Tag: rally

- di Redazione

Stefano Martinelli sempre più “tricolore”

E’ uno Stefano Martinelli raggiante, quello che ha terminato la sua quarta sfida tricolore della stagione, ieri, al 24. Rally Adriatico (Cingoli-Macerata). Raggiante e consapevole della sua posizione di favore, certamente con il vento in poppa, dell’essere sempre più leader del Campionato Italiano R1 ed anche del Suzuki Rally Trophy. Il quarto appuntamento stagionale, il primo su strada bianca, affiancato da Pietro Brugiati, affrontato con la Suzuki Swift della Europea Service, a Martinelli ha detto bene, con due tappe portate avanti di strategia, avendo duellato con un avversario in più, un calo di potenza del motore che non ha permesso di correre in tranquillità. Entrambe le giornate di sfide le ha finite al posto d’onore, senza la penalità di 10” presa per una partenza anticipata, potevano essere classificate alla voce vittoria. Il portacolori della GR Motorsport, ha ora davanti a sé due impegni delicati, certamente vincolanti per l’economia della stagione: il rally del Salento a Lecce ed il Rally di…

- di Redazione

Stefano Martinelli al rally Adriatico in cerca di un altro allungo

E’ di nuovo tempo di sfide, per Stefano Martinelli. Sfide tricolori per il 24. Rally Adriatico (Cingoli-Macerata), quarto appuntamento stagione, il primo su strada bianca, che il pilota barghigiano, affiancato da Pietro Brugiati affronterà questo fine settimana sulla Suzuki Swift della Europea Service. Martinelli, portacolori della GR Motorsport, dopo aver vinto al Ciocco e con un “Sanremo” di grande strategia è al comando del Campionato Italiano R1 ed anche nel Suzuki Rally Trophy, per cui la mission della trasferta marchigiana sarà quella di consolidare il primato e magari operare un ulteriore allungo. Strade molto tecniche, con un fondo compatto, anche mediamente veloci, saranno lo scenario che Martinelli E Brugiati si troveranno di fronte, contro un nugolo di avversari decisi a non lasciargli strada. Sarà quindi un compito estremamente delicato, quello della coppia lucchese sul “Tetto delle Marche”, come spiega Martinelli stesso: “Abbiamo girato velocemente la pagina del triste capitolo della Targa Florio, ci siamo concentrati immediatamente su questo nuovo appuntamento,…

- di Redazione

Rally, alla seconda prova del Campionato regionale Aci/Sport, in evidenza Tognozzi-Pinelli

Buone nuove nel campo dei rally. Il Barghigiano Francesco Pinelli, navigatore di Gabriele Tognozzi, al debutto con una Skoda Fabia R5, sono stati i vincitori della spettacolare 33^ edizione del Rally della Valdinievole, secondo round del Campionato regionale Aci Sport Toscana/Umbria, in questo fine settimana da poco concluso. La gara organizzata dalla Jolly Racing Team ha regalato due giorni di intense emozioni, con il pilota di Buggiano, navigato dal nostro portacolori, che ha ribadito il suo particolare feeling con il percorso “di casa”. Dopo un lungo duello con il campione toscano in carica, Luca Artino, poi out per una toccata con la quale ha danneggiato irreparabilmente una sospensione anteriore della sua Fabia, tutto è stato più facile per Tognozzi-Pinelli con l’equoipaggio che poi ha saputo gestire con maestria la testa della corsa sino alla bandiera a scacchi.

- di Redazione

Stefano Martinelli alla Targa Florio in cerca di un nuovo allungo in classifica

Terza gara stagionale nel tricolore rally per Stefano Martinelli, stavolta alla 101^ Targa Florio, che ilpilota barghigiano, affiancato da Pietro Brugiati affronterà questo fine settimana sulla Suzuki Swift della Europea Service. Martinelli, portacolori della GR Motorsport, dopo aver vinto al Ciocco e con un “Sanremo” di grande strategia è al comando del Campionato Italiano R1 ed anche nel Suzuki Rally Trophy, per cui la mission della trasferta siciliana sarà quella di consolidare il primato, operando un ulteriore allungo. Questa che sta per affrontare, per Martinelli sarà la sua seconda esperienza alla Targa Florio, strade molto tecniche e con un fondo particolare, ricco di insidie ma anche un percorso esaltante, che se sfruttato al meglio potrà dare grandi soddisfazioni. Per Brugiati, il copilota, invece si tratta della prima esperienza in terra siciliana. Stefano Martinelli: “Una trasferta che sarà molto “calda” sotto tutti gli aspetti. Dalle condizioni meteo, speriamo, alle fasi della gara, nella quale gli avversari cercheranno di metterci in crisi.…

