- di Redazione

BVLG: Stamati verso la riconferma alla presidenza

PIETRASANTA – I Soci della Banca Versilia Lunigiana e Garfagnana, riuniti in assemblea sabato scorso all’UNA Hotel di Lido di Camaiore, hanno approvato il bilancio 2017, chiuso con un utile netto di circa 2,7 milioni di euro, con la distribuzione di un dividendo del 2% ai soci. Ma soprattutto con 650.000 euro messi a disposizione per il 2018 ai fini di beneficienza e mutualità. La banca conferma la sua solidità con l’indice CET 1 al 18,69% ed oltre 115 milioni di euro di fondi propri. Nella giornata di sabato si sono svolte anche le elezioni per il rinnovo del consiglio di amministrazione, del collegio sindacale e dei probiviri. CdA per la zona Versilia: Enzo Stamati, Marco Landi, Corrado Lazzotti, Stefania Prosperi, Simone Tonlorenzi, Laura Silvestri, Titano Marsili. CdA per la zona Garfagnana: Pierluigi Triti, Pietro Salatti. A fare il pieno di voti è stato il Presidente uscente Enzo Stamati, in carica dal 2015. Mancano ancora i dati definitivi, ma sembra…

- di Redazione

Tredicenne travolto a Castelnuovo mentre passeggia in strada

CASTELNUOVO GARFAGNANA – Un ragazzo di 13 anni è stato sbalzato sull’asfalto da un auto mentre passeggiava in via Valmaira a Castelnuovo Garfagnana. Sul posto l’automedica del 118. Il giovane ha riportato un violento trauma facciale ed è stato trasferito con il Pegaso all’ospedale di Cisanello. Non sarebbe comunque in pericolo di vita.

- di Redazione

Trota nativa della Valle, stamani il lancio di 130 mila avannotti

BARGA – Prosegue in modo tangibile in progetto per il ripopolamento dei torrenti e dei corsi d’acqua della provincia di Lucca con una specie altamente selezionata di trota farlo che nel corso dei prossimi anni favorirà, direttamente nei corsi d’acqua della vallata, la nascita di una specie “nativa” particolarmente pregiata. Stamani all’incubatoio di valle del Rio Villese, nel comune di Barga – dove sono nati in questo periodo altri 150 mila avannotti che saranno distribuiti nelle prossime settimane in una nuova mandata –  la distribuzione di 130 mila avannotti, coordinata direttamente dal servizio caccia e pesca della Regione toscana, alle associazioni dei pescatori ed ai volontari della Valle del Serchio. I corsi d’acqua interessati, tra i tanti, sono per Minucciano l’Acqua Bianca, il Serchio di Gramolazzo e Maroscia, per Villa Collemandina, Corfino;  per Camporgiano il Serchio, Rio Cavo ed Edron; per San Romano il Covezza di San Romano e Covezza di Verrucole; Careggine; la Turrite a Turritecava per Fabbriche di…

- di Redazione

Enel, ecco come riconoscere gli agenti specializzati e difendersi dalle truffe

LUCCA  – In riferimento alle segnalazioni arrivate da alcune zone di Lucca e del territorio provinciale, Enel Energia intende fornire alcuni consigli utili per difendersi dalle truffe e riconoscere i veri incaricati. Per quanto riguarda l’attività di teleselling, Enel Energia ricorda che dal 1° giugno 2017 non effettua più chiamate per acquisire nuovi clienti con proposte commerciali via telefono. Per quanto concerne l’attività di proposte di contratti a domicilio, chiunque si presenti a domicilio per conto di Enel Energia, che si tratti di dipendenti o di personale esterno incaricato, deve essere munito di tesserino plastificato con foto e dati di riconoscimento. Se qualcuno si presenta al domicilio a nome dell’azienda bisogna sempre chiedere di visionare il tesserino con tutti i riferimenti. Inoltre nessuno è autorizzato a riscuotere o restituire somme di denaro a domicilio per conto di Enel. Al pari degli altri operatori presenti sul libero mercato, anche Enel Energia si avvale di agenti specializzati che possono presentare le nuove…

