Tag: barga

- di Redazione

Con la pioggia si è conclusa la Settimana Scozzese

BARGA – Si è conclusa ieri, purtroppo con una giornata fortemente concionata dalla pioggia, la Settimana Scozzese 2019. Gli ultimi appuntamenti sabato 7 e domenica8 settembre con tante iniziative che hanno spaziato dalla cultira, allo sport, dai prodotti tipici alla musica. Cominciamo con il sabato che ha visto nella sala consiliare di Palazzo Pancrazi, nel pomeriggio, la presentazione del libro The sound of the hours della scrittrice scozzese  Karen Campbell; un libro con profondi legami con Barga dove è ambientata la storia di amore che coinvolge una ragazza bargo-scozzese ed un soldato di colore della divisione Buffalo durante il passaggio del fronte. Di seguito, allo Shamrock Irish Pub (Porta Reale) la presentazione delle birre artigianali Hoops Scotch Ale e Jinky Smoked di Massimo Zacchi ed anche di diversi libri dedicati alla Scozia. Il tutot condotto da Antonello Cattani e Francesco Talini. I libri presentati sono stati: Maurizio Badili – Un Centro in Scozia Ilaria Battaini – Why Scozia Paolo Gulisano –…

- di Pier Giuliano Cecchi

Quei 22 secondi di terremoto a Barga nel 1920

Parlare di un terremoto è un esercizio poco allettante per chiunque, quasi presi dal timore di svegliare chi potrebbe essere molto pericoloso per la persona e contro di cui niente è di ausilio e certamente nessuno può aiutarti. Allora come possiamo affrontare l’argomento per far fronte all’esigenza della storia che ci ricorda quel drammatico evento che quasi cent’anni fa sconvolse tutto il nostro territorio inteso come valle e gran parte del circonvicino? Penserei che la migliore cosa sia di rendere voce alla cronaca del tempo e, per Barga, argomento di quest’articolo, ricorrere al locale giornale La Corsonna, che con il numero 19 di domenica 12 settembre 1920, trattò dell’argomento, certamente con i suoi redattori, i fratelli Alfredo e Italo Stefani, più che mai presi in una morsa d’angoscia che si fa palpabile in quelle righe, parte scritte a caldo, altre riflettute dopo qualche giorno. Infatti, l’edizione è del 12 settembre mentre le terribili scosse telluriche si erano verificate il 7…

- di Redazione

A Barga come nelle Ebridi, la tradizione del “Waulking the Tweed”

Nell’ambito degli appuntamenti originali della settimana scozzese, e soprattutto grazie alla presenza a Barga dei protagonisti della Barga school of Scots music, song and dance ed al particolare impegno del suo fondatore Hamish Moore, piazza del Comune questo pomeriggio ha ospitato un evento unico e che nella stessa Scozia in tanti ormai non conoscono in quanto tradizione perlopiù dimenticata. Si tratta dello “Waulking the Tweed” antica lavorazione del Tweed, come la si faceva una volta, per ridurre la dimensione delle maglie della lana e quindi il tessuto stesso alle misure volute. Il tutto è stato proposto grazie ai noti  tessitori scozzesi Jimmy Hutchison e Erika Cragg della “Newburgh Hand Loom Weavers” che a Barga hanno portato alcune delle loro bellissime opere tessili fatte a mano e la loro sapienza e conoscenza artigianale. Il “Waulking of the tweed” prevede un particolare rito di lavorazione accompagnato dalla voce, dal ritmo e dal canto. Il canto durante la lavorazione, a cui ha partecipato…

- di Redazione

Il 12 settembre il consiglio comunale. All’ordine del giorno l’istituzione della commissione Rifiuti Zero. Si parlerà anche della riserva biosfera MAB Unesco dell’Appennino Tosco Emiliano

BARGA – Giovedì 12 settembre alle ore 21 torna il consiglio comunale di Barga. All’ordine del giorno  otto punti  tra i quali spiccano anche i riconoscimenti di debiti fuori bilancio per gli eventi del 27 e 28 luglio scorsi. Tra i punti più interessanti  l’istituzione dell’Osservatorio Rifiuti Zero e l’adozione di buone pratiche verso il traguardo di Rifiuti Zero. Interessante è anche il punto per l’approvazione di una dichiarazione di interesse del comune di Barga alla proposta fatta per l’allargamento della riserva biosfera MAB Unesco dell’Appennino Tosco Emiliano di cui fanno già parte i territori di molti comuni della Garfagnana.  E’ solo il primo passo di un iter abbastanza complesso che parte appunto dopo il punto approvato in consiglio. Lanciato nel 1971, il Programma dell’UNESCO “L’Uomo e la Biosfera” (MAB) è un programma intergovernativo che mira a creare una base scientifica per il miglioramento del rapporto tra popolazioni e il loro ambiente., MAB favorisce la tutela degli ecosistemi e la…