- di Redazione

Stefano Martinelli al Rallye Sanremo: obiettivo la conferma della leadership tricolore

(Foto L. D’Angelo) Secondo appuntamento tricolore, per Stefano Martinelli, questo fine settimana al prestigioso 64° Rallye Sanremo, in Liguria. Il pilota barghigiano, affiancato da Pietro Brugiati sulla Suzuki Swift della Europea Service, dopo aver vinto al Ciocco sia nella prima prova del Campionato Italiano R1 che nella Suzuki Rally Cup, teneterà il bis di affermazioni per consolidare il primato e per cercare, anche, il primo allungo. Martinelli e Brugiati, portacolori della GR Motorsport, hanno questo target, nel mirino, in una gara che per il driver sarà anche una rivalsa dopo la sfortuna della passata edizione, conclusa con un doppio ritiro e sicuramente, la kermesse sul ponente ligure sarà una gara tirata e difficile sia per un percorso molto tecnico che per gli avversari da incontrare i quali, proprio dopo la prova di forza del Ciocco certamente non staranno a guardare. Stefano Martinelli: “Abbiamo iniziato la stagione alla grande, la vittoria al Ciocco ci ha esaltati senz’altro, ma ci ha messo…

- di com. stampa

Stefano Martinelli primo leader del tricolore rally R1

Stesso copione del 2016, per Stefano Martinelli al Rally del Ciocco. Concluso oggi nel primo pomeriggio, il primo appuntamento del Campionato Italiano R1 ed anche della Suzuki Rally Cup, ha visto il pilota barghigiano, affiancato da Pietro Brugiati sulla Suzuki Swift della Europea Service, concedere il bis dopo il doppio alloro dell’anno passato, una doppia vittoria vista come il trampolino di lancio verso la rincorsa del titolo. Martinelli e Brugiati hanno siglato il miglior tempo su otto delle diciassette prove speciali in programma, resistendo agli attacchi di una concorrenza estremamente qualificata e decisa a non concedere nulla. In tre giorni di gara la coppia barghigiana ha saputo tenere alto il proprio vessillo non senza lamentare difficoltà di ordine tecnico, soprattutto con i freni ed anche con il set-up della vettura. L’obiettivo al Ciocco, per i portacolori della GR Motorsport, era quello che poi oggi é stato raggiunto, ideale rampa di lancio per disputare una stagione tricolore di alto livello, pur…

- di Redazione

Rally del Ciocco, ancora immagini e video dalla PS di Renaio.

Chiudiamo il nostro resoconto sul passaggio del quarantennale del Rally del Ciocco da Barga, con altre immagini scattate lungo la PS di renaio questa mattina. Prima che la prova fosse sospesa a causa di un incidente di gara avvenuto stamani durante il secondo passaggio. U n equipaggio è finito fuoristrada, il team Giordano Morotti-Simone Bedini. e nell’incidente p rimasta coinvolta in modo però più lieve anche l’auto che seguiva. Comunque sia per fortuna non si è registrato nessun ferito importante, ma comunque sia il primo equipaggio è stato trasportato all’ospedale di Castelnuovo per qualche accertamento. La seconda PS di renaio è stata così sospesa dopo che comunque era già passata buona parte della carovana del Rally Le immagini che riportiamo sotto, insieme al video montaggio, si riferiscono sia al primo che al secondo passaggio.

- di Redazione

Rally del Ciocco, tanto spettacolo anche nel comune di Barga

Tanto pubblico, fin da prima dell’alba sulle strade interessate dalle prove speciali della quarantesima edizione del Rally del Ciocco. Come al solito il popolo del rally ha risposto presente in massa per la prova di apertura del campionato italiano, ma anche per il fascino che da quarant’anni evoca la manifestazione rallistica di casa nostra, ricca sempre di spettacolari prove e di gare epiche. Le foto ed i video che vi proponiamo, oltre a quello di cioccorallywebtv, ritraggono le auto impegnate nella PS di Renaio di questa mattina. Il territorio barghigiano proprio nella giornata di oggi sarà quello interessato da ben tre prove speciali; oltre a quella di renaio la prova del Ciocco e poi la prova Noi Tv con partenza oggi della prima vettura alle 16,52 e poi alle 20,28 Tanta gente, come detto, lungo il percorso ed anche lungo le strade di Barga attraversare dal rally durante il trasferimento, questa mattina. Tra le curiosità legate al rally Il Ciocco,…

