Francesco Russo. Hanno inoltre approfittato della professionalità di Massimiliano Bosi, che ha illustrato loro l’organizzazione e tutte le figure professionali che stanno dietro test ed una squadra corse in vista di un’importante gara come quella del Rally il Ciocco e Valle del Serchio (22-24 Marzo), primo appuntamento del Campionato italiano Rally…

- di Redazione

Prime fasi del 41°rally Il Ciocco. Domani lo start a Forte dei Marmi

IL CIOCCO –  Mesi di intenso lavoro organizzativo da parte di O.S.E. si vanno concretizzando nelle prime fasi del 41° rally Il Ciocco e Valle del Serchio, che presenta un elenco degli iscritti di grande caratura qualitativa e quantitativa. E la Valle del Serchio si va popolando dell’affollata “carovana” del prestigioso Campionato Italiano Rally, dei tanti equipaggi, anche stranieri, che hanno scelto di essere presenti sulle speciali della Media Valle e della Garfagnana, e del bel gruppo di vetture che sarà al via del Campionato Regionale. Nella giornata di ieri, mercoledì 21 marzo, e di oggi, sono stati consegnati i radar del percorso (tra i primissimi a presentarsi il giovane pilota russo emergente Nikolay Gryazin, il vincitore assoluto Simone Campedelli e il campione italiano in carica Paolo Andreucci) e, ancora nella giornata odierna, hanno preso il via le ricognizioni regolamentate del percorso. La giornata di giovedì 22 marzo, si è conclusa con le verifiche tecnico sportive e le punzonature, con…

- di Redazione

Un “Superciocco”  quasi al via:  dal 22 marzo il 41° Rally Il Ciocco

IL CIOCCO. Centodue iscritti, dei quali sessantasei nel Campionato Italiano Rally e trentasei nella gara Regionale. Un gruppone di ben ventisette vetture “errecinque” – tante, tantissime, come di rado si vedono tutte insieme – di cui ben ventuno nella gara tricolore e sei nel rally Il Ciocco “ristretto”. Un plateau di pretendenti alla vittoria così ricco, da rendere difficile qualsiasi pronostico. Tanti i campioni di casa di casa nostra, ma anche una pattuglia di fuoriclasse stranieri, tutti giovanissimi e veloci, pronti a fare lo sgambetto agli attesi “big”. E, in più, alcune “new entry” decise a dare battaglia, nell’arco di un Campionato Italiano Rally 2018, dal “new look” di successo, che promette scintille. E, gara nella gara, il rally “Regionale”, con un sestetto di agguerrite “errecinque” a battagliare. Insomma, un “SuperCiocco” che darà il via, il 23 e 24 marzo prossimi, ad un Tricolore Rally più vivace che mai e che, grazie anche alle nuove regole su format di percorso…

- di Redazione

Stefano Martinelli riprende la via “tricolore”

IL CIOCCO – Difendere il titolo tricolore R1 conquistato lo scorso anno, mettere subito nel mirino quello del 2018 e cercare l’alloro nel Suzuki Rally Trophy.  Stefano Martinelli, ha questi due target, per il Campionato Italiano Rally, che andrà ad iniziare questo fine settimana, dal 22 al 24 marzo, con il 41° Rally del Ciocco, la gara “di casa”. La doppia avventura del pilota barghigiano quest’anno sarà caratterizzata da tre grandi cambiamenti, primo fra tutti quello della vettura, che sarà la nuova Suzuki Swift 1.0 Boosterjet RS, equipaggiata con il motore tre cilindri turbo 1.0 Boosterjet da 112 CV e 160 Nm di coppia. La vettura sarà curata dalla Gliese Engineering Motorsport dell’ing. Giorgio Marazzato, squadra da tempo impegnata in Campionati di alto livello. Grande novità ed interesse per la nuova “arma” da rally per correre dietro al nuovo scudetto e grande soddisfazione anche per chi affiancherà Martinelli durante l’intera stagione: la barghigiana Sara Baldacci, esperta copilota amica da sempre, con la…

