Tag: usl

- di Redazione

Azienda USL Toscana nord ovest, ecco alcune delle chiusure previste nei prossimi giorni

LUCCA – Venerdì prossimo 16 agosto rimarranno chiusi tutti gli uffici dei centri direzionali di Massa Carrara, Viareggio, Lucca, Pisa e Livorno e gli altri servizi che abitualmente osservano il turno di riposo nella giornata del sabato. Nella giornata del 16 agosto saranno chiusi anche tutti gli sportelli front office del servizio di Libera Professione, ma non i servizi di prenotazione telefonica. Queste, inoltre, le chiusure segnalate dai vari ambiti: ZONA VERSILIA Sportello cartelle cliniche: chiuso nei giorni 15 e 16 agosto. Le richieste di copia documentazione sanitaria potranno essere inviate tramite email o fax ZONA LUCCA Segreteria Commissione Medica Locale idoneità alla guida (Commissione Patenti): chiusa 13 e 14 agosto ZONA VALLE DEL SERCHIO Servizio informazioni Segreteria Commissione accertamento stati di disabilità (Castelnuovo Garf.na): chiuso il 14 agosto

- di Redazione

Lorenzo Roti nuovo direttore sanitario dell’Azienda USL Toscana nord ovest; sarà in servizio da lunedì 1° aprile

PISA – Entra in servizio lunedì 1° aprile il nuovo direttore sanitario dell’Azienda USL Toscana nord ovest, Lorenzo Roti, 48 anni, proveniente dalla Asl Centro e fino all’inizio del 2019 direttore del Settore Organizzazione delle cure e percorsi cronicità della Regione Toscana. La direttrice generale Maria Letizia Casani prosegue quindi nella sua opera di revisione dei quadri, con l’obiettivo di salvaguardare e valorizzare le ottime competenze presenti in Azienda ma anche di sviluppare nuovi percorsi: “L’obiettivo – spiega la dottoressa Casani – è costituire una squadra dinamica, in grado di affrontare al meglio le importanti sfide che ci attendono, come ad esempio la gestione delle liste d’attesa, la continuità delle cure ed il miglioramento dei percorsi di Pronto Soccorso. Il dottor Roti è un manager giovane ma già con una lunga esperienza nelle Aziende territoriali (è stato già direttore sanitario nell’ambito del nostro territorio, a Lucca, prima dell’unificazione delle Asl) ed in Regione Toscana, dove ha curato questioni di grande…

- di Redazione

Mangiare sano fuori casa. Secondo posto meritato per Nicola e Filippo dell’alberghiero di Barga

Una storia di impegno, sacrificio ed anche e soprattutto di tanta e tanta passione per il mestiere e l’arte che si sta imparando. E’ il caso di Nicola Gargani e Filippo Celli, studenti dell’Istituto Alberghiero “Fratelli Pieroni” di Barga  frequentanti la classe V KB. Nicola abita a Monti di Villa, Filippo a Barga ed in questi giorni sono stati protagonisti del concorso gastronomico per gli Istituti professionali alberghieri “GUSTO & SALUTE….ANCHE FUORI CASA”, promosso dall’Azienda USL Toscana nord ovest, in collaborazione con Regione Toscana, Confcommercio Lucca e Massa Carrara, Fondazione Palazzo Boccella, Comune di Capannori, Provincia di Lucca ed Associazione Cuochi Lucchesi, che si è svolto martedì 20 novembre a Palazzo Boccella a San Gennaro (nel comune di Capannori. Hanno conquistato la piazza d’onore, peraltro non aggiudicandosi il primo premio solo per pochissimi punti, ma ricevendo comunque dalla giuria tanti complimenti per il loro piatto ed il loro impegno. Il concorso di Palazzo Boccella era infatti riservato agli studenti delle…

- di Redazione

Dal 1° ottobre Alessandro Campani in servizio come direttore della Zona Versilia

VERSILIA –  Dal 1° ottobre 2018 il barghigiano Alessandro Campani sarà in servizio come direttore della Zona Distretto della Versilia. Lo evidenziano la direttrice generale dell’Azienda USL Toscana nord ovest  Maria Teresa De Lauretis ed il sindaco di Viareggio e presidente della Conferenza dei Sindaci della Versilia Giorgio Del Ghingaro. “Dopo un lungo iter – sottolinea la dottoressa De Lauretis – sono stati definiti gli atti amministrativi  necessari per l’insediamento in Versilia come direttore di Zona Distretto del dottor Campani che, possiamo comunicarlo ufficialmente, dal 1° ottobre sarà operativo nel nuovo ruolo. Si tratta di un professionista giovane e competente,  esperto di servizi sanitari territoriali, e sono convinta che, insieme ai sindaci della Versilia, garantirà una corretta gestione dei processi in un contesto organizzativo sicuramente articolato e complesso”. “La presa di servizio dall’inizio di ottobre di Alessandro Campani come nuovo direttore di Zona  – sottolinea il sindaco Del Ghingaro – è una buona notizia, molto attesa da me e dagli…

