Salute e Benessere

- di Redazione

I nuovi casi di covid in Toscana scendono a 644; il tasso dei positivi cala al 2,8%

I nuovi casi registrati in Toscana sono 644 su 23.031 test di cui 11.269 tamponi molecolari e 11.762 test rapidi. Il tasso dei nuovi positivi è 2,80% (9,3% sulle prime diagnosi). Lo ha reso noto poco fa il Governatore della Toscana Eugenio Giani tramite la sua pagina facebook.

- di comunicato stampa

Domani (20 aprile) il tavolo tecnico con i sindacati sulla situazione della Cardiologia in Valle del Serchio

VALLE DEL SERCHIO –  Un tavolo tecnico per analizzare con le organizzazioni sindacali la situazione dei servizi di Cardiologia della Valle del Serchio. E’ stata convocato per domani pomeriggio (20 aprile) dall’Asl Toscana nord ovest, che ribadisce come gli attuali problemi di gestione siano legati alla carenza sul territorio nazionale di cardiologi e alla difficoltà di mantenere un numero costante di specialisti in zone più decentrate come la Valle del Serchio. Come già a conoscenza dei sindacati, negli ultimi mesi sono state vagliate tutte le possibilità per la sostituzione del personale mancante utilizzando le graduatorie in essere per assunzioni a tempo indeterminato, determinato e in specialistica ambulatoriale e ogni istituto contrattuale possibile, sempre con esito negativo. E’ stato quindi necessario da parte del direttore del Dipartimento medico aziendale garantire le ore necessarie, al momento, attraverso i professionisti di altre strutture aziendali di Cardiologia. Questa è una soluzione che l’Azienda USL Toscana nord ovest ha già in altre occasioni utilizzato in…

- di Redazione

Scendono ancora i contagiati in Toscana. Siamo a 771 nuovi casi

TOSCANA – In Toscana sono 217.349 i casi di positività al Coronavirus, 771 in più rispetto a ieri (745 confermati con tampone molecolare e 26 da test rapido antigenico). I nuovi casi sono lo 0,4% in più rispetto al totale del giorno precedente. I guariti crescono dello 0,6% e raggiungono quota 185.753 (85,5% dei casi totali). Oggi sono stati eseguiti 9.610 tamponi molecolari e 1.589 tamponi antigenici rapidi, di questi il 6,9% è risultato positivo. Sono invece 4.127 i soggetti testati oggi (con tampone antigenico e/o molecolare, escludendo i tamponi di controllo), di cui il 18,7% è risultato positivo. Gli attualmente positivi sono oggi 25.713, -1,4% rispetto a ieri. I ricoverati sono 1.850 (49 in più rispetto a ieri), di cui 273 in terapia intensiva (3 in più). Oggi si registrano 31 nuovi decessi: 20 uomini e 11 donne con un’età media di 83,1 anni. Relativamente alla provincia di residenza, le persone decedute sono: 16 a Firenze, 3 a Prato,…

- di Redazione

Scende di nuovo sotto quota mille la soglia dei contagiati da covid-19 in Toscana

I nuovi casi registrati in Toscana sono 958 su 20.407 test di cui 14.362 tamponi molecolari e 6.045 test rapidi. Il tasso dei nuovi positivi è 4,69% (14,5% sulle prime diagnosi). Lo ha reso noto poco fa il Governatore Eugenio Giani sulla sua pagina facebook. Tra poco i dati completi sia regionali che provinciali.

- di Redazione

Vaccino, agende aperte per gli over 70

TOSCANA – Si riaprono oggi, sabato 17 aprile, le prenotazioni per la fascia d’età che riguarda gli over 70, ovvero le persone nate dal 1941 al 1951. Per prenotare la somministrazione della prima dose occorre andare, come sempre, sul portale prenotavaccino.sanita.toscana.it. La vaccinazione avverrà nei giorni di martedì, mercoledì e giovedì  20, 21 e 22 aprile prossimi, su appuntamento prenotato nel punto vaccinale che l’interessato avrà indicato sul portale. Le agende saranno richiuse a posti disponibili esauriti, che attualmente sono soltanto 25mila, a causa dell’andamento a rilento delle forniture. Alle ore 14.30 di oggi, 17 aprile, le persone over 70 che hanno ricevuto la prima dose di vaccino, sono in tutto 161.012, come riportato sul portale https://vaccinazioni.sanita.toscana.it/, aggiornato in tempo reale. Rimangono aperte sul portale on line le prenotazioni per gli over 80 e rimane attivo il numero verde dedicato: 800 11 77 44 per gli ultraottanttenni che non hanno la possibilità di prenotare in autonomia.