- di Redazione

Il 41°rally il Ciocco apre le iscrizioni. Intervista a Simone Campedelli, vincitore nel 2017

IL CIOCCO – Aprono mercoledì 21 febbraio, in pratica un mese prima che si accendano i motori, le iscrizioni al 41° rally Il Ciocco e Valle del Serchio, gara di apertura del Campionato Italiano Rally 2018. Alla chiusura, venerdì 16 marzo, avremo chiaro il quadro delle forze in campo nella massima serie rallistica di casa nostra, non solo per i prestigiosi titoli assoluti Piloti e Costruttori, ma anche nelle altre combattutissime e ambite categorie tricolori, oltreché nelle varie Coppe AciSport e nei sempre adrenalinici Trofei monomarca. Tra i più seguiti e agonisticamente interessanti, spiccano il Campionato Italiano Rally Asfalto, che si articola sulle sei gare del C.I.R. su fondo catramato, riservato a conduttori che non siano mai risultati primi classificati nella classifica assoluta di una gara di Campionato Italiano Rally e i conduttori che non abbiano mai ottenuto una priorità FIA (da sottolineare gli interessanti premi e incentivi per il C.I.R.A. 2018), il Campionato Italiano Rally Junior, anch’esso su sei gare,…

- di Redazione

Il 41°rally il Ciocco e Valle del Serchio dal 22 al 24 marzo. Tante ricche novità e nuovi protagonisti

IL CIOCCO – Anche per la stagione 2018 spetta agli asfalti, carichi di storia e gloria sportiva, del rally Il Ciocco e Valle del Serchio, dare il via al Campionato Italiano Rally, la serie tricolore più importante e prestigiosa. Manca poco più di un mese alla data dell’edizione numero 41 del “Ciocco”, che dal 22 al 24 marzo vedrà il colorato circus del CIR invadere sportivamente Media Valle e Garfagnana, in provincia di Lucca, quella Valle del Serchio assurta ormai a simbolo di passione e amore per i rally. Il rally Il Ciocco e Valle del Serchio 2018 sarà, come e più di sempre, il primo, significativo banco di prova delle tante novità regolamentari, introdotte da AciSport, per tenere sempre vivi attenzione e agonismo sulla massima serie tricolore. Sarà il primo terreno di confronto di ambizioni e capacità tra vecchi e nuovi aspiranti al titolo di Campione Italiano Rally (che promettono di essere in numero consistente e con le credenziali…

- di Redazione

A Paolo Ciuffi il Rally Il Ciocchetto

IL CIOCCO – Un Rally Il Chioxchetto caratterizzato davvero dai tanti colpi di scena: quelli che hanno coinvolto il campione tricolore Paolo Andreucci, che veramente non è stato non è stato molto fortunato e dopo la toccata di ieri ed i problemi ai cambio questa mattina, ha dovuto abbandonare. Ma anche quelli di Ciavarella che dopo aver condotto la gara a lungo, stamani prima ha toccato il posteriore  e poi è girato nella prova Noi Tv a causa dei conseguenti problemi meccanici,  perdendo alla fine il comando e dovendo poi abbandonare. La vittoria è andata a Paolo Ciuffi che sale per la quarta volta sul gradino più alto del podio del Ciocchetto e si aggiudica una gara difficile, caratterizzata stamani anche dal fondo ghiacciato delle prime prove speciali, ma condotta con piglio e regolarità Stamani a caratterizzare la seconda tappa è stato anche il ghiaccio. Per quanto riguarda la classifica meritato secondo posti del giovane Luca Panzani, con il navigatore…

- di Redazione

Rally, in corso “Il Ciocchetto”

In una mattinata veramente sotto zero, con temperatura di -3 e strade ghiacciate, ha preso il via, in una comunque bella cornice di appassionati, la seconda tappa dello spettacolare Rally Il Ciocchetto che si concluderà questa mattina dopo le 11,30, dopo avere percorso tre volte la “Stadio” e la “NoiTV”. In attesa di conoscere i vincitori dell’edizione, ricordiamo l’imperdibile lo spettacolare finale con il Master Ciocchetto TOP e Master Ciocchetto CHALLENGER, avvincente conclusione del 26° Il Ciocchetto Rally Event, in programma, ancora oggi, nel primo pomeriggio. Sedici equipaggi in totale, tra “Top” e “Challenger” che daranno vita ad infuocate sfide incrociate, avvincenti e spettacolari per il pubblico, e chiusura alla grande della due giorni da rally pre-natalizia.

