Tag: barga

- 2 di Redazione

Niente raccolta del verde venerdì 7 agosto

BARGA – L’Assessore all’ambiente per il comune di Barga, Francesca Romagnoli, comunica che venerdì 7 agosto p.v. , non sarà effettuata la raccolta del verde sul territorio del Comune di Barga.

- di Redazione

Chiude il negozio Sorelle Guidi. Lia saluta e ringrazia: “Grazie ai clienti della stima e dell’amicizia”

BARGA – La notizia l’avevamo già anticipata a dicembre 2019, ma ora è arrivato il momento. Il 31 luglio 2020 sarà l’ultimo giorno di apertura  del negozio di abbigliamento Sorelle Guidi di Barga. La titolare, Lia Guidi domani chiuderà le saracinesche per l’ultima volta e finirà un avventurata nel mondo del commercio barghigiano iniziata quasi ventiquattro anni fa. Una lunga storia, fatta di momenti belli, come quando con la sorella Maria Elena rilevarono quella che era la storica bottega del Massimo Lucherini in largo Roma, e di momenti meno belli, come quando Maria Elena se n’è andata nell’ormai lontano 2003. Non è stato poi un ventennio facile nemmeno per l’economia e così è stato particolarmente impegnativo il cammino, soprattutto in questi ultimi dieci anni quando la crisi del commercio si è fatta ancora più forte. Il trasferimento nei locali di via Pascoli era avvenuto circa otto anni orsono, ma ora anche questo negozio chiude definitivamente i battenti e Barga sarà…

- di Redazione

I miracoli eucaristici nel mondo. La mostra al convento di San Francesco

BARGA – Nel chiostro del convento di San Francesco a Barga in via dei Frati, è stato concluso oggi l’allestimento di una mostra internazionale ideata e realizzata da Carlo Acutis, un  giovane deceduto nel 2006 e che in ottobre sarà beatificato e indicato come protettore di internet. La mostra verrà inaugurata in occasione delle celebrazioni per il Perdono di Assisi. Si intitola “I miracoli eucaristici nel mondo” ed è una rassegna fotografica con descrizioni storiche dei principali miracoli eucaristici (in tutto 136), verificatisi nel corso dei secoli in diversi paesi del mondo e riconosciuti dalla chiesa. La mostra è già stata ospitata nei cinque continenti e solo negli Stati Uniti d’America in ben 10 mila parrocchie. Nel Mondo è stata ospitata anche nei santuari mariani più famosi come Fatima, Lourdes, Guadalupe. Venerdì 31 luglio dopo la celebrazione delle 17,30 nella chiesa di San Francesco, ci sarà il taglio del nastro. La mostra sarà poi visitabile dalle 9 alle 19 fino…

- di Redazione

Per la riabilitazione di Barga una apparecchiatura all’avanguardia grazie alla donazione dell’Arciconfraternita di Misericordia di Barga

BARGA – Una importante donazione quella voluta dall’arciconfraternita di Misericordia di Barga che ha permesso al reparto di riabilitazione di Barga, uno dei fiori all’occhiello dell’ospedale San Francesco e della sanità in Valle del Serchio, di fare un notevole salto di qualità nell’ambito delle più innovative terapie riabilitative supportate da informatica e digitale. La donazione completa un’apparecchiatura, un sistema di cammino sensorizzato e digitalizzato già presente da due anni nella sede di Barga. L’apparecchiatura elettromedicale, denominata “Smart Gravity“, rappresenta un sistema avanzato di sostegno e sgravio del carico del paziente per eseguire la deambulazione su treadmill (tapis roulant)  sia in modalità statica che dinamica, cioè durante la deambulazione su un tappeto sensorizzato. Si completa così il sistema di deambulazione assistita e monitorizzata, perché grazie a questa donazione si rende possibile la deambulazione molto precoce anche in soggetti che non hanno ancora l’indicazione medica al carico o le competenze motorie per sostenerlo, quindi con evidenti vantaggi dal punto di vista clinico…