- di Redazione

Vaccino over 80, dal 16 aprile prenotazione online e un numero verde a supporto

FIRENZE (Fonte Toscana Notizie) – Per accelerare la vaccinazione degli over 80, non ancora contattati dal proprio medico di medicina generale, la Regione Toscana mette in pista altri due canali aggiuntivi per prenotare la somministrazione della prima dose Pfizer: apertura del portale online e attivazione del numero verde 800117744 di supporto, a partire da domani venerdì 16, per appuntamenti disponibili da domenica 18 a martedì 20 aprile, in alcuni hub appositamente selezionati. “Stiamo rispettando rigorosamente la vaccinazione delle categorie indicate dal Governo e con questo rush finale, che coinvolge gli over 80, riteniamo ragionevole il raggiungimento dell’obiettivo che ci siamo dati entro il 25 aprile: somministrare la prima dose a tutte le persone con più di 80 anni che vivono in Toscana – dichiara il presidente Eugenio Giani -. Ma ancora di più vogliamo essere certi di avere fatto tutto il possibile per intercettare anche quegli anziani che, per varie ragioni, non sono ancora entrati in contatto con il loro medico di…

- di Redazione

Vaccino anti Covid, il tutorial per le persone over 70

TOSCANA (Fonte Toscana Notizie) – “Più ti curi, più sicuri”, la campagna di comunicazione della Regione Toscana, finalizzata a informare sui percorsi di vaccinazione anti Covid attualmente in atto, si arricchisce di un nuovo strumento informativo, dedicato in particolare alle persone over 70 al momento della prenotazione sul portale regionale, ad agende aperte. Il tutorial proposto è un manuale elettronico, che guida passo dopo passo a prenotarsi sul portale, spiegando come procedere ad ogni singolo passaggio per fissare data, orario e luogo della somministrazione del vaccino, destinato alla propria categoria di riferimento, come indicato dal piano nazionale vaccinale. Il video spiega come prenotarsi anche attraverso l’utilizzo del linguaggio dei segni per i non udenti. E’ in corso di realizzazione un tutorial anche per le persone con elevata fragilità. Nel frattempo la Regione Toscana ha realizzato per le persone “estremamente vulnerabili” un’infografica che spiega chi necessita di prenotazione e chi no, sulla base dell’area di patologia di appartenenza, le cui tabelle di…

- di Redazione

Ospedale di Castelnuovo, l’allarme della Uil: “Cardiologia rischia il collasso”

La cardiologia dell’ospedale Santa Croce a Castelnuovo Garfagnana rischia il collasso: dove dovrebbero esserci sei medici ce ne sono soltanto tre. L’allarme lo lancia il sindacato Uil Medici, aggiungendo che in questa situazione non si può gestire una struttura che deve avere il medico in servizio sulle 24 ore. “A tutt’oggi – spiega la Uil – non sembra che vi siano state rimodulazioni del servizio né rotazione di personale da altre sedi. Quel che è peggio – dice ancora il sindacato – è che l’azienda non  applica gli istituti contrattuali previsti con i quali ‘acquistare’ ore al di fuori dell’orario istituzionale tali da far fronte alla situazione emergenziale”. La Uil ha deciso di intervenire dopo aver raccolto la preoccupazione dei dipendenti che attendono da settimane una soluzione ed ha chiesto un incontro alla direzione aziendale per essere informata su quelli che saranno i provvedimenti che verranno adottati”.  “La situazione in Valle del Serchio è esplosiva – conclude la Uil – e…

- di Redazione

Covid, campagna straordinaria nel fine settimana per gli estremamente vulnerabili