- di Redazione

Comunicato orari servizi USL per Santa Croce

L’Azienda USL Toscana nord ovest comunica che venerdì 14 settembre, festa di Santa Croce, saranno sospesi tutti i servizi non disponibili nelle giornate festive, tra cui gli sportelli ed il servizio di prenotazione telefonica del CUP di Lucca, insieme anche al front office ed al call center per le prenotazioni telefoniche per la libera professione dell’ambito territoriale di Lucca. La continuità assistenziale (ex guardia medica) sarà attiva, sia per la Piana di Lucca che per la Valle del Serchio, dalle ore 10 di giovedì 13 settembre fino alle ore 8 di lunedì 15 settembre. Il 14 settembre è infatti giorno festivo anche per i medici di medicina generale e per i pediatri di libera scelta. In occasione della festività del 14 settembre sarà chiuso anche l’ambulatorio di Igiene Pubblica di Bagni di Lucca.

- di Redazione

L’Azienda USL Toscana nord ovest sull’iter per la realizzazione del nuovo centro socio sanitario di Fornoli

BAGNI DI LUCCA – In merito alla realizzazione del nuovo centro socio sanitario di Fornoli, nel comune di Bagni di Lucca, l’Azienda fa il punto sull’iter della questione. Il progetto di Fornoli ha avuto inizio con la delibera 598 del 9 novembre 2011 con la quale è stata  indetta una ricerca di mercato per un immobile da adibire a centro socio sanitario. Questa nuova sede doveva sostituire l’attuale distretto di Fornoli e quello di Borgo a Mozzano. Una precedente ricerca informale di nuovi locali non aveva dato esito positivo. La procedura, piuttosto innovativa, prevedeva di impegnare come anticipo un terreno di proprietà dell’Azienda sanitaria posto nel centro di Fornoli ed un costo massimo di 1.200.000 euro + IVA su cui effettuare ribasso. Con tale procedura si pensava, tra l’altro, di accelerare i tempi lunghi dei lavori (progettazione, gara). La procedura è proseguita con la delibera 128 del 28 marzo 2012, con la quale è stata identificata una prima impresa come miglior…

- di Redazione

USL, centri direzionali chiusi lunedì; scioperi possibili il 4

L’Azienda USL Toscana nord ovest comunica che nella giornata prefestiva di lunedì 31 ottobre rimarranno chiusi gli uffici dei Centri Direzionali e gli altri servizi (tra cui alcuni legati al dipartimento della prevenzione) distribuiti sul territorio aziendale che abitualmente osservano il turno di riposo nella giornata del sabato. La Confederazione Unitaria di Base CUB e l’Unione Sindacale Italiana USI-AIT hanno inoltre proclamato uno sciopero generale nazionale di tutte le categorie pubbliche e private per l’intera giornata di venerdì 4 novembre. L’Azienda si scusa anticipatamente con i propri utenti per eventuali disagi nell’erogazione dei servizi sanitari territoriali che si dovessero manifestare. Come previsto dalla normativa vigente, saranno comunque garantiti tutti i servizi minimi essenziali previsti per il settore della sanità

- 1 di Redazione

Da domani (19 gennaio) numero telefonico dedicato per le chiamate alla Guardia Medica

Si ricorda che da domani – martedì 19 gennaio 2016 – la Continuità Assistenziale (ex Guardia Medica) ha un numero telefonico proprio, diverso dal 118, che tutti i cittadini residenti nei Comuni della Piana di Lucca e della Valle del Serchio, come anche in Versilia, devono chiamare per consultare un medico nelle fasce orarie non coperte dall’orario di lavoro dei medici di famiglia e dei pediatri di famiglia. Il 118, invece, resta sempre il numero dedicato alle emergenze (malori improvvisi, incidenti stradali, cadute con traumi medio-gravi, ecc.) che necessitano di un soccorso immediato. Come avviene anche negli altri territori regionali, ogni ambito – con il suo numero telefonico dedicato – fa riferimento ad una determinata sede di Continuità Assistenziale. Questi, quindi, i numeri di telefono specifici che i cittadini sono invitati a conservare e chiamare per poter usufruire di questo importante servizio distribuito in maniera capillare su tutto il territorio. Per i Comuni della Media Valle del Serchio: sede di…