- di Redazione

Shortbread alle castagne per celebrare il legame Barga – Scozia

BARGA – Gli eventi della Settimana Scozzese vanno avanti, tra canti, danze, musiche tradizionali scozzesi e gaeliche in giro per il centro storico di Barga, grazie alla scuola ideata da Hamish Moore, ed a diverse iniziative di cornice. Una di queste si è svolta ieri pomeriggio presso la Pasticceria Fratelli Lucchesi di Barga dove è andato in scena, con la partecipazione anche del sindaco Caterina Campani, di cittadini scozzesi e barghigiani, il più classico degli afternoon tea alla maniera scozzese. Paolo Lucchesi e la sua pasticceria hanno proposto ai presenti una selezione di shortbread alla castagna, scones, sandwich e pasticcini tutti di produzione propria per accompagnare il classico the delle cinque del pomeriggio. Il tutto con la partecipazione e l’accompagnamento di alcuni artisti della scuola di musica, canto e danza scozzese e quindi con  il giusto sottofondo delle cornamuse. Particolare di questo evento, la presentazione degli “Shortbread alla castagna”, un classico biscotto scozzese al burro proposto però dalla Pasticceria Lucchesi,…

- 5 di Pier Giuliano Cecchi

Barghigiani anni ’60-’70, è uscito il libro

BARGA –  più di un anno, quasi due, che la Polisportiva Val di Lago Barga era dietro al progetto di un libro che ricordasse e celebrasse quegli anni fenomenali de “La Bella Signora Senza Tempo”, che furono i ’60 e ’70 del Novecento. Da pochi giorni, in questo settembre, dopo tanto lavoro che ha visto l’impegno di diverse persone, con Sara Moscardini a registrare le varie interviste e poi a raccordarle in un racconto, ecco che il prodotto da ora è nella disponibilità di tutti, grazie anche ai vari sponsor che sono ricordati nel libro. Si tratta di un lavoro di quasi duecento pagine in formato A 3, cioè di una dimensione che assomiglia a un album e dobbiamo dire che l’esempio sulle dimensioni calza benissimo su come alla fine si vuol presentare il libro: proprio come un album fotografico e di ricordi scritti. Un insieme di parole vissute e immagini di tanti personaggi che hanno cadenzato lo svolgersi di…

- di Redazione

Sofia Giunta, un ciclone sportivo

BARGA – Questa è la brillante storia sportiva recente di Sofia Giunta, bambina barghigiana di 10 anni con lo sport nelle vene. Ama tutto quello che è sport e ne pratica diversi fin da piccolissima; l’atletica leggera  con il gruppo marciatori Barga seguita da Vinicio Bertoli  e Luigi Cosimini, da un paio di anni il nuoto con la società Garfagnana nuoto e da qualche tempo anche  la mountain bike con SC Garfagnana MTB. In questo 2018/19 ha conquistato  diversi titoli e piazzamenti; nell’atletica , in particolar modo nella corsa campestre, ha vinto il titolo di campionessa regionale AICS cross corto categoria Esordienti,  ed è stata medaglia d argento al campionato nazionale di corsa campestre. Per gli altrti sport praticati da segnalare che si è poi guadagnata due medaglie  d’oro nel campionato provinciale Libertas di nuoto nelle specialità dorso e farfalla e un secondo  posto regionale UISP sempre nel farfalla. Mettendo poi insieme  tutte queste discipline ha disputato in questo anno…

- di Redazione

Bargajazz 2019. Il bilancio è di successo

BARGA – Successo per la XXXI edizione del BargaJazz Festival, che si è svolto dall’8 al 31 agosto con un programma molto articolato con oltre 20 appuntamenti, tra concerti, seminari ed eventi collaterali. Nucleo centrale del festival il concorso internazionale di composizione e arrangiamento per orchestra jazz, quest’anno dedicato alla musica del trombettista statunitense Dave Douglas. Ospite del Festival e della BargaJazz Orchestra lo stesso Douglas, che si è esibito al Teatro dei Differenti il 23 e 24 Agosto. Moltissime le domande di partecipazione pervenute alla segreteria del concorso dall’Italia e dall’estero. Vincitori, per la sezione arrangiamento, Giuliana Soscia con ” Charms of the Night Sky” di Dave Douglas e Tom Haines con “Cats Out of the bag”  per le composizioni originali. Molto partecipato anche il BargaJazz Contest, il concorso dedicato ai gruppi emergenti che ha visto la partecipazione di gruppi provenienti da tutta Italia ed anche dall’estero. Gruppo vincitore il quartetto SMoGZ formato da Marco Morandi (pianoforte), Bernardo Sacconi (contrabbasso), Giovanni…

