Salute e Benessere

- di Redazione

L’importanza della medicina di genere nelle cure e nelle diagnosi

CAPANNORI – L’ASL Toscana Nord Ovest ha organizzato una giornata di studi con specialisti per approfondire i temi legati alla medicina di genere, alla luce del piano ministeriale firmato lo scorso giugno. La parità di genere, nell’ambito dei diritti, è stata una delle grosse conquiste del secolo scorso, ma ci sono ambiti in cui occorre fare un passo indietro e stabilire linee che indichino chiaramente le differenze sostanziali tra uomini e donne. Uno di questi è quello medico in cui, dal giugno scorso, è stato inserito a livello ministeriale il piano per l’applicazione e la diffusione della medicina di genere. Per approfondire questo ambito, l’ASL Toscana Nord Ovest ha organizzato una giornata di studi presso il distretto socio sanitario di Capannori. Lo scopo è stato quello di affrontare i vari temi relativi alla medicina di genere, sia per quanto riguarda l’incidenza di alcune patologie nelle donne rispetto agli uomini, sia per quanto riguarda cure mirate che rendano conto delle sostanziali…

- di Redazione

Il Duomo per M’illumino di Blu, per la Giornata Mondiale del Diabete

BARGA – M’illumino di blu. Per la giornata mondiale del diabete (14 novembre 2019). Già ieri sera anche il Duomo di Barga, insieme al Ponte della Maddalena detto del Diavolo di Borgo a Mozzano al ponte di Rivangaio sulla strada provinciale n. 2 “Lodovica” e ad un tratto delle mura di Castelnuovo di Garfagnana sono state i illuminati di blu e così sarà anche stasera 14 novembre. L’iniziativa è stata resa possibile grazie all’intervento del Lions Club Garfagnana ed alla collaborazione della Provincia di Lucca, il Comune di Borgo a Mozzano, il Comune di Barga e quello di Castiglione di Garfagnana. La giornata mondiale del Diabete si celebra il 14 novembre perché è la data di nascita dello scienziato che scopri l’insulina: Frederick Grant Banting nato il 14 novembre 1891. L’insulina  è ancora oggi l’unica cura per il diabete tipo 1. Esistono due  tipi di diabete il tipo 1 e il tipo 2 quello alimentare che sopraggiunge con età avanzata.…

- di Redazione

Anche il Lions Club Garfagnana è sceso in campo per il…diabete

CASTELNUOVO GARFAGNANA – Il Lions Club Garfagnana è sceso in campo giovedì 14 novembre a Gallicano ed anche a Camporgiano per partecipare e con una utile iniziativa alla Giornata Mondiale per la Prevenzione del Diabete che si celebra appunto il 14 perché è la data di nascita dello scienziato che scopri l’insulina: Frederick Grant Banting.   Durante la giornata sono stati effettuati, gratuitamente, screening diabetologici con la misurazione della glicemia e la somministrazione del Findrisc Test, un semplice esame che permette di stabilire la percentuale di rischio di sviluppare un Diabete Tipo 2 nell’arco di 10 anni. Il Diabete colpisce un sempre maggior numero di uomini, donne e bambini in tutto il mondo. Statisticamente una persona su 11 è diabetica ma, un diabetico su 2, non sa di esserlo e corre un rischio molto alto di sviluppare complicanze molto gravi. Altra iniziativa legata alla giornata mondiale, portata avanti dal Lions, quella che ha visto  alcuni monumenti d ella Valle del…

- di Redazione

Lions Club Garfagnana per la Giornata Mondiale per la Prevenzione del Diabete

GARFAGNANA – Il Lions Club Garfagnana scende nuovamente in campo: giovedì 14 Novembre a Gallicano presso la Conad Superstore e a Camporgiano presso il Simply Market. I suoi componenti, insieme ad alcune Associazioni di Volontariato, onoreranno la Giornata Mondiale per la Prevenzione del Diabete. Saranno effettuati, gratuitamente, screening diabetologici con la misurazione della glicemia e la somministrazione del FINDRISC Test, un semplice test che permette di stabilire la percentuale di rischio di sviluppare un Diabete Tipo 2 nell’arco di dieci anni. Il Diabete colpisce un sempre maggior numero di uomini, donne e bambini in tutto il mondo. Statisticamente una persona su 11 è diabetica ma, un diabetico su 2, non sa di esserlo e corre un rischio molto alto di sviluppare complicanze molto gravi. È per questo che il 14 novembre, in collaborazione con la Federazione Internazionale del Diabete (IDF), il Lions Club International ha scelto come propria missione la lotta a questa malattia proponendosi come obiettivo quello di sottoporre…

