Salute e Benessere

- di Redazione

Dati ancora stabili sul covid; lieve rialzo del tasso positivi

I nuovi casi registrati in Toscana sono 431 (+2) su 17607 test effettuati di cui 8631 tamponi molecolari e 8976 test rapidi. IL tasso dei nuovi positivi sale al 2,4%. I vaccini attualmente somministrati in Toscana sono 5,071.601

- di Redazione

Dati stabili sul contagio; somministrate oltre 5 milioni di dosi di vaccino

I nuovi casi registrati in Toscana sono 423 (-72) su 17047 test effettuati di cui 7476 tamponi molecolari e 9571 test rapidi. Il tasso dei nuovi positivi è del 2,48%. Superate le 5 milioni di dosi di vaccino somministrate in Toscana.

- di Redazione

Voto a domicilio: chi può chiedere la certificazione e come nella Valle del Serchio

VALLE DEL SERCHIO –  Domenica 3 e lunedì 4 ottobre prossimi si terranno le elezioni per eleggere i sindaci e i consigli comunali nei comuni di Piazza al Serchio e Pieve Fosciana. Gli elettori fisicamente impediti a recarsi ai seggi elettorali possono richiedere informazioni sulla certificazione per l’esercizio del voto a domicilio telefonando al numero 0583 669767, dal lunedì al venerdì dalle ore 10.00 alle ore 12.00, o inviando una e-mail all’indirizzo lelio.lupetti@uslnordovest.toscana.it. Possono fare richiesta di certificazione gli elettori che dipendono in modo continuativo e vitale da apparecchiature elettromedicali tali che non consentano l’allontanamento dall’abitazione e quelli affetti da gravissime infermità, tali che l’allontanamento dall’abitazione risulti impossibile. Gli interessati devono far pervenire al Comune di residenza la richiesta di esprimere il voto a domicilio con la prescritta certificazione sanitaria, entro il 13 settembre 2021 (termine non a carattere perentorio).

- di Redazione

Celiachia, nasce il terzo Centro nell’Azienda ospedaliero-universitaria pisana

PISA (Fonte Toscana Notizie) – La Rete delle malattie croniche della Toscana si arricchisce di un terzo Centro di riferimento regionale per la diagnosi e il trattamento della celiachia presso l’unità di Gastroenterologia dell’Azienda ospedaliero-universitaria pisana. Gli altri due Centri di riferimento per la celiachia sono a Careggi (per l’età adulta) e al Meyer (per l’età pediatrica). E’ quanto è stato deciso nell’ultima seduta di Giunta, svoltasi nella giornata di lunedì 6 settembre, su proposta di delibera dell’assessore al diritto alla salute Simone Bezzini. “La nascita di un terzo Centro di riferimento, oltre ai due già esistenti, fa seguito a una necessità emersa in sede di tavolo tecnico regionale per la celiachia, che si è pronunciato all’unanimità sull’individuazione del nuovo Centro nella Gastroenterologia dell’Aou pisana, visti i contributi sostanziali forniti in questo ambito – commenta Bezzini -. Questo provvedimento contribuirà a rafforzare i servizi sanitari, potenziare l’attività di educazione e di ricerca, e aumentare la capacità di fare rete tra i vari attori…

- 1 di Redazione

Sanità, sciopero di 24 ore il 15 settembre

LUCCA  – È stato proclamato uno sciopero di 24 ore dalle 8 di mercoledì 15 settembre 2021, indetto dall’Associazione sindacale Fisi (Federazione Italiana Sindacati Intercategoriali). L’Azienda si scusa anticipatamente con i propri utenti per eventuali disagi nell’erogazione dei servizi sanitari (esami, ambulatori ecc) e amministrativi (prenotazione esami, accettazione ecc) che si dovessero manifestare a livello sia territoriale che ospedaliero. Come previsto dalla normativa vigente, saranno comunque garantiti tutti i servizi minimi essenziali previsti per il settore della Sanità e, per quanto riguarda le attività connesse all’assistenza diretta ai degenti, sarà data priorità alle emergenze e alla cura dei malati più gravi e non dimissibili. A tal proposito ricordA che i “servizi minimi essenziali” comprendono: – il Pronto Soccorso e servizi afferenti legati a problematiche non-differibili della salute dei cittadini ricoverati (turni dei reparti) e non. Di conseguenza anche il personale tecnico per la preparazione dei pasti e degli altri servizi di base; – servizi di assistenza domiciliare; – attività di…

- di Redazione

Una poesia per ringraziare il personale dopo le cure ricevute nella struttura di Riabilitazione di Barga

