Nel segno dell’amicizia con Bellany

-

L’omaggio di Barga e dei suoi amici a John Bellany ha preso il via questa mattina con una breve cerimonia per aprire una mini mostra, che durerà solo per la giornata odierna, delle opere dell’artista scozzese.

Le opere, tutte appartenenti a collezioni private, sono state esposte in quella che è stata per tanti anni la galleria di John Bellany, quella sede dove poi oggi verrà scoperta a nome degli amici, una targa commemorativa (ore 17,30).

All’inaugurazione della mostra con il sindaco di Barga, MARCO Bonini, la moglie di Bellany, Helen con la figlia, il s sindaco di Molazzana, Rino Simonetti, principale fautore della iniziativa di oggi ed il sindaco di Fosciandora, Moreno Lunardi, comune dove Bellany aveva acquistato la sua casa in Valle del Serchio. Lunardi ha dichiarato che sarebbe felice di ospitare un evento del genere anche nel comune di Fosciandora  dove tutti conoscevano Bellany ed erano onorati della sua presenza.

Il sindaco Bonini ha invece ricordato l’appuntamento di oggi mentre il sindaco Simonetti ci ha tenuto a ribadire che quella di stamani, come quella di oggi pomeriggio, saranno eventi nel segno dell’amicizia; un tributo all’amicizia che l’artista aveva per questa valle, che  oggi  gli amici vogliono rendergli con un ricordo affettuoso.

Tag:

Lascia per primo un commento

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*