Tag: NoiTV

- di Redazione

Piazza al Serchio, sarà potenziata la Casa della Salute

Sarà potenziata la Casa della Salute di Piazza al Serchio. L’annuncio lo ha dato la Asl spiegando che l’obiettivo è quello di aumentare l’attività ordinaria dei medici di famiglia e la presa in carico della cronicità. Il piano di riqualificazione della struttura di Piazza al Serchio è stato approvato dall’Azienda USL Toscana nord ovest e l’obiettivo in prospettiva è quello di garantire un’offerta 7 giorni su 7, 24 ore su 24, grazie a un ambulatorio ad accesso libero in cui sarà presente personale medico e infermieristico. L’iniziativa è il risultato del lavoro condiviso anche con gli amministratori dell’alta Valle, oltre che con la Regione. La prima novità che sarà intanto introdotta sarà l’estensione dell’attività diurna feriale dei medici dell’assistenza primaria da 7 a 12 ore giornaliere (quindi dalle 8 alle 20) attraverso l’integrazione dell’attività dei professionisti “a ciclo di scelta” con quelli “a ciclo orario”, in modo che i cittadini possano sempre trovare una risposta al loro bisogno di salute.…

- 1 di Redazione

Furti in Valle del Serchio, i carabinieri identificano tre persone

Primi risultati delle indagini delle forze dell’ordine sull’ondata che negli scorsi mesi ha colpito la Valle del Serchio. I Carabinieri del Nucleo Operativo di Castelnuovo di Garfagnana hanno infatti dato un’identità ad una banda di ladri che quest’estate si è resa protagonista di numerosi colpi in appartamento in particolare nella zona di Barga. Si tratta di tre cittadini di origine balcanica che, ad agosto dello scorso anno, avevano imperversato in queste zone mettendo a segno diversi furti all’interno di abitazioni residenziali e creando non poca apprensione tra la popolazione. La loro identificazione non è stata facile, trattandosi di pendolari del crimine provenienti da altre provincie toscane. Determinanti sono state le analisi scientifiche operate dai militari dell’arma, comparate sia con le informazioni scaturite dei servizi preventivi sul territorio, sia con i dati raccolti dalle telecamere di sorveglianza installate dalle amministrazioni comunali della Valle. Le indagini però non sono concluse. I militari stanno infatti seguendo altre piste e potrebbero esserci ulteriori sviluppi prossimamente.

- di Redazione

Al via le iscrizioni del 47° rally del Ciocco e della Valle del Serchio

Aperte le iscrizioni da oggi fino a mercoledì 6 marzo. Novità logistiche e importanti conferme nella struttura della gara. Lucca sede di partenza, con arrivo finale a Castelnuovo Garfagnana, dove avrà sede anche il Parco Assistenza. Il Rally Il Ciocco sarà valido anche per la Coppa Rally di Zona 7, con massimo coefficiente. Il 47° Rally Il Ciocco e Valle del Serchio “versione 2024” coinvolge la provincia e anche la città di Lucca, con il cuore delle prove speciali tratteggiate tra Garfagnana e Mediavalle, territori di grande fascino e suggestione, con strade che sembrano disegnate apposta per i rally. Equipaggio da battere si ripropone quello composto da Andrea Crugnola e Pietro Ometto, ancora con la Citroen C3 Rally2, vincitore del Campionato Italiano Rally nel 2020, 2022 e 2023, stesse stagioni in cui ha vinto anche il Rally Il Ciocco e Valle del Serchio. Primi al Ciocco 2023 nel Campionato Italiano Rally Promozione e terzi assoluti Bottarelli-Pasini (Skoda Fabia Rally2). Nella…

