Per la Valle del Bello e del Buono le magliette di “Made in Barga”

-

BARGA – Una idea originale che a Barga abbiamo già visto qualche anno fa, ma che finalmente ritorna. Si tratta delle t-shirt marcate “Made in Barga”. Un progetto benfatto  per promuovere ed anche per valorizzare il bello di Barga, come vedremo

Made In Barga nasce infatti nel 2012 da un’idea di Vaina Continuati e di Alessandro Stefani Marcucci, sviluppata all’interno del loro concept store Vaso di Pandora che si trovava in Piazza Angelio: “Che era sì un negozio – spiega Vaina – ma anche un luogo di incontro per artisti, musicisti o anche solo per chiunque avesse idee da condividere.

Lo scopo di queste t-shirt – racconta ancora –  ha infatti a che fare con l’inclusività, al senso di appartenenza a qualcosa, che nel nostro caso riguarda la meraviglia della nostra città, un’opera d’arte a cielo aperto. Per questo motivo Il logo ricorda un timbro, un marchio.

‘Paese significa non essere soli’, questa frase di Pavese contiene tutta l’emozione che vorrei esprimere-dice ancora Vaina – Il nuovo progetto è stato possibile grazie a Stefano Orsucci e Federico Baldacci che hanno investito nella nuova produzione lasciandomi carta bianca sulla parte creativa. Mentre per quanto riguarda la comunicazione ci siamo messi nelle mani di Giovanni Brega che è notoriamente un mago del settore” (ha realizzato anche lo spot che vedete sotto ndr).

Il marchio di “Made in Barga” invece fu disegnato dall’artista lucchese Mariano Fazzi.

Le nuove t-shirt saranno in vendita al Cocktail Bar Cavatappi invia di Borgo e al ristorante Giro di Boa in piazza del Sargentone ed è bello sapere che una parte del ricavato: “Verrà investito – ci dice ancora Vaina –  in qualcosa che riguarda il mantenimento della valle del Bello e del Buono”

Lascia per primo un commento

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

*

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.