Salute e Benessere

- di Redazione

Calano ancora contagiati e ricoverati covid; il tasso di positività è al 10,8%

I nuovi casi registrati in Toscana sono 3738 (-774) su 37082 test di cui 10435 tamponi molecolari e 26647 test rapidi. Il tasso dei nuovi positivi è al 10,08%. I vaccini attualmente somministrati in Toscana sono 8.492.626 di cui 2.221.735 dosi booster. I ricoverati sono 1.245 (21 in meno rispetto a ieri), di cui 90 in terapia intensiva (1 in meno). Oggi si registrano 20 nuovi decessi: 10 uomini e 10 donne con un’età media di 83,2 anni. TOSCANA NUOVI CONTAGIATI 3738 (-774) età media 38 TASSO POSITIVI 10,8% (ieri 11,2%) RICOVERATI 1245 (-21 rispetto a ieri) TERAPIA INTENSIVA 90 (-1 rispetto a ieri) DECESSI 20 età media anni 83,2 4 a Lucca   PROV. LUCCA 425 (-52) PIANA DI LUCCA 178 VALLE DEL SERCHIO 93 VERSILIA 154

- di Redazione

Barga: riapre l’ambulatorio di medicina dello sport

BARGA  – Primi incoraggianti segnali di ripartenza o comunque di consolidamento dei servizi all’ospedale di Barga. Grazie alla progressiva ma costante riduzione dei numeri legati all’emergenza Covid, infatti, da mercoledì 16 febbraio riparte al “San Francesco”, una volta alla settimana, l’ambulatorio di medicina sportiva, la cui attività era stata temporaneamente sospesa proprio a causa della pandemia. Continua inoltre ad essere assicurata in questa stessa sede la presenza dell’ambulatorio diabetologico. Il ripristino o la conferma di questi servizi sono stati stabiliti dalla direzione dell’Azienda USL Toscana nord ovest appena si è stati certi di poter ripartire in sicurezza e con garanzia di continuità

- di Redazione

Qualità delle strutture per anziani, minori e disabili: oltre il 90% ispezionate nel corso del 2021

PISA –  Con 265 sopralluoghi effettuati nel corso del 2021, la Commissione multidisciplinare di vigilanza dell’AUSL Toscana nord ovest ha ispezionato oltre il 90 per cento delle strutture residenziali e semiresidenziali che accolgono anziani, disabili, minori o persone con disagio psico-sociale. Un’attività intensa, svolta sulle 293 strutture che erogano servizi sociali e ad integrazione socio-sanitaria negli ambiti di Livorno, Massa-Carrara, Pisa e Lucca. Il resoconto di un anno di lavoro, durante il quale la pandemia da Covid ha imposto misure straordinarie ed eccezionali non solo nelle Rsa, ma anche in ogni struttura di accoglienza che ospiti persone fragili, è stato presentato nei giorni scorsi nell’apposita “Consensus Conference” che si è svolta attraverso un evento formativo da remoto. La Commissione multidisciplinare di vigilanza si occupa, per conto dei Comuni, di controllare che le strutture socio sanitarie del territorio che accolgono persone anziane, disabili o minori abbiano e mantengano i requisiti di qualità necessari per l’accreditamento. Obiettivo dell’attività di controllo è garantire…

- di Redazione

Covid 19: a Lucca il primo paziente dell’Ausl Toscana nord ovest curato con la pillola Paxlovid

LUCCA – 2. Con la pubblicazione in Gazzetta ufficiale della determina di Aifa, anche nell’Azienda Usl Toscana nord ovest è iniziata la somministrazione del medicinale antivirale Paxlovid, le pastiglie prodotte da Pfizer e impiegate nel trattamento della malattia da Coronavirus 2019 negli adulti che non necessitano di ossigenoterapia supplementare e che sono ad elevato rischio di progressione a Covid 19 severa. Il primo paziente trattato con il Paxlovid dell’Ausl si trova nell’ambito territoriale di Lucca. A selezionare i pazienti adatti a ricevere il trattamento con il Paxlovid saranno i medici che hanno in cura malati di Covid19 con sintomi lievi o moderati. Il medicinale deve essere somministrato non oltre i cinque giorni dall’inizio dei sintomi. Il trattamento, infatti, non è indicato per tutti, né sostituisce il vaccino (che rimane il principale strumento di prevenzione contro il virus), ed è sottoposto ad un rigido protocollo e allo stretto controllo degli specialistici medici. Esiste infatti una registro Aifa dedicato al monitoraggio dell’uso…

- di Redazione

Casi-covid ancora in calo; tasso positività cala al 10,9%

I nuovi casi registrati in Toscana sono 5683 (-965) su 51972 test effettuati di cui 15131 tamponi molecolari 36841 test rapidi. Il tasso dei nuovi positivi è al 10,93% mai così basso da almeno tre mesi. Sono 597 (-177) i nuovi contagiati in provincia di Lucca. I vaccini attualmente somministrati in Toscana sono 8.380.616.

