Opera Barga, un bel concerto con due grandi artisti ha salutato l’edizione barghigiana del festival

-

BARGA – Il festival Opera Barga ha chiuso i battenti per quanto riguarda la sua parte di concerti barghigiani ed ora si è spostato a Lucca a Palazzo Pfanner in una interessante programmazione coprodotta con il Teatro del Giglio. A Barga l’ultimo appuntamento, ospitato come gli altri nel parco di Villa Gherardi, sui è tenuto domenica scorsa 13 settembre.

Per completare questo ciclo che ha visto in tutto quattro concerti è stato invitato il celebre violinista, nonché direttore artistico e direttore,  Michael Guttman insieme a una delle grandi violoncelliste cinesi, Jing Zhao.

La coppia, partner sulla scena e nella vita, spesso affiancata ai nomi di Martha Argerich, Nigel Kennedy, Boris Berezovsky e molti altri, si è resa ultimamente celebre per le loro performance musicali durante il ‘lockdown’ a Bruxelles, prontamente riproposti da radio russe, tedesche e italiane; eseguiti per sollevare gli spiriti dei loro vicini di casa.  Il repertorio preparato durante questi concerti è stato anche al centro del concerto didomenica, con duetti di J.S.Bach, P.Glass, W.A. Mozart, L. Boccherini e R. Gliere.

Il pubblico barghigiano non si è lasciato sfuggire l’occasione di ascoltare questi due eccelsi artisti ed in tanti hanno preso parte alla serata che per l’amministrazione comunale ha visto la presenza della consigliera Maresa Andreotti.

Tag:

Lascia per primo un commento

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*