Tag: giovanni pascoli

- di Redazione

Il 10 agosto la serata omaggio a Pascoli con Alessandro Haber

Il 10 agosto a Castelvecchio è una notte speciale: è la notte cantata da Giovanni Pascoli (che nel borgo passò gli ultimi anni della sua vita, i più produttivi) nell’intensa poesia “X Agosto”. Complice l’atmosfera incantata del bel giardino della casa-museo, da  oltre 30 anni qui si tiene una Serata Omaggio al poeta , di anno in anno arricchita dalla partecipazione di grandi interpreti e ottimi musicisti. Stavolta a  condurre il pubblico nell’incanto della serata omaggio a Giovanni Pascoli, narrando i brani più significativi della produzione pascoliana sarà  il noto attore italiano Alessandro Haber. Il “Popolo della Terra” a cui è dedicata l’edizione 2018 sarà invece quello dell’emigrazione lucchese e con essa all’Associazione Lucchesi nel Mondo; alla nostra emigrazione  sarà ispirata anche la musica che accompagnerà il reading: brani di Giacomo Puccini, Giuseppe Verdi, Gioacchino Rossini, Umberto Giordano  Il tutto proposto dall’Ensemble ” Le Muse” dirette dal Maestro Andrea Albertini al pianoforte e con la partecipazione del tenore Alessandro Fantoni, del…

- di Redazione

“Magnifiche presenze” arriva a Viareggio. Giovannetti: “Un progetto straordinario”

VIAREGGIO – “Magnifiche presenze è un progetto straordinario che riesce a far intersecare momenti salienti di personaggi fondamentali per la cultura del nostro territorio, D’Annunzio, Pascoli e Puccini, in un itinerario artistico unico e originale. Dopo il Vittoriale degli Italiani,  Casa Pascoli e la Versiliana, ora arriva a Villa Paolina, con una importante ‘new entry’, quale Puccini, ora protagonista assieme ai due grandi poeti. L’indagine pittorica di Sandra Rigali da un lato e la fotografia di Caterina Salvi Westbrooke dall’altro, riescono a raccontare queste figure con uno stile innovativo che le reinterpreta in chiave quasi pop, e un’attenzione alle nuove forme di comunicazione che rende questa mostra adatta a un pubblico trasversale, capace di attirare anche le nuove generazioni. Un’attualissima chiave di lettura della storia e della cultura della nostra provincia insomma. Da barghigiana non posso che essere orgogliosa: sono mie concittadine le artiste coinvolte, la curatrice  Franca Severini e a Castelvecchio ha sede la Fondazione Pascoli animata con grande…

- di  Pier Giuliano Cecchi

Quando il Presidente della Repubblica Gronchi venne nel Comune di Barga.

Ricordata “mille” volte la visita che fece Benito Mussolini a Castelvecchio, alla tomba del conterraneo Giovanni Pascoli e poi a Barga, si era nel maggio 1930, di cui resta ancora oggi visivo il suo interessamento per il Duomo, allora nel pieno dei restauri, questo grazie al podestà Morando Stefani, parimenti non possiamo dire dell’altrettanto importante visita al Comune che attuò nel 1962, trentadue anni dopo, il Presidente della Repubblica Italiana Giovanni Gronchi (1887 – 1978). In effetti, è questa una pagina repubblicana di Barga non molto ricordata se non quasi dimenticata. Il motivo dell’inoltrarsi nella Valle del Serchio da parte del presidente Gronchi fu il solito di Mussolini, cittadino onorario di Barga sin dal 1923: Giovanni Pascoli e la sua memoria. Come visto, anche a Gronchi l’occasione fu fornita dalla ricorrenza del 50° dalla morte del Poeta, che possiamo considerare un ritorno, perché già prima di questo 1962, era il settembre 1949, lo stesso Gronchi, allora Presidente della Camera dei…

- di Redazione

Le opere di Salvi e Rigali al Vittoriale degli Italiani

Sabato 26 maggio, nello straordinario scenario del Laghetto delle Danze nel parco del Vittoriale degli Italiani di Gardone Riviera,  si è svolta la consegna delle opere della fotografa barghigiana Caterina Salvi Wesbrooke, la fotografia “Lo studio di Gabriele d’Annunzio” e del dipinto “Chi è?” dell’artista barghigiana Sandra Rigali, al Presidente Giordano Bruno Guerri che le collocherà nella collezione permanente della casa museo di Gabriele d’Annunzio. Questa donazione, avvenuta nell’ambito della cerimonia “Il mio ritorno fu festeggiato”,  celebra la conclusione della mostra Magnifiche Presenze, Giovanni Pascoli e Gabriele d’Annunzio, gli spiriti luminosi, inaugurata lo scorso giugno al Vittoriale degli Italiani e in contemporanea a Casa Pascoli,  alla presenza del Presidente della Fondazione Giovanni Pascoli, Alessandro Adami, e del Sindaco di Barga, Marco Bonini. Magnifiche Presenze, il progetto di valorizzazione degli itinerari culturali legati alle case museo a cura di Franca Severini, con la consulenza scientifica di Daniela Marcheschi, Luisa Marinho Antunes Paolinelli e Geoffrey Brock, prosegue con la nuova edizione a…

