Tag: raccolta

- di Redazione

Un Grifone di 10 Kg e arrivano i porcini, è questione di giorni

Un grifone davvero straordinario quello che abbiamo trovato a Castelnuovo Garfagnana presso L’Aia di Piero, sia per il peso, ben 10 kg, che per qualità della carne.   E’ piuttosto raro vedere un grifone di queste dimensioni che ha mantenuto la morbidezza e la tenerezza di tutte le sue ramificazioni ed è inutile chiedere a Piero dove sia stato raccolto. Si tratta della Grifola Frondosa e, nonostante la sua qualità organolettica sia decisamente inferiore al fungo porcino, è comunque molto ambita dai ricercatori e dai cultori della cucina tradizionale locale in quanto questo fungo si può cucinare in diversi modi. Oltre a questo eccezionale ritrovamento c’è da segnalare anche che stanno iniziando a nascere i funghi porcini e questa è una notizia da tanti molto attesa. Al momento la nascita interessa castagneti a bassa altitudine, ma siamo sicuri e che a breve ci sarà una grande crescita che interesserà tutte le zone vocate alla raccolta dei funghi. Per il momento…

- 3 di Redazione

Rifiuti e raccolta, come sta andando. Il punto della situazione con l’assessora Romagnoli

BARGA – A nemmeno venti giorni dall’avvio delle novità sulla raccolta differenziata nel comune di Barga, con l’arrivo peraltro del nuovo gestore dei rifiuti (ASCIT),  abbiamo fatto il primo punto con l’assessora all’ambiente Francesca Romagnoli che si dice soddisfatta della situazione,  pur con le inevitabili problematicheo dubbi legate chiaramente a doversi abituare a nuove modalità ed a nuovi giorni per la raccolta. “Per quanto riguarda le utenze domestiche – ci dice – la situazione si è già comunque abbastanza normalizzata. Rimane ancora qualche incertezza soprattutto per le date di conferimento di vetro e multi materiale nel giorno di martedì. Il martedì infatti la raccolta del vetro avviene in date che sono state pubblicate nell’ecocalendario distribuito a tutti gli utenti e ci sta che ancora non ci si sia abituati a nuova modalità o non ci si ricordi le date giuste, ma sono sicura che è questione di settimane e tutto il meccanismo funzionerà a dovere. In effetti anche oggi  sono…

- di Redazione

Funghi, la stagione sta per partire?

BARGA – Da lunedì si sono cominciate a constatare almeno in fotografia, sui social, le prime avvisaglie di una stagione dei funghi che sembra destinata a sbocciare. Fioccano infatti le foto dei raccolti di funghi di alcuni appassionati che con orgoglio pubblicano il proprio bottino sui propri diari social. Nel barghigiano, c’è un po’ troppo vento in questi giorni, soprattutto a ridosso degli appennini e questo fa un po’ temere che il fattore non favorisca le giuste condizioni per la crescita, ma tanto sperano che invece ci siano ugualmente le premesse affinché dalla fine della settimana si possa effettivamente veder sbocciare la stagione autunnale dei funghi. Che i tempi siano quelli giusti se ne dice abbastanza convinto anche l’assessore alle politiche della montagna comune di Barga Pietro Onesti pur se con il condizionale d’obbligo: “Le condizioni ci sarebbero  – afferma  – e verso la fine della settimana potremo capire se veramente stagione di funghi sarà. Qualcosa comincia a muoversi anche…

- di Redazione

Racccolta dei rifiuti regolare il 1° Maggio nel comune di Barga

BARGA – Nessun cambiamento per quanto riguarda la raccolta differenziata dei rifiuti nel comune di Barga. Per il giorno di venerdì 1° maggio, si svolgerà regolamentE la raccolta dell’organico in tutto il territorio dove si effettua la raccolta porta a porta.

- di Redazione

Raccolta rifiuti durante le festività. Ecco tutto quello che c’è da sapere.

BARGA – Raccolta rifiuti nel comune di Barga. Ecco tutte le informazioni necessarie da sapere in vista delle prossime festività natalizie. A dare notizia di come sarà articolata la raccolta dei rifiuti nei giorni festivi è l’assessore all’Ambiente, Francesca Romagnoli: Vediamo nel dettaglio: Mercoledì 25 Dicembre, nessun servizio Giovedì 26 dicembre, nessun servizio Venerdì 27 dicembre, nessuna modifica alla raccolta e quindi il ritiro avverrà come da eco calendario Mercoledì 1 gennaio, nessuna modifica alla raccolta e quindi il ritiro avverrà come da eco calendario Lunedì 6 gennaio, nessuna modifica alla raccolta e quindi il ritiro avverrà come da eco calendario  

- di Redazione

Raccolta dei rifiuti regolare nel comune di Barga il 1° novembre

BARGA – L’Assessore all’Ambiente, Francesca Romagnoli, comunica che  non ci sarà nessuna modifica alla raccolta per venerdì 1° novembre e quindi il ritiro avverrà come da eco calendario.

