Martedì il consiglio comunale

-

Martedì 9 aprile alle 18 è convocata una delle ultime sedute del consiglio comunale di Barga in carica. Tra i punti all’ordine del giorno il trasferimento di tutti i beni della Fondazione Giovanni Pascoli di Castelvecchio –  il giardino della casa del poeta Giovanni Pascoli, tutta l’area esterna e l’ex asilo, ad eccezione invece dei fabbricati che si trovano nell’antico borgo di Caprona –  al comune di Barga. Il punto all’ordine del giorno prevede appunto l’accettazione ufficiale della donazione.

Il passaggio dei beni al comune è fondamentale per poter beneficiare di eventuali finanziamenti e fondi pubblici mirati al mantenimento ed alla valorizzazione di beni storico-culturali come questi: accesso non possibile  sotto una proprietà diversa da quella di un ente locale. Un passaggio che potreà favorire anche  lo stesso finanziamento tramite art bonus.

All’ordine del giorno anche le modifiche al vecchio regolamento che disciplina i referendum consultivo nel comune di Barga. Il regolamento esistente è vecchio del 1996 e necessitava delle modifiche. “E’ il passaggio che servirà – spiega il sindaco Marco Bonini – ad affidare all’amministrazione comunale che verrà, se poi lo rioterrà opportuno, lo strumento aggiornato, per potare avanti il referendum consultivo sul pirogassificatore.

Tra gli altri punti anche l’approvazione di un progetto e dello schema di convenzione, in attuazione del regolamento urbanistico vigente, riguardante la volontà del Cioocco di realizzare una nuova piscina che sorgerà presso l’area dello stadio del Ciocco.

Tag: , , , , , ,

Lascia per primo un commento

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*