Tag: premio

- di Redazione

Ilenia Suffredini vince la Sesta Edizione del  Premio Città di Lucca Elvi Bartolini

LUCCA – Si è conclusa con grande partecipazione di concorrenti, ma anche di pubblico, la Sesta Edizione del Premio Città di Lucca Elvi Bartolini, concorso dedicato ad Elvi Bartolini docente lucchese di canto e pianoforte, purtroppo prematuramente scomparsa. I cantanti provenienti da tutta Italia sono stati giudicati da una giuria altamente qualifica, (composta da Tony Labriola, Stefano Govoni, Fabio Ciacci , Samanta Giorgetti), la quale ha assegnato ad Ilenia Suffredini (19 anni) di Filicaia il Trofeo Città di Lucca che gli permetterà la partecipazione ad una trasmissione televisiva di canale Italia. Ilenia ha inoltre vinto il Primo Premio per Categoria Senior; a Lorenzo Petrescu di Viareggio quello per la categoria junior, a Salvador Sabrina proveniente da Padova il Primo Premio per la categoria Over. Assegnati inoltre il Premio Miglior inedito a Letizia Crincoli di Perignano Pisa ed il Premio Performer di Musical ad Ilaria Andreini, mentre il premio assegnato dal m° Angelo Valsiglio (produttore di artisti come Laura Pausini e Ivana…

- di Redazione

Per Il Ciocco Tenuta e Parco un premio per il turismo sostenibile e responsabile

Il Ciocco Tenuta e Parco ha vinto un importante premio giornalistico nazionale. Si è infatti classificato primo nella categoria “Green Accomodation Italia”, all’interno del “Green Travel Award 2018”, premio indetto dal GIST (Gruppo Italiano Stampa Turistica), associazione riconosciuta dalla Federazione della Stampa della quale fanno parte i più importanti giornalisti nazionali specializzati in turismo. Il premio, giunto quest’anno alla sua sesta edizione, punta a premiare le eccellenze del turismo sostenibile e responsabile che sono riuscite a distinguersi nel panorama nazionale e a farsi apprezzare dai giornalisti di settore con i quali Il Ciocco lavora ogni giorno per promuovere la location, le sue attività e iniziative. Il premio è stato ritirato da Alessandro Stefani, oggi 13 febbraio, a Milano,all’interno della BIT, la principale fiera turistica nazionale.

- 1 di Redazione

Premio di Poesia L’Ora di Barga – Giovanni Pascoli, ecco i vincitori

Si è tenuta a Barga (Sabato 21 ottobre presso la sala del Conservatorio “Santa Elisabetta”) la cerimonia di premiazione del Premio “Giovanni Pascoli – L’Ora di Barga” giunto alla quinta edizione. L’evento che ha il o patrocinio del Ministero dei Beni culturali e della Regione Toscana, è organizzato dai vari enti e associazioni importanti di Barga; Unitre, ProLoco, Biblioteca Comunale “F.lli Rosselli”, Comune di Barga, Fondazione “Giovanni Pascoli”, Commissione Pari Opportunità, Fondazione Conservatorio Santa Elisabetta e Tra le righe libri editore. In tpotale hanno preso parte al premio 142 autori, con 37 raccolte edite e 238 poesie inedite, di cui 61 nella sezione Giovani, la novità di quest’anno; alcuni giovanissimi al di sotto dei 10 anni. Al premio hanno partecipato concorrenti di tutta l’Italia, come si è notato anche nella rosa dei vincitori, in cui troviamo autori di Milano o Torino, come di Matera o Caserta, a testimoniare una dimensione nazionale ormai consolidata. La novità di quest’anno è stata l’apertura…

- di Redazione

Premio Pascoli. Ora anche i patrocini di Regione e Governo

Premio Nazionale di Poesia Giovanni Pascoli – L’Ora di Barga. In occasione della prossima V edizione, sono stati concessi due prestigiosi patrocini per la cerimonia di premiazione; quello della Regione Toscana, concesso dal Presidente Enrico Rossi e quello del Ministero dei Beni e delle Attività Culturali e del Turismo concesso dal Ministro Dario Franceschini. Due patrocini che rendono importanza alla manifestazione che vede la cerimonia di premiazione fissata per sabato 21 ottobre e che si svolgerà presso il Conservatorio di Santa Elisabetta. Anche quest’anno, per quanto riguarda il premio, c’è stata una elevata partecipazione da poeti di tutta Italia con un totale di 250 poesie inedite di cui una sessantina inviate da giovani poeti ed una quarantina raccolte in libri editi. La Giuria composta dalla Presidente Paola Stefani (Unitre Barga), dall’Assessore della Cultura Giovanna Stefani, Sara Moscardini (Fondazione Pascoli), Brunella Bertoni (Commissione Pari Opportunità), Maurizio Poli (Proloco); Maria Grazia Lucchesi, Maria Lammari e Maria Luisa Livi (Unitre Barga) e Andrea…

