Tag: rally

- di Redazione

Il 41°rally il Ciocco e Valle del Serchio dal 22 al 24 marzo. Tante ricche novità e nuovi protagonisti

IL CIOCCO – Anche per la stagione 2018 spetta agli asfalti, carichi di storia e gloria sportiva, del rally Il Ciocco e Valle del Serchio, dare il via al Campionato Italiano Rally, la serie tricolore più importante e prestigiosa. Manca poco più di un mese alla data dell’edizione numero 41 del “Ciocco”, che dal 22 al 24 marzo vedrà il colorato circus del CIR invadere sportivamente Media Valle e Garfagnana, in provincia di Lucca, quella Valle del Serchio assurta ormai a simbolo di passione e amore per i rally. Il rally Il Ciocco e Valle del Serchio 2018 sarà, come e più di sempre, il primo, significativo banco di prova delle tante novità regolamentari, introdotte da AciSport, per tenere sempre vivi attenzione e agonismo sulla massima serie tricolore. Sarà il primo terreno di confronto di ambizioni e capacità tra vecchi e nuovi aspiranti al titolo di Campione Italiano Rally (che promettono di essere in numero consistente e con le credenziali…

- di Redazione

A Paolo Ciuffi il Rally Il Ciocchetto

IL CIOCCO – Un Rally Il Chioxchetto caratterizzato davvero dai tanti colpi di scena: quelli che hanno coinvolto il campione tricolore Paolo Andreucci, che veramente non è stato non è stato molto fortunato e dopo la toccata di ieri ed i problemi ai cambio questa mattina, ha dovuto abbandonare. Ma anche quelli di Ciavarella che dopo aver condotto la gara a lungo, stamani prima ha toccato il posteriore  e poi è girato nella prova Noi Tv a causa dei conseguenti problemi meccanici,  perdendo alla fine il comando e dovendo poi abbandonare. La vittoria è andata a Paolo Ciuffi che sale per la quarta volta sul gradino più alto del podio del Ciocchetto e si aggiudica una gara difficile, caratterizzata stamani anche dal fondo ghiacciato delle prime prove speciali, ma condotta con piglio e regolarità Stamani a caratterizzare la seconda tappa è stato anche il ghiaccio. Per quanto riguarda la classifica meritato secondo posti del giovane Luca Panzani, con il navigatore…

- di Redazione

Rally, in corso “Il Ciocchetto”

In una mattinata veramente sotto zero, con temperatura di -3 e strade ghiacciate, ha preso il via, in una comunque bella cornice di appassionati, la seconda tappa dello spettacolare Rally Il Ciocchetto che si concluderà questa mattina dopo le 11,30, dopo avere percorso tre volte la “Stadio” e la “NoiTV”. In attesa di conoscere i vincitori dell’edizione, ricordiamo l’imperdibile lo spettacolare finale con il Master Ciocchetto TOP e Master Ciocchetto CHALLENGER, avvincente conclusione del 26° Il Ciocchetto Rally Event, in programma, ancora oggi, nel primo pomeriggio. Sedici equipaggi in totale, tra “Top” e “Challenger” che daranno vita ad infuocate sfide incrociate, avvincenti e spettacolari per il pubblico, e chiusura alla grande della due giorni da rally pre-natalizia.

- di Redazione

“Ciava” – Manfredi dominano la prima tappa del Ciocchetto. Subito fuori Andreucci

E’ stata una prima tappa del 26° rally Il Ciocchetto all’insegna di “Ciava” e della Ford Fiesta R5 del team HK. Il pilota massese, coadiuvato da Manfredi alle note, veloce e aggressivo da subito, ha preso il comando fin dalla prima prova speciale, per non lasciarlo più fino alla conclusione, vincendo cinque delle sei speciali in programma. Un doppio colpo di scena ha tolto subito dalla lotta al vertice Paolo Andreucci, con Anna Andreussi alle note, per una “toccata” a fine della prima prova speciale, che ha fermato, con danni a radiatore e intercooler, la sua Peugeot 208 T16 R5 decorata con la stella dei dieci titoli tricolori, mentre Rudy Michelini, con Farnocchia alle note, incappava in un errore di anticipo al C.O., con cinque, pesantissimi minuti di penalità. Paolo Andreucci tornerà comunque in gara nella seconda tappa, sulle strade di casa, una volta ripristinato il danno alla vettura, per dare spettacolo di fronte ai tanti tifosi accorsi per festeggiare…