- di Redazione

1° Maggio, niente raccolta rifiuti per attività commerciali

BARGA – Non verrà effettuata la raccolta rifiuti nel comune di Barga per le attività commerciali in occasione del 1° maggio. Lo rende noto il comune di Barga. Il servizio riprenderà però dal giorno successivo come previsto dall’ecocalendario pubblicato da Comune e gestore dei rifiuti, Valfreddana Recuperi.

- di Redazione

Raccolta rifiuti nel comune di Barga. Sabato 8 dicembre la raccolta avverrà come di consueto

Raccolta rifiuti nel comune di Barga. Sabato prossimo, 8 dicembre, la raccolta avverrà come di consueto. Nessun disagio per i cittadini. A dare la notizia è l’assessore all’Ambiente, Giorgio Salvateci: “Anche sabato prossimo, 8 dicembre, nonostante il giorno festivo la raccolta dei rifiuti verrà effettuata come da eco calendario in modo da offrire un adeguato servizio a tutti i cittadini”

- di Redazione

Castagne: sarà una grande annata

Buone nuove per la stagione della raccolta delle castagne che prenderà il via tra poche settimane, attorno ai primi di ottobre. Ottima e abbondante viene infatti preannunciata dagli esperti; dopo il periodo nero della malattia del cinipide, la produzione è ripresa alla grande e la maturazione di questa estate promette il miglior raccolto da vent’anni a questa parte. Lo  pensa anche il noto esperto locale, nonché presidente della Associazione Città del castagno, Ivo Poli: “Quest’anno la produzione sarà ottima. Dopo la mancanza di frutti, causa cinipide, in questi ultimi dieci anni, già al 2016 è iniziata la ripresa vegetativa. Discreta era già stata la produzione del 2017 e quest’anno con le piogge frequenti e non disastrose è andata bene la fioritura con ottima allegazione dei frutti e forse non ci sarà nemmeno un a grande infestazione di bacato e marciumi dei frutti. Pertanto, almeno fino ad ora, meglio di così non poteva andare – continua Poli –   In proporzione al…

- di Redazione

Funghi, un nuovo settembre super?

Gli esperti guardano al cielo e… alla luna. Gli esperti sanno, e sperano, che già la prossima settimana potrebbe esserci l’esplosione nella nascita dei funghi che potrebbe interessare stavolta tutta la Valle del Serchio. Le piogge talvolta anche abbondanti dell’ultimo periodo, favorite dalla luna calante dovrebbero infatti consentire una nascita copiosa. Quella di agosto pur se straordinaria ed in alcune aree anche davvero molto abbondante, è stata infatti una nascita un po’ a macchia di leopardo con zone abbastanza ricche ed altre che sono rimaste invece quasi all’asciutto. Il primo bilancio stagionale, in attesa di settembre e ottobre da sempre il periodo più favorevole, è comunque lusinghiero. Ora sembra che potremmo trovarci di fronte ad una nuova importante esplosione, per la gioia di tutti gli appassionati ed i cercatori. Che i tempi siano ancora quelli giusti se ne dice convinto l’assessore alle politiche della montagna comune di Barga Pietro Onesti: “Le condizioni ci sono tutte  – afferma  – e la…

- di Redazione

Raccolta rifiuti. Il 25 aprile non verrà effettuato il consueto ritiro

BARGA – L’Amministrazione Comunale di Barga informa i cittadini e le attività commerciali che mercoledì 25 aprile non verrà effettuato il consueto servizio di raccolta dei rifiuti su tutto il territorio comunale. L’assessore all’Ambiente, Giorgio Salvateci, ha voluto fin da oggi rendere nota la notizia in modo da informare correttamente tutti gli interessati, cittadini e attività del territorio comunale, ed evitare così, come ci dice,disguidi.

- di Redazione

Dalla nostra comunità in arrivo il parco giochi per le scuole di Norcia

Ultimi passaggi per il progetto di solidarietà avviato nei mesi scorsi grazie alla generosità della comunità barghigiana che dopo il terremoto del centro Italia ha preso parte ad una gara solidarietà che ha coinvolto associazioni, istituzioni, aziende, cittadini del nostro territorio, compreso questo Giornale. Tra le associazioni più attive la Misericordia ed i donatori di Sangue di Castelvecchio che misero insieme circa 7 mila euro. Furono raccolti comunque in totale circa 13 mila euro e nei mesi scorsi è stato deciso di utilizzarli per aiutare la comunità di Norcia a dotare le nuove scuole della cittadina, realizzate grazie alla Fondazione Francesca Rava NPH Italia Onlus, di tutti i giochi esterni. A novembre c’era stato, ricordiamo, un primo sopralluogo e da lì l’operazione ha comincialo a camminare con una prima ricognizione del possibile intervento poi affidata alla ditta Macagi di Cingoli. Il preventivo finale è stato per una spesa di 15.400 euro circa che prevedono anche le spese di installazione. I…