Tag: francesco feniello

- di Redazione

Feniello pro Giorgio Daniele Sindaco

COREGLIA – Coreglia ha bisogno di un rinnovamento. Lo dice Francesco Feniello, a capo del gruppo di opposizione a Barga Progetto Comune che si schiera a favore della candidatura a sindaco del comune coreglino di Giorgio Daniele. Feniello a Coreglia ha svolto in passato la sua professione, essendo stato il comandante della locale stazione CC e prende spunto per il suo intervento dalla partecipazione alla presentazione di un libro di Piero Taccini, suo ex collega nell’Arma, avvenuta a Coreglia. “Con grande piacere ho appreso che, Piero Taccini, scenderà in campo con la squadra del Candidato a Sindaco Giorgio Daniele e che continuerà a mettere a disposizione della collettività la sua opera e l’esperienza maturate nel corso del mandato appena terminato. Il Candidato a Sindaco Giorgio Daniele è persona seria, preparata ed onesta, qualora eletto sarà in grado di guidare con professionalità ed imparzialità la prossima Amministrazione Coreglina, anche grazie alla collaborazione dei cittadini e dei componenti della sua squadra appena…

- di Redazione

Finalmente fuori

BARGA – Il gruppo volontari della solidarietà di Barga, come concordato con il responsabile ASL, ha dato il via alle uscite sul territorio nell’ambito del progetto “Opportunità ludico sportive e musicali per un tempo più libero”. L’uscita, dal trasporto a tutto il resto, è naturalmente avvenuta nel rispetto di tutte le misure imposte dalla prevenzione del contagio da covid- 19. Finalmente però, dopo tanto tempo, i ragazzi diversabili del gruppo hanno fatto la loro prima uscita e come località è stata scelta la frazione di Renaio nel comune di Barga; visto il caldo di questi giorni  non poteva essere scelta più appropriata. I ragazzi, con gli accompagnatori, al termine delle attività, hanno gustato una buonissima pizza all’ombra del castagno all’esterno del ristorante “il Mostrico”. Tutti sono rimasti soddisfatti ed hanno ringraziato Franca, Luca e tutto il personale, per il servizio prestato. Anche per quanto riguarda le attività quotidiane del GVS, il gruppo adesso, sempre nell’ambito delle nuove regole, potrà ospitare giornalmente solo…

- di Redazione

Feniello: in barba al rispetto delle regole

BARGA – Progetto comune replica in un botta e risposta che almeno sulla solita vicenda, non intendiamo ospitare ulteriormente oltre ad oggi (lo diciamo a loro, PD e maggioranza): la vicenda sono le critiche della maggioranza dopo le questione delle mozioni di plastic free, “In merito al presunto tentativo di ritardare la costituzione dell’Osservatorio rifiuti zero – dichiara il capogruppo Francesco Feniello –  respingo al mittente ogni accusa perché priva di onestà intellettuale e non solo: nel corso dell’incontro Istituzionale in sala del Consiglio, nella normale dialettica politica, il sottoscritto al fine di capire se fossero state rispettate tutte le regole sancite nel bando, in merito alla mancata nomina di due figure previste, chiedeva spiegazioni. Nella stessa sede il sottoscritto affermava che il bando, cosi come approvato anche da noi, aveva inibito ai professionisti di presentare le domande di partecipazione. Forse doveva essere cambiata quella parte per ampliare la partecipazione. Se queste cose diventano per la maggioranza tentativi di ritardare la costituzione…

- di Redazione

GVS, non c’è la “Settimana” ma c’è il “Fiore della solidarietà”

BARGA – Da diversi anni, il Gruppo Volontari per la Solidarietà G.V.S. di Barga, in occasione della seconda domenica di Maggio, ha sempre organizzato la settimana della solidarietà con la programmazione di vari eventi pubblici. Quest’anno a causa della pandemia non è stato possibile organizzare alcuna manifestazione pubblica. I laboratori che ospitano i ragazzi diversabili per le attività didattiche sono chiusi in aderenza alle disposizioni in vigore. “Speriamo – dice il presidente Francesco Feniello – di poter ripartire quanto prima in tutta sicurezza per continuare i nostri programmi al fine di offrire agli ospiti diversamente abili opportunità di integrazione, momenti di svago e nuove esperienze. Allo stesso tempo alleggerire l’impegno quotidiano dei loro familiari nella gestione dei disabili. Approfittando di questo periodo di chiusura, prima di riaprire i laboratori, stiamo approntando tutte quelle misure necessarie per prevenire contagi e svolgere le attività in piena sicurezza. Essendo la nostra un’associazione di puro volontariato riesce a garantire i servizi grazie all’impegno dei…

