Tag: barga

- di Redazione

Premio di Poesia Pascoli, sabato le premiazioni

BARGA – Oltre 50 poeti da tutta Italia con i loro familiari saranno presenti alla Cerimonia di premiazione della VII edizione del Premio di poesia Giovanni Pascoli che si svolgerà alle ore 16 sabato 12 ottobre presso l’Aula Magna di ISI Barga. Un dato che sottolinea l’importanza non solo culturale ma anche turistica di questo premio istituito sette anni fa grazie ad una importante sinergia fra alcune realtà culturali del territorio e l’Amministrazione Comunale. In questi anni c’è stato un incremento notevole di adesioni dimostrando un forte interesse nel conoscere nostro borgo con 308 poesie inedite in gara e 41 opere edite 41, complessivamente 195 autori provenienti da ogni regione d’Italia, dei quali 78 giovani al di sotto dei diciotto anni. A ricevere i poeti all’Aula Magna ci saranno gli studenti della scuola alberghiera che insieme al professore organizzano l’accoglienza e punto informativo dove sarà possibile acquistare l’antologia che contiene, oltre alle poesie premiate o ritenute meritevoli, anche tre saggi…

- 1 di Redazione

Il Borgo dei Borghi, per votare c’è tempo fino al 17 ottobre

C’è tempo fino al 17 ottobre per esprimere il proprio voto e sostenere la candidatura di Barga, per la regione Toscana, quale finalista della trasmissione “Il Borgo dei Borghi”, il programma in onda dal 22 settembre al 20 ottobre 2019 ogni domenica su Raitre. Dopo le eliminatorie una finalissima è prevista per la serata finale di domenica 20 ottobre ed a Barga è partita la gara per votare il più possibile la cittadina è farla divenire il borgo più bello d’Italia di questa edizione. Barga, ricordiamo, è in gara per la Toscana insieme a Castiglione Garfagnana e Cetona (SI). Barga, così come Castiglione e tutti gli altri, sono stati selezionati per la partecipazione al programma in collaborazione con il Club de “I borghi più belli d’Italia” costituito con il patrocinio dell’Anci Ieri sera sono andate in scena le immagini del borgo con gli interventi di diversi cittadini come Virginia Fabbri e Francesco Tomei che ne hanno ripercorso la storia, Giacomo…

- di Pier Giuliano Cecchi

Il Comune di Barga all’inizio della Guerra 1915-18. Socialità, commerci e professioni. (Prima parte. Continua)

Su questo sito abbiamo parlato più e più volte di cosa volle dire la Grande Guerra e come investì il Comune di Barga, specialmente per l’insediamento a Fornaci di Barga di un nuovo stabilimento utile alla causa dell’Italia, voluto dal Ministero della Guerra e realizzato dall’Ing. Luigi Orlando: la SMI. Altre volte circa il contributo di sangue offerto alla Patria dai nostri giovani che in gran numero furono coinvolti in quel drammatico conflitto, che con la sofferta vittoria, portò alla definitiva realizzazione dell’unità nazionale. Oggi intendiamo soffermarci su cosa fosse nel reale il Comune di Barga all’inizio di questa guerra, come fosse disposto amministrativamente, nei commerci e professioni. Per fare questo percorso di conoscenza ricorriamo a delle notizie ricavate da un Annuario che si pubblicò in Toscana nel 1916, circa un anno dopo l’inizio della guerra, da cui si traggono molte e interessanti notizie che confermano la variegata complessità della società barghigiana. Con spunti di estremo interesse per la presenza…

- di Redazione

Turismo, bilancio e riflessioni sul futuro

BARGA – Ormai è finita l’estate 2019 che indubbiamente è stata ancora all’insegna del grande movimento turistico. Movimento che però in special modo si è forse troppo concentrato nei soli mesi di luglio ed agosto. Meno bene forse l’afflusso turistico durante i mesi primaverili; un po’ meglio a settembre. Niente di nuovo sotto il sole, verrebbe da dire, se non che da anni si parla di incrementare l’attrazione turistica nei mesi morti che non sono certo luglio ed agosto dove Barga registra sempre il gran pienone, grazie anche alle sue tante iniziative: sagre, concerti, le piazzette che sono andate molto bene anche quest’anni;  Opera Barga e poi il gran successo 2019 di Barga Jazz che con un ricco calendario ha animato anche il dopo Ferragosto.Il calendario degli eventi è stato  ricchissimo e le manifestazioni sono state di ottimo livello, confermando il nostro comune come uno dei più dinamici ed attivi durante i mesi estivi. C’è però tanto da fare per…