- di Redazione

In moto contro un’auto, muore 26enne

COREGLIA – Un ragazzo di 26 anni, Rudy Biagioni di Ghivizzano nel comune di Coreglia (Lucca) è morto questa sera in un incidente stradale avvenuto sulla via Nazionale a Pian di Coreglia. Il giovane viaggiava in sella alla sua moto e si è scontrato con una Fiat Punto guidata da un uomo che dopo aver avvisato i soccorsi ha accusato un lieve malore. Sul posto sono subito intervenute una automedica e una ambulanza ma per Rudy Biagioni non c’è stato nulla da fare. A cercare di capire come sia avvenuto lo schianto i carabinieri che hanno effettuato i rilievi. Sul luogo dell’incidente anche il sindaco di Coreglia Valerdio Amadei.

- di Redazione

Taglio dei medici del 118 a B. a Mozzano e P. al Serchio, interrogazione di Marchetti

B. A MOZZANO – Il capogruppo di Forza Italia in consiglio regionale Maurizio Marchetti ha presentato un’interrogazione alla giunta sul possibile taglio di un medico nei punti di emergenza del 118 a Borgo a Mozzano e Piazza al Serchio. Con l’interrogazione Marchetti chiede alla giunta di rendere note le proprie intenzioni. I punti del 118 che potrebbero perdere un medico sono complessivamente 25 in Toscana.  

- 1 di Marco Tortelli

Un po’ di Barga a Pietrasanta. La mostra di Paola Marchi ed il progetto Zarpamos a cura di Angela Masotti

Colori ed echi da Barga nella primavera di Pietrasanta: dal 28 aprile al 13 maggio, la Sala delle Grasce del Centro Culturale Luigi Russo ospita infatti una mostra di pittura di Paola Marchi dal titolo “Le stanze dell’apprendimento”. Nell’ultimo giorno di esposizione (domenica 13 maggio), alle ore 17 si terrà invece il reading di poesie “Madonna di cuori” in italiano e spagnolo, con brani tratti da “Zarpamos”: l’antologia personale della poeta messicana Guadalupe Ángela, curata e tradotta da Angela Masotti e pubblicata dall’associazione Cento Lumi di Barga. Dopo il reading, la lettura sarà aperta al pubblico: chiunque potrà prendere il microfono e recitare una poesia, originale o di altro poeta, purché attinente al tema “Il cuore”. Originaria di Massa ma residente a Barga da molti anni, Paola è una artista poliedrica dalla formazione eterogenea e interessi variegati. Ha al suo attivo numerose esposizioni personali e collettive e lavora prevalentemente per committenti privati esteri, ma è anche autrice di un blog…

- di Redazione

Canapa: ritorno al futuro

Boom della canapa in Italia che nel giro di cinque anni ha visto aumentare di dieci volte i terreni coltivati, dai 400 ettari del 2013 ai quasi 4000 stimati per il 2018 nelle campagne dove si moltiplicano le esperienze innovative, con produzioni che vanno dalla ricotta agli eco-mattoni isolanti, dall’olio antinfiammatorio alle bioplastiche, fino a semi, fiori per tisane, pasta, biscotti e cosmetici. E’ quanto emerge dallo studio Coldiretti “La new canapa economy” presentato al Seeds&chips 2018 di Milano, al Gate 3 del Mico (Milano Congressi, dove nello Stand S1 è stata allestita una mostra sui mille usi della pianta più versatile dell’agricoltura italiana che grazie alle nuove tecnologie entra in tanti modi diversi nella vita quotidiana della famiglie. “Secondo le nostre stime – dice Tulio Marcelli, Presidente di Coldiretti Toscana – anche nella nostra regione ci sono diverse aziende agricole che hanno avviato nel 2018 la coltivazione di canapa, con il moltiplicarsi di esperienze innovative”. Non a caso a…

