Sport

- di Redazione

La Scalata San Pellegrino come una sorta di cronometro individuale

ATLETICA – E’ un’edizione davvero speciale la 18esima Scalata di S.Pellegrino in Alpe, la classica del podismo toscano, organizzata anche quest’anno dal G. P. Parco Alpi Apuane–Team Ecoverde con il patrocinio dei Lions Garfagnana e Mediavalle e del Comune di Castiglione. Con un format rivoluzionario, non essendo possibile per questo 2020 una partenza con assembramento di atleti, l’organizzazione ha concesso un mese di tempo a ogni atleta, precisamente dal 12 giugno al 12 luglio per salire fino all’Alpe di S. Pellegrino partendo dalla piazza di Castiglione Garfagnana. I partecipanti, infatti, dovranno completare il percorso (11,,8 km) dotati di un GPS coi dati conclusivi che saranno inviati agli organizzatori in modo tale da stilare la classifica finale. Il tracciato, comunque, resta molto suggestivo con i podisti impegnati su una delle storiche salite d’italia attenendosi scrupolosamente alle regole vigenti in materia anti Covid-19. Sono gia oltre 20 ad oggi gli atleti che hanno chiuso la prova con una classifica parziale che vede…

- 1 di Redazione

A Barga il 26 apre la piscina comunale

BARGA- Come annunciato un po’ di tempo fa la piscina comune di Barga riapre i battenti portando un altro pizzico di normalità in una estate abbastanza difficile e complicata. L’open day è fissato per Venerdì 26 giugno: la giornata sarà come da tradizione a ingresso gratuito, ma in ottemperanza alle normative anti contagio covid-19 , chi vorrà venire dovrà prenotare al numero 3663573882 La piscina come lo scorso anno è gestita dall’ASD Circolo Nuoto di Lucca Gli ombrelloni, ne sono presenti in tutto 48, sono stati posizionati in maniera da garantire la sicurezza di tutti i bagnanti, per fortuna l’impianto ha un bel giardino e questo ho consentito di avere molto spazio a disposizione.

- di Redazione

Sabato riapre alle visite l’Orto Botanico della Pania di Corfino

VILLA COLLEMANDINA – Con l’apertura di sabato prossimo 29 giugno dell’orto botanico e del rifugio Isera ai piedi della Pania di Corfino, si torna nuovamente a vivere la natura anche dal punto di vista turistico in questo angolo meraviglioso dell’appennino tosco emiliano. Dopo lo stop causa Coronavirus l’Unione dei Comuni della Garfagnana ha deciso di aprire alle visite due strutture molto importanti per questo territorio che confina con l’oasi naturalistica dell’Orecchiella. Poco più in alto, quasi sulla cima della Pania, si trova l’orto botanico dedicato a Maria Ansaldi. Anche questa struttura sabato prossimo aprirà alle visite nel rispetto delle normative vigenti. E’ forse questo il momento dell’anno più bello e significativo per visitare l’orto botanico in quanto ci si trova immersi in un’autentica esplosione di fiori e di colori davvero unica. Soddisfatto per queste due aperture anche il presidente dell’Unione Comuni Garfagnana Andrea Tagliasacchi.

- di Redazione

A Todi si accende il sogno tricolore di Jasmine Paolini e di Jessica Pieri

TENNIS – La 24enne tennista lucchese è testa di serie numero uno e grande favorita assieme alla Trevisan alla rassegna tricolore di Todi che scatta mercoledì. In lizza anche l’altra lucchese Jessica Pieri. Prima manifestazione sportiva in Italia riaperta al pubblico . Tennis femminile lucchese atteso protagonista nelle prossime ore ai campionati italiani che si stanno svolgendo con la fase di qualificazione sui campi in terra rossa di Todi, in provincia di Perugia, nel cuore della verde Umbria. Sono infatti due le giocatrici nostrane inserite nel tabellone a 16 che da mercoledì a domenica assegnerà la maglia tricolore di campione d’Italia. Jasmine Paolini è addirittura la testa di serie numero 1 e divide con la fiorentina Trevisan il ruolo di logica favorita. Del resto la 24enne di Bagni di Lucca è entrata tra le prime 100 della classifica mondiale e prima della tragica pandemia aveva vissuto un 2019 davvero importante e ricco di eccellenti risultati. Prima avversaria di Jasmine sarà…