- di Redazione

Sabato 5 ottobre all’Eurospin di Fornaci una raccolta di cibo per animali promossa dall’Arca della Valle

Oggi, giorno di San Francesco, si festeggia anche la Giornata mondiale degli animali, evento internazionale volto all’azione per i diritti e il benessere degli animali e celebrato in tutto il mondo appunto nel giorno della festa di Francesco d’Assisi, il santo patrono degli animali. L’associazione Arca della Valle, in occasione della World Animal Day WAD, organizza per sabato 5 ottobre, presso il punto vendita Eurospin a Fornaci di Barga, la raccolta cibo per aiutare i tanti gatti randagi del nostro territorio. Con un piccolo gesto potete dare una grande mano a sfamare le tante colonie feline presenti della Mediavalle.

- di Redazione

Con i nonni artisti…

BARGA – Ha avuto come tema l’arte questa volta la bella festa dei nonni organizzata dalla scuola dell’infanzia di Barga, docenti, personale e bambini, in occasione della ricorrenza (che era il 2 ottobre, giorno in cui però il maltempo non ha permesso l’evento). Come lo scorso anno teatro della festa è stata una piazza Pascoli piena di bambini e di nonni che ci sono parsi soddisfatti per l’onore a loro tributato. Visto che quest’anno il percorso didattico sarà in particolare incentrato sull’arte, si è deciso di coinvolgere i nonni, farli diventare insieme ai bambini degli artisti. Il tutto prendendo come spunto, divisi in tre squadre, artisti famosi come Kandinskij e Picasso Una speciale mattinata ed un bel vedere: nonni, genitori e bambini tutti insieme a dipingere in una bella giornata di sole, in un clima particolarmente lieto e rilassato.

- di Redazione

Il Borgo dei Borghi, in gara Barga e Castiglione. Il voto si effettua online. Domenica in TV si presenta Barga

L’arte, la storia, la cultura e le tradizioni. Un viaggio spettacolare attraverso le meraviglie del nostro paese. Uno show sulla “grande bellezza” dell’Italia. Il programma “Il Borgo dei Borghi – La grande sfida 2019” è una gara tra 60 borghi Italiani in onda dal 22 settembre 2019 al 20 ottobre 2019 ogni domenica dalle ore 21.30 circa alle ore 23.30 circa su Raitre. Sono previste quattro serate “eliminatorie” (il 22 e il 29 settembre 2019 e il 6 e il 13 ottobre 2019) e una serata “finale” (il 20 ottobre 2019), fatte salve diverse e non prevedibili prioritarie esigenze editoriali e di palinsesto. Quest’anno tra i borghi in gara c’è anche Barga e per la Valle del Serchio anche Castiglione di Garfagnana. Sono le uniche rappresentanti della Toscana insieme a Cetona (SI). Castiglione è stata presentata domenica scorsa mentre questa domenica tocca proprio a Barga che sarà presentata dalla conduttrice Camila Raznovich, che peraltro conosce bene le nostre zone essendo…

- di Redazione

Stagione di Prosa al teatro dei Differenti. Da Marco Paolini ad Ambra Angiolini, da Fabio Troiano a Chiara Francini, una stagione per tutti i gusti ma sempre all’insegna della gran qualità

Si può ridere e divertirsi e intanto riflettere su temi centrali della nostra attualità: dalle migrazioni al cambiamento climatico, dal bullismo alla libertà sessuale. La nuova stagione del Teatro dei Differenti di Barga ne è la prova: un cartellone che propone testi di autori contemporanei – da Dario Fo alla giovane stella della drammaturgia americana Johnna Adams – interpretati da solidi attori della scena nazionale, quali, fra gli altri Ambra Angiolini, Chiara Francini, Marco Paolini, Fabio Troiano. Un calendario che nasce, come sempre, dalla collaborazione fra l’amministrazione comunale e Fondazione Toscana Spettacolo onlus, il circuito teatrale che contribuisce a programmare oltre sessanta teatri in tutta la regione, riconosciuto dal Mibact anche nel 2019 primo circuito multidisciplinare in Italia di prosa, danza, musica, circo. Anche nell’ultima stagione, gli abbonamenti hanno continuato a crescere, raggiungendo il numero di 222 tessere sottoscritte: si è così raggiunta facilmente una media di 263 persone a sera, pari al 92% della capienza della sala. Un risultato…

