Cultura

- di Redazione

A Vergemoli il concerto del Serchio delle Muse nel ricordo del Maestro Luigi Roni

VERGEMOLI –  L’Anfiteatro di Vergemoli nel comune di Fabbriche di Vergemoli, ospiterà il 13 luglio l’attesa serata lirica de Il Serchio delle Muse. Gli artisti di fama internazionale che si esibiranno sul palco sono Alessandra Meozzi – soprano, Bruno Caproni – baritono, Vladmir Reutov – tenore e Julian Evans – pianoforte. La splendida location di Vergemoli sposa la filosofia del fondatore de Il Serchio delle Muse, Luigi Roni, Basso di fama mondiale che nella sua carriera ha collaborato anche con Luciano Pavarotti.   Michele Giannini Sindaco di Fabbriche di Vergemoli: “Nel segno del ricordo del maestro Roni anche quest’anno ci sarà lo spettacolo a Vergemoli de Il Serchio delle Muse. Ne siamo felici, è per noi un modo per ricordare con affetto il nostro maestro, è un modo per allietare la serata di tante persone, è il modo di far vedere insieme agli amici de Il Serchio delle Muse che l’arte è alla portata di tutti; è per tutti mantenendo l’insegnamento…

- di Redazione

Termina il Digital Stone Project VIII: ma la mostra rimane aperta!

GRAMOLAZZO – Si è appena conclusa l’ottava edizione del Digital Stone Project, il workshop internazionale nato dalla collaborazione tra l’omonima organizzazione statunitense e Garfagnana Innovazione che intende promuovere la sinergia tra la scultura tradizionale e le nuove tecnologie digitali. Come sempre l’evento ha visto la presenza in Garfagnana di una ventina di artisti di livello internazionale che, hanno dato vita ad altrettante opere, unendo le proprie idee e la propria manualità con le tecnologie all’avanguardia di Garfagnana Innovazione. Questa ottava è l’edizione della ripartenza dopo due anni di stop dovuto alla situazione pandemica. L’entusiasmo era grande per questo ritorno, sia da parte degli organizzatori che degli artisti che hanno partecipato al workshop che come sempre si è tenuto presso la sede di Garfagnana Innovazione a Gramolazzo. Un mese trascorso all’insegna della creatività, con una gran voglia di confrontarsi e di condividere le proprie esperienze, umane e artistiche. Digital Stone Project è anche un’occasione unica per promuovere la sensibilità verso la…

- di Redazione

Duse Lemetti, una donna nel proprio tempo

La Duse Lemetti, che vive a Ponte di Campia, è una vera e propria istituzione. Ultimamente non la si vede in giro, ma c’è ed è una di quelle donne che hanno scritto pagine importanti della storia di questa valle, sia insegnando a scuola che nella vita di tutti i giorni. E di cui parlare e raccontare non è mai abbastanza. Ha fatto bene l’insegnante Primetta Suffredini a dedicarle il racconto che proponiamo integralmente di seguito e che le è valso non a caso il primo premio al Premio “Essere Donna Oggi”organizzato dal Comune di Gallicano, Associazione L’Aringo e Tralerighe libri  come racconto inedito. E’ stato pubblicato nell’antologia che Tra Le righe Libri ha dedicato all’edizione 2022 della manifestazione ed è un gran bel racconto che vi invitiamo a leggere. “L’anno scorso con alcuni compagni di classe delle Magistrali siamo andati a trovare Duse – dice Primetta –; mentre raccontava alcuni episodi della sua vita ho avuto l’idea di scrivere un piccolo…

- di Pietro Parena

L’arte di Luigi Paolini conquista il Monferrato Astigiano

ALBUGNANO (ASTI) –  L’Abbazia di Vezzolano (XI sec.) autentico gioiello di architettura tardo romanica, situata nel comune di  Albugnano (Asti) nel cuore del Monferrato, ha ospitato nei primi tre fine settimana del  mese di giugno, la mostra “Mercurio e Vulcano”, la bellezza della diversità – sculture in legno di Luigi Paolini e Isabella Corni. Coltivavo da anni un duplice sogno: portare le opere di Luigi nella mia terra, il Monferrato Astigiano e rendere omaggio ad Isabella Corni, artista poliedrica, scomparsa prematuramente nel pieno della sua attività feconda e super creativa. Pur nella diversità, le loro opere mi avevano colpito fin da subito per la potenza emotiva, l’umanità, la sensibilità, l’empatia, l’estro creativo, segni distintivi del carattere dei loro autori. La conoscenza con Luigi risale a molti anni fa, ed è dovuta al mio andare per funghi che mi ha portato e spero mi porti ancora tante e tante volte a frequentare le selve che sovrastano Barga. Avvenne a casa di un…

- di Redazione

Stasera a Barga l’ultima proiezione della rassegna “FuoriSerie”