- di Leonardo Barsotti

Tante novità nel Barga, verso la nuova stagione calcistica

Nonostante la lunga pandemia per il Covid, é arrivata l’ ufficialità della LND sulla classifica finale e quindi sulla salvezza ottenuta meritatamente sul campo dal Barga, la società azzurra è da diverse settimane che sta lavorando per prepararsi al meglio per la stagione 2020 2021 che con ogni probabilità ripartirà verso la metà del mese di ottobre. La prima decisione ufficiale è stata quella di riconfermare alla guida tecnica l’ allenatore Raffaello Raffaelli, il quale, arrivato a stagione in corso ha saputo portare all’ obiettivo della salvezza la compagine barghigiana, meritando così la riconferma. Lo staff tecnico con il D.S. Notini Luca e il Direttore Generale Nicola Autiero sta lavorando ed ha intrapreso diverse trattative, prima di tutto riconfermando la stragrande maggioranza della rosa della scorsa stagione, eccetto le partenze di un paio di giocatori che hanno preferito andare a giocare negli amatori, promuovendo dalla Juniores alcuni giovani di grandi prospettive come Filippo Marchi, Anass Ghafouri e Patrick Moscardini. In…

- di Redazione

Festa gialloverde per le donne del Filecchio Calcio promosse in Serie C

FILECCHIO – Festa per la promozione in C. Così venerdì sera, prima al campo sportivo Roney Stefani e poi in un locale della zona, per le ragazze del Filecchio Calcio Femminile che hanno sottolineato in mezzo ad un tributo di colori gialloverdi e con magliette dedicate alla storica promozione, il passaggio ad una categoria di grande livello. C’era quasi tutta la dirigenza a cominciare dalla vice presidente Elena Lucchesi che è un po’ il cuore di mamma (e un grande cuore) di questo bel gruppo. C’era anche l’amministrazione comunale presente con la sindaca e con diversi assessori  e con la prima cittadina che ha portato il suo saluto; c’era anche don Giovanni Cartoni, ma soprattutto c’erano, insieme al loro mister Francesco Passini, tutte le ragazze protagoniste di questa impresa che per metà si è compiuta sul campo, macinando di partita in partita punti che le hanno portate ad un distacco di sette lunghezze dalle dirette inseguitrici; e per metà si…

- di comunicato stampa

Riorganizzazione settore giovanile Valle del Serchio, Ghiviborgo, Fornaci 1928 e AS Barga. Ecco la dirigenza

FORNACI – In prospettiva della prossima fusione tra il Ghiviborgo e Valle del Serchio, le quattro società proponenti, ossia il Fornaci 1928, Barga, Valle del Serchio e il Ghiviborgo, hanno intanto realizzato un profondo rinnovamento della struttura societaria e dirigenziale del settore giovanile Valle del Serchio, già operativa per la stagione calcistica 2020/2021. La nuova struttura operativa è pronta e adatta a ricevere altre società che vorranno partecipare al progetto della costituzione di una società unitaria della Valle. Per il momento la governance è stata affidata ad un comitato di direzione composto da dirigenti che rappresentano le quattro società. La Direzione Sportiva Unica è stata affidata a Massimiliano FRANCHI che potrà avvalersi nella formazione, supervisione, esperienza e professionalità di Rino Lavezzini. Il Gruppo così composto risulta motivato con idee chiare, un’organizzazione efficiente e ruoli precisi in modo da coniugare operatività e risorse disponibili per raggiungere e realizzare la nostra missione:  “creazione di un settore giovanile qualificato con ragazzi del territorio per…

- 1 di Redazione

La Barga calcistica piange la scomparsa di Guido Mori

Nella mattinata di oggi Guido Mori, infaticabile lavoratore e grande appassionato di calcio, soprattutto del suo Barga, se n’è andato. Senza grandi clamori, in punta di piedi, lasciando nello sconforto e nel dolore i suoi amati cari, la moglie Seby i figli Paola e Leonardo, la nuora Lucia, il genero Alessandro, i suoi adorati nipoti Lorenzo e Emilia. Ma è tutta la comunità barghigiana a piangere la morte di Guido, indimenticabile figura nel panorama di Barga con la sua grande passione che era appunto il calcio di Barga, tanto da rappresentarlo con la figura dignitosa e signorile di Presidente per molti decenni. Guido ha guidato il Barga in anni difficili per il calcio locale, ottenendo grandi soddisfazioni, come l’accesso in Promozione nel 2008, ma dovendo anche fare grandi sacrifici per il Barga. E spesso ingollando anche bocconi amari e affrontando anche momenti più complicati. Persona di poche parole, ma sempre quelle giuste, la Barga sportiva oggi non può che essere…