- di Redazione

Amici Museo 2018 anche a Casa Pascoli

CASTELVECCHIO PASCOLI – Il Museo Casa Pascoli aderisce all’iniziativa Amico Museo 2018 ormai alla sua XVII edizione che prevede, coordinato da Regione Toscana, un calendario di visite di primavera in Toscana. Un programma con tante attività diverse accomunate da un’identica passione: restituire il patrimonio culturale alla comunità con proposte che appaghino la curiosità di ogni visitatore, perché il museo è davvero un amico che non tradisce mai! Ogni volta, una scoperta e un’emozione unica! Fra le varie proposte, evento importante anche quest’anno è appunto “La notte dei musei” che si svolgerà in tutta Europa il 19 maggio; in questa occasione i musei che aderiscono all’iniziativa apriranno in orario notturno. Con questo spirito allora sabato 19 maggio, dalle 21.00 alle 23.00, l’Amministrazione Comunale, con l’assessore alla Cultura Giovanna Stefani, promuove “Una serata a Casa Pascoli”, apertura straordinaria della Casa Museo del poeta con visita guida in notturna, e per questa ancora più suggestiva, alla scoperta della dimora dove Pascoli  visse dal 1895…

- di Redazione

Casa Pascoli in festa

Una bella giornata di festa quella che si è tenuta ieri nel giardino di Casa Pascoli, in piena fioritura primaverile: la prima edizione della manifestazione “Casa Pascoli… è maggio”, sorta su iniziativa della Fondazione Giovanni Pascoli e della Misericordia e dei Donatori di Sangue di Castelvecchio, in collaborazione con Unitre Barga e Pro Loco, ha presentato un ricco programma con notevole successo di pubblico. Il via la mattina con la visita guidata ai luoghi pascoliani del centro storico: sono state una cinquantina le persone che, al suono delle campane de “L’ora di Barga”, hanno attraversato le carraie alla scoperta dei luoghi legati alla memoria del poeta; ancor di più i partecipanti alla passeggiata (compresi gli amici a quattro zampe) che in compagnia degli scout hanno percorso il sentiero dal Mulino del Candino e dal ponte sulla Corsonna, giungendo a piedi a Casa Pascoli. Nel giardino della Casa Museo, grazie anche alla clemenza del tempo, si è tenuto un bel pranzo…

- di Redazione

A Casa Pascoli per riscoprire i sapori di una volta ed i luoghi più cari al poeta

Fondazione Pascoli, Misericordia di Castelvecchio, Pro Loco, Donatori di Sangue di Castelvecchio e Unitre Barga organizzano una iniziativa alla scoperta dei luoghi del Pascoli, in programma per domenica 6 maggio. Sarà un ruitorno al passato quando a Casa Pascoli si organizzava il “Convivio Pascoliano” tra omaggi al passato e cose buone da mangiare. Ora la manifestazione si ripresenta sotto il titolo “Casa Pascoli… è maggio” e partirà con la proposta “Sulle orme del Poeta”: alle 10 il ritrovo a Barga, presso la red telephone box in Largo Biondi per una visita guidata al centro storico. Di seguito (ore 11) l’inizio di una passeggiata verso Casa Pascoli a Castelvecchio, seguendo la vecchia viabilità pedonale che attraversa il Corsonna in località Candino. Alle 12,30 l’appuntamento si sposta decisamente nei luoghi pascoliani, prima con il pranzo contadino degli antichi sapori nel giardino del poeta (polenta incaciata, spezzatino, salumi, formaggi, dolci e vino). Il pomeriggio proseguirà dalle 14,30 con animazione, giochi di una volta,…

- di Sara Moscardini

Ecco il premio Pascoli 2018

Con la chiusura della stagione teatrale a Barga si è avuta anche l’ultima delle iniziative di approfondimento culturale che hanno coinvolto le associazioni del territorio in questa edizione. Prima dello spettacolo, nel foyer del Teatro, si è infatti tenuta la presentazione della sesta edizione del Premio di Poesia Giovanni Pascoli – L’Ora di Barga, a cura della Presidente Paola Stefani e alla presenza di alcuni dei membri della giuria e dello staff. Il Premio, promosso da Unitre Barga col supporto di Amministrazione comunale, Fondazione Giovanni Pascoli, Biblioteca Comunale, Pro Loco, Commissione Pari Opportunità, Tra le righe Libri, Fondazione Conservatorio di S. Elisabetta, è un concorso a livello nazionale che tra l’altro ha ottenuto lo scorso anno il patrocinio del Ministero dei Beni Culturali e della Regione Toscana. Si divide in tre diverse sezioni: poesia edita, poesia inedita e sezione giovani, dedicata ai poeti under 18. Ci sono poi particolari sottosezioni entro cui possono essere ricondotte le produzioni poetiche: Mariù, con…