- di Redazione

Rally Il Ciocchetto, tanti rivali di qualità per Paolo Andreucci

IL CIOCCO – Sono sicuramente numerosi i motivi di interesse del 26° rally Il Ciocchetto e Master Ciocchetto, l’appuntamento natalizio per eccellenza, in scena i prossimi 16 e 17 dicembre. Soprattutto quelli sportivi, con una corposa pattuglia di “errecinque” ben guidate, attirate dalla sfida a Paolo Andreucci, “guest star” anche della edizione 2017, dopo avere messo in carniere, lo scorso anno, il terzo successo su queste strade. Una promessa di grande spettacolo, cui contribuiranno i tanti “specialisti” del Ciocchetto, pur in gara con vetture meno potenti. Gara nella gara, la “Finale del Decennale”, sfida fra le Renault dei vari Trofei, qui presenti per festeggiare i dieci anni della collaborazione tra Renault Italia e il promoter Sport Team Equipment. E si affacciano al rally Il Ciocchetto anche le prime vetture storiche, dallo scorso anno ammesse con la importante novità di una classifica generale unificata tra tutti gli equipaggi iscritti e ammessi al via.   TANTI RIVALI PER PAOLO ANDREUCCI, CHE FESTEGGIA…

- di Redazione

Torna il  Rally Il Ciocchetto (15/16/17 dicembre)

IL CIOCCO – Nella sua tradizionale data dicembrina, dal 15 al 17, torna l’appuntamento rallistico natalizio per antonomasia, il rally Il Ciocchetto, che racchiude, dallo scorso anno, Ciocchetto Rally Event e Master Ciocchetto, formula rivelatasi spettacolare e divertente per equipaggi e pubblico. Nella cornice della tenuta del Ciocco, location che, da oltre quaranta anni, si identifica con rally di alto livello, il “rally degli auguri”, come volle definirlo il suo “inventore”, l’indimenticato “Icio” Perissinot, cui l’evento è dedicato con un trofeo che, anno dopo anno, va al navigatore primo classificato, vuole essere l’occasione per correre, divertirsi e stare insieme, pochi giorni prima delle feste di fine anno. Nella edizione 2016, a vincere il rally Il Ciocchetto e il Master Ciocchetto è stato Paolo Andreucci, al terzo successo al “Ciocchetto”, con Anna Andreussi, alla prima vittoria nel rally “natalizio”, a bordo della Peugeot 208 R5; e chissà che il dieci volte Campione Italiano Rally non decida di festeggiare la “stella”, conquistata…

- di Redazione

Luca Panzani e Sara Baldacci al “Due Valli” di nuovo con la Fiesta R5

Luca Panzani, poco più di due mesi dopo l’esaltante secondo posto assoluto ottenuto alla Coppa Città di Lucca, torna al volante della Ford Fiesta R5 del Team BalBosca. Il giovane rallista lucchese, che proprio a Lucca aveva debuttato sulla Fiesta R5, si riproporrà sulla scena tricolore questo fine settimana, in occasione del XXXV Rally “Due Valli”, a Verona, che disputerà per la terza volta, ultima prova del Campionato Italiano Rally. Il portacolori della scuderia ART Motorsport, di nuovo affiancato dalla barghigiana Sara Baldacci, ritrova la vettura “dell’ovale blu” gommata Hankook per quello che sarà un prosieguo del percorso di lavoro iniziato con ERTS, la filiazione sportiva in Italia del costruttore di pneumatici sudcoreano. Un lavoro incentrato sul programmare la stagione 2018, per la quale si sta gettando le basi insieme ai partner che supportano l’attività. La scorsa settimana Panzani e Baldacci sono tornati alla guida della Fiesta R5 in un test privato, mediante il quale si è cercato soprattutto di…

- di Redazione

Stefano Martinelli al gran finale tricolore a Verona

VERONA – Una gara per due titoli. Due titoli che valgono una stagione. Ecco lo scenario che  Stefano Martinelli si troverà ad affrontare questo fine settimana al XXXV Rally Due Valli a Verona, atto finale del Campionato Italiano Rally R1. e del Suzuki Rally Trophy. Il portacolori della GR Motorsport, al volante della Suzuki Swift, sulla quale sarà affiancato ancora dal garfagnino Max Bosi si trova al comando della classifica provvisoria tricolore ed anche del monomarca giapponese, l’ultimo atto in terra scaligera eleggerà il vincitore della stagione, il che comporterà una gara da disputare all’attacco ed allo stesso tempo sulla difensiva, comunque da tenere un ritmo che sia sempre da podio. Nella classifica provvisoria di Campionato tricolore Martinelli é al comando con 81,50 punti, davanti a Strabello fermo a quota 62 e terzo è Coppe a 54,50, mentre nel monomarca Suzuki comanda con 23 punti su Coppe ed uno di più su Strabello. Il commento di Stefano Martinelli: “Questo rally…

- di com. stampa

Luca Panzani e Sara Baldacci nel “tricolore” rally: al “San Marino” un rientro esaltante.