- di Redazione

GP Parco Alpi Apuane, e sono 14; poker donne del GS Orecchiella

Un altro tassello nella storia del GP Alpi Apuane Team Ecoverde, ovvero il 14esimo titolo toscano a squadre consecutivo. Nella seconda prova regionale di corsa campestre disputata a Barberino del Mugello), lo squadrone del presidente Graziano Poli ha completato l’opera iniziata il 21 gennaio a Castelfiorentino nonostante l’agguerrita controffensiva dell’Atletica Libertas Unicusano Livorno.   La pioggia ha reso il percorso del Lago di Bilancino un autentico acquitrino rendendo pesantissimi i 10 km di gara. Si sono subito avvantaggiati quattro atleti: (nella foto) Francesco Alliegro e Jean Marie Niyomukiza (Libertas Unicusano Livorno), Lorenzo Brunier (GP Parco Alpi Apuane) e Abderrazzak Gasmi (Toscana Atletica Jolly). Esemplare la resistenza nel gruppetto di testa di Brunier, che è riuscito così a difendere il piccolo vantaggio della squadra apuana. Nella volata finale la vittoria è andata ad Alliegro, con Brunier secondo e al terzo posto Niyomukiza. Più staccato Gasmi, seguito da Federico Maione (Libertas Unicusano Livorno) e da un ottimo Mattia Galliano del GP Parco…

- di Redazione

Banca della Memoria, per il ventennale in uscita il quarto volume dedicato al dialetto garfagnino

La Banca della Memoria celebra il suo ventennale. L’istituzione interna all’Unione dei Comuni della Garfagnana ha permesso in questi anni la pubblicazione di quasi 100 volumi che raccolgono storia, personaggi e tutto quello che riguarda e racconta questo territorio. Come molti sanno, tra le pubblicazioni più apprezzate ci sono i dizionari della lingua Garfagnina, volumi nati da un’idea di Aldo Bertozzi subito condivisa dall’ente. Su questo argomento 3 sono i dizionari già stampati dalla Banca della Memoria; in questi giorni è uscita il N.4, una specie di opera Omnia che raccoglie molti dei vocaboli già presenti nelle edizioni precedenti per altro esaurite oltre all’aggiunta di nuovi vocaboli. La ricerca di Aldo Bertozzi in questi decenni ha permesso di salvare tante parole in garfagnino praticamente non più di uso quotidiano nemmeno da quelle poche persone che ancora oggi in dialetto. Il nuovo volume come gli altri tre scritto dall’avvocato Aldo Bertozzi è composto da quasi 1000 pagine spiega e racconta oltre…

- di Redazione

GP Alpi Apuane cala il 14esimo titolo regionale consecutivo

Quasi una dittatura sportiva quella del GP Alpi Apuane che a Barberino del Mugello ribadisce una netta supremazia conquistando ancora una volta il titolo regionale di corsa campestre. Un dominio assoluto per i biancoverdi del presidente Graziano Poli che si perpetua ormai dal lontano 2011 Complessivamente nelle due prove (la prima era stata a Castelfiorentino) gli “Apuani” hanno totalizzato solo 6 punti per la somma dei migliori piazzamenti con un primo, un secondo e un terzo posto.

- di Redazione

GS Orecchiella campionesse toscane; il bello delle…donne

Il GS Orecchiella Garfagnana vince il titolo assoluto toscano di cross con la squadra femminile per il quarto anno consecutivo. Dopo l’eccellente prima prova disputata a gennaio a Castelfiorentino, la società bianco celeste si è confermata sui prati di Barberino di Mugello. Primo posto davanti a GS Lammari ed Atletica Castello Firenze. Ottima la prova della squadra maschile che assieme alle ragazze stacca il pass per i campionati Italiani di corsa campestre che si disputeranno in marzo a Cassino. Bene anche le categorie giovanili, con le cadette, i cadetti e le ragazze.

- di Redazione

Valle del Serchio, Giulietti incontra i sindaci della Garfagnana

Umanità, dialogo e aggregazione. Queste le tre parole chiave emerse dall’incontro tra  l’Arcivescovo di Lucca, Mons. Paolo Giulietti, e i  sindaci che fanno parte dell’Unione Comuni Garfagnana. L’incontro rientra nel programma della visita pastorale in Valle del Serchio ed è servito anche per un confronto sul tema della comunità cristiana nei piccoli paesi di montagna e per un focus sulle sfide future che attendono il mondo della chiesa che come altre realtà prende atto dello spopolamento delle aree marginali della montagna.