- di Redazione

Gassificatore e ambiente, Francesco Feniello risponde al PD

BARGA – “Premetto che noi di Progetto Comune non abbiamo criticato l’incontro del Senatore Marcucci e del Sindaco con il Ministro Costa. Seppur in ritardo bene hanno fatto come si dice “meglio tardi che mai”. Abbiamo solo rappresentato una situazione di fatto, cioè che questo incontro è avvenuto in un periodo vicino alla prossima campagna elettorale. Abbiamo solo detto che il Ministro a distanza di un anno non ha ancora risposto alla nostra segnalazione sulla qualità dell’aria in Mediavalle. Siamo basiti non dalle vostre dichiarazioni ma dai vostri comportamenti. Comportamenti non del PD ma di esponenti del PD che per anni hanno governato questo comune.” Così esordisce Francesco Feniello, a capo del gruppo consiliare di Progetto Comune, alle critiche espresse nei giorni scorsi dalla segreteria PD di Barga. “Comportamenti omissivi nell’adottare provvedimenti di mitigazione della qualità dell’aria assai compromessa nel nostro Comune. Provvedimenti che avrebbero sicuramente tutelato non solo la qualità dell’aria ma anche e soprattutto la salute dei cittadini.…

- di Redazione

Verso il circolo territoriale di Fratelli d’Italia. L’annuncio a Barga di Mastronaldi

BARGA – “Oggi è la giornata della rinascita”. Così l’ex candidato a sindaco appoggiato da Fratelli d’Italia Luca Mastronaldi che stamattina a Barga, in una conferenza stampa, alla presenza della ex consigliera regionale Marina Stiaccioli, del vice commissario di Fratelli d’Italia a Lucca Vittorio Fantozzi e di alcuni componenti del futuro circolo, ha annunciato la nascita prossima del Circolo territoriale di Fratelli d’Italia. Il tutto in un giorno non è caso visto che sabato 21 dicembre è il compleanno di Fratelli d’Italia. Il circolo farà base a Barga ma  guarda a tutto il territorio della Valle del Serchio per strutturare la presenza del partito nella Valle. Già venti sono le adesioni a ed altre ne arriveranno in questi giorni, dice proprio Luca Mastronaldi (fresco di prossima nomina a responsabile del dipartimento ambiente provinciale di Fratelli d’Italia), che dopo la sconfitta elettorale di sette mesi fa si ripresenta con nuovo vigore sulla scena politica locale. “Non era facile pensare che saremmo…

- di Redazione

Passaggio di consegne al GVS

BARGA – Si è svolto ieri al ristorante Il Bugno di Fornaci il pranzo natalizio del Gruppo Volontari della Solidarietà, Un’occasione speciale perché speciale era il momento da sottolineare, ovvero il passaggio di consegne tra colei che è stata l’anima ed il cuore del gruppo per tanti e tanti anni, Myrna Magrini, e Francesco Feniello al quale, dopo essere diventato attivo volontario del sodalizio, è stato affidato il non facile compito di proseguire nel solco tracciato in oltre trenta anni di lavoro al servizio dei “ragazzi” disabili e delle loro famiglie. Da trentaquattro anni il Gruppo ha condotto sul territorio un’attività quotidiana e costante in favore delle persone diversabili, operando instancabilmente per diffondere la cultura dell’integrazione sociale e culturale di questi ragazzi, segno tangibile della vocazione dell’intera nostra comunità al volontariato e alla condivisione. La strada intrapresa dai primi tre presidenti che sono stati Bruno Del Checcolo e Alberto Bianchi oltre a Myrna Magrini che ora pè stata nominata presidente…

- di Luca Galeotti

Myrna Magrini lascia la presidenza del GVS. Al suo posto Francesco Feniello

BARGA – Si chiude indubbiamente un ciclo:  il GVS di Barga, il Gruppo Volontari della Solidarietà di Barga ha iniziato la sua storia, più di trent’anni fa, con lei e con il marito, il compianto Alberto Bianchi. Myrna era ed è una istituzione per Barga come lo è il suo GVS e pensare al GVS senza la sua guida sarà difficile. Inizia indubbiamente un nuovo corso che ci auguriamo prosegua nel solco tracciato da Myrna ed Alberto che ha portato in questi anni tanta solidarietà a tante famiglie che altrimenti sarebbero state più sole con il loro problema. Che ha portato affetto e calore a tante persone in difficoltà nella vita di tutti i giorni e nei rapporti con chi questi problemi non li ha. Hanno dato dignità e voce al problema dell’handicap e lo hanno reso al centro dell’attenzione ed anche della nostra solidarietà. E’ di ieri però l’annuncio del cambio della guardia. Myrna Magrini, come aveva preannunciato da…