- di Redazione

Dal 19 gennaio numero telefonico dedicato per le chiamate alla Continuità Assistenziale (ex Guardia Medica)

Da martedì 19 gennaio 2016 la Continuità Assistenziale (ex Guardia Medica) avrà un numero telefonico proprio, diverso dal 118, che tutti i cittadini residenti nei Comuni della Piana di Lucca e della Valle del Serchio, come anche in Versilia, dovranno chiamare per consultare un medico nelle fasce orarie non coperte dall’orario di lavoro dei Medici di famiglia e dei Pediatri di famiglia.Il 118, invece, resterà sempre il numero dedicato alle emergenze (malori improvvisi, incidenti stradali, cadute con traumi medio-gravi, ecc.) che necessitano di un soccorso immediato.In particolare a partire dal 19 gennaio ogni ambito territoriale, con il suo numero telefonico dedicato, farà riferimento ad una determinata sede di Continuità Assistenziale.Questi, quindi, i numeri di telefono specifici che i cittadini dovranno chiamare per poter usufruire di questo importante servizio distribuito in maniera capillare su tutto il territorio.Per i Comuni della Media Valle del Serchio: sede di Bagni di Lucca – tel. 0584/616788; sede di Barga – tel. 0584/616793; sede di Coreglia…

- di Redazione

Polimeni lascia e fa il bilancio sullo stato dell’ASL 2

Un bilancio della sua esperienza come Direttore Generale e poi come Vice Commissario dell’Azienda USL 2 di Lucca. Lo traccia Joseph Polimeni, da poco nominato dal Consiglio dei Ministri Commissario ad acta per la Sanità della Regione Campania. “È un incarico di prestigio, ma anche di grande responsabilità” ha commentato Polimeni, che non dimentica, però, gli anni trascorsi a Lucca, dove era arrivato nel 2012 come Direttore Sanitario. E’ stato poi Direttore Generale e, dall’estate del 2015, Vice Commissario, prima della nomina governativa di questi giorni. “Qui mi sono trovato benissimo, sia a livello umano che professionale, e non escludo di tornare in futuro. La Toscana è la mia terra e spero davvero che questo sia solo un arrivederci. In questi quasi quattro anni a Lucca abbiamo fatto moltissimo, sia per quanto riguarda la parte ospedaliera, sia per ciò che concerne il territorio e le cure intermedie, gli accordi integrativi. Lascio un’Azienda in buona salute, grazie al lavoro di tutto…

- di Redazione

Oculistica Valle del Serchio. L’azienda: “In corso valutazioni, ma nessuna indicazione per diminuzione attività”

Si precisa che da parte della Direzione dell’Azienda USL 2 non c’è al momento alcuna indicazione per una diminuzione delle attività di Oculistica in Valle del Serchio.Sono in corso alcune valutazioni, ma l’orientamento dell’Azienda è sicuramente quello di mantenere l’attuale livello delle prestazioni. Così l’azienda USL di Lucac risponde all’allarme lanciato nei giorni scorsi sulla stampa dal consigiere comunale Umverto sereni, circa la volontà dell’azioenda di chiudere il servizio di oculistica nei due ospedali di Barga e Castelnuovo.

- di Redazione

Al via i progetti sperimentali vita indipendente e inclusione di persone con disabilità

L’Azienda USL 2 di Lucca comunica che fino al 7 settembre è possibile presentare le domande per progetti sperimentali di vita indipendente e inclusione sociale. I destinatari dell’iniziativa sono le persone disabili residenti nella Zona-Distretto Valle del Serchio, di età compresa tra i 18 e i 65 anni, in possesso della certificazione di handicap in condizione di gravità (articolo 3 comma 3 della legge 104/92), che abbiano sufficiente capacità di esprimere direttamente, o attraverso un amministratore di sostegno, la propria volontà rispetto alle azioni richieste. Coloro che intendono aderire a questo avviso, predisposto dal Servizio Sociale della Valle del Serchio, possono fare richiesta presentando progetti individuali contenenti azioni, anche “a termine” che non vadano oltre il 17 giugno 2016, volte a favorire, a supportare e completare percorsi di autonomia personale, a creare le condizioni per migliorare i livelli di autosufficienza e a favorire le opportunità di partecipazione sociale. I progetti individuali, con una richiesta massima di finanziamento pari a 6mila…