Finalmente fuori

-

BARGA – Il gruppo volontari della solidarietà di Barga, come concordato con il responsabile ASL, ha dato il via alle uscite sul territorio nell’ambito del progetto “Opportunità ludico sportive e musicali per un tempo più libero”. L’uscita, dal trasporto a tutto il resto, è naturalmente avvenuta nel rispetto di tutte le misure imposte dalla prevenzione del contagio da covid- 19.

Finalmente però, dopo tanto tempo, i ragazzi diversabili del gruppo hanno fatto la loro prima uscita e come località è stata scelta la frazione di Renaio nel comune di Barga; visto il caldo di questi giorni  non poteva essere scelta più appropriata.

I ragazzi, con gli accompagnatori, al termine delle attività, hanno gustato una buonissima pizza all’ombra del castagno all’esterno del ristorante “il Mostrico”. Tutti sono rimasti soddisfatti ed hanno ringraziato Franca, Luca e tutto il personale, per il servizio prestato.

Anche per quanto riguarda le attività quotidiane del GVS, il gruppo adesso, sempre nell’ambito delle nuove regole, potrà ospitare giornalmente solo piccoli gruppi di ospiti con la conseguente necessità di prevedere una rotazione delle persone e quindi non di una frequenza giornaliera;

Nelle attività saranno privilegiate quelle  di carattere individuale o di piccolo gruppo per evitare il più possibile aggregazioni e scambi tra ospiti;

Per quanto riguarda l’uscita di Renaio, nonostante le limitazioni è stata una bellissima giornata all’aria aperta, molto apprezzata dagli ospiti  e dagli operatori.

Nell’occasione il presidente Francesco Feniello ringrazia la misericordia di Castelnuovo  e la protezione civile di Molazzana che da anni collaborano con il G.V.S.. Un ringraziamento particolare a tutti i volontari e alle operatrici dott.ssa Chiara Piegaia (psicologo) e Costanza Paolinelli ed infine a tutti i ragazzi che come sempre hanno saputo trasmettere le loro emozioni e la loro gioia purissimi.

Tag: , , ,

Lascia per primo un commento

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

*

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.