Luca Panzani è tornato a far parlare di sé nel contesto del Campionato Italiano Rally. Il vice Campione tricolore in carica “due ruote motrici”, lo scorso fine settimana si è di nuovo gettato nella mischia tricolore in occasione del 45° Rally di San Marino, valido sia per il Campionato assoluto che per il tricolore “terra” cui è iscritto. Panzani, portacolori della scuderia ART Motorsport, di nuovo affiancato dalla barghigiana Sara Baldacci, ha chiuso l’impegno in ottava posizione assoluta, quinto tra gli iscritti al “terra”, di nuovo al volante della Peugeot 207 S2000 del Team BalBosca, supportato ufficialmente da Hankook Competition mediante l’appoggio diretto di ERTS, la struttura livornese che gestisce il programma agonistico italiano del costruttore di pneumatici coreano. E’ stata una prestazione di alto livello, quella di Panzani e Baldacci, in considerazione dell’essere stata la sola seconda esperienza del driver con la 207 S2000 (al Ciocco, lo scorso marzo con la stessa vettura giunse settimo assoluto), la prima su…

- di comunicato stampa

Stefano Martinelli al “San Marino”: obiettivo consolidare la leadership nella gara, crocevia tricolore

Stefano Martinelli veleggia indisturbato al comando della classifica nella ricorsa di ben due titoli. Per adesso, il pilota barghigiano è saldamente al comando della classifica provvisoria del Campionato Italiano R1 e del Suzuki Rally Trophy e questo fine settimana ha davanti a sé un compito estremamente delicato, al 45° Rally di San Marino sesta prova stagionale, su fondo sterrato che si yerrà dal 14 al 16 luglio. Il portacolori della scuderia GR Motorsport, al cui fianco debutterà il copilota pistoiese Iuri Rosignoli, ha programmato un doppio obiettivo, quello cioè di difendersi dagli attacchi degli avversari per uscire indenne da quella che si prospetta come una vera e propria battaglia, con un percorso molto duro e condizionata anche dal prevedibile caldo. Il “San Marino” nasconderà certamente molte insidie e capita nel momento topico della stagione, diventandone vero e proprio crocevia per le vicende delle due classifiche che Martinelli insegue, per di più affrontandolo con un nuovo copilota al suo fianco, con…

- di Redazione

Il ritorno di Luca Panzani e Sara Baldacci nel “tricolore”: al via del “San Marino” in S2000.

Luca Panzani questo fine settimana farà il suo rientro nel Campionato Italiano Rally. Il vice Campione tricolore in carica “due ruote motrici”, dopo aver corso al Ciocco lo scorso marzo (dove giunse settimo assoluto, al debutto con la Peugeot 207 S2000) si getterà di nuovo nella mischia del rallismo di vertice al 45° Rally di San Marino (14, 15, 16 luglio), valido sia per il Campionato assoluto che per il tricolore “terra” cui è iscritto. Alla gara del “Titano” Panzani ritroverà al suo fianco Sara Baldacci, con la quale nelle tre precedenti stagioni sportive ha conquistato tutti i suoi allori più significativi, ed avrà nuovamente a sua disposizione la Peugeot 207 S2000 del Team piemontese BalBosca, con il quale ha già corso al rally del Ciocco. Il pilota ha dichiarato: “Finalmente si riparte! E si riparte alla grande, con il Rally di San Marino, una gara che a me é sempre piaciuta ed avrò di nuovo al mio fianco Sara…

- di Redazione

Rally, il ritorno di Luca Panzani (e torna al suo fianco anche Sara Baldacci): San Marino in S2000, “Lucca” e “2Valli” in R5

Luca Panzani é pronto al rientro nel Campionato Italiano Rally. Il vice Campione tricolore in carica “due ruote motrici”, dopo aver corso al Ciocco lo scorso marzo ha poi osservato un periodo di pausa nel quale ha disputato due gare su terra con una piccola MG ZR di proprietà per tenersi in allenamento ed adesso può dire di poter tornare nella corsa tricolore. Lo farà comunque con un programma di sole due gare sulle tre rimanenti, partendo dal Rally San Marino (15-16 luglio) e finendo con il Rally 2 Valli di Verona (13-15 ottobre). Nel mezzo ci sarà l’impegno nella gara “di casa” della Coppa Città di Lucca, valida per la Coppa Italia terza zona, prevista per il 22 luglio. L’impegno sportivo di Panzani, che sarà ancora portacolori della scuderia ART Motorsport, sarà supportato ufficialmente da Hankook Competition mediante l’appoggio diretto con ERTS, la struttura livornese che gestisce il programma agonistico del costruttore coreano, oltre che con gli altri partner…