- di Redazione

Presentato il bando della quinta edizione del Premio di poesia “Giovanni Pascoli”

Il comune di Barga, la Fondazione Giovanni Pascoli, il Conservatorio S. Elisabetta, la biblioteca Comunale “Fratelli Rosselli”, Tra le righe libri editore, Unitre, ProLoco, la Commissione Pari opportunità, presentano il bando della quinta edizione del Premio Nazionale di poesia “Giovanni Pascoli – L’Ora di Barga”. Il premio si articola in 3 sezioni. La prima è dedicata alla poesia inedita, con le liriche che potranno avere tema libero o essere ispirate ai seguenti temi pascoliani: Il Fanciullino – poesie dedicate all’infanzia; Mariù – poesie dedicate alla donna; Gulì – poesie dedicate agli animali; Caprona – poesie ispirate alla natura e all’ambiente agreste; I Poemetti – poesie in rima. La seconda sezione è per le opere edite con le pubblicazioni di sillogi poetiche. Infine in bando anche la sezione dedicata ai giovani che è riservata alla partecipazione degli alunni della Scuola Primaria, Superiore di Primo grado e Superiore di Secondo Grado, che potranno partecipare alle sezioni editi e inediti. Le opere partecipanti…

- di Redazione

Premio di poesia Giovanni Pascoli. Uscito il bando 2017

E’ uscito il bando della quinta edizione del Premio Nazionale di Poesia “Giovanni Pascoli – l’ora di Barga” arricchito con un nuovo ente promotore la Fondazione “Conservatorio Santa Elisabetta” che ospiterà la cerimonia della premiazione sabato 21 ottobre, dopo il successo dell’anno scorso. La novità di quest’anno sarà l’invio del Bando a tutte le scuole della Provincia di Lucca invitando i Dirigenti Scolastici a fare partecipare gli alunni della Scuola Primaria, Superiore di Primo grado e Superiore di Secondo Grado con opere inedite o edite alla sezione “Giovani”. Il concorso si articola in 3 sezioni: Sezione A: Poesia Inedita a tema libero; dedicata all’infanzia – Il Fanciullino; alla donna – Mariù; agli animali Gulì; ispirata alla natura e all’ambiente agreste – Caprona; o in rima – I Poemetti. Mentre la Sezione B è per la Poesia Edita a tema libero e per finire Sezione C per i Giovani sotto 18 anni che potranno partecipare ad entrambe le sezioni. Le opere…

- di Redazione

Essere donna oggi. Una “due giorni” a Gallicano

Una due giorni voluta dall’amministrazione comunale di Gallicano dedicata alla conoscenza e all’approfondimento delle violenze di genere. Intorno al Premio letterario presentazioni di libri e tanti incontri: tra gli ospiti Giuliana Sgrena con il suo “Dio odia le donne” e Alessia Sorgato con “Giù le mani dalle donne”.Ma anche Virginio Monti con “La Francese, la lunga vita di Giovanna Mayne”, Massimo Ceresa con “Femen” e Normanna Albertini con “Sulle spalle delle donne”. L’appuntamento è a Gallicano il 7 e 8 ottobre dalle ore 18.

- di Redazione

San Cristoforo d’oro. Una cerimonia per celebrare le eccellenze e le cose buone di una intera comunità

Tutto come da programma, con tanta emozione anche da parte dei premiati, per la cerimonia del “San Cristoforo d’oro”, tradizionale premio indetto dall’Amministrazione Comunale nell’ambito dei festeggiamenti per il patrono san Cristoforo. Una cerimonia per celebrare le eccellenze e le cose buone di una intera comunità. Il San Cristoforo d’oro è andato agli scienziati Giancarlo Cella e Paolo Ruggi, per la loro partecipazione alla scoperta del secolo, le onde gravitazionali; al prof. Francesco Tolari, per il “Cherubino d’Oro” ricevuto in ambito veterinario; allo splendido Gruppo Alpini di Barga per il suo 80° anniversario e per il suo grande impegno per la comunità; alla sezione CAI di Barga che compie nel 2016 i 50 anni di presenza sul territorio a difesa delle nostre montagne; all’Associazione Culturale Polentari di Filecchio per i 50 anni di vita della sagra della Polenta, ma anche quale ringraziamento per quanto fatto per la promozione del territorio con l’organizzazione del Raduno nazionale delle settimane scorse. Insieme a…

- di Redazione

Ecco i 6 premiati del “San Cristoforo d’oro”