PISA  – Grazie all’arrivo di 4mila nuove dosi in più del vaccino Pfizer-BioNTech la Asl Toscana nord ovest avvia una campagna straordinaria per 3.300 pazienti estremamente vulnerabili “a chiamata diretta” (su circa 13mila che si sono registrati sul portale regionale) e 900 genitori di bambini fragili (il totale degli iscritti). Queste sono solo le prime somministrazioni dedicate ad una ben più ampia platea di cittadini da vaccinare in tempi brevi perché considerati prioritari per patologia, come da indicazioni regionali e nazionali. Infatti, anche nelle prossime settimane sono state annunciate dosi in più, rispetto a quelle previste originariamente, che permetteranno la predisposizione di sedute aggiuntive, sempre per gli estremamente vulnerabili. Venerdì 16 e sabato 17 aprile queste persone potranno essere vaccinate nei principali centri vaccinali dell’Azienda. Le prime 4.200 persone così individuate riceveranno dalla Regione Toscana un sms con l’indicazione di luogo, data e orario della vaccinazione; potranno quindi recarsi direttamente nel centro indicato per essere sottoposte al vaccino Pfizer, senza…

- di Redazione

Uil Fpl: Ospedale Santa Croce, cardiologia a rischio collasso: manca la metà dei medici.

CASTELNUOVIO DI GARFAGNANA -. E’ questa la denuncia della Uil Fpl che dichiara: “La cardiologia dell’ospedale Santa Croce a Castelnuovo Garfagnana rischia di collassare: dove dovrebbero esserci sei medici ce ne sono soltanto tre. La situazione in Valle del Serchio è esplosiva e ormai non si tratta più di riorganizzazione ma di correre ai ripari ”. A puntare i fari sull’emergenza è la Uil fpl Medici, riportando il malessere dei dipendenti che attendono da settimane  una soluzione che, a oggi, non è stata neppure annunciata. La dirigenza sanitaria della Uil Fpl ha inviato una lettera alla direzione aziendale chiedendo un incontro urgente sulle grave situazione della Cardiologia dell’ospedale di Castelnuovo “per essere informata su quelli che saranno i provvedimenti che verranno adottati. Dobbiamo rilevare all’azienda che i tre medici attualmente in servizio non possono in alcun modo gestire una struttura che deve avere il medico in servizio sulle 24 ore. A tutt’oggi non sembra che vi siano state rimodulazioni del…

- di Redazione

Casi covid in Medicina. La sindaca Campani: “Dal sei aprile il reparto è di nuovo aperto ai ricoveri esterni. Situazione assolutamente sotto controllo”

BARGA – “In merito alla situazione che si è verificata presso la medicina dell’ospedale San Francesco di Barga, l’azienda sanitaria ha già dato in due precedenti comunicati stampa le precisazioni tecniche rispetto alle procedure attivate. Come già spiegato dall’azienda in un contesto di pandemia nessun luogo può essere definito con certezza Covid free perché la patologia può essere in incubazione al momento del ricovero, così come potrebbe essere accaduto, le verifiche sono in corso.” Così esordisce la sindaca di Barga Caterina Campani in merito alla vicenda dei casi covid nel reparto di medicina dell’ospedale San Francesco. Vicenda che ieri si è riaccesa anche dopo un comunicato dei sindacati CISL che chiedevano se erano stati rispettati tutti i protocolli di sicurezza e stamani ancora con il comunicato di Progetto Comune secondo il quale non tornano i numeri di contagi. La sindaca ha spiegato poco fa che ai primi di aprile ha comunicato al termine  della  seduta del Consiglio Comunale che si…

- di Redazione

Una nuova palestra all’aperto a Gallicano

A quasi un anno di distanza Gallicano lancia una nuova iniziativa che viene incontro a coloro che hanno esigenze di fare attività motoria e sportiva; un anno fa la bella idea di ideare un nuovo metodo di distanziamento nell’area degli impianti sportivi, che consentisse l’attività appunto; la novità di quest’anno invece è l’istallazione di una palestra attrezzata all’aperto, una opportunità per tutta la comunità gallicanese.