Cultura

- di Serena Ricci

Andrea Mucciarelli Quartet live al Barga Jazz Club

BARGA – Nuovo appuntamento con la musica dal vivo per questa stagione del Barga Jazz Club. Andrea Mucciarelli presenta il suo quartetto e le sue musiche originali questo venerdì 17 dicembre alle 21.30. Un sound che raccoglie in un unico ed innovativo contenitore le influenze, le sensibilità e l’esperienza dei musicisti che insieme a lui compongono la band, tra cui Rossano Emili, storico sassofonista della Barga Jazz Orchestra e leader di numerosi progetti tra cui, uno tra i più recenti, “Hermetico”, dedicato alle musiche di Hermeto Pascoal. Insieme a lui il solido contrabbasso di Marco Benedetti e la batteria di Andrea Beninati, musicisti, entrambi, che possono vantare un curriculum consolidato fatto di collaborazioni con artisti nazionali ed internazionali oltre che di numerosi concerti in Italia e all’ estero. Con il Covid-19, però, sono cambiate un po’ di regole per accedere al circolo. Le attività dell’associazione sono, come sempre, riservate ai soli soci e, si ricorda, la sera stessa del live…

- di Pier Giuliano Cecchi

Passeggiando tra aspetti pubblici di Barga: arte e memorie collettive (quarta parte)

Ci accingiamo a lasciare il SS. Crocifisso per andare, come si è annunciato nel precedente terzo articolo, verso la chiesa di San Felice Cappuccino che dista da qui poco più di cento metri, però, prima di avviarci alla meta diamo un’occhiata al paesaggio intorno. Dal bastoncello che si apre fuori dalla chiesa e che prima del terremoto 1920 ospitava il campanile della stessa chiesa, lì seduti sul muro che lo cinge, vediamo il cinquecentesco e maestoso palazzo del vescovo di Aversa Balduino Balduini, in quel secolo una delle eminenti personalità di Barga, che compì i suoi studi all’Università di Bologna, laureandosi in Medicina e poi, di questa materia divenendone anche un lettore della stessa Università. Fu intimo del Cardinal Del Monte che lo volle con sé al Concilio di Trento e quando divenne Papa con il nome di Giulio III, lo scelse come archiatra pontificio. Da questa personalità la fortuna di Balduino Balduini nell’ambito della Chiesa con importanti incarichi sino…

- di Redazione

Al via progetto Narrare il fantastico nei musei – iniziative gratuite sino a fine dicembre tra Piana di Lucca, Versilia e Garfagnana

“Narrare il fantastico nei musei” è il titolo dell’iniziativa culturale che prevede un calendario di una ventina di appuntamenti disseminati sul territorio provinciale grazie all’omonimo progetto finanziato dalla Regione Toscana attraverso il Bando Sistemi Museali del 2021. In molti Musei verranno lette fiabe e leggende messe a disposizione dal Museo italiano dell’Immaginario Folklorico di Piazza al Serchio a cui si aggiungono eventi specifici dedicati al maestro Giacomo Puccini, a Ilaria del Carretto e a far conoscere meglio le collezioni dei singoli Musei. Nell’ambito del progetto rientra anche la mostra intitolata “Giro giro tondo, gioca il mondo” sulle foto e i giocattoli di un tempo allestita nella sala Tobino di Palazzo Ducale fino al 9 gennaio 2022. Il calendario di eventi è stato ideato e organizzato dal Sistema Museale Territoriale della Provincia di Lucca che comprende 28 musei che si possono scoprire sul sito www.museiprovincialucca.it L’ente capofila del progetto è la Fondazione Paolo Cresci che gestisce il Museo per la storia…

- di Redazione

Inaugurata nuova biblioteca nel Convento di Borgo a Mozzano

Taglio del nastro al Convento di San Francesco di Borgo a Mozzano per l’inaugurazione dei nuovi locali adibiti a biblioteca del convento e sala della cultura e della musica. La nuova location, oltre ad offrire un nuovo ed accogliente spazio, diventa più fruibile per l’intera comunità, dopo che le limitazioni imposte dal covid avevano impedito l’accesso agli storici locali posti al primo piano. Il restauro della sala ed il contestuale spostamento della biblioteca, avente ingresso indipendente dai locali che ospitano la RSA, è stato realizzato con il generoso contributo della signora Sandra Menchini, in ricordo del marito Giovanni Ansaldo. Nella nuova biblioteca, aperta alla cittadinanza come luogo di studio e di iniziative culturali, troveranno quindi posto i volumi in possesso della Misericordia di Borgo a Mozzano, dai testi dedicati al francescanesimo ai libri antichi provenienti dal fondo Giacomo Cristofanini, dal fondo del dottor Baldo Salvi e del Convento di Fiesole. Dopo l’inaugurazione il programma della giornata  ha regalato ai presenti…