Sono sei i San Cristoforo d’Oro che quest’anno verranno consegnati in occasione della cerimonia ufficiale in programma al Teatro dei Differenti il prossimo 24 luglio (ore 17). A darne notizia il sindaco di Barga, Marco Bonini, e l’assessore alla Cultura, Giovanna Stefani. Il riconoscimento voluto dall’Amministrazione Comunale, destinato ai barghigiani che si sono fatti onore e si sono distinti nel mondo andrà nell’edizione 2016 a persone e associazioni. I premiati saranno gli scienziati Giancarlo cella e Paolo Ruggi, per la loro partecipazione alla scoperta del secolo, le onde gravitazionali; il prof. Francesco Tolari; il Gruppo Alpini di Barga per il suo 80° anniversario; la sezione CAI di Barga che compie nel 2016 i 50 anni; l’Associazione Culturale Polentari di Filecchio per i 50 anni di vita della sagra della Polenta. “Quest’anno abbiamo deciso di consegnare il San Cristoforo d’Oro a tre concittadini che si sono fatti onore nel campo della ricerca e in quello accademico – spiegano – . Giancarlo…

- di Sonia Ercolini

Al lavoro per la IV Edizione del Premio Nazionale di Poesia Giovanni Pascoli

Un Premio che cresce non solo di numeri ma anche di qualità. Un Premio che piace. Un Premio che permette ai partecipanti di visitare i luoghi di ispirazione del Poeta. Questo è il risultato di quattro anni di lavoro portato avanti con grande passione e convincimento da parte dei membri degli enti promotori che hanno fortemente voluto questo Premio: Unitre Barga, Proloco, Biblioteca Comunale, Comune di Barga e Tra le righe Editore. Quest’anno si è aggiunta anche la Commissione Pari Opportunità per la sezione Mariù dedicata alla tematica della donne e il Premio ha ottenuto per la prima volta il patrocino della Fondazione Giovanni Pascoli. Alla scadenza del Bando a fine maggio, sono stati circa 140 gli iscritti per le sezioni inedite e edite di cui tanti ragazzi tra i 7 e i 17 anni. I membri della giuria, che rappresentano ogni ente promotore, sotto la guida della Presidente Paola Stefani​, sono già a lavoro per la lettura e la…

- di Redazione

Cibo e consumatori: problemi e ossessioni

Come come fatto ieri per Giinevra Riccomi, pubblichiamo anche il lavoro di Davide Popolizio, il secondo studente che ha vinto la sezione del Premio Giornalistico “Arrigo Benedetti”, riservata alle scuole superiori della Toscana. L’alimentazione è sempre più considerata di estrema importanza. Una necessità. Uno dei caratteri principali della cultura e delle tradizioni di un popolo. Ma non si mangia più per vivere. O meglio, per sopravvivere. Si vive per mangiare. Controllare l’alimentazione è considerato fondamentale. I comportamenti seguiti con ossessione sono tanti. Attenzione maniacale alle diete. Controllo sui cibi sani. Visite da dietologi e nutrizionisti. Siamo continuamente edotti (e vogliamo esserlo) sui principi dell’alimentazione sana. Certe abitudini sono ritenute basilari proprio per questo e come la Dieta Mediterranea, considerata in un rapporto dell’UNESCO “alla base dei costumi sociali”. Spesso si è gelosi di certe ricette e non le condividiamo. Tutte queste informazioni, controlli e atteggiamenti sembrano non essere sufficienti a combattere i numerosi problemi legati all’alimentazione. Molte persone non si…

- di Redazione

Un mondo senza regole, un mondo di bestie

Come tutti gli anni, a margine del Premio Giornalistico “Arrigo Benedetti”, pubblichiamo i testi vincitori della sezione riservata alle scuole superiori della Toscana. Quest’anno il premio è andato a Ginevra Riccomi della classe 4 dell’Istituto Tecnico, Economico e Tecnologico “A. Benedetti” di Porcari per l’articolo per “Un mondo senza regole un mondo di bestie”; e a Davide Popolizio della classe 5^ C del Liceo Scientifico “A. Gramsci” di Firenze per l’articolo “Cibo e consumatori: problemi e ossessioni”. Cominciamo da Ginevra. In uno Stato di diritto, quale il nostro, le basi della convivenza civile e dell’esercizio del potere vengono in maniera esemplare raccolte all’interno della legge fondamentale dello Stato: la Costituzione. Essa rappresenta le fondamenta sulle quali si costruiscono i rapporti sociali, poiché raccoglie il complesso di norme che disciplinano l’ordinamento giuridico di uno Stato. La nostra Costituzione é il documento che meglio sintetizza quell’ampio e variegato insieme di diritti di uno Stato democratico, in cui il potere è affidato al…