- di Redazione

Sabato e domenica il clou del rally del Ciocco. Attesi migliaia di spettatori. ecco un po’ di info

Il popolo del Rally è in fermento e prenderà d’assalto la valle del Serchio, oggi e domani, per la prova di apertura del campionato Italiano, ovvero il mitico Rally Il Ciocco e Valle del Serchio che quest’anno celebra il quarantennale. Dopo la prova spettacolo di ieri a Forte dei Marmi oggi le danze sono tutte incentrate sulle tortuose quanto impegnative ed affascinanti strade della valle del Serchio dove gli appassionati locali attendono soprattutto il passaggio di Paolo Andreucci e Anna Andreasi, veri e propri beniamini locali, ma non solo loro. Lo spettacolo è garantito anche per la presenza di tutti i big del campionato Italiano e per questo sono attesi tra oggi e domani diverse migliaia di spettatori richiamati anche da un rally altamente spettacolare oltre che storico. Le prove solitamente e storicamente più “gettonate” dal pubblico sono la mitica prova speciale Massa – Sassorosso in Garfagnana, e naturalmente anche le prove spettacolo Ciocco e Noi TV, 2,38 e 1,90…

- di Redazione

Rally del Ciocco 3.0: una web tv per seguire le prove in diretta

Per l’inizio di uno straordinario Campionato Italiano Rally 2017 Noitv, Reteversilianews e Ose regalano a tutti gli appassionati una grande novita: venerdi’ a partire dalle 12 potrete trovare sui portali di NoiTv e Reteversilianews e su quello del Ciocco Rally il player youtube che vi mettera’ in diretta con Sala stampa, la federazione cronometristi e soprattutto con le principali prove della gara da seguire su tablet, pc e cellulari. Ecco i link per non perderti nemmeno un secondo delle cose più belle della “due giorni” del rally nazionale. Puoi cliccare QUI O QUI http://www.noitv.it/2017/03/live-rally-del-ciocco-web-tv-153943/ https://youtu.be/GSxf0TdJRG8

- di Redazione

Rally del Ciocco 3.0: una web tv per seguire le prove in diretta

Per l’inizio di uno straordinario Campionato Italiano Rally 2017 Noitv, Reteversilianews e Ose regalano a tutti gli appassionati una grande novita: venerdi’ a partire dalle 12 potrete trovare sui portali di NoiTv e Reteversilianews e su quello del Ciocco Rally il player youtube che vi mettera’ in diretta con Sala stampa, la federazione cronometristi e soprattutto con le principali prove della gara da seguire su tablet, pc e cellulari. Ecco i link per non perderti nemmeno un secondo delle cose più belle della “due giorni” del rally nazionale. http://www.noitv.it/2017/03/live-rally-del-ciocco-web-tv-153943/ https://youtu.be/GSxf0TdJRG8

- di Redazione

Il Rally il Ciocco “in trasferta” a Forte dei Marmi: entra nel vivo la 40esima edizione, grande attesa per la prova spettacolo

Si comincia a respirare aria di rally Il Ciocco e Valle del Serchio, tra Media Valle, Garfagnana e Forte dei Marmi, con la “perla del Tirreno” che ospita le fasi preliminari dell’evento, tra oggi, giovedì 16, e domani, venerdì 17 marzo, con le verifiche sportive presso il Palazzo dei Quartieri, e le verifiche tecniche in piazza Marconi e poi con la prima, affascinante, prova spettacolo nella prima serata di venerdì. La colorata carovana del rally ha “invaso” pacificamente, in serata, Forte dei Marmi, con il suo seguito di tecnici, team e assistenze, mentre inizia a mobilitarsi anche il pubblico degli appassionati, impaziente di assistere ad una apertura del Campionato Italiano Rally che promette scintille. La giornata di oggi, giovedì 16 marzo, è stata dedicata, quasi interamente, da parte degli equipaggi iscritti, alle ricognizioni del percorso e delle prove speciali. ALLESTITA SUL LUNGOMARE L’ATTESA PROVA SPETTACOLO “FORTE DEI MARMI” La prova speciale, in notturna, “Forte dei Marmi” (km. 1,500), sul lungomare…