Sport e tempo libero, due weekend sulle due ruote al Ciocco con il Campionato Europeo e Coppa del mondo Trial

-

IL CIOCCO – Come già annunciato ieri saranno  quelli prossimi due weekend di emozioni per chi ama le due ruote nella Tenuta del Ciocco: sabato 5 e domenica 6 ottobre la tenuta ospita la tappa dell’UEC Trial European Championship, il campionato europeo di bike trial, mentre il weekend successivo, 12 e 13 ottobre, si terrà l’UCI Trial World Cup.

In meno di 10 giorni i migliori atleti al mondo della spettacolare specialità bike trial si sfideranno sul percorso appositamente allestito all’interno del parco del Ciocco Bike Circle. In occasione dell’UEC Trial European Championship si sfideranno 16 Nazioni per un totale di oltre 100 atleti in gara, suddivisi nelle 5 categorie amesse: Elite 20”, Elite 26”, Women, Juniors 20”, Juniors 26”.

L’Italia schiera i lombardi Diego Bani e Marco Bonalda rispettivamente nelle categorie Men Elite 26″ e Men Elite 20″, mentre nella categoria Men Juniors 20″ il rietino Diego Crescenzi, il torinese Simone Titli e il lecchese Lorenzo Castelnuovo.

Sabato 5 a partire dalle 8.30 sarà invece la volta delle qualifiche di tutte le categorie. Domenica 6 si entra nel vivo della competizione con le varie gare che dalle 9.00 alle 17.00 ci accompagneranno con un crescendo di spettacolarità dalle categorie minori fino agli Elite maschili con ruote da 26’’ e ruote da 20’’.

Le tappe dei due campionati arrivano al Ciocco, che torna ad essere una destinazione di richiamo per tutti gli appassionati della bici: la Tenuta ospita Il Ciocco Bike Circle (cioccobike.it), un bike park caratterizzato da novità come la Evolve Pump Track coperta più ampia d’Italia, un avvincente circuito lungo 200 metri dedicato a biker esperti e principianti, famiglie e appassionati, aperta anche in occasione degli eventi. La struttura, costruita in vetroresina, è costituita da dossi e paraboliche. Una pista ideale per allenarsi, mettersi alla prova o semplicemente divertirsi, anche quando le condizioni metereologiche non sono ottimali. Sul posto è possibile noleggiare bici, anche elettriche (e-bike) e attrezzature. Per chi lo desidera sono disponibili anche istruttori.

Completano l’offerta del Ciocco un percorso di Cross country nella natura selvaggia, un tracciato di 3.700 metri con dislivello di oltre 200, che si snoda su mulattiere e sentieri usati storicamente come galoppatoio ed uno di Downhill di circa 2.000 metri, di recente realizzazione, che si collega a quello di Cross country.

Ci sono inoltre percorsi che ricalcano il tracciato dei leggendari Mondiali di Ciclismo del 1991, ma anche itinerari più adatti a famiglie con bambini, che offrono il piacere di pedalare in tranquillità nella natura di questo angolo di Toscana incontaminato. Alla fine della giornata è possibile fermarsi per la notte in una delle 58 camere dell’albergo diffuso della Tenuta del Ciocco o in uno degli chalet di montagna.

Tag: , , , ,

Lascia per primo un commento

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*