- 1 di Redazione

Con un concerto memorabile ecco Bel Canto in Barga

BARGA – Con un bellissimo concerto di musica sacra si è aperto ieri sera nel duomo di Barga il mini festival Bel Canto in Barga che vede come principale promotrice il soprano cinese Sally Li. Due sole serate quest’anno, ma di assoluto livello a giudicare dalla qualità della prima serata con una prova davvero superlativa di tutti gli interpreti a cominciare dal soprano Marika Van Der Meer che ha incantato il pubblico e dal baritono Bruno Caproni come al sempre al meglio. Emozione ed applausi anche per la potenza della voce e la bravura di  Sally Li e per il pianista Julian Evans, davvero virtuoso. La serata, come pure il prossimo appuntamento, sono stati dedicati al ricordo del tenore Gianluca Martinelli, negli anni passati uno dei protagonisti del festival e purtroppo recentemente scomparso. Oltre al repertorio del concerto, che ha visto proporre brani di Vivaldi, Haendel, Esenvalds, Liszt, Gounod, Mozart, Mascagni e Chopin, l’esibizione di tutti i protagonisti nel Painis…

- di Redazione

Partita la “Settimana Scozzese”

Si è aperta oggi pomeriggio  a Barga la “Settimana Scozzese”, una manifestazione ormai divenuta tradizione e che prevede tante iniziative che vanno dalla musica, alla cultura, dalla gastronomia, allo sport. Oggi nella sala consiliare di palazzo Pancrazi con il saluto di benvenuto del sindaco di Barga e a seguire, presso la Stanza della Memoria (Piazza Garibaldi), con l’inaugurazione della mostra “Barga dipinge la Scozia” con i pittori di Arcadia e Unitre Barga e della mostra mostra del Barga Celtic Supporters Club. Tanti altri gli appuntamenti durante la settimana con presentazioni anche di birre artigianali e creazioni pasticcere ispirate alla Scozia, per arrivare a domenica 8 settembre con tanti altri appuntamenti, presentazioni di libri e momenti di intrattenimento. Da sapere che dalle 10 e per tutta la giornata da Piazza Salvo Salvi fino a Piazza del Sargentone ci sarà lo Scottish Corner in occasione del mercatino mensile con varie iniziative e stands. Nell’incontro di oggi il sindaco Caterina Campani ha dato…

- di Redazione

Recupero dei farmaci non scaduti e non più utilizzati ma sempre validi. Verifica in corso per avviare anche a Barga il progetto

E’ in fase di verifica nel Comune di Barga la possibilità di avviare un’altra utile iniziativa per la lotta contro lo spreco e  per abbattere la produzione di rifiuti; ma anche per aiutare le persone bisognose. Dopo il “Banco del non spreco alimentare” rivolto al recupero da negozi, bar e ristoranti di cibo ancora buono ma non più utilizzabile da distribuire alle famiglie bisognose, si sta ora studiando la possibilità di partire con un progetto di “Recupero di farmaci validi non scaduti” in collaborazione con il Banco Farmaceutico. Nei giorni scorsi si è svolto in comune un primo confronto con la presenza di alcuni farmacisti oltre che dell’assessore all’ambiente Francesca Romagnoli. E ora si sta verificando questa possibilità. Ancora dunque non c’è niente di ufficiale in proposito ma sia il comune che gli addetti ai lavori stanno lavorando affinché si possa valutare la possibilità di allargare anche alle farmacie del comune di Barga il progetto della riconsegna di farmaci non…

- di Redazione

Ospedale di Barga: riapre la cucina dopo i lavori di adeguamento

BARGA –  l’Azienda USL Toscana nord ovest comunica che sono terminati i lavori di adeguamento dei locali della cucina e della mensa dell’ospedale “S.Francesco” di Barga. A partire da sabato 31 agosto, all’interno dello stabilimento ospedaliero, verrà quindi riaperta la rinnovata cucina, con concomitante ritorno della mensa nella sede tradizionale, anch’essa ristrutturata.