- di Redazione

Un nuovo hub vaccinale alla Misericordia di Borgo a Mozzano

BORGO A MOZZANO – Da martedì 8 febbraio sarà attivo un nuovo punto vaccinazione anti covid-19 alla Misericordia di Borgo a Mozzano. Le prenotazioni potranno essere fatte sul portale “PRENOTA VACCINO REGIONE TOSCANA”, seguendo la procedura guidata e scegliendo “Borgo a Mozzano Hub Misericordia”. Le vaccinazioni saranno fatte presso il Convento di San Francesco, in locali appositamente allestiti e verranno eseguite dal personale sanitario della Misericordia, con la collaborazone di diversi medici che si sono resi disponibili e che la Misericordia ringrazia sentitamente. Anche questo servizio, organizzato da RAMI (Rete Ambulatori Misericordie), è realizzato su richiesta dell’ASL e si colloca nell’ambito dei servizi per la prevenzione covid-19 che la Misericordia di Borgo a Mozzano porta avanti fin dall’insorgere della pandemia. Di recente è stato attivato anche un punto di tamponi antigenici rapidi in modalità “drive through”, davanti alla sede storica di via Roma 25, sempre in collaborazione con RAMI. La Misericordia, come sempre al servizio del territorio e delle comunità,…

- di Redazione

Arriva in Toscana il Paxlovid, la pillola anti-Covid da prendere a casa

TOSCANA (Fonte Toscana Notizie) –  La prima tranche di 800 confezioni monodose di Paxlovid, la pillola Pfizer anti-Covid da prendere a casa, arriverà in Toscana nella giornata di domani, venerdì 4 febbraio, al centro di stoccaggio del Meyer. Il nuovo antivirale sarà solo per le persone positive ad alto rischio di peggioramento della malattia. Dopo il via libera di Ema e di Aifa, il commissario straordinario per l’emergenza, il generale  Paolo Francesco Figliuolo, ha siglato un contratto con la casa farmaceutica americana per la fornitura di 600mila trattamenti nel corso del 2022, che saranno progressivamente distribuiti alle Regioni e alle Province Autonome a partire da domani. Il nuovo antivirale, in grado di prevenire l’aggravarsi dei sintomi e il ricovero nel 90 per cento dei casi, non sarà a disposizione di tutte le persone contagiate, ma solo di quelle più a rischio di sviluppare sintomi gravi della malattia o di chi non può vaccinarsi per problemi di salute. La cura durerà cinque giorni e su prescrizione del…

- di Redazione

Lieve aumento dei casi in Toscana; sale anche il tasso dei nuovi positivi

I nuovi casi registrati in Toscana sono 8175 (+417) su 61762 test effettuati di cui 17546 tamponi molecolari e 44216 test rapidi. Il tasso dei nuovi positivi è al 13,24%. I vaccini attualmente somministrati sono 8.301.051

- di Redazione

Barga:  aumento del massimale per i pediatri della zona in attesa del titolare della convenzione dopo il trasferimento della pediatra di Barga Antonella Fossi

BARGA – L’Azienda USL Toscana nord ovest comunica che, a seguito dell’aumento del massimale di scelta di due pediatri di famiglia e nell’attesa dell’entrata del pediatra titolare della convenzione, tutti i pediatri operanti nella Valle del Serchio hanno attualmente scelte libere. Di conseguenza i genitori degli assistiti che erano in carico alla dottoressa Antonella Fossi (che da ieri, 1°  febbraio, si è trasferita nell’ambito di Lucca) hanno la possibilità di scegliere un pediatra nella stessa zona di residenza. Per la scelta dell’assistenza dei pediatri di libera scelta i genitori/tutori di bambini sotto i 14 anni  dovranno  rivolgersi a uno degli uffici anagrafe di scelta/revoca del medico presenti nel distretto di competenza. Per effettuare la scelta è sufficiente che uno dei genitori/tutori si presenti con un documento d’identità,  autocertificando i dati del figlio. E’ possibile effettuare la scelta del medico o pediatra dal proprio computer o dai dispositivi mobili come smartphone e tablet, senza la necessità di recarsi fisicamente allo sportello azzerando…

- di Redazione

La curva della pandemia si conferma in calo; tasso positività sale al 12,83%

I nuovi casi registrati in Toscana sono 7758 su 60475 test effettuati di cui 15587 tamponi molecolari e 44888 test rapidi. Il taso dei nuovi positivi è del 12,83%. I vaccini attualmente somministrati in Toscana sono 8.268.910

- di Redazione

Terapie monoclonali: percorso attivo anche all’ospedale di Barga

BARGA –   Da oggi (lunedì 31 gennaio 2022) è attivo anche all’ospedale di Barga il percorso per l’erogazione nella struttura di Medicina delle terapie monoclonali ai pazienti positivi “eleggibili” per questi protocolli terapeutici. Ciò per limitare lo spostamento dei pazienti al presidio di Lucca, con evidenti vantaggi per i cittadini e con la riduzione dei rischi e dei disagi collegati al trasporto inter-ospedaliero.

- di Redazione

Calano ancora i casi in Toscana ma con meno tamponi; tasso di positività al 12,8%

I nuovi casi registrati in Toscana sono 4109 su 31951 test effettuati di cui 19072 tamponi molecolari e 12879 test rapidi. Il tasso dei nuovi positivi è al 12,86%. I vaccini attualmente somministrati in Toscana sono 8.206.676