- di Redazione

“Ciava” – Manfredi dominano la prima tappa del Ciocchetto. Subito fuori Andreucci

E’ stata una prima tappa del 26° rally Il Ciocchetto all’insegna di “Ciava” e della Ford Fiesta R5 del team HK. Il pilota massese, coadiuvato da Manfredi alle note, veloce e aggressivo da subito, ha preso il comando fin dalla prima prova speciale, per non lasciarlo più fino alla conclusione, vincendo cinque delle sei speciali in programma. Un doppio colpo di scena ha tolto subito dalla lotta al vertice Paolo Andreucci, con Anna Andreussi alle note, per una “toccata” a fine della prima prova speciale, che ha fermato, con danni a radiatore e intercooler, la sua Peugeot 208 T16 R5 decorata con la stella dei dieci titoli tricolori, mentre Rudy Michelini, con Farnocchia alle note, incappava in un errore di anticipo al C.O., con cinque, pesantissimi minuti di penalità. Paolo Andreucci tornerà comunque in gara nella seconda tappa, sulle strade di casa, una volta ripristinato il danno alla vettura, per dare spettacolo di fronte ai tanti tifosi accorsi per festeggiare…

- di Redazione

Rally Il Ciocchetto, tanti rivali di qualità per Paolo Andreucci

IL CIOCCO – Sono sicuramente numerosi i motivi di interesse del 26° rally Il Ciocchetto e Master Ciocchetto, l’appuntamento natalizio per eccellenza, in scena i prossimi 16 e 17 dicembre. Soprattutto quelli sportivi, con una corposa pattuglia di “errecinque” ben guidate, attirate dalla sfida a Paolo Andreucci, “guest star” anche della edizione 2017, dopo avere messo in carniere, lo scorso anno, il terzo successo su queste strade. Una promessa di grande spettacolo, cui contribuiranno i tanti “specialisti” del Ciocchetto, pur in gara con vetture meno potenti. Gara nella gara, la “Finale del Decennale”, sfida fra le Renault dei vari Trofei, qui presenti per festeggiare i dieci anni della collaborazione tra Renault Italia e il promoter Sport Team Equipment. E si affacciano al rally Il Ciocchetto anche le prime vetture storiche, dallo scorso anno ammesse con la importante novità di una classifica generale unificata tra tutti gli equipaggi iscritti e ammessi al via.   TANTI RIVALI PER PAOLO ANDREUCCI, CHE FESTEGGIA…

- di Redazione

Torna il  Rally Il Ciocchetto (15/16/17 dicembre)

IL CIOCCO – Nella sua tradizionale data dicembrina, dal 15 al 17, torna l’appuntamento rallistico natalizio per antonomasia, il rally Il Ciocchetto, che racchiude, dallo scorso anno, Ciocchetto Rally Event e Master Ciocchetto, formula rivelatasi spettacolare e divertente per equipaggi e pubblico. Nella cornice della tenuta del Ciocco, location che, da oltre quaranta anni, si identifica con rally di alto livello, il “rally degli auguri”, come volle definirlo il suo “inventore”, l’indimenticato “Icio” Perissinot, cui l’evento è dedicato con un trofeo che, anno dopo anno, va al navigatore primo classificato, vuole essere l’occasione per correre, divertirsi e stare insieme, pochi giorni prima delle feste di fine anno. Nella edizione 2016, a vincere il rally Il Ciocchetto e il Master Ciocchetto è stato Paolo Andreucci, al terzo successo al “Ciocchetto”, con Anna Andreussi, alla prima vittoria nel rally “natalizio”, a bordo della Peugeot 208 R5; e chissà che il dieci volte Campione Italiano Rally non decida di festeggiare la “stella”, conquistata…