BARGA – Si conclude questa sera, sabato 9 luglio, nella bella cornice di Piazza Giannetti, “Fuori Serie. Rassegna video cinematografica RicreAttiva”. Promossa dal Comune di Barga, la rassegna nelle sere del 7, 8 e stasera, 9 luglio, propone tre serate di proiezioni con  filmati e documentari difficilmente reperibili nei circuiti tradizionali ma che hanno fatto la storia della cinematografia. Giovedì 7 luglio si è iniziato  con “Mefisto Funk” di Marco Poma (1986): il primo film certificato girato interamente in digitale in Italia, e precisamente in Valle del Serchio. Venerdì 8 luglio la serata dedicata ai filmati e cortometraggi realizzati da autori locali e non: “Cartoline pascoliane. Sguardo del poeta sul Barghigiano”, a cura di Francesco Tomei e Stefano Cosimini, “Chasing rainbows”, a cura di Noah Tortelli e Madart, “Totem” di Grazia Licori, e i corti di Marco Poma “Les cocues virtuelles”, “Aristocratica” (coi Matia Bazar), “Shumann Reflecsion”, “Guido”, “Il ritratto”, “Picnic all’origine del mondo”. Sabato 9 luglio chiusura in bellezza…

- di Redazione

Torna ArteLab Venti d’Arte nel giardino della Biblioteca di Barga.

BARGA – Torna a Barga, nel suggestivo giardino di Villa Gherardi, sede della Biblioteca comunale, ArteLab – La Storia dell’arte raccontata ai bambini, il progetto dell’associazione culturale Venti d’Arte, dedicato ai bambini dai 6 ai 12 anni. Dall’11 al 14 luglio saranno quattro gli appuntamenti laboratorio per imparare a costruire sculture mobiles, stampare in negativo, fare collage surrealisti e dipingere come facevano Calder, Frida Kahlo, Magritte, Sonia Delaunay. I laboratori, a cura della storica dell’arte Lucia Morelli e della Maestra d’Arte Clara Curto, si propongono di far conoscere ai bambini le tecniche artistiche e alcuni tra i più grandi artisti della storia. La sinergia con la biblioteca nasce affinché i bambini prendano confidenza anche con i libri, punto di partenza per le narrazioni delle vite degli artisti. Con il patrocinio del Comune di Barga, i laboratori si svolgeranno lunedì 11 e mercoledì  13 luglio alle ore 17/18,30 e martedì 12 e giovedì 14 luglio alle ore 9,30/11.00   Per partecipare…

- di Redazione

Il bisogno di essenzialità. I pellegrini di ieri e di oggi. Ne ha parlato a Barga il vescovo Giulietti

BARGA – Il Vescovo della Diocesi di Lucca Mons. Paolo Giulietti è tornato a Barga in questi giorni  per inaugurare una serie di eventi previsti  nell’ambito del festival “I Musei del Sorriso” del Sistema Museale Territoriale della Provincia di Lucca. Il primo appuntamento appunto a Barga, presso il bel complesso della chiesa e dell’oratorio del Sacro Cuore dove mons. Giulietti ha prima presieduto la santa messa e poi ha parlato, nella sala riunioni dell’oratorio, di “Barga sulla via del Volto Santo. Il pellegrinaggio ieri e oggi: conoscere per servire” dove Giulietti ha ripercorso la storia dei pellegrinaggi che negli ultimi anni hanno subito una crescita vertiginosa. A Santiago di Compostela, per fare un esempio, nel 1979 i pellegrini che arrivavano erano solo 231; oggi sono oltre 350 mila. Ha poi fatto un excursus sul cambiamento dei pellegrinaggi di ieri fino a quelli di oggi soffermandosi su quello che il pellegrino richiede; la principale caratteristica oggi richiesta è l’essenzialità: sicuramente controcorrente rispetto a quello…

- di Redazione

Riapre con nuove scoperte e un ricco patrimonio documentario  la mostra “La nuova Barga”. La famiglia Pieroni, casa Pascoli e villa “Il Nido” tra i nuovi approfondimenti.

BARGA – Nuove scoperte e nuovi documenti per la mostra “La nuova Barga: architettura e arti decorative tra Liberty e stile eclettico (1900-1935)”, che dopo il successo di pubblico e il grande apprezzamento da parte della città, riapre sabato 9 luglio alle 18 con il nuovo allestimento, organizzata dalla Fondazione Ricci ETS nella sua sede in via Roma 20 a Barga. In seguito ad approfondimenti e studi su materiali donati alla Fondazione durante e dopo l’esposizione del 2021, questa mostra prosegue la riscoperta e la valorizzazione della cittadina di Barga (LU), la “perla della Valle del Serchio”, patria elettiva del poeta Giovanni Pascoli, nella grande fase di innovazione avuta nei primi anni del Novecento in seguito al rientro in patria dei migranti che avevano fatto fortuna e che desideravano sia mostrare i risultati del proprio operato, sia contribuire allo sviluppo della città natale. Salgono così a 115 gli edifici censiti, la maggior parte dei quali documentata con immagini di interni ed esterni e con la ricostruzione delle storie delle famiglie che li hanno abitati. Ma…