BARGA – “A te che hai scelto di fare questo mestiere / e ci metti tutta la tua passione / perché hai fatto della tua vita una grande missione / a te io voglio dedicare / le mie parole / per non dimenticare / ma per ringraziare / in questa mia battaglia contro il male / non sono stato solo”. Sono alcuni versi tratti da una poesia che un paziente ha inviato alla struttura di Recupero e rieducazione funzionale di Barga. Valter Bertolacci è stato ricoverato per alcune settimane nel reparto diretto da Ivano Maci, dove il personale si è occupato della sua riabilitazione dopo la malattia, ed è stato dimesso intorno alla metà del mese di agosto. Nei giorni successivi alla sua permanenza al “San Francesco” il signor Bertolacci ha inviato questa poesia e ha fatto recapitare una serie di pensieri personali per ognuno degli operatori in servizio nella struttura: infermieri, i medici, operatrici socio sanitarie (OSS), fisioterapisti e…

- di Redazione

Valle del Serchio: precisazione dell’Azienda USL Toscana nord ovest sull’infermiere sospeso

VALLE DEL SERCHIO  – In merito al caso dell’infermiere della Valle del Serchio sospeso dall’Asl – segnalato dal movimento Valle del Serchio Alternativa – l’Azienda USL Toscana nord ovest precisa che la comunicazione del dipartimento delle Risorse Umane era un provvedimento obbligato, alla luce dell’atto di accertamento emesso dal Dipartimento della Prevenzione nei confronti del professionista interessato. L’atto di accertamento era stato preceduto da due formali lettere pec (la prima di luglio, la seconda di agosto) che invitavano l’operatore a produrre, fra l’altro, la documentazione comprovante le ragioni del differimento della vaccinazione  (l’infermiere era, infatti, guarito dal Covid e avrebbe dovuto inviare all’Azienda il certificato di avvenuta immunizzazione/guarigione). Non avendo ottenuto alcuna risposta, l’Azienda è andata avanti con la procedura di sospensione. Come è stato evidenziato in un precedente comunicato stampa, il personale che riceve questo atto può sanare in qualsiasi momento la propria posizione e interrompere la sospensione se dimostrerà di essere in regola con le norme sulla vaccinazione.…

- di Redazione

Tornano sopra quota 400 i casi in Toscana; il tasso dei nuovi positivi al 2,29%

I nuovi casi registrati in Toscana sono 408 su 17786 test effettuati di cui 9331 tamponi molecolari e 8455 test rapidi. Il taso di nuovi positivi è del 2,29%. L’incidenza regionale degli ultimi 7 giorni è di 88 casi ogni 100mila abitanti. I vaccini attualmente somministrati sono 4.995149.

- di Redazione

Poco sopra quota 300 i nuovi casi in Toscana; il tasso dei positivi risale al 4,4%

I nuovi casi registrati in Toscana sono 313 (-244) a fronte di 7006 test effettuati di cui 5212 tamponi molecolari e 1794 test rapidi. Il tasso dei nuovi positivi risale al 4,4%. I vaccini attualmente somministrati sono 4. 953.430

- di Redazione

Aperto l’hub Vaccinale in Media Valle del serchio

Dal 2 settembre ha aperto in Piano di Gioviano presso il Centro Intercomunale di Protezione Civile dell’Unione dei Comuni della Media Valle, l’hub vaccinale gestito dai Medici di Medicina generale e Pediatri di Libera scelta del territorio. Le prenotazioni saranno gestite direttamente dai Medici e non si potrà accedere al Centro senza appuntamento, mentre l’accoglienza viene garantita grazie all’ausilio, sempre importante e puntuale,  delle Associazioni di Protezione Civile presenti sul territorio della Media Valle, come le Misericordie, ma non solo. In Media Valle con questo centro si aprono dunque  nuove possibilità per poter effettuare il vaccino, con un servizio importante svolto da medici e pediatri del territorio  che peraltro conoscono bene anche il quadro delle persone che si recano a Pian di Gioviano per sottoporsi alla vaccinazione. Nella giornata di sabato 4 settembre, nel secondo giorno di apertura del centro, sono state effettuate in tutto 18 vaccinazioni, mentre giovedì 8 settembre si conta di salire a 24 vaccinazioni giornaliere. L’iter…

- di Redazione

In Valle del Serchio ieri 35 vaccinazioni senza prenotazione

Continuano le vaccinazioni senza prenotazione in tutti gli hub dell’Azienda USL Toscana nord ovest. Per quanto riguarda la giornata di ieri 2 settembre, in Valle del Serchio questo  il numero delle vaccinazioni erogate Castelnuovo Garfagnana 16; Fornaci di Barga:  19;

- di Redazione

Calano i casi in Toscana; giù il tasso dei nuovi positivi

I nuovi casi registrati in Toscana sono 525 (-90) su 18.236 test di cui 9.069 tamponi molecolari e 9.167 test rapidi. Il tasso dei nuovi positivi è 2,88% (8,3% sulle prime diagnosi). L’82% dei toscani over 12 ha ricevuto la prima dose di vaccino, 2 milioni e 204 mila persone anche il richiamo, pari al 68%. Vaccini attualmente somministrati: 4.907.183