- di Redazione

Una giornata di solidarietà per il progetto Araliya Sri Lanka

CASTELNUOVO GARFAGNANA – Nonostante il tempo incerto grande successo della giornata di solidarietà a favore del progetto Araliya Sri Lanka, organizzata a Castelnuovo Garfagnana. L’iniziativa ha coinvolto tante associazioni sportive e culturali che hanno partecipato anche con dimostrazioni pratiche delle loro attività animando il centro storico, in piazza umberto. si sono esibite le locali scuole di ballo oltre alla Muffrina di camporgiano che ha regalato ai presenti momenti del folclore garfagnino quasi a gemellarsi con i colori, le musiche e i balli arrivati per l’occasione dal lontano paese cingalese colpito oltre 10 anni fa da un terribile tsunami. E fu proprio in quell’occasione che Stefano Benedetti creò a Castelnuovo e dintorni un percorso di aiuti importanti ieri come oggi soprattutto nell’inserimento delle persone afflitte da disabilità. All’iniziativa castelnuovese hanno partecipato con successo anche alcune associazioni con le loro specialità gastronomiche dai vicini paesi di Cascio, Filicaia, Villetta, Torrite, la Condotta locale Slow Food coi suoi presidi e naturalmente gli Autieri…

- di Redazione

Procedure VIA e VAS, ok in Consiglio regionale a modifiche di legge: semplificazione e rafforzamento dei processi partecipativi

FIRENZE – Procedure più semplici in materia di governo del territorio, rafforzamento del ruolo dell’inchiesta pubblica nell’ambito della valutazione di impatto ambientale. È ciò che prevedono le modifiche alla legge regionale 12 febbraio 2010, n.10 “Norme in materia di valutazione ambientale strategica (VAS), di valutazione di impatto ambientale (VIA), di autorizzazione integrata ambientale (AIA) e di autorizzazione unica ambientale (AUA)”, approvate nella seduta di ieri  del Consiglio regionale. Le modifiche si articolano in due parti: la prima riguarda una serie di limitate correzioni che attengono alla VAS, per introdurre semplificazioni dettate dall’esperienza maturata nell’applicazione della normativa regionale. La seconda parte, riguardante la VIA, contiene modifiche relative al recepimento della normativa nazionale, ma anche disposizioni finalizzate all’ottimale raccordo della normativa regionale in materia con la semplificazione delle procedure. Tra le variazioni più significative vanno ricordate la disciplina del provvedimento autorizzatorio unico che reca pronuncia di VIA, l’Osservatorio per il monitoraggio e il controllo sulle opere, la disciplina del dibattito pubblico e dell’inchiesta…

- di Redazione

A proposito del referendum per la fusione Villa Collemandina- Castiglione

Il “Comitato per l’Attuazione della Costituzione Valle del Serchio”, nonché i gruppi consiliari “Innovarsi per Castiglione”  e “Il Comune in comune” di Villa Collemandina, esprimono congiuntamente la loro  soddisfazione per l’esito del referendum sulla proposta di fusione.  Intendono ringraziare tutti quei cittadini che con il loro voto, con la partecipazione alle assemblee, con il loro contributo di idee e lavoro sul territorio, hanno consentito questo importante risultato che impedisce una fusione che, secondo loro,  sarebbe stata un grave errore. “E’ stata una contesa complessa e difficile – scrivono –  che ha visto le parti in campo confrontarsi in maniera articolata, corretta, civile e democratica. E’ vero – continuano –  ora manca la parola finale della Regione, ma questa non potrà che esprimersi in coerenza con la Risoluzione n. 39 del 6 aprile 2016, laddove è previsto, nel caso in cui abbia prevalso il No in un Comune, una maggioranza complessiva dei 2/3 dei votanti per poter approvare la fusione. Ci…

- di Redazione

Un percorso formativo per la produzione agricola a Gallicano

GALLICANO – E’ stato presentato presso la sala consiliare nel municipio di Gallicano il progetto legato al percorso formativo per la produzione agricola in Garfagnana. Il corso è interamente gratuito in quanto finanziato dal progetto “Giovani si” della regione toscana Il percorso formativo è riservato a 12 partecipanti di cui almeno 3 donne e un soggetto svantaggiato, dovranno essere disoccupati o inoccupati o inattivi e dovranno essere maggiorenni. Il corso sarà curato in collaborazione con il Centro per l’Impiego di Fornaci di Barga e l’Eco Museo alpi apuane e avrà una durata complessiva di 340 ore di cui 135 in prove pratiche, con l’obiettivo di creare nuove risorse e nuove professionalità nel settore agricolo. Le domande di partecipazione dovranno essere presentate entro l’8 Giugno e le informazioni sono disponibili anche presso il CIAF di Gallicano.

- di Redazione

Da giovedì 24 maggio oltre 1.000 professionisti a Lucca per il congresso nazionale di Urologia Ginecologica

LUCCA –   Oltre 1.000 professionisti provenienti da tutta Italia parteciperanno da giovedì 24 a sabato 26 maggio 2018,  nella sede del Real Collegio di Lucca, al 27° congresso nazionale dell’Associazione Italiana di Urologia Ginecologica e del Pavimento Pelvico (AIUG), un evento di grande rilevanza ed all’insegna della multidisciplinarietà. Il programma scientifico del congresso è infatti molto ricco e permetterà di trattare argomenti attuali e stimolanti che lo rendono particolarmente interessante e coinvolgente per tutte le discipline legate all’AIUG. La prima giornata, quella di giovedì 24 maggio 2018, sarà dedicata all’approfondimento formativo dell’ostetrica nella prevenzione e cura dei disturbi del pavimento pelvico, grazie ad una collaborazione ormai consolidata tra AIUG e Federazione Nazionale Collegi delle Ostetriche, ed ha l’obiettivo di trasferire le conoscenze più attuali sulla prevenzione e gestione delle disfunzioni del pavimento pelvico e sulle potenzialità terapeutiche della rieducazione perineale all’interno delle strutture complesse di Ostetricia e Ginecologia. Si parlerà poi, nel corso di tavole rotonde e letture, della chirurgia…