- di Redazione

Progetto comune: Isi Barga, la situazione non è più sostenibile

BARGA – Come hanno urlato i 120 ragazzi dell’ISI di Barga, la scuola, è effettivamente in decadenza ed è giusto che facciano resistenza. Le aule, le scale e tutti i servizi della scuola Isi 2 sono in pessime condizioni, senza riscaldamento e senza una minima garanzia di sicurezza. Ormai da anni la situazione evidenzia criticità già note ai responsabili scolastici; alle Autorità Provinciali e Comunali. Gli studenti, ai quali va tutta la nostra solidarietà, sono costretti ad accedere alle aule utilizzando una scala antincendio posta all’esterno del plesso scolastico”. Così’ Francesco Feniello ed il gruppo consiliare di Barga Progetto Comunmer. Con grande piacere – continua – leggiamo dalla stampa locale l’interessamento di esponenti politici di rilievo (l’on. Riccardo Zucconi di Fratelli d’Italia ndr). Nel contempo vogliamo ricordare che, due aule delle scuole medie, sono ospitate in strutture prefabbricate appositamente installate dal Comune di Barga con un impegno di euro 42.700,00 a carico della comunità. Detto impegno poteva essere evitato se…

- 2 di Redazione

Maggioranza-opposizione, opposizione-maggioranza su mancato rispetto regolamenti consiglio. Il botta e risposta continua

BARGA – il botta e risposta sul mancato rispetto dei regolamenti tra maggioranza ed opposizione va avanti. E’ di ieri la replica all’intervento della maggioranza da parte di Francesco Feniello di Francesco Comune. Ecco il testo integrale: “Il comunicato stampa del Comune di Barga a firma della Sindaca Campani in risposta a quanto da noi riportato a seguito della specifica ricevuta dal Ministero dell’Interno sul funzionamento del Consiglio Comunale e l’accesso agli atti da parte dei Consiglieri, per correttezza d’informazione ed onestà intellettuale, qualità quest’ultima assai rara e non da ora, nel trasmettere i documenti agli organi d’informazione, precisiamo quanto segue: prima di scrivere al Ministero dell’Interno avevamo verbalizzato una dichiarazione in Consiglio Comunale sul mancato rispetto del regolamento di funzionamento del Consiglio, quindi presentata un’interrogazione al Consiglio a cui la Sindaca rispondeva in modo totalmente insoddisfacente e superficiale, arrogante e di nessuna importanza e merito. Solo dopo questi inutili tentativi si inoltrava un quesito al Ministero dell’Interno che rispondeva…

- 1 di Redazione

Raccolta differenziata. Feniello “Cittadini virtuosi non premiati”

Sui dati dell’agenzia ARRR circa la produzione di rifiuti e la raccolta differenziata sul territorio regionale, dove spicca in Toscana il 24° posto di Barga, interviene il capogruppo di opposizione Francesco Feniello secondo il quale il comportamento virtuoso dei cittadini di Barga non è premiato però in alcun modo dall’Amministrazione Comunale che soprattutto fa poco per individuare coloro che producono in maggiore quantità rifiuti e che per questo dovrebbero essere maggiormente chiamati a contribuire. “Direi che i cittadini di Barga sono stati virtuosi nella raccolta differenziata e nonostante questo non hanno avuto alcun risparmio in cartella. In merito al dato relativo alla produzione di 514 Kg per abitante questo non risponde al vero perché le statistiche dovrebbero tenere conto anche delle presenze stagionali e dei rifiuti prodotti dai visitatori in occasione di feste sagre ecc. .E’ difficile calcolare queste presenze ma non quelle degli ospiti delle strutture ricettive. Diciamo che la divisione pro capite dei rifiuti è molto più semplice…

- di Redazione

Villa Nardi, botta e risposta tra Feniello e Andreotti

Dopo la presa di posizione circa gli attacchi di progetto comune sulla vicenda di Villa Nardi, da parte del capogruppo di maggioranza Maresa Andreotti, torna ad intervenire Francesco Feniello a capo di Progetto Comune che scrive rivolgendosi direttamente alla Andreotti: “Mi dispiace doverti contraddire anche perché quando sono stati fatti i danni al Circolo Rita Levi Montalcini tu non eri presente in quell’Amministrazione. Non eri presente nell’Amministrazione diventata morosa fino al punto di farsi staccare un’utenza. Certo, dico morosa per euro 18.000,00 mai pagati. Forse non ci sarà un decreto ingiuntivo ma sicuramente potrebbe esserci una intimazione di pagamento o sollecito di pagamento a seguito dei quali, rimasti inevasi, la società ha provveduto al distacco dell’utenza. Ti ricordo che la convenzione tra ASL e Comune è scaduta da anni come pure quella tra Comune e Circolo. Questi sono i fatti. Questi sono i danni a cui ora bisogna rimediare. Non li abbiamo fatti noi.. di chi è la colpa? Non…