- di Redazione

Il mercatino da Forte dei Marmi torna a Barga

BARGA – Dopo la trasferta di dicembre, complice il cioccolato, Il Mercatino da Forte dei Marmi e Il Mercato del Forte tornano a Barga dove hanno lasciato molti appassionati del Versilia Style. l’appuntamento è per giovedì 6 agosto. L’evento, realizzato in collaborazione con il Comune, si tiene in piazza Pertini, adiacente piazza Matteotti, dalle 7.00 alle 22.00. Qui, residenti e non solo potranno ritrovare il piacere dello shopping 200% Forte dei Marmi: eccellenze dell’artigianato toscano, come pelletteria e borse, abbigliamento e accessori di tendenza, pregiata maglieria in cachemire, i migliori brand dell’abbigliamento uomo-donna, biancheria per la casa e capi in pelle. Giovedì 6 agosto dunque, a Barga, Il Mercatino da Forte dei Marmi e Il Mercato del Forte, insieme, per uno shopping glamour e di qualità. Per ulteriori informazioni accedere alla pagina Facebook www.facebook.com/ilmercatinodafortedeimarmi.

- di Redazione

Nel ricordo del loro amore per Barga

BARGA – Li ha uniti in vita l’amore per gli Alpini e per la loro Barga. Dimostrato quest’ultimo in maniera e modi diversi, il primo anche con un notevole contributo alla ricerca ed alla memoria storica di Barga, il secondo con una spinta al bello ed al bene del paese fatto con tanti gesti concreti. A ricordarli con una toccante cerimonia che si è svolta al cimitero di Sigliari, presso le tombe di Antonio e Graziano, sono stati i componenti del Gruppo Alpini di Barga,  della sezione di Barga e dell’istituto Storico Lucchese e della Fondazione Ricci, grazie in particolare alla spinta che è venuta in tal senso dal vice direttore dell’Istituto Storico Pier Giuliano Cecchi. Due mazzi di fiori sono stati deposti presso il luoghi dove Antonio e Graziano riposano per sempre; ai lati opposti del cimitero di Barga eppure ugualmente vicini. Vicini soprattutto nei ricordo, nei pensieri, nell’affetto che tutti i presenti e Barga hanno testimoniato anche ieri;…

- di Redazione

Un San Cristoforo di impegno

In un’atmosfera surreale come surreali sono questi mesi che stiamo vivendo, in compagnia dell’epidemia mondiale, si sono svolte ieri sera le celebrazioni dedicate al Santo Patrono di Barga, San Cristoforo. E’ mancata quest’anno, per forza di cose, la solenne processione, ma tutto il resto della cerimonia religiosa della vigilia si è invece svolta in Duomo a Barga, con la presenza del vescovo della nostra diocesi di Pisa, mons. Giovanni Paolo Benotto. Nella cattedrale millenaria di Barga, c’è stata l’esposizione della reliquia di San Cristoforo che solitamente viene invece portata in processione nel “braccio” e poi la consueta preghiera a San Cristoforo, pronunciata come da tradizione dal primo cittadino, con la benedizione finale impartita dal vescovo. La serata è stata poi accompagnata anche dalla musica eseguita all’organo del Duomo dai musicisti Andrea Anfuso, Gabriella Pisani, Milo Turri e Roberta Barsanti. Dicevamo di una atmosfera surreale. Non le folle oceaniche che accoglievano il “Braccio” del santo negli scorsi anni al termine di…

- di Redazione

Agosto a Barga e dintorni, ecco il calendario degli eventi

BARGA – Agosto a Barga. Non mancheranno tante iniziative, nonostante le limitazioni delcovid, per trascorrere un piacevole mese agostano nella cittadina. Tra le principali riconferme di eventi della tradizione, quella della Fiera di Santa Maria e San Rocco che si terrà regolarmente nei giorni 15, 16 e la mattina del 17 agosto, peraltro con una partecipazione accresciuta di banchi. Causa la necessità del distanziamento,  la fiera occuperà Piazzale Pertini e Piazzale Matteotti, via Canipaia, parte di via del Giardino e si estenderà anche in via Puccini in una location quindi inedita. Non mancheranno anche le due serate di musica e ballo promosse dall’Amministrazione comunale che si terranno però nel piazzale Pascoli la sera del 15 (liscio) e del 16 (dance) dopo le ore 21. Agosto si aprirà con un evento nel centro storico di Barga dove in Piazza San Felice, sabato 1 agosto alle 21, organizzato dall’Arciconfraternita di Misericordia di Barga, tornerà l’evento “Memorie di Barga” uno spettacolo tra letture…