- di Redazione

Le scuole lucchesi alla finale regionale di Impresa in azione

LUCCA –   Sono 3 le classi di studenti delle scuole di Lucca che partecipano alla Finale Regionale Toscana di Impresa in azione, domani 23 maggio a partire dalle ore 10,30 in Piazza Vittorio Emanuele a Pisa: la 3^ B del Liceo Scientifico Galileo Galilei di Castelnuovo Garfagnana, lae 4^ B dell’Istituto Tecnico ISI Pertini con indirizzo grafica e comunicazione e la  4^A dell’Istituto Professionale ISI Pertini con indirizzo servizi commerciali. Più 600 studenti delle classi quarte e quinte degli Istituti superiori delle province di Firenze, Livorno, Lucca, Pisa, Pistoia e Siena che hanno partecipato all’edizione di quest’anno del progetto, allestiranno in Piazza Vittorio Emanuele a Pisa 27 stand allestiti per far conoscere le idee imprenditoriali con le quali partecipano alla gara. Impresa in azione è un programma, sviluppato in tutta Italia da 15 anni, di educazione imprenditoriale per gli studenti dai 16 ai 19 anni degli utlimi tre anni delle scuole superiori, riconosciuto come forma di Alternanza Scuola-Lavoro dal MIUR,…

- di Redazione

Toscana “culla” della biodiversità

Oggi, come ogni 22 maggio negli ultimi 25 anni, i riflettori internazionali sono puntati sul patrimonio mondiale della diversità biologia celebrando la giornata voluta dalle Nazioni Unite. “Il benessere e la prosperità delle persone, oggi e in futuro, dipendono dalla presenza di una ricca varietà di vita sulla terra”. Con queste parole il segretario generale delle Nazioni Unite, António Guterres, ha virtualmente tagliato il nastro dell’International Day for Biological Diversity, la Giornata della Biodiversità 2018. Un’occasione preziosa per fare un bilancio sullo stato del Green. Il nostro Paese, maglia nera per diverse questioni, su questo versante gode di buona salute. L’Italia  è diventata la più green d’Europa con il maggior numero di certificazioni a livello comunitario per prodotti a denominazione di origine Dop/Igp, la leadership nel numero di imprese che coltivano biologico, ma anche la minor incidenza di prodotti agroalimentari con residui chimici fuori norma e la decisione di non coltivare organismi geneticamente modificati. L’Italia è l’unico Paese al mondo con 5047 prodotti…

- di Redazione

Mallegni incontra la Val di Lima

BAGNI DI LUCCA – Massimo Mallegni, senatore eletto il 4 marzo nelle fila di Forza Italia, ha scelto Bagni di Lucca come punto di contatto con gli elettori di mediavalle e Garfagnana. In questo senso in una giornata ricca di impegni ha incontrato cittadini, militanti ma anche i commercianti e ristoratori . Dalla sede di Un futuro per Bagni di Lucca a Fornoli, il senatore ha elogiato l’operato dei consiglieri di centrodestra che in comune rappresentano l’opposizione, ribadendo l’impegno verso il territorio fino a toccare anche temi nazionali dichiarando la propria preoccupazione sul contratto di governo tra Movimento 5 Stelle e Lega. Al di la’ della naturale volonta’ da parte dei moderati di riconquistare il comune alle elezioni del 2022, Massimo Mallegni ha ribadito che in questa fase l’unico obiettivo deve essere quello dell’interesse dei cittadini rinnovando il suo impegno ad essere presente sul territorio

- di Redazione

Villa dice sì, ma c’è il no di Castiglione; niente fusione tra i due comuni

GARFAGNANA – Niente fusione tra i Comuni di Castiglione Garfagnana e Villa Collemandina. Almeno questa sarà la decisione che con ogni probabilità sarà presa dalla Regione dopo il referendum tra i cittadini dei due comuni. A Villa Collemandina ha vinto largamente il sì, per il quale si è espresso il 64% dei votanti. Ma a Castiglione hanno prevalso i no (52,2%), sia pure con un margine più stretto. Adesso la decisione finale spetta alla Regione. Ma i regolamenti dicono che in caso di parere contrario di un comune la fusione si fa solo se i voti favorevoli complessivi sono i due terzi di quelli espressi. E non è il caso di questo referendum.

- di Redazione

Pioggia e temporali, prolungato il codice giallo

LUCCA – Codice giallo su tutta la Toscana per pioggia e temporali forti fino alla mezzanotte di domani, martedì 22 maggio. Lo ha emesso la Sala Operativa della Regione Toscana prolungando la vigilanza già emessa per oggi. Lunedì, a causa del lento calo della pressione sul Mediterraneo centro occidentale con la conseguente e progressiva instabilizzazione dell’atmosfera che, con il transito di una linea di instabilità, renderanno possibili temporali anche forti sia oggi, lunedì, che domani, martedì.

- di Redazione

Cade mentre raccoglie il miele, portato in ospedale

VILLA COLLEMANDINA – Un uomo è caduto a terra da un’altezza di 3 metri mentre stava raccogliendo del miele a Villa Collemandina. In un primo momento era stato richiesto l’intervento dell’Elisoccorso Pegaso, ma alla fine il trasferimento non è stato necessario. L’uomo infatti, rimasto sempre cosciente, è stato trasferito all’ospedale di Castelnuovo.