- di Redazione

Jasmine Paolini riparte da Doha e dal Qatar con vista su Parigi 2024

Dopo la delusione di Linz (eliminata al primo turno dalla britannica Katie Boulter) Jasmine Paolini cerca riscatto al torneo WTA 1000 di Doha. Sorteggio tutto sommato favorevole per la 28enne tenjista lucchese che oggi (ore 17,30 circa) affronterà la statunitense Emma Navarro, testa di serie #16 del tabellone. Attualmente Jasmine è la numero 25 del ranking Wta e sul cemento del Khalifa International Complex di Doha riparte la sua caccia ad entrare tra le top 20 al mondo. In Qatar la Paolini giocherà anche nel doppio assieme a Sara Errani. Dopo il successo a Linz la coppia azzurra guarda avanti con fiducia e magari anche alle prospettive dei Giochi Olimpici a Parigi la prossima estate.

- di Redazione

Soccorso Alpino, un libro per raccontare i 65 anni della Stazione di Lucca

La stazione SAST di Lucca, medaglia d’oro al valore civile, festeggia l’importante ricorrenza con una pubblicazione, realizzata con il sostegno di Fondazione Cassa di Risparmio di Lucca 65 anni di storia della stazione del soccorso alpino e speleologico toscano di Lucca che ha visto alternarsi intere generazioni. Tutte con l’obiettivo della solidarietà e dell’aiuto grazie alla profonda conoscenza della montagna che ha permesso in questi decenni migliaia di interventi e tante vite umane salvate anche a costo della vita stessa dei soccorritori. Tutto questo è racchiuso in un libro presentato nella sede del SAST Roberto Nobili ad Orto Murato a Castelnuovo Garfanana davanti a tanti soccorritori di ieri e di oggi, amministratori pubblici e rappresentati di vario livello di enti e associazioni. In questi anni la Fondazione Cassa di Risparmio di Lucca è sempre stata vicina al Sast, e lo ha fatto anche per la pubblicazione di questo volume. Alla Presentazione tanti gli interventi: Mario Puppa per la Regioen Toscana…

- di Redazione

Servizio Civile, 25 posti disponibili alla Misericordia di Borgo a Mozzano

Per il servizio civile universale, come sempre, la Misericordia di Borgo a Mozzano offre a tanti giovani del territorio l’occasione per fare una bella e formativa esperienza presso una delle proprie sedi ed attività. Il bando 2024 è ancora aperto ed è rivolto ai giovani dai 18 ai 28 anni; i posti disponibili sono in tutto 25 nel settore dell’assistenza e di aiuto alla persona. Nello specifico 10 posti sono destinati alla sede operativa della Misericordia di Borgo a Mozzano di via San Francesco per le attività socio sanitarie; 10 presso la RSA gestita dalla Misericordia al Convento di San Francesconi; 3 per l’apertura e la gestione della biblioteca presente al complesso di San Francesco e infine altri 2 posti sono destinati ai servizi socio sanitari svolti presso la sede accreditata della Misericordia, nella sezione Val di Turrite. C’è stata già una buona risposta asl bando aperto della Misericordia, con un buon numero di domande, ma ci sono ancora posti…

- di Redazione

Vergamini-Fabrizi rompono il ghiaccio e vincono la prima gara

Fabio Vergamini e Anna Maria Fabrizi con la Ferrari 488 gtb hanno vinto l’edizione 2024 della Colline dei Gonzaga, gara di regolarità riservata alle auto moderne che si è svolta nel territorio delle province di Mantova e Verona e con la quale, di fatto, si è aperta la nuova stagione. Da quest’anno la manifestazione è stata inserita in una nuova serie denominata Challenge Verona Mantova 2024 del quale fanno parte 6 gare distribuite in tutta la stagione nel quale (ovviamente, essendo la prima gara) Fabio Vergamini ha preso la testa della classifica della sezione auto moderne. Vergamini-Fabrizi saranno ospiti della prossima puntata di “Rombo di motori” in onda su noitv mercoledì 14 febbraio alle ore 22,30.