- di Redazione

I racconti del Museo su Radio Music Lab

PIAZZA AL SERCHIO –  Le storie del Museo in onda alla radio: è quanto accade, da ieri e fino a Natale, su Radio Music Lab, emittente di Piazza al Serchio. Una nuova sfida per il Museo che aggiunge ora, ai consueti spazi social, un ulteriore canale di trasmissione, la radio, luogo per eccellenza della parola e dell’ascolto. I racconti natalizi, selezionati dal Museo e rappresentativi di quel Natale profondo ricco di credenze, superstizioni, magie e misteri tipici delle tradizioni popolari, sono infatti trasmessi in dieci appuntamenti giornalieri, con cadenza oraria, a partire dalle 8.30 del mattino fino alle 20.30 della sera. Le letture di Manola Bartolomei, operatrice museale, raggiungono così gli ascoltatori di RML, web radio nata nell’aprile del 2019 con l’intento di promuovere e dar voce alla Valle del Serchio, anche al di fuori dei suoi confini. Per ascoltarne la programmazione è sufficiente accedere al sito:  www.radiomusiclab.com oppure scaricare sul proprio smartphone o tablet l’app: https://play.google.com/store/apps/details?id=com.besh81.rml.  

- di Redazione

Voce, chitarra ed elettronica saranno i protagonisti del concerto dedicato all’Immacolata presso la Chiesa di San Jacopo a Borgo a Mozzano

BORGO A MOZZANO – Si terrà questa domenica, 12 dicembre alle ore 17, presso la Chiesa di San Jacopo a Borgo a Mozzano il concerto dedicato all’Immacolata che nasce da un’idea del compositore Girolamo Deraco. Durante la serata verranno eseguiti canti medievali dedicati alla Madonna  di autori come Perotinus e dal Laudario di Cortona a cui si aggiungeranno brani di Agustin Barrios e nuove composizioni (alcune  in prima esecuzione) di autori contemporanei quali  lo stesso Deraco, Carla Rebora e Diego Sanchez Haase. Ad eseguire questo interessante programma saranno il soprano Maria Elena Romanazzi, il chitarrista Giacomo Brunini accompagnati dal live electronics di Alberto Gatti dando vita ad uno spettacolo in cui immagini e suoni interagiranno. Il concerto è ad ingresso libero (con green pass obbligatorio) ed è organizzato da Associazione Cluster in collaborazione con il Comune di Borgo a Mozzano,  Scuola Civica di Musica “Salotti”, Unità Pastorale di Borgo a Mozzano, Borgo è Bellezza e con il patrocinio del Comune…

- di Redazione

Il Natale profondo – Racconti di Natale dal Museo

PIAZZA AL SERCHIO – Ultimo appuntamento dell’anno 2021, in programma per il 16 dicembre alle ore 21.00, con il Museo Italiano dell’Immaginario Folklorico, che augurerà buone feste a tutti i suoi ospiti con la serata Il Natale profondo – Racconti di Natale dal Museo. L’evento, fruibile in modalità online, è gratuito con obbligo di prenotazione al link https://bit.ly/dicembre21. Come è consuetudine del Museo l’anno si chiude con un appuntamento dedicato al Natale e alle festività, che saranno raccontate attraverso la lettura di credenze, superstizioni, magie e misteri che ammantano questi giorni. Percorreremo idealmente la penisola da Nord a Sud, accompagnati dalle tradizione di alcune regioni italiane, quali la Toscana, il Piemonte e la Basilicata.  A seguire, gli interventi del Professor Paolo Fantozzi e del Professor Vincenzo Capodiferro illustreranno l’atmosfera e le usanze tipiche del periodo, accompagnati dalle musiche al violino eseguite dalla giovanissima Sofia Piagentini.

- di Redazione

Cristoforo Colombo. Ammiraglio del Mare Oceano. Ecco la conferenza

BARGA – Unitre Barga presenta lunedì 13 dicembre alle ore 17 presso l’Aula Magna di ISI Barga, la conferenza dal titolo “Cristoforo Colombo – Ammiraglio del Mare Oceano” tenuta dall’Ammiraglio Enzo Menconi. Menconi descriverà la vita del grande navigatore, iniziando dalle origini della sua famiglia, il trasferimento prima in Portogallo e poi in Spagna;  analizzerà brevemente i contenuti del progetto di Colombo di raggiungere l’Asia navigando verso ovest, i suoi sogni e le sue idee; passerà poi ad approfondire i quattro viaggi di Colombo nonché la sua ascesa e la sua sventura, la sua grande capacità di Comandante navale e di conduttore di uomini, ma anche i suoi limiti di amministratore di comunità stanziali. Sarà poi trattata la questione, tutt’ora dibattuta, della sua sepoltura e del luogo dove riposano le sue spoglie. La parte finale sarà poi dedicata ai monumenti che, nel nuovo Mondo ricordano l’epica avventura del grande navigatore, un uomo che, grazie al suo coraggio, a tratti temerario,…

