Spontanea, l’ottima cucina va in tavola a Careggine

-

CAREGGINE – Una domenica all’insegna di ottime materie prime cucinate da grandi Chef. Parliamo di “Spontanea”, l’iniziativa che doveva svolgersi all’aperto sotto i castagni secolari di Careggine con le Alpi Apuane che fanno da cornice al magnifico borgo garfagnino.

Purtroppo le condizioni meteo e le temperature di una pazza primavera hanno costretto gli organizzatori ad ambientare la manifestazione all’interno della tensotruttura che si trova a due passi dal centro. Tutto nasce dal fatto che Daniele Bongi, imprenditore romano noto in tutto il mondo per le sue pizze, ha acquistato casa proprio a Careggine. Assieme a lui Andrea e Luca del rifugio delle Alpi Apuane, i quali con il sindaco Mario Puppa hanno pensato e organizzato l’originale evento. Il nome “Spontanea” è ispirato soprattutto a questo territorio e ai suoi prodotti.

Sono stati oltre 200 coloro che hanno potuto assaggiare il lavoro di questi bravissimi chef stellati e non, uniti per un giorno con lo scopo di regalare emozioni attraverso l’arte antica della cucina. Tra gli chef stellati presenti anche Luca Landi  originario della Valle del Serchio che ha partecipato proponendo la regina delle nostre acque: la trota. Visto il clamoroso successo della prima edizione appuntamento al prossimo anno con la speranza che le temperature siano meno rigide in modo da portare “spontanea” e i suoi chef allo stato brado, ovvero a cucinare in mezzo alla natura.

Tag:

Lascia per primo un commento

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*