- di Redazione

Cinema in corsia, quando la riabilitazione passa anche dal grande schermo

FORNACI DI BARGA – “Cinema in Corsia”: tre cortometraggi del Laboratorio di arti multimediali del Centro SaluteMentale di Fornaci di Barga che raccontano i percorsi della Riabilitazione di Barga, sono stati presentati ieri sera al cinema Puccini di Fornaci di Barga, gentilmente concesso in modo gratuito dalla famiglia Lorenzini. E’ stato alla fine un pomeriggio coinvolgente. Con il pubblico che ha partecipato con attenzione condividendo le emozioni della serata che arrivavano dai diretti protagonisti, gli attori dei cortometraggi, i volontari ospedalieri della Misericordia di Barga, i dipendenti della riabilitazione ed anche del centro di salute mentale, i pazienti. A condurre la serata, pii conclusasi a mo’ di talk show con la parola passata ai diretti protagonisti, dai registi agli attori, è stato il dott. Carmine Parrella, il responsabile del laboratorio di arti multimediali del centro salute mentale, autore di due dei cortometraggi che raccontano percorsi di riabilitazione attraverso il cinema: “La vita che ti resta” e “Risvegli”. L’altro cortometraggio è…

- di Redazione

“Cinema in corsia”: tre cortometraggi del Laboratorio di arti multimediali del Centro salute mentale per raccontare i percorsi di riabilitazione

FORNACI DI BARGA – “Cinema in corsia”: tre cortometraggi del Laboratorio di arti multimediali del Centro salute mentale per raccontare i percorsi di riabilitazione Fornaci di Barga, 23 settembre 2019 – “Cinema in corsia” è il titolo dell’iniziativa in programma mercoledì 25 settembre, a partire dalle ore 18.30, al cinema Puccini di Fornaci di Barga (LU), con la proiezione sul grande schermo di tre cortometraggi che raccontano percorsi di riabilitazione attraverso il cinema: “La vita che ti resta” e “Risvegli”, per la regia di Carmine Parrella, e “Con le mie gambe”, per la regia di Simone Rabassini. A seguire talk show con i protagonisti e lo staff del progetto. “Cinema in corsia” è organizzato dalla struttura di Recupero e rieducazione funzionale dell’ospedale San Francesco di Barga, diretta da Ivano Maci, tra l’altro non nuova ad iniziative di promozione legale all’arte, alla fotografia ed al cinema, e dalla struttura di salute mentale adulti della Valle del Serchio, diretta da Mario Betti, nel…

- di Redazione

A Inveraray in corso Clan Italia Gathering

INVERARAY (SCOZIA) – E’ in pieno svolgimento a Inveraray, in una bellissima zona della Scozia nella contea di Argyll, Clan Italia Gathering un raduno dedicato agli italiani di Scozia ed anche alla presentazione di prodotti sia scozzesi che italiani; il tutto  nasce da un’idea del ristoratore barghigiano Stefano Orsucci, poi supportato da altri tra cui i bargo-scozzesi William Moriconi e Michael Lemetti ed a Barga anche dalla Tenuta dei vini Mordini con Leonardo e Daniela Mordini ed infine Francesco Marcucci per il gin Ambrosia. La fiera si svolge all’interno del The George Hotel di Inveraray, dove l’accoglienza è stata speciale anche per il sindaco di Barga, Caterina Campani volata oltremanica per l’occasione e che resterà in Scozia fino a domani, domenica 22 settembre, quando si chiuderà la manifestazione. La fiera e lo scambio di contatti vede in prima linea ovviamente Barga ed anche le aziende di Barga e bargo-scozzesi; l’azienda di gioielleria di William Moriconi e Clan Italia di Michael…

- di Redazione

Una squadra di protezione civile a Barga. Il prossimo 3 ottobre l’assemblea per coinvolgere i volontari

L’Arciconfraternita di Misericordia di Barga vuole far nascere a Barga una squadra di protezione civile. E’ questa che stamattina è stata presentata in una conferenza stampa svoltasi in comune a Barga. Un progetto che ha anche l’appoggio del comune di Barga a cui l’iniziativa è piaciuta. Ora l’arciconfraternita invita tutta la cittadinanza e coloro in particolare che sono interessati ad aderire o a sostenere il progetto a partecipare all’assemblea  che si terrà il prossimo 3 ottobre (ore 21), presso la Sala Baraglia (palazzo lavori pubblico in via Roma a Barga). Si cercherà nell’occasione di mettere insieme una prima squadra di volontari; la fase successiva sarà quella di procedere alla formazione e già ci sarebbe l’idea di promuovere un corso di aggiornamento sui volontari per la protezione civile, d’intesa anche con la sezione protezione civile di Castelnuovo Garfagnana, proprio a Barga. Il progetto, per ora totalmente in gestazione, è stato presentato dal governatore della Arciconfraternita di Misericordia di Barga, Enrico Cosimini,…