- di Redazione

Ai nastri di partenza la VI edizione del Premio di Poesia Giovanni Pascoli

BARGA – Mercoledì 21 marzo p.v., alle ore 18 al Teatro dei Differenti di Barga, come ricca anteprima allo spettacolo di chiusura della stagione di prosa 2017/18, verrà presentata la VI edizione del Premio di Poesia Giovanni Pascoli, istituito e organizzato da Unitre Barga in collaborazione con la Biblioteca Comunale di Barga Carlo Rosselli, la casa editrice Tra le Righe Libri, la Proloco e la Fondazione Giovanni Pascoli. L’evento, promosso anche dall’Amministrazione Comunale e la Commissione Pari Opportunità di Barga, da ormai diversi anni è diventato un’occasione importante, al livello nazionale, per la valorizzazione del patrimonio culturale del nostro territorio barghigiano. In sede di conferenza, il comitato organizzatore, presieduto dalla Prof.ssa Paola Stefani, presenterà alla comunità la nuova edizione che anche quest’anno vanta ben tre sezioni: poesia inedita, poesia edita su tema libero e la sezione dedicata ai giovani. Da sempre questa importante iniziativa ha dimostrato grande attenzione alle nuove generazioni con questa speciale categoria pensata per i giovani studenti di…

- di Redazione

Concorso di poesia Giovanni Pascoli, L’Ora di Barga. Ecco il bando della sesta edizione

E’ stata o pubblicato il bando della sesta edizione del concorso nazionale di poesia “Giovanni Pascoli—L’Ora di Barga” promosso da Unitre Barga, Tra le ighe, Comune di Barga, Fondazione Pascoli, Biblioteca Comunale Fratelli Rosselli, Pro Loco e Fondazione Conservatorio Santa Elisabetta. Il concorso, come gli altri anni, si articola in 3 sezioni: Sezione A: Poesia Inedita con tema libero; poesie dedicate all’infanzia – II Fanciullino; poesie dedicate alla donna – Mariù; poesie dedicate agli animali Gulì; poesie ispirate alla natura e all’ambiente agreste – Caprona; poesie in rima – / Poemetti. Le liriche, anche se a tema diverso tra loro, non potranno superare il numero complessivo di tre; Sezione B: Poesia Edita – tema libero; Sezione C: Giovani (giovani al di sotto dei 18 anni, nati dopo il 31 Maggio 2000)- Le opere partecipanti dovranno essere inviate entro il 31 Maggio 2018 al: Comitato Premio Giovanni Pascoli c/o Biblioteca Comu­nale “F.lli Rosselli”, Villa Gherardi, Via dell’Acquedotto 18 – 55051 Barga…

- di Redazione

Dalla Benevolent Society di Chicago il ringraziamento a Luigi Salvi, per venti anni direttore della Villa di Riposo

C’era tutto il personale della strutture, c’erano naturalmente tutti gli ospiti, i suoi ospiti, quelli ai quali in questi venti anni passarti ha dedicato la sua opera cercando appunto di renderli non pazienti, ma  parte integrante di una grande famiglia. C’erano anche tante autorità, a cominciare dal sindaco di Barga, Marco Bonini, dal senatore Andrea Marcucci, dalla consigliera regionale Ilaria Giovannetti e dal presidente della Fondazione Pascoli, Alessandro Adami, a rendere un pubblico saluto ed a ringraziare per quello che ha fatto in venti anni,  Luigi Salvi, l’ex direttore della struttura al quale da gennaio è subentrato Gabriele Giovannetti. Oggi pomeriggio la “Giovanni Pascoli Benevolent Society” di Chicago ed il suo braccio operante a Barga, la Società Benemerita “Giovanni Pascoli” che gestisce la Villa di Riposo “Pascoli” in via Roma, ha voluto dedicare questa cerimonia a Salvi, apponendo, quale segno di riconoscenza per quanto fatto, una targa nel salone della Villa che ospita tutti gli avvenimenti e le iniziative ricreative…

- 1 di Redazione

Premio di Poesia L’Ora di Barga – Giovanni Pascoli, ecco i vincitori

Si è tenuta a Barga (Sabato 21 ottobre presso la sala del Conservatorio “Santa Elisabetta”) la cerimonia di premiazione del Premio “Giovanni Pascoli – L’Ora di Barga” giunto alla quinta edizione. L’evento che ha il o patrocinio del Ministero dei Beni culturali e della Regione Toscana, è organizzato dai vari enti e associazioni importanti di Barga; Unitre, ProLoco, Biblioteca Comunale “F.lli Rosselli”, Comune di Barga, Fondazione “Giovanni Pascoli”, Commissione Pari Opportunità, Fondazione Conservatorio Santa Elisabetta e Tra le righe libri editore. In tpotale hanno preso parte al premio 142 autori, con 37 raccolte edite e 238 poesie inedite, di cui 61 nella sezione Giovani, la novità di quest’anno; alcuni giovanissimi al di sotto dei 10 anni. Al premio hanno partecipato concorrenti di tutta l’Italia, come si è notato anche nella rosa dei vincitori, in cui troviamo autori di Milano o Torino, come di Matera o Caserta, a testimoniare una dimensione nazionale ormai consolidata. La novità di quest’anno è stata l’apertura…