- di Redazione

Sulla Via del Volto Santo

BARGA – La via del Volto santo e Barga. Nei giorni scorsi in Duomo abbiamo incontrato in Duomo una delegazione di pellegrini, accolta da don Stefano Serafini; in agosto un bel gruppo tornerà a Barga percorrendo la via del Volto Santo che arriva fino a Lucca. Un gruppo di 25 giovani partirà da Castelnuovo  ne’ Monti in provincia di Reggio Emilia e guidati da don Marco, il loro sacerdote, toccheranno in varie tappe alcuni luoghi significativi tra cui anche Barga. A Barga giungeranno il 2 agosto prossimo;  si fermeranno presso il Conservatorio Santa Elisabetta. per riprendere la mattina seguente il cammino destinazione Lucca.

- di Redazione

BargaJazz c’è!

BARGA – Nonostante i disagi dovuti all’emergenza sanitaria, sono tanti gli appuntamenti di questa edizione del tutto particolare, che si terrà all’aperto in piena sicurezza, nella splendida cornice dei Giardini di Villa Gherardi a Barga. Il Festival, dedicato ogni anno a un musicista diverso, per questa edizione non poteva che essere dedicato a Giancarlo Rizzardi, recentemente scomparso, fondatore del festival e instancabile animatore della vita musicale e culturale di Barga. Rivista in parte la formula del Festival che deve rinunciare al concorso internazionale di composizione e arrangiamento per orchestra jazz, per l’impossibilità di far esibire la BargaJazz Orchestra sul palco del teatro dei Differenti. Questa sezione è rimandata al 2021 e vedrà come protagonista il sassofonista britannico John Surman. Ci sarà invece il BargaJazz Contest (18 e 19 agosto), il concorso dedicato ai gruppi emergenti che vede la partecipazione di gruppi provenienti da tutta Italia. Particolare attenzione va all’originalità dei progetti presentati. Nell’ambito del Contest ogni anno viene assegnato un…

- di Redazione

Ecco la tradizione della bandiera di San Cristoforo

BARGA – Ogni 18 luglio e per molti giorni a venire, la bandiera di San Cristoforo sventola sempre dalpennone del campanile del Duomo di Barga. Segna l’inizio dei festeggiamenti in onore del patrono di Barga San Cristoforo (la ricorrenza il 25 luglio) e mai come quest’anno c’è stata emozione e partecipazione per la semplice cerimonia che con i campanari si svolge sul campanile per issare la bandiera. Mai come quest’anno, perché proprio la bandiera di San Cristoforo è stato nel marzo scorso uno dei simboli della resistenza e della resilienza dei barghigiani contro il coronavirus. I campanari ne issarono una sul pennone più alto (non era mai avvenuto che la bandiera sventolasse se non per San Cristoforo), proprio nei primi giorni bui del lockdown e per diversi giorni a venire, quando anche la voce dell’orologio del Duomo era stata “spenta” a causa dell’impossibilità di ricaricare l’apparecchiatura, era stata il faro a cui guardare per tanti barghigiani; diceva a tutti che…

- di Redazione

BargaLive. Ci siamo

Che questa sia un’estate diversa lo si capisce, se ancora ce ne fosse stato bisogno, anche da questo primo giorni di avvio della ex piazzette che quest’anno si chiamano BargaLive 2020. Una limited edition per forza di cose, per non superare i limiti e le normative imposte per limitare e prevenire la possibilità da contagio da covid-19. Se fossimo stati in una estate normale, come quella dello scorso anno, le “piazzette” avrebbero intanto già preso il via dal giovedì e sarebbero poi durate per quasi due settimane di fila con eventi musicali ogni sera in diverse piazze, presentazioni di libri con autori anche di fama nazionale, mostre. Quest’anno non sarà così, ma la proposta alternativa è comunque piacevole e allettante. Quest’anno le serate in programma sono tre per il primo fine settimana, dal 17 al 19 luglio e poi altre tre dal 24 al 26 luglio ed i concerti, tutti appuntamenti di qualità, saranno solo due ogni sera ed ogni…