- di Redazione

Una storia diversa

BARGA – Nella sala riunioni dell’ospedale San Francesco di Barga –  luogo scelto non a caso visto che qui è stato per anni amministratore di questo ospedale con il ruolo che ricopriva all’interno dell’allora USL n. 5 e visto che qui è stato anche recentemente paziente per lungo tempo nel reparto di riabilitazione, storia che ha raccontato nella sua pubblicazione –  è stato presentato venerdì pomeriggio il libro autobiografico di Fulvio Mandriota “Una storia diversa”. Anche la data non è stata scelta a caso visto che il 3dicembre era la Giornata internazionale dei diritti delle persone con disabilità, istituita nel 1992 dall’ONU. Nell’occasione di questo giorno e per dare via ad un percorso più ampio nel 2022 per approfondire questo tema sociale, la Commissione Pari Opportunità e il Comune di Barga in collaborazione con l’Azienda USL Toscana nord ovest e la Fondazione Ricci, hanno organizzato questo evento che ha visto una bnella presenza di amici di Mandriota, medici e personale dell’ospedale…

- di Redazione

Memoria di donna. Storie femminili dagli archivi barghigiani (XIV-XX Secolo)

BARGA – Sabato 18 dicembre alle 16 presso la Fondazione Ricci la presentazione del nuovo libro scritto da Sara Moscardini: nove storie reali di donne, dal Medioevo a oggi, incontrate per caso o per fortuna, come scrive Sara Moscardini, tra gli archivi barghigiani. Una pubblicazione davvero interessante e che merita di essere scoperta. Il libro si intitola “Memoria di donna. Storie femminili dagli archivi barghigiani (XIV-XX Secolo)”. La presentazione è a cura della Fondazione Ricci, di Cento Lumi, Unitre Barga. Commissione Pari Opportunità e Comune di Barga. Introdurrà la presidente della Fondazione, Cristiana Ricci e non mancherà ovviamente la presenza di Sara Moscardini

- di Pier Giuliano Cecchi

Passeggiando tra aspetti pubblici di Barga: arte e memorie collettive. (terza parte)

Con il primo e secondo articolo si era qui (vedi immagine storica) sul Duomo e abbiamo parlato di diverse cose, del meccanismo che faceva funzionare l’orologio pubblico, conservato al Museo che è a Palazzo Pretorio, messo in opera sul campanile del Duomo l’anno 1802 e poi tolto nel 1930. Delle antiche misure di lunghezza e capacità che sono esposte sul muro della Loggia dei Podestà e altri accenni circa il Duomo di cui riparleremo quando saremo alla fine di questa passeggiata che affronteremo con l’idea di rivisitare le cose meno trattate e note e che storicamente ci vengono incontro ma anche di arte. Ora, dunque, scendiamo per la scalaccia e avviamoci molto lentamente verso Porta Macchiaia, senza però trascurare ciò che si presenta all’occhio e ovviamente ecco li sotto la chiesa del SS. Crocifisso. Dove essa sorge è un luogo molto particolare, infatti, è il pensato primo ampliamento di Barga che fu difeso anche da mura e allora va detto…

- di Redazione

Progetto ParcoAppennino nel Mondo: Laura Escalada Piazzolla torna in Garfagnana

CASTELNUOVO – Sono trascorsi quasi sette anni da quando Laura Escalada Piazzolla, moglie del grande musicista e compositore Astor Piazzolla e Presidente della Fundación Astor Piazzolla di Buenos Aires, venne in visita in Garfagnana. Era febbraio 2015 e in quell’occasione, nel borgo di Massa Sassorosso, paese del Comune di Villa Collemandina che ha dato i natali ai nonni materni del Maestro, ha avuto luogo una cerimonia di inaugurazione di un percorso espositivo per cui la Fondazione ha fatto dono di una collezione di foto di proprietà – appartenenti alla Mostra “Intimo y Universal” di OSDE, Organización de Servicios Directos Empresarios di Mar del Plata – relative alla famiglia Piazzolla-Manetti e alla vita artistica del grande artista, che sono andate a costituire il filo conduttore di un “paseo” permanente che racconta la speciale relazione tra Massa Sassorosso e Mar del Plata. La collaborazione instaurata da tempo da “ParcoAppennino nel Mondo” – progetto gestito dall’Unione Comuni Garfagnana per conto del Parco Nazionale…