- di Redazione

Il percorso pop di Sandra Rigali

CARRARA – Dal 2 luglio e per tutto il mese, alla Maac Marmi Gallery di via Finelli, 22, nel centro storico di Carrara, curata da Emma Castè, l’artista barghigiana Sandra Rigali  ha realizzato un altro passo importante nella realizzazione, nella costruzione, nella elaborazione del suo “percorso pop”: colori forti e parole che si fondono in opere di grande impatto volte a presentare personaggi importanti della nostra letteratura (fino ad ora), in chiave più moderna, contemporanea. Non a caso la mostra di Carrara si intitola “Made in Pop” e stavolta, dopo un percorso iniziato in questi anni prima con Pascoli, D’Annunzio e Puccini e lo scorso anno con Dante, la visione pop di Sandra si estende anche ai personaggi dell’attualità, ma anche ad altri protagonisti immortali di musica, cinema e arte “L’esposizione nasce dall’idea di mettere insieme tutti i pezzi del mio percorso pop che l’anno scorso con Dante ha forse consacrato questa mia visione:  il come interpretare questi personaggi per…

- di Redazione

A Castelnuovo di Garfagnana giovedì 7 luglio Alice attraverso lo specchio, spettacolo per bambini e ragazzi ad ingresso gratuito

CASTELNUOVO – Alice attraverso lo specchio”, in uno spettacolo teatrale per famiglie, bambini e ragazzi arriva, giovedì 7 luglio, alle ore 21, all’ex pista di pattinaggio a Castelnuovo di Garfagnana, con il Lucca Teatro Festival – “Che cosa sono le nuvole?”, realizzato da La Cattiva Compagnia in collaborazione con il Comune di Castelnuovo di Garfagnana e con il contributo della Fondazione Cassa di Risparmio di Lucca. Alice è cresciuta da quando è caduta nella tana del coniglio. Oggi ha l’età della ragione? Soprattutto ha tanta curiosità: una qualità meravigliosa che la spinge a esplorare il mondo per interrogarne la realtà. Questa volta Alice si imbarca in un’esplorazione volontaria: quella dell’altro lato dello specchio, anche se deve avere tanto coraggio per compiere questa traversata… Una produzione de La Cattiva Compagnia Teatro insieme a Teatro di Figura Umbro e a 9 Muse dal testo di Fabrice Melquiot (traduzione Anna Romano) uno spettacolo di Sandro Mabellini, con con Arianna Serrao e Costantino Buttitta, tecnico audio e luci Marco Alba. Lo spettacolo…

- di Redazione

Il festival “I Musei del Sorriso” fa tappa a Barga, Lucca e San Pellegrino in Alpe

LUICCA – La via del Volto Santo e i pellegrini a Barga, le tradizioni popolari in un concerto a San Pellegrino in Alpe e la bellezza delle Mura di Lucca nel cartellone di questa settimana del festival “I Musei del Sorriso” del Sistema Museale Territoriale della Provincia di Lucca. Il primo appuntamento è giovedì 7 luglio alle 18 nel complesso del Sacro Cuore di Barga, dove l’Arcivescovo di Lucca Monsignor Paolo Giulietti parlerà di “Barga sulla via del Volto Santo. Il pellegrinaggio ieri e oggi: conoscere per servire”. Evento organizzato dai Musei civici di Barga (Casa Museo Giovanni Pascoli, Museo Civico del Territorio Antonio Mordini, Museo virtuale e multimediale Rocche e Fortificazioni della Valle del Serchio Laura Risaliti), rientra nelle attività promosse dall’Unità Pastorale di Barga nell’Oratorio del Sacro Cuore. Segue cena a cura della Misericordia di Castelnuovo (prenotazione richiesta al numero 0583722209).La giornata è realizzata con il sostegno della Fondazione Cassa di Risparmio di Lucca e con il patrocinio di Comune di Barga, Istituto Storico Lucchese…

- di Redazione

“La Toscana in Renault 4”, il viaggio di Francesca Volpe sull’auto del nonno

Il libro, presentato al Podere ai Biagi a San Pietro in Campo, racconta la scoperta di persone, paesaggi, realtà, particolarmente legati alla difesa dell’ecosistema e dell’ambiente. Nonostante un pomeriggio eccezionalmente caldo, all’ombra della pergola dei Podere ai Biagi a San Pietro in Campo, una delle belle realtà di impegno sociale che può vantare la comunità di Barga, in tanti si sono ritrovati domenica 3 luglio per la presentazione del libro “La Toscana in Renault 4. Viaggio sui sentieri dell’Ecofilia e della libertà” scritto da Francesca Volpe che aveva scelto qualche anno fa, di vivere l’esperienza di viaggiare con la vecchia auto del nonno in giro per la Toscana alla scoperta di persone, paesaggi, realtà, particolarmente legati alla difesa dell’ecosistema e dell’ambiente. Francesca la incontrammo in Valle del Serchio proprio ai tempi del suo viaggio e quelle tappe  ha raccontato nel suo libro. L’incontro  ha visto la presentazione di Luan a Bernardi dell’associazione Lo Sterpaio e del Podere ai Biagi e…