- di Redazione

Partiti i campi estivi del Judo Club Fornaci

FORNACI DI BARGA – Correva il lontano 1974 quando si cominciò ad organizzare con l’inizio dei mesi estivi i primi campeggi per ragazzi del Judo Club Fornaci: Sant’Anna a Pelago, le Torri di Popiglio furono i primi luoghi dove centinaia di ragazzi passarono i loro giorni in compagnia, non solo degli Insegnanti Tecnici del Judo Club Fornaci, ma soprattutto sotto la direzione dell’allora Dott. Prof. Giovanni Notarnicola, Docente all’I.S.E.F. di Giochi D’Infanzia di Firenze e con le immancabili visite diFino Fini Medico della Nazionale Italiana di Calcio, amici personali del Presidente Carlesi. Il tutto però con il crescere della Associazione Judo Club a livelli agonistici, si trasferì al Centro Tecnico C.O.N.I. di Tirrenia dove nei primi giorni di settembre la rappresentativa, reduce 8 voltedalla vittoria del Campionato Regionale Assoluto Toscano di Judo, si avviava a quei successi Italiani, Europei e Mondiali che rappresentano oggi nel palmares del Judo Club, un vero vanto. Occorreva un Centro dell’importanza di Tirrenia, dove mosse…

- di Redazione

Il Filecchio Calcio Femminile in serie C

FILECCHIO – La notizia era nell’aria ma ad anticiparla è stata la prima cittadina di Barga, Caterina Campani. Il Filecchio Calcio Femminile è stato promosso in serie C ed il prossimo campionato farà dunque un notevole salto in avanti, girando mezza Italia e portando alti i colori gialloverdi ed anche quelli della Valle del Serchio in generale. I 35 punti conquistati sul campo con grandissimo merito (l’ultima gara è stata giocata in casa contro il Montevarchi il 1° marzo 2020) ed il distacco di 7 punti dalla prima inseguitrice, vista la sospensione dei campionati femminili, non hanno lasciato dubbi su quale formazione avrebbe avuto il titolo e l’accesso alle Serie C dal campionato di eccellenza Toscana femminile “Come donna sportiva, amante del gioco del calcio è con grande piacere, orgoglio e gioia che plaudo la notizia della promozione in serie C del Filecchio Calcio Femminile. Per la nostra comunità e non solo – ha commentato la sindaca – è motivo…

- di FraTalo

Amatori, sarà Roberto Renucci il neo mister dei Gatti Randagi. Ecco le altre notizie di calcio mercato

La notizia era nell’aria da qualche giorno, ma adesso è ufficiale, Roberto Renucci torna ad allenare i Gatti, dopo un anno di pausa, riprende il timone della squadra che ha già guidato per tre anni portandola alla vittoria del campionato 2017-2018. Sostituisce Manuel Fabbri, che ha svolto un gran lavoro, in un periodo di grande emergenza e con infortuni a raffica, tra cui il suo lo scorso anno, che ha privato la squadra del suo bomber principe. Alla sua prima esperienza da allenatore ha guidato la squadra al quinto posto in classifica con 8 vittorie, 8 pareggi e sole 4 sconfitte, dopo un girone di andata di assestamento, il girone di ritorno era iniziato con un ritmo sicuramente superiore, prima della sospensione per il coronavirus. Manuel rimarrà comunque nello staff tecnico/dirigenziale dei biancoverdi. Roberto Renucci, dopo aver giocato due stagioni con i biancoverdi, ha assunto la carica di allenatore dal 2016-17, portando la squadra alla vittoria del campionato 2017-2018 e…

- di Redazione

Un Rally del Ciocco in versione estiva. La prova di campionato italiano è stata infatti fissata per il 22 e 23 agosto

MOTORI – Un Rally del Ciocco in versione estiva. La prova di campionato italiano è stata infatti fissata per il 22 e 23 agosto come terza gara del CIR 2020. Le prime due si correranno a Roma sul percorso del Roma Capitale il 24 e il 26 luglio mentre la 43esima edizione del Rally del Ciocco e della Valle del Serchio animerà le nostre strade durante il penultimo weekend di agosto e sara’ seguito dal Targa Florio il 12 e 13 settembre. Il calendario è stato ufficializzato da Aci Sport e gli organizzatori della Sports Event di Castelvecchio Pascoli dirameranno a breve tutte le specifiche di questa suggestiva prova tricolore. Sempre nella speranza che l’emergenza covid 19 conceda l’attesa tregua estiva, il Rally del Ciocco vivrà’ quindi di specifiche ben diverse da quelle degli ultimi anni quando a farla da padrone sono stati gli asfalti freddi e spesso scivolosi della Garfagana. Correre in piena estate renderà’ questa 43esima edizione del…