- di Redazione

La prevenzione dei tumori testa collo: a Castelnuovo un convegno con gli esperti

CASTELNUOVO DI GARFAGNANA – Sabato 16 novembre, a partire dalle ore 8.30, nella Sala Suffredini in via Olinto Dini a Castelnuovo Garfagnana, si riuniranno professionisti di varie specialità dell’ambito territoriale di Lucca per parlare di “Prevenzione dei tumori testa collo”. L’evento è organizzato dall’Azienda USL Toscana nord ovest con la collaborazione del Comune di Castelnuovo Garfagnana. Approfondiranno il tema Riccardo Maria Piane e Carmelo La Greca, rispettivamente direttore e medico della struttura di Otorinolaringoriatria di Lucca, Lucia Tanganelli, referente dipartimentale del CORD di Lucca, Camilla Delli Paoli, medico di Oncologia, Caterina Colosimo e Rita Bagnoli, medici di Radioterapia, Simone Camilloni, medico di Radiologia. Tra i temi trattati: epidemiologia, fattori di rischio e diagnosi nei tumori testa-collo; il ruolo della chirurgia; la terapia non chirurgica ed il ruolo dei Gruppi Oncologici Multidisciplinari (GOM). Al convegno sono invitati a partecipare i medici di medicina generale del territorio e tutta la cittadinanza.

- di Redazione

Lucca: è di tipo C la sepsi meningogoccica registrata in un 48enne lucchese

LUCCA – E’ di tipo C la sepsi meningococcica (infezione da meningococco) che si è registrata nell’ultimo fine settimana in un uomo di 48 anni residente a Lucca. Il paziente è ancora ricoverato nel reparto di malattie infettive dell’ospedale “San Luca” di Lucca in buone condizioni generali. La tipizzazione del patogeno è stata resa nota nel pomeriggio di oggi (lunedì 11 novembre). Attuata, come consuetudine, la profilassi per i contatti più stretti e prolungati.

- di Redazione

ASL e sindacati della dirigenza medica e veterinaria firmano un accordo anche per sedi periferiche e Pronto Soccorso

PISA –  L’Azienda USL Toscana nord ovest  ed i sindacati della dirigenza medica e veterinaria hanno firmato un’intesa che ha tra i suoi obiettivi quello di incentivare i professionisti  chiamati a lavorare in sedi periferiche, attraverso percorsi di condivisione, e di rafforzare così la practice professionale. Un’attenzione particolare viene rivolta poi ai medici di Pronto Soccorso che nell’ultimo periodo stanno garantendo con disponibilità ed impegno l’operatività delle strutture in attesa della stabilizzazione del personale neo inserito. L’accordo, che riguarda la destinazione di oltre due milioni di euro, comporterà comunque una rivalutazione generale degli incarichi ed un’assegnazione di risorse premiali per iniziative ed obiettivi specifici. Grazie a questa intesa, ferme restando le disposizioni del contratto nazionale di lavoro in corso di trattazione a livello nazionale, le parti arrivano inoltre ad una regolamentazione per l’anno 2019 e 2020 dell’utilizzo delle risorse economiche a garanzia dello sviluppo delle carriere ma anche a supporto dei settori dell’Azienda che stanno vivendo maggiori difficoltà. Tra le…

- di Redazione

In Valle del Serchio aumenta l’offerta dei servizi consultoriali

VALLE DEL SERCHIO – A partire da lunedì 11 novembre il consultorio di Castelnuovo di Garfagnana rimarrà aperto un giorno in più a settimana e precisamente il lunedì con orario dedicato al consultorio familiare dalle 9 alle 13 e al consultorio giovani dalle 13.30 alle 17. Di particolare rilevanza la nuova apertura pomeridiana per adolescenti e giovani che, grazie all’orario pomeridiano prolungato, avranno rispetto al passato una più facile accessibilità a questo importante servizio a loro dedicato che tra l’altro da circa un anno ha introdotto, come in tutto il territorio regionale, la contraccezione gratuita per tutti, ragazze e ragazzi. Più in generale il Consultorio Giovani è uno spazio riservato alle ragazze ed ai ragazzi dai 14 ai 24 anni in cui i diversi professionisti (ginecologa, psicologa, ostetrica e assistente sociale) offrono informazioni, consulenze e prestazioni sanitarie inerenti la sessualità, la vita affettiva e di relazione. L’accesso, che può essere individuale, in coppia o in gruppo, è libero e gratuito,…