- di Redazione

Il 20 maggio si va al voto per la fusione tra Villa Collemandina e Castiglione

VALLE DEL SERCHIO – Si voterà domenica 20 maggio nei comuni di Castiglione Garfagnana e Villa collemandina per una eventuale fusione dei due comuni garfagnini. A meno di due settimane dalla data del referendum si intensificano le iniziative dei favorevoli e dei contrari. Dei pro e dei contro. Le ragioni del no sono state presentate nella sala consiliare del comune di Villa collemandina nel corso di un incontro pubblico nella serata di martedì 8 Maggio. L’iniziativa promosso dal comitato del NO è stata aperta da Alberto Comparini, uno dei capogruppo di minoranza al comune, il quale tra le motivazioni contrarie ha sottolineato inadeguatezza per palazzo comunale di Castiglione che nel piano diventerebbe prioritario, a scapito di quello di Villa che sarebbe più sicuro e più accessibile, ed altri aspetti ancora. A sostenere le ragioni del No anche il comitato per l’attuazione della costituzione sez. Valle del serchio presente all’incontro con Italo Galligani, Leonardo Mazzei e Marco Bonini:

- di Redazione

Fusione dei comuni. Iniziativa per il no a Castiglione di Garfagnana

La campagna referendaria per la fusione dei Comuni di Castiglione Garfagnana e Villa Collemandina sta entrando nella fase più accesa.Per quanto riguarda il fronte del no, a Castiglione, venerdì 11 maggio alle ore 21, nella piazza Vittorio Emanuele (in sala consiliare in caso di maltempo), verranno illustrate le ragioni per opporsi alla fusione, da parte del Comitato per l’Attuazione della Costituzione Valle del Serchio e del gruppo consiliare di minoranza Innovarsi per Castiglione. Interverranno il consigliere comunale Stefano Folegnani e gli attivisti del Comitato, Mario Regoli, Leonardo Mazzei e Marco Bonini. Secondo il Comitato per l’Attuazione della Costituzione: “i Sindaci dei Comuni interessati dalla consultazione, Gaspari e Tamagnini, non hanno mancato di lanciare nell’arena il solito ritornello che ormai accompagna ogni referendum locale o nazionale, circa il fatto che si tratterebbe dell’ultimo treno disponibile e che non vi sarebbero altre occasioni; ci auguriamo che le popolazioni rifiutino anche questo passaggio, così come hanno evitato di salire sul treno del referendum…

- di Redazione

Dies Farris alla fortezza delle Verrucole; il farro ai tempi del Medioevo

SAN ROMANO GARFAGNANA – Dies Farris, giorno del farro. Questo è il titolo dell’iniziativa che si è tenuta domenica scorsa presso la monumentale Fortezza delle Verrucole a San Romano di Garfagnana, iniziativa voluta dal Consorzio del Farro IGP della garfagnana arricchita anche delle presenza dei partecipanti al Raduno Nazionale dei Gruppi Storici del XIII secolo. Infatti; dopo aver battagliato nelle vicine campagne anche loro in rispetto della giornata hanno cucinato il farro proprio come nel medioevo. Sulla parte opposta nella fortezza, sulla torre della guardia era possibile degustare l’ottimo farro cucinato nel pieno rispetto della tradizione e servito daglu autieri della Garfagnana. E’ giusto ricordare che da 5 anni la fortezza ospita un archeopark dove il turista può vivere un’intera giornata in pieno stile medievale.

- di Redazione

Un libro di Poesie e un CD musicale, le ultime fatiche di Davide e Simone

BORGO A MOZZANO – Altro che Vasco Rossi, la vera vita spericolata è la mia, queste le parole pronunciate da Davide Contrucci in occasione della presentazione del libro di poesie scritto con Simone Corrieri e anche del loro primo CD musicale. L’incontro organizzato dalla Biblioteca Comunale di Borgo a Mozzano F-lli Pellegrini e da Unitre Sez. Borgo a Mozzano si è svolto presso la limonaia di palazzo Santini, l’incontro coordinato da Claudia Giannecchini rientra nel programma dell’anno accademico della locale sez. di UNITRE. Sia il libro che il brano musicale sono il frutto dell’incontro tra due amici dello stesso paese, Ghivizzano, entrambi con la passione per la musica e la poesia: Davide Contrucci e Simone Corrieri Il CD musicale è composta da un brano ma in due versioni, quella cantata anche con la voce di davide e la versione strumentale. Il libro dal titolo “niente è impossibile” raccoglie 20 poesie alcune scritte da Davide altre da Simone. Al termine della…