- di Redazione

Lucca: un caso di meningite in una donna di 48 anni

LUCCA – Nell’ambito territoriale di Lucca si è registrato un caso di meningite in una donna di 48 anni, residente a Lucca. La paziente è adesso ricoverata nel reparto di malattie infettive dell’ospedale “San Luca” in buone condizioni generali. La donna nella giornata di ieri (domenica 3 novembre), si è recata al Pronto Soccorso di Lucca accusando un forte mal di testa che non passava in alcuna maniera (senza altri sintomi, ad esempio non aveva febbre). Qui, a seguito degli accertamenti del caso, è stata fatta la diagnosi di sepsi meningococcica e nella giornata di oggi (lunedì 4 novembre) sono state richieste all’Azienda ospedaliero-universitaria Meyer di Firenze la conferma e la tipizzazione del patogeno, che verranno rese note nelle prossime ore. E’ stato nel frattempo messo in atto il consueto percorso della profilassi. Sono quindi state predisposte le misure necessarie per i contatti più stretti e prolungati con la donna.

- di Redazione

Vaccinazione antinfluenzale 2019-2020: ecco le dosi di vaccino a disposizione per l’Ambito di Lucca

LUCCA  – Inizia nei prossimi giorni in particolare negli ambulatori di medici di famiglia e pediatri di libera scelta, ma anche in alcuni centri socio sanitari deputati alla somministrazione, la campagna di vaccinazione antinfluenzale 2019-2020, organizzata in maniera capillare su tutto il territorio dell’Azienda USL Toscana nord ovest. Per l’ambito territoriale di Lucca (Piana e Valle del Serchio) sono già state consegnate le dosi di vaccino richieste. Zona Lucca 24.930 dosi vaccino a maggior estensione; 5.300 adiuvato (in generale per le persone più anziane) Zona Valle del Serchio 13.160 dosi vaccino a maggior estensione; 3.299 adiuvato Gli orari nei distretti dell’ambito di Lucca Per chi non si rivolge ai medici di medicina generale, questi gli orari in cui è possibile vaccinarsi a Lucca e nella Piana, da lunedì 4 novembre a giovedì 28 novembre. A Capannori, al Centro Sanitario in piazza Aldo Moro (piano terra): lunedì e mercoledì dalle ore 9 alle 11; a Lucca, nella Casa della Salute “Campo…

- di Redazione

Banca Mediolanum per Sillicagnana

SILLICAGNANA – Banca Mediolanum è da sempre è attenta a proteggere il patrimonio dei propri clienti, come ben rappresentato dallo spot che questi giorni si vede spesso in TV; lo è più che mai sul nostro territorio come dimostra la bella iniziativa intrapresa in Garfagnana e conclusasi il 27 ottobre con l’inaugurazione di un defibrillatore che è stato donato dall’Ufficio dei Consulenti Finanziari di Castelnuovo di Garfagnana, alla comunità di Sillicagnana. Un gesto concreto che si aggiunge ai tanti progetti ed alle tante attività che la banca attua sul territorio per sostenere iniziative benefiche e di solidarietà, oltre chiaramente ai servizi pensati proprio per la salvaguardia e la protezione delle famiglie e delle attività economiche. Come non ricordare negli anni passati anche i contributi diretti a fondo perduto assegnarti anche ai propri clienti colpiti dai danni alluvionali che si sono via, via verificati in questi anni L’inaugurazione del DAE è l’ultimo gesto di attenzione ai bisogni del territorio. La cerimonia…

- di Redazione

Medici di famiglia, da 1° novembre arrivano Rossi (Lucca) e Malatesta (Castelnuovo Garfagnana)

LUCCA –  Da venerdì 1° novembre saranno iscritti nell’elenco dei medici di famiglia il dottor Francesco Rossi (Ambito territoriale Lucca e Pescaglia) e la dottoressa Cinzia Malatesta (Ambito territoriale valle del Serchio). Il dottor Francesco Rossi  avrà l’ambulatorio principale a Lucca (Via Borgo Giannotti, 405 – S. Marco) aderendo alla Aft “Lucca Nord ” con coordinatore Guglielmo Menchetti, mentre la dottoressa Malatesta avrà l’ambulatorio principale a Castelnuovo Garfagnana (Via Valmaira, n. 12) aderendo alla Aft “La Garfagnana ” con coordinatore Alessandro Dini. Dal 1° novembre tutti gli interessati potranno iscriversi nelle liste dei loro assistiti direttamente dal proprio computer o dai dispositivi mobili come smartphone e tablet, senza la necessità di recarsi fisicamente allo sportello azzerando quindi le file e con la massima libertà di orario. Al servizio on line si può accedere tramite: Web collegandosi al portale Open Toscana con computer, tablet e smartphone App SmartSST di Regione Toscana per smartphone e tablet scaricabile su Play Store o Apple Store…